Ruggeri:"Milan? Gli daremo filo da torcere. CDK...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,698
Reaction score
27,817
Ruggeri, difensore dell'Atalanta, sul match di domenica col Milan:"Sono contento perché sto passando un bel momento insieme ai miei compagni, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Ora arriva un bel filotto di partite che contano e dovremo essere pronti. È stato importante per me fare un anno fuori da Bergamo, sono cresciuto calcisticamente e umanamente, porterò sempre con me quell’esperienza. Ma non ho fatto nulla, sono ancora all’inizio e devo fare ancora tanto. Champions? È ancora presto, se fossimo a 6-7 partite dalla fine non mi tirerei indietro nel pronunciarmi, ma ne mancano ancora tante. Con il Milan sicuramente sarà una partita difficilissima, è una squadra molto forte, ma daremo filo da torcere e cercheremo di sfruttare le nostre caratteristiche per provare a vincere”.

"De Ketelaere è un ragazzo perbene, che lavora forte sul campo e lo stiamo vedendo. Ha delle qualità importanti, come gli altri attaccanti che abbiamo in rosa. Tra lui, Scamacca, Lookman e gli altri sono giocatori dei quali ci possiamo fidare e che ci danno una grossa mano. La Nazionale è il sogno di tutti e anche il mio ovviamente, ma bisogna sudarsela e meritarsela fino in fondo perché non è un traguardo. Ci sono giocatori forti, bisogna far di tutto per guadagnarsi il posto. Da piccolo facevo motocross con mio cugino, ho tuttora la passione dei motori, ma da quando ha smesso Valentino Rossi l’ho un po’ persa. Calcisticamente ho sempre ammirato molto Paolo Maldini come tipo di giocatore, per la sua eleganza, la sua forza, la sua tecnica, un giocatore completo”.


Altre news di giornata


—) Pioli e Florenzi:"Vogliamo gli ottavi ma... Kalulu e Tomori out".


—) Ruggeri:"Milan? Gli daremo filo da torcere. CDK...".


—) Inzaghi snobba il Milan:"Il Porto ci creò più problemi".


—) Passerini:"Pioli, l'EL ne deciderà il futuro".


—) Jovic: il Milan vorrebbe tenerlo. Ma lo stipendio...


—) Milan: colpo in difesa. Tutti i nomi per l'estate.


—) Milan: gioca Chuku. Colloquio con Pioli. La formazione.


—) Colombo: il Milan fissa il prezzo.


—) Orsato e Irrati per Milan - Atalanta.


—) Bennacer, Tomori e Kalulu in campo con la squadra.


—) Terrier:"Col Milan livello alto. Se segniamo subito...".


—) Cardinale: convegno con... PIF a Miami.


—) Milan: anche Tomori verso il recupero.


—) Giroud: tentazione MLS. Piace anche in Spagna e UK.


—) Milan: l'EL vale tutto. Anche per Pioli.


—) Milan e Inter da Sala. Freddezza e scetticismo.


—) Leao: PSG alla finestra. No incedibili in casa Milan.


—) Milan: Jovic col Rennes. La formazione.


—)
Milan Zirkzee: si può ma... Sesko, David e Gyokeres...
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,698
Reaction score
27,817
Ruggeri, difensore dell'Atalanta, sul match di domenica col Milan:"Sono contento perché sto passando un bel momento insieme ai miei compagni, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Ora arriva un bel filotto di partite che contano e dovremo essere pronti. È stato importante per me fare un anno fuori da Bergamo, sono cresciuto calcisticamente e umanamente, porterò sempre con me quell’esperienza. Ma non ho fatto nulla, sono ancora all’inizio e devo fare ancora tanto. Champions? È ancora presto, se fossimo a 6-7 partite dalla fine non mi tirerei indietro nel pronunciarmi, ma ne mancano ancora tante. Con il Milan sicuramente sarà una partita difficilissima, è una squadra molto forte, ma daremo filo da torcere e cercheremo di sfruttare le nostre caratteristiche per provare a vincere”.

"De Ketelaere è un ragazzo perbene, che lavora forte sul campo e lo stiamo vedendo. Ha delle qualità importanti, come gli altri attaccanti che abbiamo in rosa. Tra lui, Scamacca, Lookman e gli altri sono giocatori dei quali ci possiamo fidare e che ci danno una grossa mano. La Nazionale è il sogno di tutti e anche il mio ovviamente, ma bisogna sudarsela e meritarsela fino in fondo perché non è un traguardo. Ci sono giocatori forti, bisogna far di tutto per guadagnarsi il posto. Da piccolo facevo motocross con mio cugino, ho tuttora la passione dei motori, ma da quando ha smesso Valentino Rossi l’ho un po’ persa. Calcisticamente ho sempre ammirato molto Paolo Maldini come tipo di giocatore, per la sua eleganza, la sua forza, la sua tecnica, un giocatore completo”.


Altre news di giornata


—) Pioli e Florenzi:"Vogliamo gli ottavi ma... Kalulu e Tomori out".


—) Ruggeri:"Milan? Gli daremo filo da torcere. CDK...".


—) Inzaghi snobba il Milan:"Il Porto ci creò più problemi".


—) Passerini:"Pioli, l'EL ne deciderà il futuro".


—) Jovic: il Milan vorrebbe tenerlo. Ma lo stipendio...


—) Milan: colpo in difesa. Tutti i nomi per l'estate.


—) Milan: gioca Chuku. Colloquio con Pioli. La formazione.


—) Colombo: il Milan fissa il prezzo.


—) Orsato e Irrati per Milan - Atalanta.


—) Bennacer, Tomori e Kalulu in campo con la squadra.


