Padovan:"Milan, ho sbaglaito pronostico. Sei fuori".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,073
Reaction score
25,695
Padovan sulle italiane in Champions:"Tre su quattro ormai ci sono. Due sicurissime (Lazio e Inter, che corre anche per il primo posto), una probabilissima (Napoli, che può anche pareggiare in casa con il Braga), manca la quarta (Milan, che deve vincere a Newcastle e sperare in un regalo del Borussia Dortmund contro il PSG). Ragionevolmente gli ottavi di Champions League li dovrebbero mancare solo i rossoneri, battuti in casa, in maniera netta, dai tedeschi. Ovviamente sono il primo a essere dispiaciuto per il mio pronostico. Dopo il sorteggio e durante la fase a gironi, avevo detto e ripetuto che sarebbero passate tutte. Invece, assai probabilmente, il Milan resterà fuori ed è un peccato sia per il calcio italiano in generale, sia per il ranking in particolare. Tutti ormai sanno che se l’Italia delle coppe manterrà la seconda posizione, l’anno prossimo, in Champions League, avremmo diritto a cinque posti. Conquista che da sola spiegherebbe un progresso tecnico, tattico e agonistico”.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
200,073
Reaction score
25,695
Padovan sulle italiane in Champions:"Tre su quattro ormai ci sono. Due sicurissime (Lazio e Inter, che corre anche per il primo posto), una probabilissima (Napoli, che può anche pareggiare in casa con il Braga), manca la quarta (Milan, che deve vincere a Newcastle e sperare in un regalo del Borussia Dortmund contro il PSG). Ragionevolmente gli ottavi di Champions League li dovrebbero mancare solo i rossoneri, battuti in casa, in maniera netta, dai tedeschi. Ovviamente sono il primo a essere dispiaciuto per il mio pronostico. Dopo il sorteggio e durante la fase a gironi, avevo detto e ripetuto che sarebbero passate tutte. Invece, assai probabilmente, il Milan resterà fuori ed è un peccato sia per il calcio italiano in generale, sia per il ranking in particolare. Tutti ormai sanno che se l’Italia delle coppe manterrà la seconda posizione, l’anno prossimo, in Champions League, avremmo diritto a cinque posti. Conquista che da sola spiegherebbe un progresso tecnico, tattico e agonistico”.
.
 
Alto
head>