W. Sabatini:"Milan senza centrocampo. Pioli da proteggere".

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,143
Reaction score
6,502
Reijnders che avrò visto un paio di volte in Olanda (o anzi in Europa) era descritto perfettamente dalle sue statistiche.
Sono rimasto un po' impressionato dal suo dinamismo e la sua agilità. Per il resto non serviva nemmeno guardare una sola partita per sapere come avrebbe giocato. Leggete le statistiche. Uguale uguale.
Una tecnica sopra la media. Una buonissima visione di gioco. Sono le altre qualità oltre quelle fisiche già citate prima.
Ma poi zero impatto fisico. Fase difensiva completamente assente. Con il Borussia ha fatto di nuovo la stessa fase che con Zaire-emery... Provando a fare fallo con le mani spingendo l'avversario ma non riuscendo nemmeno a sbilanciarlo di qualche centimetro 😄.
Di testa zero o quasi.

Ma sia chiaro che il problema non è Reijnders. E l'insieme. Reijnders con 2 altri giocatori potrebbe avere un senso. Il giocatore non è un bidone assoluto come ne abbiamo visti parecchi...

Il centrocampo non fa filtro. Musah pure lui che potrebbe sembrare un centrocampista difensivo non lo e per nulla. Non dico che non potrà diventarlo. Ma non lo e.
Pobega e proprio negato. Ha una tecnica pari a zero.
Loftus che e il più fisicato e un giocatore offensivo. Gioca altissimo. Sia da mezzala che da trequartista incursore.
Krunic e scarso.
Adli non è ANCORA un regista ma ha tante qualità e potrebbe veramente diventare un buon giocatore in quel ruolo. Ma ha bisogno di tempo... Tempo che il Milan non ha.

Chi dovrebbe recuperare palla? Fare pressing? Dare geometrie? Alternante corto e lungo? Farsi sentire fisicamente? Tirare da fuori?
Tonali era forte in tutte le fasi del gioco. Mica era Rijkaard eh. Ma portava vantaggi in fase difensiva e sapeva proiettarsi anche in avanti (anche se partiva da molto basso). Sapeva giocare corto e lungo. Pressare. Entrare in scivolata (avete visto un nostro centrocampista provare a recuperare palla in scivolata? Io non ricordo...).

Abbiamo bisogno di giocatori capaci di fare tutto e non di tornare "ai specialisti". Specialisti sono quelli che si occupano quasi esclusivamente di una fase di gioco... Abbiamo bisogno di giocatori "universali". Quelli che fanno tutto. I nostri hanno troppi problemi... Troppi Limiti
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
10,882
Reaction score
2,403
Reijnders che avrò visto un paio di volte in Olanda (o anzi in Europa) era descritto perfettamente dalle sue statistiche.
Sono rimasto un po' impressionato dal suo dinamismo e la sua agilità. Per il resto non serviva nemmeno guardare una sola partita per sapere come avrebbe giocato. Leggete le statistiche. Uguale uguale.
Una tecnica sopra la media. Una buonissima visione di gioco. Sono le altre qualità oltre quelle fisiche già citate prima.
Ma poi zero impatto fisico. Fase difensiva completamente assente. Con il Borussia ha fatto di nuovo la stessa fase che con Zaire-emery... Provando a fare fallo con le mani spingendo l'avversario ma non riuscendo nemmeno a sbilanciarlo di qualche centimetro 😄.
Di testa zero o quasi.

Ma sia chiaro che il problema non è Reijnders. E l'insieme. Reijnders con 2 altri giocatori potrebbe avere un senso. Il giocatore non è un bidone assoluto come ne abbiamo visti parecchi...

Il centrocampo non fa filtro. Musah pure lui che potrebbe sembrare un centrocampista difensivo non lo e per nulla. Non dico che non potrà diventarlo. Ma non lo e.
Pobega e proprio negato. Ha una tecnica pari a zero.
Loftus che e il più fisicato e un giocatore offensivo. Gioca altissimo. Sia da mezzala che da trequartista incursore.
Krunic e scarso.
Adli non è ANCORA un regista ma ha tante qualità e potrebbe veramente diventare un buon giocatore in quel ruolo. Ma ha bisogno di tempo... Tempo che il Milan non ha.

Chi dovrebbe recuperare palla? Fare pressing? Dare geometrie? Alternante corto e lungo? Farsi sentire fisicamente? Tirare da fuori?
Tonali era forte in tutte le fasi del gioco. Mica era Rijkaard eh. Ma portava vantaggi in fase difensiva e sapeva proiettarsi anche in avanti (anche se partiva da molto basso). Sapeva giocare corto e lungo. Pressare. Entrare in scivolata (avete visto un nostro centrocampista provare a recuperare palla in scivolata? Io non ricordo...).

Abbiamo bisogno di giocatori capaci di fare tutto e non di tornare "ai specialisti". Specialisti sono quelli che si occupano quasi esclusivamente di una fase di gioco... Abbiamo bisogno di giocatori "universali". Quelli che fanno tutto. I nostri hanno troppi problemi... Troppi Limiti
si ma basterebbe tenere un terzino bloccato per avere almeno un po piu di equilibrio, infatti quando calabria ha pensato a difendere ha cmq dato filo da torcere a kvara e mbappe mica berardi o politano... poi se vogliamo giocare in stile brasile tutti avanti e chi se ne frega della difesa...
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
56,121
Reaction score
3,962
Walter Sabatini sui problemi del Milan:"Il problema vero, endemico, del Milan, è il centrocampo: non ha struttura, è fragile, passano tutti. Mancano i mediani, non ci sono ruoli specifici, le partite praticamente le divorano gli avversari. Il Borussia, senza strafare, ha palleggiato come e dove voleva, addirittura fin dentro l'area di rigore del Milan. Ora bisogna proteggere l'allenatore, in un'altra epoca era già stato trovato addirittura il sostituto, poi l'hanno aiutato e l'hanno tenuto, lui ha rimesso fuori la testa, ha lavorato e nel giro di un anno ha vinto il campionato. Non direi che il problema del Milan sia l'allenatore. Il probelma del Milan è stata una sopravvalutazione della rosa e della campagna acquisti: è stata la più normale degli ultimi 10 anni".

