Maldini:"Messi Milan, Leao e il futuro..."

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,566
Reaction score
25,550
Paolo Maldini ospite di un podcast:"Per dieci giorni abbiamo provato a portare Messi al Milan, ma poi abbiamo capito che era impossibile. Adesso ormai è tardi ma un calciatore come Messi è uno spettacolo per tutti, quando leggevo che poteva andare all’Inter avevo paura. Chi vince lo scudetto tra Milan, Inter e Juve? Complimenti Giacomo, avete già vinto voi...(riferedosi all'Inter NDR).

Futuro? Ogni tanto ci penso, In teoria sono in pensione, prendo la pensione dall’anno scorso... L'allenatore non lo farò mai. Vedevo mio papà che aveva sempre la valigia pronta. Poi magari incontri qualche presidente un po’ così… Non me la sentivo. Quando ho smesso sapevo cosa non volevo fare. Quando mi chiedono cosa mi manca rispondo l’ambiente dello spogliatoio e quel misto tra paura ed emozione prima della partita, il contatto e l’adrenalina della gente. Tra calciatore e dirigente c’è una differenza enorme. In una subisci il risultato e nell’altra determini. Io soffrivo tantissimo e mi agito. Ricky (Massara, ndr) invece soffriva ma in silenzio".

Su Leao: "Rafa è un grande talento, al di là che faccia calcio, modello o cantante, ha qualcosa di importante. Leao mi ha chiesto di far uscire il disco due giorni prima della partita, gli ho risposto che non era un problema ma avrebbe dovuto segnare due gol il sabato, non segnò ma fece assist. La cosa più bella di questi anni sono proprio i rapporti personali, lui è arrivato dal Lille, era un grande talento ma doveva ancora dimostrarlo. Il rapporto che si crea con loro è la cosa più bella che ti rimane, più dei trofei e delle partite vinte".

Byron Moreno? Mia moglie parla spagnolo, quindi gli ho detto tutte le parolacce del mondo in quella lingua...".
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
56,082
Reaction score
3,919
Paolo Maldini ospite di un podcast:"Per dieci giorni abbiamo provato a portare Messi al Milan, ma poi abbiamo capito che era impossibile. Adesso ormai è tardi ma un calciatore come Messi è uno spettacolo per tutti, quando leggevo che poteva andare all’Inter avevo paura. Chi vince lo scudetto tra Milan, Inter e Juve? Complimenti Giacomo, avete già vinto voi...(riferedosi all'Inter NDR).

Maldini_HD_(1).jpg

Io continuo a pensare che il progetto Maldini non fosse alla fine, che ci poteva portare ad altri successi nel corso degli anni.

La vera delusione per quanto mi riguarda è stata mandare via un direttore e non metterne nessuno. Non esiste nel mondo del calcio.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,566
Reaction score
25,550
Io continuo a pensare che il progetto Maldini non fosse alla fine, che ci poteva portare ad altri successi nel corso degli anni.

La vera delusione per quanto mi riguarda è stata mandare via un direttore e non metterne nessuno. Non esiste nel mondo del calcio.

Hanno mandato via una leggenda (che avrà pure sbagliato, come sbagliano tutti) per metterci dei cyborg.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
56,082
Reaction score
3,919
Hanno mandato via una leggenda (che avrà pure sbagliato, come sbagliano tutti) per metterci dei cyborg.

Maldini, che capisce di calcio, guardacaso pensa ad un Messi. Anche il solo pensiero che ci pensa ti fa capire che ha voglia di vincere, che capisce di calcio.

Il famoso "elaboratore" manco ci pensa a gente che ti fa vincere e le partite, e se per caso ne arriva uno altro che bravura del software, si tratta di legge dei grandi numeri.

Poi si sa benissimo che questo sistema per acquistare calciatori sulle statistiche ti da un lato della medaglia, ma ad esempio non ti dice se stai prendendo un calciatore con personalità, con leadership, con carisma....queste cose te le può dare solamente l'occhio umano, l'occhio di chi capisce calcio e di chi sa come gira dentro uno spogliatoio.

