Ordine:"Pioli e Allegri, stesso destino ma giudizi...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
208,037
Reaction score
29,984
Franco Ordine da Il Giornale in edicola su Pioli e Allegri:

Il calcio italiano offre una narrazione paradossale, dove critiche severe e censure si alternano a seconda dei r
risultati. Max Allegri, dopo un periodo di sette partite difficili, è sceso al terzo posto con la Juventus, nonostante un netto miglioramento del gioco.

Stefano Pioli, invece, è salito al secondo posto con il Milan, ma è stato criticato per i cinque derby persi e per i numerosi infortuni. Ora che la rosa è al completo e i risultati sono migliorati, tutta l'artiglieria del Milan sta cercando un sostituto di Pioli, facendo leva sulle dichiarazioni di Gerry Cardinale che si era detto non soddisfatto del terzo posto.

Fanno eccezione Simone Inzaghi e la sua Inter, che stanno vivendo un periodo virtuoso, e il Napoli, che sta vivendo un periodo vizioso.

Per tutti gli altri allenatori, Allegri e Pioli in particolare, è meglio attendere le prossime settimane prima di giudicare. Se Allegri dovesse vincere la Coppa Italia o Pioli dovesse arrivare in fondo all'Europa League, i giudizi cambierebbero radicalmente.


Altre news di giornata:


—)
Albertini:"Mi rivedo in Calha. Sacchi e Inzahi...".


—) Capello:"Milan, CL non "sicura". San Leao...".


—) Ordine:"Pioli e Allegri, stesso destino ma giudizi...".


—) D. Maldini rivuole il Milan. Controriscatto col Monza?


—) Pobega brucia i tempi. Dopo la sosta...


—) Milan tra EL e Supercoppa Italia. Soldi e futuro Pioli.


—) Pulisic da record tra campo e marketing


—) Gabbia ok, gioca Tomori: Formazione anti Slavia.


—) Il MIlan di Ibra: Kirovski, Comolli e squadra B.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,668
Reaction score
26,560
Franco Ordine da Il Giornale in edicola su Pioli e Allegri:

Il calcio italiano offre una narrazione paradossale, dove critiche severe e censure si alternano a seconda dei r
risultati. Max Allegri, dopo un periodo di sette partite difficili, è sceso al terzo posto con la Juventus, nonostante un netto miglioramento del gioco.

Stefano Pioli, invece, è salito al secondo posto con il Milan, ma è stato criticato per i cinque derby persi e per i numerosi infortuni. Ora che la rosa è al completo e i risultati sono migliorati, tutta l'artiglieria del Milan sta cercando un sostituto di Pioli, facendo leva sulle dichiarazioni di Gerry Cardinale che si era detto non soddisfatto del terzo posto.

Fanno eccezione Simone Inzaghi e la sua Inter, che stanno vivendo un periodo virtuoso, e il Napoli, che sta vivendo un periodo vizioso.

Per tutti gli altri allenatori, Allegri e Pioli in particolare, è meglio attendere le prossime settimane prima di giudicare. Se Allegri dovesse vincere la Coppa Italia o Pioli dovesse arrivare in fondo all'Europa League, i giudizi cambierebbero radicalmente.
Il calcio italiano, non i tromboni soloni zummati e trombettieri di corte...
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,444
Reaction score
9,663
Franco Ordine da Il Giornale in edicola su Pioli e Allegri:

Il calcio italiano offre una narrazione paradossale, dove critiche severe e censure si alternano a seconda dei r
risultati. Max Allegri, dopo un periodo di sette partite difficili, è sceso al terzo posto con la Juventus, nonostante un netto miglioramento del gioco.

Stefano Pioli, invece, è salito al secondo posto con il Milan, ma è stato criticato per i cinque derby persi e per i numerosi infortuni. Ora che la rosa è al completo e i risultati sono migliorati, tutta l'artiglieria del Milan sta cercando un sostituto di Pioli, facendo leva sulle dichiarazioni di Gerry Cardinale che si era detto non soddisfatto del terzo posto.

Fanno eccezione Simone Inzaghi e la sua Inter, che stanno vivendo un periodo virtuoso, e il Napoli, che sta vivendo un periodo vizioso.

Per tutti gli altri allenatori, Allegri e Pioli in particolare, è meglio attendere le prossime settimane prima di giudicare. Se Allegri dovesse vincere la Coppa Italia o Pioli dovesse arrivare in fondo all'Europa League, i giudizi cambierebbero radicalmente.
Io personalmente mi augurerei l'esonero anche in caso di secondo posto + vittoria dell'EL
 

evideon

Junior Member
Registrato
2 Agosto 2017
Messaggi
1,824
Reaction score
1,306
Franco Ordine da Il Giornale in edicola su Pioli e Allegri:

Il calcio italiano offre una narrazione paradossale, dove critiche severe e censure si alternano a seconda dei r
risultati. Max Allegri, dopo un periodo di sette partite difficili, è sceso al terzo posto con la Juventus, nonostante un netto miglioramento del gioco.

