Ordine:"Milan, non ingigantire speranze vittoria EL. I motivi".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,805
Reaction score
27,189
Franco Ordine su Il Giornale: Milan contro il tabù Europa League. Parte l’assalto al trofeo stregato: il Rennes primo ostacolo verso l’ex Coppa Uefa sfuggita anche a Sacchi e Capello. Pioli schiera tutti i titolari. Eppure è cosa buona e giusta evitare di ingigantire le speranze di successo di cui discutono soprattutto sul web più che a Milanello. E i motivi sono essenzialmente due: 1) perché giocare di giovedì senza mai riuscire a spostare il campionato al lunedì successivo, è un impegno psico-fisico molto pesante. Alla Roma riuscì l’impresa soltanto una stagione fa ma perdendo terreno in campionato e invece per il Milan è indispensabile centrare il posto in Champions per il futuro e per il bilancio economico. Nei prossimi 19 giorni il Milan dovrà giocare sei volte tra torneo e coppa: o (tutti) i ricambi funzioneranno alla grande, oppure si perderanno punti e speranze per strada. Pioli, che non fa campagna elettorale per il futuro, elenca i favoriti al successo finale di Dublino tra i quali inserisce una sorpresa.

Altre news di giornata


—) Sacchi:"CDK, serviva calma. Calha giocatore vero. Diaz...".


—) Conte: il messaggio era per Cardinale?


—) Leao: grande attesa gol. La coppa riaccende il fuoco?


—) Pioli: la coppa per la conferma.


—) Stadio Milan: frenata CONI, parcheggi e comitato no.


—) Milan: col Monza turnover. Adli, Okafor e Jovic...


—) Milan: obiettivo 35 mln dall'Europa League. E la Supercoppa.


—) Simone:"Milan, i pericoli del Rennes. Leao e CDK...".


—) Milan: rimpianti Diaz, CDK, Paquetà Calha e Kessie.


—) Milan: operazione EL. Occhio al Rennes. Giroud fa 700.

 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,238
Reaction score
11,228
Franco Ordine su Il Giornale: Milan contro il tabù Europa League. Parte l’assalto al trofeo stregato: il Rennes primo ostacolo verso l’ex Coppa Uefa sfuggita anche a Sacchi e Capello. Pioli schiera tutti i titolari. Eppure è cosa buona e giusta evitare di ingigantire le speranze di successo di cui discutono soprattutto sul web più che a Milanello. E i motivi sono essenzialmente due: 1) perché giocare di giovedì senza mai riuscire a spostare il campionato al lunedì successivo, è un impegno psico-fisico molto pesante. Alla Roma riuscì l’impresa soltanto una stagione fa ma perdendo terreno in campionato e invece per il Milan è indispensabile centrare il posto in Champions per il futuro e per il bilancio economico. Nei prossimi 19 giorni il Milan dovrà giocare sei volte tra torneo e coppa: o (tutti) i ricambi funzioneranno alla grande, oppure si perderanno punti e speranze per strada. Pioli, che non fa campagna elettorale per il futuro, elenca i favoriti al successo finale di Dublino tra i quali inserisce una sorpresa.

Altre news di giornata


—) Sacchi:"CDK, serviva calma. Calha giocatore vero. Diaz...".


—) Conte: il messaggio era per Cardinale?


—) Leao: grande attesa gol. La coppa riaccende il fuoco?


—) Pioli: la coppa per la conferma.


—) Stadio Milan: frenata CONI, parcheggi e comitato no.


—) Milan: col Monza turnover. Adli, Okafor e Jovic...


—) Milan: obiettivo 35 mln dall'Europa League. E la Supercoppa.


—) Simone:"Milan, i pericoli del Rennes. Leao e CDK...".


—) Milan: rimpianti Diaz, CDK, Paquetà Calha e Kessie.


—) Milan: operazione EL. Occhio al Rennes. Giroud fa 700.
Eh si è giusto non ingigantire certo... d'altronde il Leverkusen e l'Atalanta sono troppo forti per poter pensare di vincere.

Anzi, se già riusciamo a superare il Rennes, che come noto ha una lunga e vincente tradizione europea, dovremmo già festeggiare in piazza, erigere una statua in bronzo del genio del mercato Furlani e fare un contratto a vita allo stratega Pioli.

Siamo noi tifosi che sbagliamo tutto. Siamo presuntuosi a pretendere di vincere qualcosa ogni tanto. La campagna mediatica di zoom è roba da far rivoltare le budella davvero.
 