Guarda che questa rosa qui a livello di leadership, di personalità.....è di una tristezza infinita.....non ci sono calciatori che trascinano, che si prendono responsabilità....se pensi che Calabria capitano è quello che ne ha di più, ho detto tutto.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,007
Reaction score
11,444
Paolo Maldini ospite di un podcast:"Per dieci giorni abbiamo provato a portare Messi al Milan, ma poi abbiamo capito che era impossibile. Adesso ormai è tardi ma un calciatore come Messi è uno spettacolo per tutti, quando leggevo che poteva andare all’Inter avevo paura. Chi vince lo scudetto tra Milan, Inter e Juve? Complimenti Giacomo, avete già vinto voi...(riferedosi all'Inter NDR).
L’ho criticato aspramente per gli errori commessi, semplicemente avrebbe dovuto fare gavetta. Ora però siamo senza DS, quindi non vedo miglioramenti, semmai passi indietro. Chiedevo competenza, che ad oggi non vedo.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
199,566
Reaction score
25,550
Paolo Maldini ospite di un podcast:"Per dieci giorni abbiamo provato a portare Messi al Milan, ma poi abbiamo capito che era impossibile. Adesso ormai è tardi ma un calciatore come Messi è uno spettacolo per tutti, quando leggevo che poteva andare all’Inter avevo paura. Chi vince lo scudetto tra Milan, Inter e Juve? Complimenti Giacomo, avete già vinto voi...(riferedosi all'Inter NDR).

Futuro? Ogni tanto ci penso, In teoria sono in pensione, prendo la pensione dall’anno scorso... L'allenatore non lo farò mai. Vedevo mio papà che aveva sempre la valigia pronta. Poi magari incontri qualche presidente un po’ così… Non me la sentivo. Quando ho smesso sapevo cosa non volevo fare. Quando mi chiedono cosa mi manca rispondo l’ambiente dello spogliatoio e quel misto tra paura ed emozione prima della partita, il contatto e l’adrenalina della gente. Tra calciatore e dirigente c’è una differenza enorme. In una subisci il risultato e nell’altra determini. Io soffrivo tantissimo e mi agito. Ricky (Massara, ndr) invece soffriva ma in silenzio".

Su Leao: "Rafa è un grande talento, al di là che faccia calcio, modello o cantante, ha qualcosa di importante. Leao mi ha chiesto di far uscire il disco due giorni prima della partita, gli ho risposto che non era un problema ma avrebbe dovuto segnare due gol il sabato, non segnò ma fece assist. La cosa più bella di questi anni sono proprio i rapporti personali, lui è arrivato dal Lille, era un grande talento ma doveva ancora dimostrarlo. Il rapporto che si crea con loro è la cosa più bella che ti rimane, più dei trofei e delle partite vinte".
.
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
44,081
Reaction score
14,290
Maldini, che capisce di calcio, guardacaso pensa ad un Messi. Anche il solo pensiero che ci pensa ti fa capire che ha voglia di vincere, che capisce di calcio.

Il famoso "elaboratore" manco ci pensa a gente che ti fa vincere e le partite, e se per caso ne arriva uno altro che bravura del software, si tratta di legge dei grandi numeri.

Poi si sa benissimo che questo sistema per acquistare calciatori sulle statistiche ti da un lato della medaglia, ma ad esempio non ti dice se stai prendendo un calciatore con personalità, con leadership, con carisma....queste cose te le può dare solamente l'occhio umano, l'occhio di chi capisce calcio e di chi sa come gira dentro uno spogliatoio.

Guarda che questa rosa qui a livello di leadership, di personalità.....è di una tristezza infinita.....non ci sono calciatori che trascinano, che si prendono responsabilità....se pensi che Calabria capitano è quello che ne ha di più, ho detto tutto.
se capisse di calcio non ci saremmo trovati in certe situazioni.
pensare a messi.... ah ci puoi anche pensare io non lo critico per questo ma è completamente inutile perchè impossibile, ma ci sta.
se lo avesse detto furlani però giù di perculate, bisogna essere onesti.
aggiungo che dirlo dopo aver impiegato 2 mesi a prendere cdk fa un po' sorridere.

comunque interessante risentirlo..
 