Stefano Pioli, invece, è salito al secondo posto con il Milan, ma è stato criticato per i cinque derby persi e per i numerosi infortuni. Ora che la rosa è al completo e i risultati sono migliorati, tutta l'artiglieria del Milan sta cercando un sostituto di Pioli, facendo leva sulle dichiarazioni di Gerry Cardinale che si era detto non soddisfatto del terzo posto.

Fanno eccezione Simone Inzaghi e la sua Inter, che stanno vivendo un periodo virtuoso, e il Napoli, che sta vivendo un periodo vizioso.

Per tutti gli altri allenatori, Allegri e Pioli in particolare, è meglio attendere le prossime settimane prima di giudicare. Se Allegri dovesse vincere la Coppa Italia o Pioli dovesse arrivare in fondo all'Europa League, i giudizi cambierebbero radicalmente.


Altre news di giornata:


—)
Albertini:"Mi rivedo in Calha. Sacchi e Inzahi...".


—) Capello:"Milan, CL non "sicura". San Leao...".


—) Ordine:"Pioli e Allegri, stesso destino ma giudizi...".


—) D. Maldini rivuole il Milan. Controriscatto col Monza?


—) Pobega brucia i tempi. Dopo la sosta...


—) Milan tra EL e Supercoppa Italia. Soldi e futuro Pioli.


—) Pulisic da record tra campo e marketing


—) Gabbia ok, gioca Tomori: Formazione anti Slavia.


—) Il MIlan di Ibra: Kirovski, Comolli e squadra B.
Personalmente prego affinchè usciamo con lo Slavia Praga in modo da porre fine a questo inutile stillicidio!

Siamo in preda ad una lunga ed estenuante agonia!
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,195
Reaction score
2,508
già si parla di un fumoso "arrivare in fondo all'EL", perchè dire "deve vincere l'EL" sarebbe troppo vincolante e di chiara interpretazione.
 

-Lionard-

Junior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
2,034
Reaction score
1,834
Franco Ordine da Il Giornale in edicola su Pioli e Allegri:

Il calcio italiano offre una narrazione paradossale, dove critiche severe e censure si alternano a seconda dei r
risultati. Max Allegri, dopo un periodo di sette partite difficili, è sceso al terzo posto con la Juventus, nonostante un netto miglioramento del gioco.

Stefano Pioli, invece, è salito al secondo posto con il Milan, ma è stato criticato per i cinque derby persi e per i numerosi infortuni. Ora che la rosa è al completo e i risultati sono migliorati, tutta l'artiglieria del Milan sta cercando un sostituto di Pioli, facendo leva sulle dichiarazioni di Gerry Cardinale che si era detto non soddisfatto del terzo posto.

Fanno eccezione Simone Inzaghi e la sua Inter, che stanno vivendo un periodo virtuoso, e il Napoli, che sta vivendo un periodo vizioso.

Per tutti gli altri allenatori, Allegri e Pioli in particolare, è meglio attendere le prossime settimane prima di giudicare. Se Allegri dovesse vincere la Coppa Italia o Pioli dovesse arrivare in fondo all'Europa League, i giudizi cambierebbero radicalmente.


Altre news di giornata:


—)
Albertini:"Mi rivedo in Calha. Sacchi e Inzahi...".


—) Capello:"Milan, CL non "sicura". San Leao...".


—) Ordine:"Pioli e Allegri, stesso destino ma giudizi...".


—) D. Maldini rivuole il Milan. Controriscatto col Monza?


—) Pobega brucia i tempi. Dopo la sosta...


—) Milan tra EL e Supercoppa Italia. Soldi e futuro Pioli.


—) Pulisic da record tra campo e marketing


—) Gabbia ok, gioca Tomori: Formazione anti Slavia.


—) Il MIlan di Ibra: Kirovski, Comolli e squadra B.
Chiedo per un amico: ma se per qualche miracolo astrale Pioli dovesse vincere l'Europa League eliminando Slavia Praga, Friburgo, Atalanta e Villareal in finale, meriterebbe la riconferma?

I giornalisti, quindi Ordine si senta pure esentato, dovrebbero essere pagati per fare delle analisi e contestualizzare gli avvenimenti.
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,444
Reaction score
9,663
Ma si, in fondo è giusto che ogni anno cambino tutti gli allenatori della serie A, tranne chi arriva primo.
Non è un problema di risultati e lo sai.
Il problema è che il ciclo è alla fine, a prescindere da come finisce questa stagione.
Non stiamo piu crescendo, siamo ostaggi dei limiti di un allenatore incapace di curare la parte atletica e di dare un gioco serio alla squadra.
Va cambiato a prescindere.
 

Similar threads

Alto
head>