Registrato
15 Maggio 2018
Messaggi
6,510
Reaction score
1,404
Franco Ordine su Il Giornale: Milan contro il tabù Europa League. Parte l’assalto al trofeo stregato: il Rennes primo ostacolo verso l’ex Coppa Uefa sfuggita anche a Sacchi e Capello. Pioli schiera tutti i titolari. Eppure è cosa buona e giusta evitare di ingigantire le speranze di successo di cui discutono soprattutto sul web più che a Milanello. E i motivi sono essenzialmente due: 1) perché giocare di giovedì senza mai riuscire a spostare il campionato al lunedì successivo, è un impegno psico-fisico molto pesante. Alla Roma riuscì l’impresa soltanto una stagione fa ma perdendo terreno in campionato e invece per il Milan è indispensabile centrare il posto in Champions per il futuro e per il bilancio economico. Nei prossimi 19 giorni il Milan dovrà giocare sei volte tra torneo e coppa: o (tutti) i ricambi funzioneranno alla grande, oppure si perderanno punti e speranze per strada. Pioli, che non fa campagna elettorale per il futuro, elenca i favoriti al successo finale di Dublino tra i quali inserisce una sorpresa.

Altre news di giornata


—) Sacchi:"CDK, serviva calma. Calha giocatore vero. Diaz...".


—) Conte: il messaggio era per Cardinale?


—) Leao: grande attesa gol. La coppa riaccende il fuoco?


—) Pioli: la coppa per la conferma.


—) Stadio Milan: frenata CONI, parcheggi e comitato no.


—) Milan: col Monza turnover. Adli, Okafor e Jovic...


—) Milan: obiettivo 35 mln dall'Europa League. E la Supercoppa.


—) Simone:"Milan, i pericoli del Rennes. Leao e CDK...".


—) Milan: rimpianti Diaz, CDK, Paquetà Calha e Kessie.


—) Milan: operazione EL. Occhio al Rennes. Giroud fa 700.

Io ho la speranza, ma al contrario,
voglio uscire e male già contro il Rennes,
se si dovesse anche solo arrivare in finale di EL e centrare un posto in CL (scontato ormai),
c'è il concreto rischio che Pioli sia il mister anche per la prossima stagione.

Non vorrei già mettere una croce sopra la stagione 2024-2025.
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
34,730
Reaction score
10,577
bravo franco, ambizioso come un mendicante fuori al supermercato...trent'anni di accrediti a san siro inutili
esempio senza senso, il Milan al massimo rischia di non arrivare secondo con tutto quel margine dalla quarta in poi
se c'è una squadra tra tutte quelle in Europa League che può permettersi di puntarci al 100% è proprio il Milan.
altri sono molto più impegnati nei rispettivi campionati, tra chi vuole il primo posto e chi dovrà sudare per la champions
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,238
Reaction score
11,228
Franco Ordine su Il Giornale: Milan contro il tabù Europa League. Parte l’assalto al trofeo stregato: il Rennes primo ostacolo verso l’ex Coppa Uefa sfuggita anche a Sacchi e Capello. Pioli schiera tutti i titolari. Eppure è cosa buona e giusta evitare di ingigantire le speranze di successo di cui discutono soprattutto sul web più che a Milanello. E i motivi sono essenzialmente due: 1) perché giocare di giovedì senza mai riuscire a spostare il campionato al lunedì successivo, è un impegno psico-fisico molto pesante. Alla Roma riuscì l’impresa soltanto una stagione fa ma perdendo terreno in campionato e invece per il Milan è indispensabile centrare il posto in Champions per il futuro e per il bilancio economico. Nei prossimi 19 giorni il Milan dovrà giocare sei volte tra torneo e coppa: o (tutti) i ricambi funzioneranno alla grande, oppure si perderanno punti e speranze per strada. Pioli, che non fa campagna elettorale per il futuro, elenca i favoriti al successo finale di Dublino tra i quali inserisce una sorpresa.

Altre news di giornata


—) Sacchi:"CDK, serviva calma. Calha giocatore vero. Diaz...".


—) Conte: il messaggio era per Cardinale?


—) Leao: grande attesa gol. La coppa riaccende il fuoco?


—) Pioli: la coppa per la conferma.


—) Stadio Milan: frenata CONI, parcheggi e comitato no.


—) Milan: col Monza turnover. Adli, Okafor e Jovic...


—) Milan: obiettivo 35 mln dall'Europa League. E la Supercoppa.


—) Simone:"Milan, i pericoli del Rennes. Leao e CDK...".


