Pioli - Gabbia LIVE:"EL la nostra CL. Vogliamo arrivare in fondo".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,508
Reaction score
29,495
Dalle ore 14:30 la conferenza stampa di Pioli e Gabbia pre Milan - Rennes

Pioli in conferenza (in aggiornamento):"

Gabbia in conferenza (in aggiornamento):"In questo momento mi sto soffermando meno sui social, sulla tv. Sono concentrato su quello che dobbiamo fare come giocatori e professionisti. La stagione sta andando avanti bene e dobbiamo continuare così. Il Villarreal è squadra molto veloce e dinamica. Abbiamo preparato molto bene la partita. Faremo del nostro meglio per portare a casa una vittoria in ottica qualificazione. Il lavoro è motivazione del miglioramento di tutti noi. Nella costanza. L'esperienza in Spagna? E' stato un cambiamento importante. Ho imparato cose nuove. Ho giocato con più costanza in maniera diversa. Una serie di cose che mi hanno aiutato. Albiol? Mi ha aiutato molto al Villarreal. Ho un buon rapporto con lui. E' giusto citarlo in questo miglioramento. Fase difensiva cambiata? Le basi sono simili a prima e sempre in linea con quello fatto col mister. Io posso migliorare nella costruzioni. In altre mi sento migliorato. Da quando sono tornato ho pensato solo a lavorare. Se gioco o non gioco titolare lo decido il mister ma il mio atteggiamento non cambia. Certo, se gioco sono più contento. Come mi sono trovato a comandare la difesa con Simic? E' stato bello. Ma in quel momento c'è un aiuto da parte di tutti. E' un compito che viene diviso tra tutti. Simic è un ottimo giocatore. Il mister ha fiducia e sa quello che deve fare".

Pioli a Sky:"Stimoli vincere la prima Europa League? E' no stimolo un più. E la nostra Champions ora è l'Europa League. Il Rennes sta bene e viene da otto vittorie di fila. Dobbiamo affrontare bene la partita di domani per portarci in vantaggio. Che ambizioni ha il Milan? L'obiettivo ora è passare il turno. Poi, dobbiamo avere l'ambizione di arrivare fino in fondo. Ma sarà difficile. Il Bayer è primo in Germania., Il Liverpool primo in Inghilterra. Dobbiamo prima superare il Rennes. E' un bel momento per noi? Sicuramente sì. Dentro le stagioni ci sono momenti negativi da superare con compattezza. Ieri è stata la festa delle 100 vittorie del gruppo. Oggi abbiamo fatto i complimenti a Chuku per la finale. Vogliamo fare bene domani. Kjaer sta bene. Ha recuperato. Può essere della partita. Thiaw sarà convocato. Abbiamo preparato bene la partita. Loro sono molto veloci e verticali. Di talento. Da affrontare con molta attenzione. Giochiamo in casa e vogliamo prenderci un vantaggio per il ritorno".

Gabbia a Sky:"Sono contento di come sta andando. Domani è un'occasione per continuare e toglierci una bella soddisfazione. Sono stati mesi importanti. La squadra ha sempre avuto fiducia in me. Sono molto felice. Ho avuto la possibilità di confrontarmi in un campionato diverso. Milan fino in fondo in EL? Per noi è la competizione più importante. Il nostro sogno è arrivare fino in fondo e provare a portare una coppa a casa. Non abbiamo mai vinto l'EL ed è uno stimolo maggiore. Ce la metteremo tutta. Noi guardiamo noi stessi. Siamo concentrati. Il nostro obiettivo è giocare, vincere guarda avanti facendo la miglior stagione possibile. Loro sono una squadra molto valida. Verticale. Hanno giocatori talentuosi e veloci. Non sarà facile. Servirà attenzione".
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,508
Reaction score
29,495
Dalle ore 14:30 la conferenza stampa di Pioli e Gabbia pre Milan - Rennes

