Ranadivè Milan: Redbird non conferma.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,167
Reaction score
9,588
TS in edicola: Secondo “Sportmediaset” (come già riferito ieri NDR) l'indiano Ranadivé avrebbe intrapreso discorsi approfonditi con Cardinale, atteso a Milano a metà mese, insieme a suo figlio Aneel. Ovviamente non sono note le cifre dell’eventuale investimento del magnate indiano che però fungerebbe come sorta di fondo e non diventerebbe, almeno in questo momento, un socio del Milan. Redbird però non conferma tali voci.

Il contratto di Maldini. Tutti i dettagli QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...rangnick-budget-e-autonomia-vincolata.117942/
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
9,633
Reaction score
2,711
TS in edicola: Secondo “Sportmediaset” (come già riferito ieri NDR) l'indiano Ranadivé avrebbe intrapreso discorsi approfonditi con Cardinale, atteso a Milano a metà mese, insieme a suo figlio Aneel. Ovviamente non sono note le cifre dell’eventuale investimento del magnate indiano che però fungerebbe come sorta di fondo e non diventerebbe, almeno in questo momento, un socio del Milan. Redbird però non conferma tali voci.

Il contratto di Maldini. Tutti i dettagli QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...rangnick-budget-e-autonomia-vincolata.117942/
In pratica finita la tenenovela Maldini Massara, inizia la telenovela "alla ricerca degli investitori" :asd:

Comunque è una prassi: Investcorp cercava magnati arabi, Redbird cerca altri magnati. E' finito il periodo dell'imprenditore unico che è a capo di un club che richiede centinaia di milioni di euro l'anno per vivere e che costa parecchio (specialmente senza stadio). Manchester United, Tottenhan, Liverpool, Manchester City hanno tutti lo stesso modello. Un veicolo creato da un fondo dove dentro ci sono gli investitori che spesso nemmeno si sa chi siano e che cambiano ogni tot tempo.
 

Super_Lollo

Senior Member
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
39,611
Reaction score
2,773
TS in edicola: Secondo “Sportmediaset” (come già riferito ieri NDR) l'indiano Ranadivé avrebbe intrapreso discorsi approfonditi con Cardinale, atteso a Milano a metà mese, insieme a suo figlio Aneel. Ovviamente non sono note le cifre dell’eventuale investimento del magnate indiano che però fungerebbe come sorta di fondo e non diventerebbe, almeno in questo momento, un socio del Milan. Redbird però non conferma tali voci.

Il contratto di Maldini. Tutti i dettagli QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...rangnick-budget-e-autonomia-vincolata.117942/

Che poi sarebbe la normalità per ogni fondo al mondo garantire con del capitale proprio e poi cercare investitori che vogliano participare al progetto. Succede così da sempre e sarà sempre così, per operazioni da 1 milione fino a 10 miliardi.

Hai voglia a spiegare che Cardinale è “solo” il managing partner di RedBird e il suo capitale personale non c’entra nulla con l operazione Milan. Hai voglia a spiegare che stiamo parlando di uno che ha gestito i capitali della Goldman Sachs per 20 anni.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
157,167
Reaction score
9,588
Che poi sarebbe la normalità per ogni fondo al mondo garantire con del capitale proprio e poi cercare investitori che vogliano participare al progetto. Succede così da sempre e sarà sempre così, per operazioni da 1 milione fino a 10 miliardi.

Hai voglia a spiegare che Cardinale è “solo” il managing partner di RedBird e il suo capitale personale non c’entra nulla con l operazione Milan. Hai voglia a spiegare che stiamo parlando di uno che ha gestito i capitali della Goldman Sachs per 20 anni.


Se sono le stesse spiegazioni de "Le miniere di fosforo" e "Figuriamoci nel investe nel Milan per perdere soldi" stiamo freschi....
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
6,249
Reaction score
1,918
In pratica finita la tenenovela Maldini Massara, inizia la telenovela "alla ricerca degli investitori" :asd:
C’erano dubbi? https://www.milanworld.net/threads/...lita-tempo-agli-sgoccioli.117883/post-2698562

@admin i link interni possono essere postati? Se no, cancello.

