Milan 1994. Da oggi su Sky

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,446
Reaction score
31,031
Tornano le grandi produzioni originali di Sky Sport: arriva “Milan 1994, più che una squadra”, un appuntamento unico in onda su Sky, in streaming su NOW e disponibile anche on demand. Due episodi da un’ora ciascuno – entrambi in onda su Sky Sport Calcio, il primo episodio oggi alle 19, seconda puntata sabato 18 maggio alle 14.30 - racconta tutte le tappe di una stagione calcistica vincente e controversa, contrassegnata dalla discesa in campo politico del presidente del Milan, Silvio Berlusconi, e dal primo trionfo in Champions per l’allenatore Fabio Capello. Franco Baresi, Alessandro Costacurta, Filippo Galli, Paolo Maldini e Mauro Tassotti: dalle loro voci e da quelle del “genio” Dejan Savicevic, di Fabio Capello, Adriano Galliani e di tanti cronisti dell’epoca il racconto di quella squadra.

milan.documentario.1994.sky.1440x864.jpg
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,446
Reaction score
31,031
Se ci fate caso, solo noi viviamo costantemente nel passato (passato targato cyborg, ovviamente). Di queste robe ne fanno tranquillamente una all'anno. Per il presente e il futuro, ovviamente, zero prospettive.

Gli altri guardano avanti. Noi, sempre indietro.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,660
Reaction score
16,198
Tornano le grandi produzioni originali di Sky Sport: arriva “Milan 1994, più che una squadra”, un appuntamento unico in onda su Sky, in streaming su NOW e disponibile anche on demand. Due episodi da un’ora ciascuno – entrambi in onda su Sky Sport Calcio, il primo episodio oggi alle 19, seconda puntata sabato 18 maggio alle 14.30 - racconta tutte le tappe di una stagione calcistica vincente e controversa, contrassegnata dalla discesa in campo politico del presidente del Milan, Silvio Berlusconi, e dal primo trionfo in Champions per l’allenatore Fabio Capello. Franco Baresi, Alessandro Costacurta, Filippo Galli, Paolo Maldini e Mauro Tassotti: dalle loro voci e da quelle del “genio” Dejan Savicevic, di Fabio Capello, Adriano Galliani e di tanti cronisti dell’epoca il racconto di quella squadra.

milan.documentario.1994.sky.1440x864.jpg
mi sa di presa per il mulo dagli amici di sgay
 

Franco

Well-known member
Registrato
22 Giugno 2022
Messaggi
1,842
Reaction score
1,726
Al di là del Milan, rimpiango quel calcio perché nelle squadre italiane giocavano gli italiani e ogni squadra aveva una sua identità. Che differriva da un'altra. E i giocatori avevano spirito di apparenza, lì potevi associare alla squadra. Ora invece è una babele di soli stranieri che non rappresentano più niente e nessuno.
 
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
3,964
Reaction score
1,200
Tornano le grandi produzioni originali di Sky Sport: arriva “Milan 1994, più che una squadra”, un appuntamento unico in onda su Sky, in streaming su NOW e disponibile anche on demand. Due episodi da un’ora ciascuno – entrambi in onda su Sky Sport Calcio, il primo episodio oggi alle 19, seconda puntata sabato 18 maggio alle 14.30 - racconta tutte le tappe di una stagione calcistica vincente e controversa, contrassegnata dalla discesa in campo politico del presidente del Milan, Silvio Berlusconi, e dal primo trionfo in Champions per l’allenatore Fabio Capello. Franco Baresi, Alessandro Costacurta, Filippo Galli, Paolo Maldini e Mauro Tassotti: dalle loro voci e da quelle del “genio” Dejan Savicevic, di Fabio Capello, Adriano Galliani e di tanti cronisti dell’epoca il racconto di quella squadra.