—) Milan: rimpianti Diaz, CDK, Paquetà Calha e Kessie.


—) Milan: operazione EL. Occhio al Rennes. Giroud fa 700.
Comunque, tanto per dire quanto sia assurda questa logica, il Leverkusen è primo in classifica e si sta giocando un risultato storico in Bundes, il Liverpool sta lottando per vincere la Premier col City alle calcagna, l'Atalanta sta lottando per tornare in Champions dopo tanti anni... quindi le cosiddette favorite di Pioli giocheranno quanto se non piu di noi (visto che l'Atalanta, a scapito nostro, gioca pure la coppa italia) e partite dieci volte piu cruciali e importanti delle nostre in campionato.

Non ci sono scuse: l'Europa League la dobbiamo giocare per vincerla.
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
14,966
Reaction score
1,192
questa squadra ha dimostrato di andare in difficoltà evidente con il doppio impegno.
tranquillo franco....non mi illudo.....


imho.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
4,801
Reaction score
2,056
Siamo tra le più forti della competizione e non abbiamo alcun problema in campionato perché il nostro ormai è già finito.
Secondo me, siamo i favoriti.

Poche storie, si deve puntare con convinzione sull'EL.
 
Registrato
8 Settembre 2016
Messaggi
8,245
Reaction score
2,515
Io ho la speranza, ma al contrario,
voglio uscire e male già contro il Rennes,
se si dovesse anche solo arrivare in finale di EL e centrare un posto in CL (scontato ormai),
c'è il concreto rischio che Pioli sia il mister anche per la prossima stagione.

Non vorrei già mettere una croce sopra la stagione 2024-2025.
Pensa, se l'Inter crollasse in campionato e vincesse il Milan ci sarebbe il rischio che addirittura il contratto di Pioli venga prolungato, che incubo sarebbe!
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
59,960
Reaction score
25,668
Franco Ordine su Il Giornale: Milan contro il tabù Europa League. Parte l’assalto al trofeo stregato: il Rennes primo ostacolo verso l’ex Coppa Uefa sfuggita anche a Sacchi e Capello. Pioli schiera tutti i titolari. Eppure è cosa buona e giusta evitare di ingigantire le speranze di successo di cui discutono soprattutto sul web più che a Milanello. E i motivi sono essenzialmente due: 1) perché giocare di giovedì senza mai riuscire a spostare il campionato al lunedì successivo, è un impegno psico-fisico molto pesante. Alla Roma riuscì l’impresa soltanto una stagione fa ma perdendo terreno in campionato e invece per il Milan è indispensabile centrare il posto in Champions per il futuro e per il bilancio economico. Nei prossimi 19 giorni il Milan dovrà giocare sei volte tra torneo e coppa: o (tutti) i ricambi funzioneranno alla grande, oppure si perderanno punti e speranze per strada. Pioli, che non fa campagna elettorale per il futuro, elenca i favoriti al successo finale di Dublino tra i quali inserisce una sorpresa.

Altre news di giornata


—) Sacchi:"CDK, serviva calma. Calha giocatore vero. Diaz...".


—) Conte: il messaggio era per Cardinale?


—) Leao: grande attesa gol. La coppa riaccende il fuoco?


—) Pioli: la coppa per la conferma.


—) Stadio Milan: frenata CONI, parcheggi e comitato no.


—) Milan: col Monza turnover. Adli, Okafor e Jovic...


—) Milan: obiettivo 35 mln dall'Europa League. E la Supercoppa.


—) Simone:"Milan, i pericoli del Rennes. Leao e CDK...".


—) Milan: rimpianti Diaz, CDK, Paquetà Calha e Kessie.


—) Milan: operazione EL. Occhio al Rennes. Giroud fa 700.
Un giornalista serio dovrebbe chiedersi perchè il milan non può giocare di lunedi il turno successivo alla coppa.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,238
Reaction score
11,228
Un giornalista serio dovrebbe chiedersi perchè il milan non può giocare di lunedi il turno successivo alla coppa.
In realtà ci sono due ragioni concrete: facciamo 70 mila spettatori di media in casa, dunque non possiamo giocare il lunedi sera le partite casalinghe.
Le TV, per piu o meno le stesse ragioni, non ci fanno giocare il lunedi sera a prescindere.

Questo vale per noi ma vale anche per le altre big italiane.

La Juve, l'anno scorso, nonostante sia arrivata in semifinale di EL ha giocato una sola partita il lunedi sera (perdendo clamorosamente a Empoli, tra l'altro).
 
Alto
head>