Comunque è una prassi: Investcorp cercava magnati arabi, Redbird cerca altri magnati. E' finito il periodo dell'imprenditore unico che è a capo di un club che richiede centinaia di milioni di euro l'anno per vivere e che costa parecchio (specialmente senza stadio). Manchester United, Tottenhan, Liverpool, Manchester City hanno tutti lo stesso modello. Un veicolo creato da un fondo dove dentro ci sono gli investitori che spesso nemmeno si sa chi siano e che cambiano ogni tot tempo.
Io continuo a pensare che tutte queste operazioni siano sproporzionate rispetto al nostro club. Siamo un’azienda che fattura solo 250 milioni, non quotata in borsa, senza possesso di azioni/obbligazioni di altre società, senza altri tipi di investimento in altri settori o asset sparsi in giro per il mondo, senza ramificazioni aziendali ecc ecc ecc.
A memoria tutte le società di calcio simili a noi sono state oggetto di compravendite molto più semplici, senza il ricorso a chissà quale operazione finanziaria. Il fatto che tutto quel che ci riguarda debba essere sempre inutilmente complicato è diventato tediante.
Sia quel che sia, penso sia normale che un tifoso voglia avere un proprietario(che sia un fondo, un’azienda, un singolo o quel che volete) che abbia la disponibilità economica per fare almeno gli investimenti iniziali necessari per avviare l’azienda o, come nel nostro caso, per proiettarla in quel famoso Olimpo di cui hanno parlato i nostri attuali proprietari.
 

uolfetto

Member
Registrato
10 Giugno 2017
Messaggi
4,717
Reaction score
823
Beh dai non paragoniamo un cinese sconosciuto con uno che ha lavorato per la Goldman Sachs per 20 anni.

Poi oh, la mano sul fuoco non la metto per nessuno sia chiaro.
Veramente c'è di peggio perchè lo paragonano a Manenti che è una storia completamente diversa. Per me tutti i dubbi sono legittimi, pure i paragoni col cinese. Tranne Manenti però.
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
32,918
Reaction score
5,870
C’erano dubbi? https://www.milanworld.net/threads/...lita-tempo-agli-sgoccioli.117883/post-2698562

@admin i link interni possono essere postati? Se no, cancello.


Io continuo a pensare che tutte queste operazioni siano sproporzionate rispetto al nostro club. Siamo un’azienda che fattura solo 250 milioni, non quotata in borsa, senza possesso di azioni/obbligazioni di altre società, senza altri tipi di investimento in altri settori o asset sparsi in giro per il mondo, senza ramificazioni aziendali ecc ecc ecc.
A memoria tutte le società di calcio simili a noi sono state oggetto di compravendite molto più semplici, senza il ricorso a chissà quale operazione finanziaria. Il fatto che tutto quel che ci riguarda debba essere sempre inutilmente complicato è diventato tediante.
Sia quel che sia, penso sia normale che un tifoso voglia avere un proprietario(che sia un fondo, un’azienda, un singolo o quel che volete) che abbia la disponibilità economica per fare almeno gli investimenti iniziali necessari per avviare l’azienda o, come nel nostro caso, per proiettarla in quel famoso Olimpo di cui hanno parlato i nostri attuali proprietari.
secondo me devi guardare al potenziale del milan tra qualche anno.
3-5 miliardi e 6-800M di fatturato minimo.
 
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
11,144
Reaction score
1,491
TS in edicola: Secondo “Sportmediaset” (come già riferito ieri NDR) l'indiano Ranadivé avrebbe intrapreso discorsi approfonditi con Cardinale, atteso a Milano a metà mese, insieme a suo figlio Aneel. Ovviamente non sono note le cifre dell’eventuale investimento del magnate indiano che però fungerebbe come sorta di fondo e non diventerebbe, almeno in questo momento, un socio del Milan. Redbird però non conferma tali voci.

Il contratto di Maldini. Tutti i dettagli QUI -) https://www.milanworld.net/threads/...rangnick-budget-e-autonomia-vincolata.117942/
Hanno intervistato Ranadivè sul Milan..ha detto che è tutto vero e tutto praticamente fatto

l'unica cosa ha detto che prima deve trovare i soldi..pare chiederà un prestito a Elliott...
 
Alto
head>