Perchè il Milan è "antipatico"?

Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,593
Reaction score
26,445
Mediaticamente e politicamente siamo i più deboli.
Il resto lo fa il 30ennio Berlusconiano che ha fatto scoppiare milioni di fegati.

Da 3 anni a questa parte poi c'è un'altra situazione che ci rende odiosi : il Milan ha preso una strada virtuosa e oggi è sostenibile.
In questa serie A siamo lo sgobbone di turno messo ai margini perché antipatico.
Ci combattono perché ci temono.
In un sistema senza regole siamo una mina vagante.

Notate come la stampa ci infili sempre dentro il calderone dei problemi economici degli altri per sminuire anche noi.
Dinamiche di disinformazione.

Perfino su fatti avvenuti si gira attorno: il Milan ha speso 40 mln di euro per comprare i terreni a San donato!
Eppure per sala e per tutti il Milan lo stadio non lo può costruire.

Ah, l'inter è più avanti e lo fa prima.
 
Ultima modifica:

Diavolo86

Well-known member
Registrato
30 Ottobre 2021
Messaggi
752
Reaction score
716
Alla luce dei fatti di ieri,mi è tornata in testa questa domanda che mi pongo da ormai tanti anni purtroppo,ossia perchè il MIlan sia antipatico in italia.
Ho notato che tutte le volte che veniamo "favoriti" (metto tra virgolette perchè con la lazio abbiamo subito un furto bello e buono,il gol regolare di Leao) dagli arbitri, ci sia un carrozzone mediatico che si attiva subito per smascherare il MIlan ladro brutto e cattivo,facendo passare un messaggio terrificante,ossia se c'è da danneggiare il Milan,nel dubbio fatelo.

Non siamo una squadra vincente per ora,siamo imbarazzanti sia in campo che fuori,eppure ieri tanta gente ha rosicato male. davvero non capisco. Hanno messo su un interrogazione parlamentare per 2 cartellini rossi a tempo scaduto,e per la presunta antisportività di Pulisic(a Salerno Candreva che va a fare goal con Tomori accasciato a terra nessuno ha gridato allo scandalo).

cosa ne pensate???
Risposta breve: perché siamo diversi.
Non vogliamo invischiarci nelle logiche di un sistema malato, quello italiano, cerchiamo di vincere a modo nostro.
È nella natura umana aver paura dei cambiamenti e di ciò che è diverso.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
13,259
Reaction score
3,924
Alla luce dei fatti di ieri,mi è tornata in testa questa domanda che mi pongo da ormai tanti anni purtroppo,ossia perchè il MIlan sia antipatico in italia.
Ho notato che tutte le volte che veniamo "favoriti" (metto tra virgolette perchè con la lazio abbiamo subito un furto bello e buono,il gol regolare di Leao) dagli arbitri, ci sia un carrozzone mediatico che si attiva subito per smascherare il MIlan ladro brutto e cattivo,facendo passare un messaggio terrificante,ossia se c'è da danneggiare il Milan,nel dubbio fatelo.

Non siamo una squadra vincente per ora,siamo imbarazzanti sia in campo che fuori,eppure ieri tanta gente ha rosicato male. davvero non capisco. Hanno messo su un interrogazione parlamentare per 2 cartellini rossi a tempo scaduto,e per la presunta antisportività di Pulisic(a Salerno Candreva che va a fare goal con Tomori accasciato a terra nessuno ha gridato allo scandalo).

cosa ne pensate???

Anche col nano e cravatta gialla (e pure prima) di porcate ne abbiamo subite parecchie, c’era di base più di rispetto da parte di alcuni arbitri, da parte di stampa e media ma la società non ha quasi mai fatto troppo casino anche se almeno 3 campionati quando c’era il nano ce li hanno rubacchiati. Ora paghiamo un po’ il fatto di essere stati troppo belli per 20 anni e, soprattutto, il nostro porgere sempre e comunque l’altra guancia in un mondo dove, ahimè, non puoi proprio permetterti di farlo.
 

numero 3

Member
Registrato
28 Maggio 2014
Messaggi
3,910
Reaction score
1,250
Secondo me ,no, non siamo antipatici si tratta solo di percezioni soggettive, succede a tutte le strisciate e anche all'estero, ci sembra così perché notiamo solo le " faccende Milan" il resto lo bypassiamo.. È un concetto difficile da comprendere ma vale in tutti gli ambiti
 
Alto
head>