Ranadivè Milan: Redbird non conferma.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,166
Reaction score
9,587
TS in edicola: Secondo “Sportmediaset” (come già riferito ieri NDR) l'indiano Ranadivé avrebbe intrapreso discorsi approfonditi con Cardinale, atteso a Milano a metà mese, insieme a suo figlio Aneel. Ovviamente non sono note le cifre dell’eventuale investimento del magnate indiano che però fungerebbe come sorta di fondo e non diventerebbe, almeno in questo momento, un socio del Milan. Redbird però non conferma tali voci.

Il contratto di Maldini. Tutti i dettagli QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...rangnick-budget-e-autonomia-vincolata.117942/

.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
15,185
Reaction score
6,801
TS in edicola: Secondo “Sportmediaset” (come già riferito ieri NDR) l'indiano Ranadivé avrebbe intrapreso discorsi approfonditi con Cardinale, atteso a Milano a metà mese, insieme a suo figlio Aneel. Ovviamente non sono note le cifre dell’eventuale investimento del magnate indiano che però fungerebbe come sorta di fondo e non diventerebbe, almeno in questo momento, un socio del Milan. Redbird però non conferma tali voci.

Il contratto di Maldini. Tutti i dettagli QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...rangnick-budget-e-autonomia-vincolata.117942/

Cortesemente, se fosse possibile evitare l'uso di espressioni tipo "è normale". Se proprio necessario, specificare "nel caso del Milan".

Grazie.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
29,899
Reaction score
6,018
Ragazzi abbiamo deciso di passare alla linea durissima sui commenti alle notizie.
Stiamo bannando a tutto spiano.
Non sappiamo più come dirvelo. Decidete voi se vale la pena essere allontanati da questo posto o legarsi il dito lontano dalla tastiera per dieci secondi.
 

darden

Junior Member
Registrato
9 Ottobre 2020
Messaggi
867
Reaction score
319
C’erano dubbi? https://www.milanworld.net/threads/...lita-tempo-agli-sgoccioli.117883/post-2698562

@admin i link interni possono essere postati? Se no, cancello.


Io continuo a pensare che tutte queste operazioni siano sproporzionate rispetto al nostro club. Siamo un’azienda che fattura solo 250 milioni, non quotata in borsa, senza possesso di azioni/obbligazioni di altre società, senza altri tipi di investimento in altri settori o asset sparsi in giro per il mondo, senza ramificazioni aziendali ecc ecc ecc.
A memoria tutte le società di calcio simili a noi sono state oggetto di compravendite molto più semplici, senza il ricorso a chissà quale operazione finanziaria. Il fatto che tutto quel che ci riguarda debba essere sempre inutilmente complicato è diventato tediante.
Sia quel che sia, penso sia normale che un tifoso voglia avere un proprietario(che sia un fondo, un’azienda, un singolo o quel che volete) che abbia la disponibilità economica per fare almeno gli investimenti iniziali necessari per avviare l’azienda o, come nel nostro caso, per proiettarla in quel famoso Olimpo di cui hanno parlato i nostri attuali proprietari.

Sicuramente sono tanti i soldi in ballo , ma bisogna vedere quale è il business case che propone Redbird agli investitori. Tra l'altro non mi stupirei se il fundraising continuasse per anche oltre la cifra necessaria per l'acquisto Milan e comprendesse anche la parte economica per lo stadio per un totale di 2.5-3MLD.

Se propone un Milan tra 5 anni con fatturato di 500-600M e spese annue di 300-400M, viene da sé che è un investimento proficuo perché una società del genere la vendi tranquillamente a 4MLD e allora agli investitori puoi garantire il 5-6% di guadagno

Come questo si raggiunge sarà nel business case e c'entra sicuramente lo stadio.
 
Alto
head>