Di Francesco su Milan - Frosinone. La conferenza -) Di Francesco:"Siamo in emergenza. Milan forte ma noi..".

Brambati:”Maldini cacciato in 20 minuti. Pioli e Ibra…” QUI -) Brambati:"Maldini cacciato in 20 minuti. Pioli e Ibra...".

Padovan:"Milan, ho sbagliato pronostico. Sei fuori". Le dichiarazioni -) Padovan:"Milan, ho sbaglaito pronostico. Sei fuori".

Ravezzani:”Milan, vincere crea valore. Non gli utili” QUI -) https://www.milanworld.net/threads/ravezzani-milan-vincere-crea-valore-non-gli-utili.133686/

Si vabbè che avevamo un centrocampo non dominante, Loftus a parte, era evidente fin da subito.

Krunic è imbarazzante. Reijnders era piaciuto subito in fase di possesso, decisamente meno in fase di non possesso. Musah un gran generoso, ma di limiti ne ha parecchi.
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,143
Reaction score
6,502
si ma basterebbe tenere un terzino bloccato per avere almeno un po piu di equilibrio, infatti quando calabria ha pensato a difendere ha cmq dato filo da torcere a kvara e mbappe mica berardi o politano... poi se vogliamo giocare in stile brasile tutti avanti e chi se ne frega della difesa...
Sul fatto che Pioli avesse chiesto a Calabria di salire contro il Borussia ho scritto altrove che era una follia.
Aveva un attacante più veloce di lui. Partendo alla pari si sarebbe fatto fregare... Immaginiamo se lo dovesse rincorrere.
Ma questo non basta assolutamente a spiegare il non filtro del centrocampo. Calabria e appunto un difensore.
Può certamente giocare più basso. Però rimane il fatto che in mezzo l'avversario passeggia tranquillamente... Proprio quando il centrocampo e il reparto più importante della squadra.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
56,121
Reaction score
3,962
Sul fatto che Pioli avesse chiesto a Calabria di salire contro il Borussia ho scritto altrove che era una follia.
Aveva un attacante più veloce di lui. Partendo alla pari si sarebbe fatto fregare... Immaginiamo se lo dovesse rincorrere.
Ma questo non basta assolutamente a spiegare il non filtro del centrocampo. Calabria e appunto un difensore.
Può certamente giocare più basso. Però rimane il fatto che in mezzo l'avversario passeggia tranquillamente... Proprio quando il centrocampo e il reparto più importante della squadra.

Ma cosa ti aspetti dal centrocampo? I più attenti già la scorsa estate lo dicevano.

Bastava guardare le stat degli anni precedenti di Reijnders per capire che ha ottimi numeri nella fase di possesso mentre in quella di non possesso aveva statistiche assolutamente mediocri. Parlo di contrasti, recupero palla, intercetti, gioco aereo e via dicendo.

Del duo Krunic/Adli inutile manco parlarne, stiamo adattando due trequartisti a giocare davanti la difesa. Non danno equilibrio, non fanno filtro, tatticamente hanno letture approsimative.

Il nostro centrocampista più forte, Loftus, lo stiamo prettamente usando come trequarti, come uomo offensivo. Ma anche lui tra le altre cose in carriera ha sempre dimostrato di esser più predisposto alla fase di possesso che a quella difensiva.

Purtroppo abbiamo un centrocampo sbilanciato, fino all'ultimo giorno di mercato ho PRETESO arrivasse il centrocampista di equilbrio, il famoso PERNO.
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,143
Reaction score
6,502
Ma cosa ti aspetti dal centrocampo? I più attenti già la scorsa estate lo dicevano.

Bastava guardare le stat degli anni precedenti di Reijnders per capire che ha ottimi numeri nella fase di possesso mentre in quella di non possesso aveva statistiche assolutamente mediocri. Parlo di contrasti, recupero palla, intercetti, gioco aereo e via dicendo.

Del duo Krunic/Adli inutile manco parlarne, stiamo adattando due trequartisti a giocare davanti la difesa. Non danno equilibrio, non fanno filtro, tatticamente hanno letture approsimative.

Il nostro centrocampista più forte, Loftus, lo stiamo prettamente usando come trequarti, come uomo offensivo. Ma anche lui tra le altre cose in carriera ha sempre dimostrato di esser più predisposto alla fase di possesso che a quella difensiva.

Purtroppo abbiamo un centrocampo sbilanciato, fino all'ultimo giorno di mercato ho PRETESO arrivasse il centrocampista di equilbrio, il famoso PERNO.
Eh ma io non pretendo proprio nulla da questo centrocampo perché già in estate, come tu d'altronde, scrivevo queste cose.
Così come scrivevo che neppure musah ha statistiche interessanti a livello difensivo portando Heat Map e statistiche a non finire...

Io mi aspettavo proprio questo che stiamo vedendo.
Dico la verità mi aspettavo comunque un Chukwueze più determinante.

Così come mi aspettavo tanti infortuni.
Stiamo facendo un po' meglio di quello che mi aspettavo solo perché Tomori sta facendo una stagione migliore di quella precedente.
Se Fik giocasse ai livelli di dodici mesi fa saremo ancora più sotto. E lui che tiene la baracca dietro. Almeno in questo primo terzo di stagione.
 
Alto
head>