milan.documentario.1994.sky.1440x864.jpg
Tutto molto bello, ma mi sarei anche rotto il c... di stare sempre a guardare il passato, quando presente e futuro mi fanno schifo. Io voglio vincere ora, non stare sempre a trastullarmelo ripensando a quando eravamo la squadra più forte del pianeta. Non penso che lo guarderò.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
41,909
Reaction score
23,120
Tornano le grandi produzioni originali di Sky Sport: arriva “Milan 1994, più che una squadra”, un appuntamento unico in onda su Sky, in streaming su NOW e disponibile anche on demand. Due episodi da un’ora ciascuno – entrambi in onda su Sky Sport Calcio, il primo episodio oggi alle 19, seconda puntata sabato 18 maggio alle 14.30 - racconta tutte le tappe di una stagione calcistica vincente e controversa, contrassegnata dalla discesa in campo politico del presidente del Milan, Silvio Berlusconi, e dal primo trionfo in Champions per l’allenatore Fabio Capello. Franco Baresi, Alessandro Costacurta, Filippo Galli, Paolo Maldini e Mauro Tassotti: dalle loro voci e da quelle del “genio” Dejan Savicevic, di Fabio Capello, Adriano Galliani e di tanti cronisti dell’epoca il racconto di quella squadra.

milan.documentario.1994.sky.1440x864.jpg

Più che noi dovrebbe guardarlo Partoanale, così finalmente l'asino impara quanti trofei abbiamo. E studi seriamente questo somaro, senza fare l'espressione finta da attore hollywoodiano nella sala trofei, con gli occhi lucidi, davanti alle telecamere di Suma.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,322
Reaction score
2,636
Spettacolo. Il mio Milan, il vero Milan.

Altro che lavaggi del cervello fatti scientificamente dai vari giornalisti al soldo, questi documentari dovrebbero far vedere ai tifosi H24. Ci sono giovani tifosi che non sanno neanche cosa fosse quel Milan, per non parlare di quello prima di Sacchi. Sbavano per Ibra (pure l'Ibra dirigente), ma non conoscono magari i Van Basten o i Savicevic.
 
Registrato
16 Luglio 2014
Messaggi
13,911
Reaction score
3,121
Al di là del Milan, rimpiango quel calcio perché nelle squadre italiane giocavano gli italiani e ogni squadra aveva una sua identità. Che differriva da un'altra. E i giocatori avevano spirito di apparenza, lì potevi associare alla squadra. Ora invece è una babele di soli stranieri che non rappresentano più niente e nessuno.

Concordo.
Da bambino adorava guardare Eurosport con tutte le partite classiche dei Mondiali ed Europei anni 70 - fine anni 90 con squadre piene di giocatori con nomi tipici (in Germania si chiamavano Holzbein, Meier o Müller anziche Gündogan, Can o Tah).

Era un altro calcio, un calcio meno globalizzato e piu puro. Le nazionali avevano un identita e cosi anche i club che puntavano su giocatori dei propri paesi, giovani che ancora non era ultraricchi senza aver mai lasciato un segno in Serie A.
Altri tempi, tempo che ormai non tornano piu, ma che mi hanno fatto inamorare in questo sport.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,828
Reaction score
26,781
Ricordo benissimo quell'anno perché andavo al liceo e seguivo il calcio con consapevolezza.
Tra le altre cose fu il primo campionato trasmesso da tele + e per la prima volta fu data ai tifosi la possibilità di assistere in diretta a una partita di serie A: il posticipo della domenica sera.
Per la prima volta potevo in tv ammirare il mio Milan, a parte la coppa campioni che, come tutte e 3 le coppe (uefa, coppa coppe e coppa campioni), era tutta in chiaro sulla RAI.
Fu l'anno del genio e di Massaro.
Una stagione incredibile che si concluse con una finale perfetta.
I ragazzi di oggi non sanno cosa fosse la coppia d'attacco romario-stoichkov !!

In realtà la nostra stagione non fini nemmeno quella sera della finale perché quel Milan fu lo zoccolo duro della nazionale che qualche settimana dopo sfioro' il titolo mondiale.
Piegati dal Brasile solo ai rigori.

Puntate ovviamente registrate.
 
Alto
head>