Perchè il Milan è "antipatico"?

Antokkmilan

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2021
Messaggi
5,258
Reaction score
2,437
Comunque il Milan sta antipatico a giornali e al palazzo, ma quando abbiamo vinto lo scudetto ho letto tanti tifosi di altre squadre essere contenti, l'Inter sta più antipatica del Milan.
L’inter sta più antipatica perché fa letteralmente schifo è sono talmente delle gran facce di **** che oramai te lo fanno in faccia senza un minimo di vergogna. Ma attenzione…se per una volta viene favorito il milan guai eh!!! si scaglia l’esercito con le bombe atomiche😃 tutto con il benservito dei propri tifosi( non tutti) che invece di fare i tifosi e magari difendere la propria squadra, fanno il gioco di chi vuole questo…buttando altro fango.
 

Blu71

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
41,213
Reaction score
14,791
Alla luce dei fatti di ieri,mi è tornata in testa questa domanda che mi pongo da ormai tanti anni purtroppo,ossia perchè il MIlan sia antipatico in italia.
Ho notato che tutte le volte che veniamo "favoriti" (metto tra virgolette perchè con la lazio abbiamo subito un furto bello e buono,il gol regolare di Leao) dagli arbitri, ci sia un carrozzone mediatico che si attiva subito per smascherare il MIlan ladro brutto e cattivo,facendo passare un messaggio terrificante,ossia se c'è da danneggiare il Milan,nel dubbio fatelo.

Non siamo una squadra vincente per ora,siamo imbarazzanti sia in campo che fuori,eppure ieri tanta gente ha rosicato male. davvero non capisco. Hanno messo su un interrogazione parlamentare per 2 cartellini rossi a tempo scaduto,e per la presunta antisportività di Pulisic(a Salerno Candreva che va a fare goal con Tomori accasciato a terra nessuno ha gridato allo scandalo).

cosa ne pensate???

A me di essere simpatico o meno interessa poco. Il Milan merita rispetto e basta. Deve sempre puntare a vincere senza coprirsi di m... - come tanti altri - pur di riuscirci.
 

KILPIN_91

Member
Registrato
31 Luglio 2017
Messaggi
15,013
Reaction score
8,204
A me di essere simpatico o meno interessa poco. Il Milan merita rispetto e basta. Deve sempre puntare a vincere senza coprirsi di m... - come tanti altri - pur di riuscirci.
Il fatto che siamo antipatici implica questa mancanza di rispetto.
Infatti volevo aggiungerlo,non siamo rispettati. E questo fa tanta rabbia perché siamo l'italiana che in ambito internazionale è più titolata delle altre.
 

diavolo

شراء ميل
Registrato
24 Giugno 2014
Messaggi
6,654
Reaction score
1,876
Alla luce dei fatti di ieri,mi è tornata in testa questa domanda che mi pongo da ormai tanti anni purtroppo,ossia perchè il MIlan sia antipatico in italia.
Ho notato che tutte le volte che veniamo "favoriti" (metto tra virgolette perchè con la lazio abbiamo subito un furto bello e buono,il gol regolare di Leao) dagli arbitri, ci sia un carrozzone mediatico che si attiva subito per smascherare il MIlan ladro brutto e cattivo,facendo passare un messaggio terrificante,ossia se c'è da danneggiare il Milan,nel dubbio fatelo.

Non siamo una squadra vincente per ora,siamo imbarazzanti sia in campo che fuori,eppure ieri tanta gente ha rosicato male. davvero non capisco. Hanno messo su un interrogazione parlamentare per 2 cartellini rossi a tempo scaduto,e per la presunta antisportività di Pulisic(a Salerno Candreva che va a fare goal con Tomori accasciato a terra nessuno ha gridato allo scandalo).

cosa ne pensate???
Secondo me ultimamente stiamo sulle palle anche per aver ricavato parecchi milioni dalle cessioni di Tonali&co e non averne speso nemmeno un centesimo nel mercato italiano,mi auguro che i nostri seguano questa strategia anche in futuro.
 

Blu71

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
41,213
Reaction score
14,791
Il fatto che siamo antipatici implica questa mancanza di rispetto.
Infatti volevo aggiungerlo,non siamo rispettati. E questo fa tanta rabbia perché siamo l'italiana che in ambito internazionale è più titolata delle altre.

Proprio perché il Milan è la squadra italiana con più prestigio internazionale è soggetta ad attacchi della stampa allineata sui vecchi e nuovi ladri nonché da quella che vende qualche copia/abbonamento sulle piazze di Roma e Napoli.
Ovviamente il venir meno di Berlusconi come proprietario ci ha esposto ancora di più.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
20,958
Reaction score
15,529
Alla luce dei fatti di ieri,mi è tornata in testa questa domanda che mi pongo da ormai tanti anni purtroppo,ossia perchè il MIlan sia antipatico in italia.
Ho notato che tutte le volte che veniamo "favoriti" (metto tra virgolette perchè con la lazio abbiamo subito un furto bello e buono,il gol regolare di Leao) dagli arbitri, ci sia un carrozzone mediatico che si attiva subito per smascherare il MIlan ladro brutto e cattivo,facendo passare un messaggio terrificante,ossia se c'è da danneggiare il Milan,nel dubbio fatelo.