Nomaduk

Well-known member
Registrato
4 Marzo 2022
Messaggi
3,856
Reaction score
2,003
Io continuo a pensare che il progetto Maldini non fosse alla fine, che ci poteva portare ad altri successi nel corso degli anni.

La vera delusione per quanto mi riguarda è stata mandare via un direttore e non metterne nessuno. Non esiste nel mondo del calcio.
beh, fin quando non rivinciamo lo scudetto è cosi.
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
22,086
Reaction score
10,179
Paolo Maldini ospite di un podcast:"Per dieci giorni abbiamo provato a portare Messi al Milan, ma poi abbiamo capito che era impossibile. Adesso ormai è tardi ma un calciatore come Messi è uno spettacolo per tutti, quando leggevo che poteva andare all’Inter avevo paura. Chi vince lo scudetto tra Milan, Inter e Juve? Complimenti Giacomo, avete già vinto voi...(riferedosi all'Inter NDR).

Futuro? Ogni tanto ci penso, In teoria sono in pensione, prendo la pensione dall’anno scorso... L'allenatore non lo farò mai. Vedevo mio papà che aveva sempre la valigia pronta. Poi magari incontri qualche presidente un po’ così… Non me la sentivo. Quando ho smesso sapevo cosa non volevo fare. Quando mi chiedono cosa mi manca rispondo l’ambiente dello spogliatoio e quel misto tra paura ed emozione prima della partita, il contatto e l’adrenalina della gente. Tra calciatore e dirigente c’è una differenza enorme. In una subisci il risultato e nell’altra determini. Io soffrivo tantissimo e mi agito. Ricky (Massara, ndr) invece soffriva ma in silenzio".

Su Leao: "Rafa è un grande talento, al di là che faccia calcio, modello o cantante, ha qualcosa di importante. Leao mi ha chiesto di far uscire il disco due giorni prima della partita, gli ho risposto che non era un problema ma avrebbe dovuto segnare due gol il sabato, non segnò ma fece assist. La cosa più bella di questi anni sono proprio i rapporti personali, lui è arrivato dal Lille, era un grande talento ma doveva ancora dimostrarlo. Il rapporto che si crea con loro è la cosa più bella che ti rimane, più dei trofei e delle partite vinte".

Byron Moreno? Mia moglie parla spagnolo, quindi gli ho detto tutte le parolacce del mondo in quella lingua...".
Poi però non è arrivato Messi ed hanno virato su Origi, ballo, Bakayoko, Cdk e fatto un biennale a piollo.
Hanno cannato 3 mercati e sono arrivati 5, il problema è stato non aver cacciato anche l'asino in panchina, altro responsabile del fallimento.
 
Registrato
26 Marzo 2017
Messaggi
5,271
Reaction score
525
Maldini, che capisce di calcio, guardacaso pensa ad un Messi. Anche il solo pensiero che ci pensa ti fa capire che ha voglia di vincere, che capisce di calcio.

Il famoso "elaboratore" manco ci pensa a gente che ti fa vincere e le partite, e se per caso ne arriva uno altro che bravura del software, si tratta di legge dei grandi numeri.

Poi si sa benissimo che questo sistema per acquistare calciatori sulle statistiche ti da un lato della medaglia, ma ad esempio non ti dice se stai prendendo un calciatore con personalità, con leadership, con carisma....queste cose te le può dare solamente l'occhio umano, l'occhio di chi capisce calcio e di chi sa come gira dentro uno spogliatoio.

Guarda che questa rosa qui a livello di leadership, di personalità.....è di una tristezza infinita.....non ci sono calciatori che trascinano, che si prendono responsabilità....se pensi che Calabria capitano è quello che ne ha di più, ho detto tutto.
Adesso non passiamo da un estremo all'altro, l'osservatore oltre ai numeri guarda anche la testa, la personalità, se è una testa matta o si carica la squadra

Poi adesso come vent'anni fa te ne infischi e prendi il Cassano o Balotelli di turno perché il suo talento mette tutto in secondo piano ma questo proprio perché il fattore umano del DS ha l'ultima voce in capitolo
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>