—) Terrier:"Col Milan livello alto. Se segniamo subito...".


—) Cardinale: convegno con... PIF a Miami.


—) Milan: anche Tomori verso il recupero.


—) Giroud: tentazione MLS. Piace anche in Spagna e UK.


—) Milan: l'EL vale tutto. Anche per Pioli.


—) Milan e Inter da Sala. Freddezza e scetticismo.


—) Leao: PSG alla finestra. No incedibili in casa Milan.


—) Milan: Jovic col Rennes. La formazione.


—)
Milan Zirkzee: si può ma... Sesko, David e Gyokeres...
.
 
Registrato
31 Agosto 2016
Messaggi
3,027
Reaction score
431
Ruggeri, difensore dell'Atalanta, sul match di domenica col Milan:"Sono contento perché sto passando un bel momento insieme ai miei compagni, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Ora arriva un bel filotto di partite che contano e dovremo essere pronti. È stato importante per me fare un anno fuori da Bergamo, sono cresciuto calcisticamente e umanamente, porterò sempre con me quell’esperienza. Ma non ho fatto nulla, sono ancora all’inizio e devo fare ancora tanto. Champions? È ancora presto, se fossimo a 6-7 partite dalla fine non mi tirerei indietro nel pronunciarmi, ma ne mancano ancora tante. Con il Milan sicuramente sarà una partita difficilissima, è una squadra molto forte, ma daremo filo da torcere e cercheremo di sfruttare le nostre caratteristiche per provare a vincere”.

"De Ketelaere è un ragazzo perbene, che lavora forte sul campo e lo stiamo vedendo. Ha delle qualità importanti, come gli altri attaccanti che abbiamo in rosa. Tra lui, Scamacca, Lookman e gli altri sono giocatori dei quali ci possiamo fidare e che ci danno una grossa mano. La Nazionale è il sogno di tutti e anche il mio ovviamente, ma bisogna sudarsela e meritarsela fino in fondo perché non è un traguardo. Ci sono giocatori forti, bisogna far di tutto per guadagnarsi il posto. Da piccolo facevo motocross con mio cugino, ho tuttora la passione dei motori, ma da quando ha smesso Valentino Rossi l’ho un po’ persa. Calcisticamente ho sempre ammirato molto Paolo Maldini come tipo di giocatore, per la sua eleganza, la sua forza, la sua tecnica, un giocatore completo”.
Tranquillo Ruggeri, il nostro mister plenipotenziario con lo scudetto tatuato vi renderà il lavoro più semplice... Ma quanto manca alla fine di questa stagione infernale?
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,698
Reaction score
27,817
Ruggeri, difensore dell'Atalanta, sul match di domenica col Milan:"Sono contento perché sto passando un bel momento insieme ai miei compagni, ma non abbiamo ancora fatto nulla. Ora arriva un bel filotto di partite che contano e dovremo essere pronti. È stato importante per me fare un anno fuori da Bergamo, sono cresciuto calcisticamente e umanamente, porterò sempre con me quell’esperienza. Ma non ho fatto nulla, sono ancora all’inizio e devo fare ancora tanto. Champions? È ancora presto, se fossimo a 6-7 partite dalla fine non mi tirerei indietro nel pronunciarmi, ma ne mancano ancora tante. Con il Milan sicuramente sarà una partita difficilissima, è una squadra molto forte, ma daremo filo da torcere e cercheremo di sfruttare le nostre caratteristiche per provare a vincere”.

"De Ketelaere è un ragazzo perbene, che lavora forte sul campo e lo stiamo vedendo. Ha delle qualità importanti, come gli altri attaccanti che abbiamo in rosa. Tra lui, Scamacca, Lookman e gli altri sono giocatori dei quali ci possiamo fidare e che ci danno una grossa mano. La Nazionale è il sogno di tutti e anche il mio ovviamente, ma bisogna sudarsela e meritarsela fino in fondo perché non è un traguardo. Ci sono giocatori forti, bisogna far di tutto per guadagnarsi il posto. Da piccolo facevo motocross con mio cugino, ho tuttora la passione dei motori, ma da quando ha smesso Valentino Rossi l’ho un po’ persa. Calcisticamente ho sempre ammirato molto Paolo Maldini come tipo di giocatore, per la sua eleganza, la sua forza, la sua tecnica, un giocatore completo”.


Altre news di giornata


—) Pioli e Florenzi:"Vogliamo gli ottavi ma... Kalulu e Tomori out".


—) Ruggeri:"Milan? Gli daremo filo da torcere. CDK...".


—) Inzaghi snobba il Milan:"Il Porto ci creò più problemi".


—) Passerini:"Pioli, l'EL ne deciderà il futuro".


—) Jovic: il Milan vorrebbe tenerlo. Ma lo stipendio...


—) Milan: colpo in difesa. Tutti i nomi per l'estate.


—) Milan: gioca Chuku. Colloquio con Pioli. La formazione.


—) Colombo: il Milan fissa il prezzo.


—) Orsato e Irrati per Milan - Atalanta.


—) Bennacer, Tomori e Kalulu in campo con la squadra.


—) Terrier:"Col Milan livello alto. Se segniamo subito...".


—) Cardinale: convegno con... PIF a Miami.


—) Milan: anche Tomori verso il recupero.


—) Giroud: tentazione MLS. Piace anche in Spagna e UK.


—) Milan: l'EL vale tutto. Anche per Pioli.


—) Milan e Inter da Sala. Freddezza e scetticismo.


—) Leao: PSG alla finestra. No incedibili in casa Milan.


—) Milan: Jovic col Rennes. La formazione.


—)
Milan Zirkzee: si può ma... Sesko, David e Gyokeres...
,
 

Similar threads

Alto
head>