Non siamo una squadra vincente per ora,siamo imbarazzanti sia in campo che fuori,eppure ieri tanta gente ha rosicato male. davvero non capisco. Hanno messo su un interrogazione parlamentare per 2 cartellini rossi a tempo scaduto,e per la presunta antisportività di Pulisic(a Salerno Candreva che va a fare goal con Tomori accasciato a terra nessuno ha gridato allo scandalo).

cosa ne pensate???

Proprio non ti va giù questa faccenda. :asd:

I motivi sono molteplici ma simili.

Anzitutto sei di Milano, a strisce. Per i tifosi delle altre squadre sei suppergiù uguale alla giuve e alle melme. Siccome siamo uno tra i popoli più stupidi, boccaloni e creduloni (se non il più idiota in assoluto, visto in che condizioni siamo messi), i tifosi non riflettono e non fanno mente locale a COME hai vinto. Poco importa se le nostre vittorie sono state al 99% sempre limpide, e anzi siamo in credito con il Sistema.

Avere avuto il Berlusca come presidente non ti mette certo in buona luce.

Poi ovviamente il nostro "heritage". Dato che non facciamo parte del Sistema (almeno sul campo, poi per i giochini di potere qualcuno ci è invischiato, tipo Scarrozzoni) allora ci possono bersagliare come e quanto vogliono. Quando un gruppo di deboli frustrati vuole sfogare la propria triste condizione, non ha di meglio da fare che rifarsela con chi è ancora più debole.

E noi siamo debolissimi politicamente. Lo siamo sempre stati.

In ultima, le vittorie. Essere il club di maggior successo fa impazzire i vari mafiosi del Sistema, che non riescono ad eguagliarci nemmeno con il crimine zozzo. Basta osservare che abbiamo una media di più di 1 CL ogni 3 scudetti, dimmi dove esiste una roba del genere.

Siamo proprio il pagliaccio da prendere a calci nelle palle, con buona pace di Fuffani, CarDIOCANale e tutti gli altri cialtroni e/o pezzenti sionisti.
 

Commodore06

Well-known member
Registrato
1 Ottobre 2023
Messaggi
1,313
Reaction score
1,189
Comunque il Milan sta antipatico a giornali e al palazzo, ma quando abbiamo vinto lo scudetto ho letto tanti tifosi di altre squadre essere contenti, l'Inter sta più antipatica del Milan.
Perché ha l'odio dai rubentini, tifoseria di gran lunga più numerosa della repubblica delle banane.

Riguardo noi la nostra antipatia nasce da un mix di passato super vincente, strascichi di Berlusconi (nella testa degli stolti), proprietà attuale ridicola.
 
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
3,508
Reaction score
1,796
Non è che stiamo antipatici in generale, è che i giornali hanno dietro proprietà e sponsor di alcune squadre. Mi faceva ridere quando dicevano che il Milan era trattato bene dai media perché Berlusconi aveva Mediaset ma non menzionavano mai il fatto che i Della Valle (quando erano proprietari della Fiorentina) avevano azioni della Gazzetta dello Sport, che oggi ha Cairo (Torino) come proprietario principale, che ha anche il Corriere della Sera, La7 e il resto di RCS... che tra i suoi azionisti ha Mediobanca che a sua volta ha azionisti banche romane, FIAT [gobbi] e Pirelli [inter] e che gli Agnelli (Juventus) hanno in mano La Repubblica, La Stampa e altri giornali.

I media dello stato sono notoriamente filoromani (in RAI spesso scadono nel ridicolo dando spazio e esaltazione a due squadre come Lazio e Roma delle quali, fuori dai confini regionali, non frega niente a nessuno... basta ricordare le telecronachr delle partite di Coppa Italia in RAI contro le squadre romane). La capitale politica del paese è Roma e ne beneficiano, nei limiti del possibile (essendo comunque, come già detto, nullità), le sue squadre (la Roma ha vinto un campionato con cambio regole in corsa).
Poi in generale le squadre del centro-sud (e i media/giornalisti a loro legate) hanno complessi d'inferiorità con le tre grandi del nord e qui entra in gioco l'odio del Napoli (e dei suoi tifosi e adempti) per il Milan contro il quale nelle contese dirette hanno sempre perso (tranne quando hanno fatto una truffa vincendo un campionato con l'imbroglio).
Quando giochiamo contro certe squadre (in particolare Fiorentina, Roma, Lazio, Napoli) do già per scontato che ci saranno piagnistei da frustrati, durante la partita ci sono sempre scenate di giocatori e tifosi.

Poi in generale il Milan è quella che ha più prestigio e quindi facile stia più antipatica.
In generale l'Inter secondo me ha meno odio perché meno vincente (
prima di calciopoli era uno zimbello praticamente e gli scudetti da soli non danno prestigio).

Infine purtroppo con la storia dello "stile milan" da anni la società si fa sentire poco. Possono bastonarci, farci ingiustizie gravi ecc... ma poi "noi non commentiamo gli arbitri", "guardiamo il campo", ecc... questo ci rende a mio parere più vulnerabili rispetto a un senatore Lotito che dopo la partita telefona ai vertici di non si sa quale istituzione per estromettere un arbitro per un mese (con decisione dopo poche ore!).
 
Alto
head>