Pioli in conferenza (in aggiornamento)::"Le partite a livello europeo sono sempre difficili. Loro hanno talento, sono veloci, verticali. Hanno qualità. Squadra da affrontare con grande attenzione e cura. L'EL è un gradino sotto la CL ma ci sono tante squadre importanti. Il fatto che il Milan non l'abbia mai vinta è uno stimolo in più. Pensiamo solo a domani. La partita di domani può essere già importante. Di quella sera a Newcasltle rimane la delusione per essere usciti dalla Champions. Ma non potevamo dispendere energie di cosa sarebbe successo se avessimo vinto le partite precedenti. Anni fa molti di noi erano debuttanti in Europa. Ora abbiamo fatto il nostro percorso. In Europa devi essere al top nella singola partita. E' ciò che vogliamo fare domani. Passare il turno è il nostro obiettivo. Vogliamo arrivare in fondo. L'abbiamo preparata bene. A chi somiglia il Rennes? Un'idea ce la siamo fatta. Ma solo affrontandoli sul campo potrò dire il livello. Ma sono una buona squadra da affrontare con attenzione".

Gabbia in conferenza :"In questo momento mi sto soffermando meno sui social, sulla tv. Sono concentrato su quello che dobbiamo fare come giocatori e professionisti. La stagione sta andando avanti bene e dobbiamo continuare così. Il Villarreal è squadra molto veloce e dinamica. Abbiamo preparato molto bene la partita. Faremo del nostro meglio per portare a casa una vittoria in ottica qualificazione. Il lavoro è motivazione del miglioramento di tutti noi. Nella costanza. L'esperienza in Spagna? E' stato un cambiamento importante. Ho imparato cose nuove. Ho giocato con più costanza in maniera diversa. Una serie di cose che mi hanno aiutato. Albiol? Mi ha aiutato molto al Villarreal. Ho un buon rapporto con lui. E' giusto citarlo in questo miglioramento. Fase difensiva cambiata? Le basi sono simili a prima e sempre in linea con quello fatto col mister. Io posso migliorare nella costruzioni. In altre mi sento migliorato. Da quando sono tornato ho pensato solo a lavorare. Se gioco o non gioco titolare lo decido il mister ma il mio atteggiamento non cambia. Certo, se gioco sono più contento. Come mi sono trovato a comandare la difesa con Simic? E' stato bello. Ma in quel momento c'è un aiuto da parte di tutti. E' un compito che viene diviso tra tutti. Simic è un ottimo giocatore. Il mister ha fiducia e sa quello che deve fare".

Pioli a Sky:"Stimoli vincere la prima Europa League? E' no stimolo un più. E la nostra Champions ora è l'Europa League. Il Rennes sta bene e viene da otto vittorie di fila. Dobbiamo affrontare bene la partita di domani per portarci in vantaggio. Che ambizioni ha il Milan? L'obiettivo ora è passare il turno. Poi, dobbiamo avere l'ambizione di arrivare fino in fondo. Ma sarà difficile. Il Bayer è primo in Germania., Il Liverpool primo in Inghilterra. Dobbiamo prima superare il Rennes. E' un bel momento per noi? Sicuramente sì. Dentro le stagioni ci sono momenti negativi da superare con compattezza. Ieri è stata la festa delle 100 vittorie del gruppo. Oggi abbiamo fatto i complimenti a Chuku per la finale. Vogliamo fare bene domani. Kjaer sta bene. Ha recuperato. Può essere della partita. Thiaw sarà convocato. Abbiamo preparato bene la partita. Loro sono molto veloci e verticali. Di talento. Da affrontare con molta attenzione. Giochiamo in casa e vogliamo prenderci un vantaggio per il ritorno".

Gabbia a Sky:"Sono contento di come sta andando. Domani è un'occasione per continuare e toglierci una bella soddisfazione. Sono stati mesi importanti. La squadra ha sempre avuto fiducia in me. Sono molto felice. Ho avuto la possibilità di confrontarmi in un campionato diverso. Milan fino in fondo in EL? Per noi è la competizione più importante. Il nostro sogno è arrivare fino in fondo e provare a portare una coppa a casa. Non abbiamo mai vinto l'EL ed è uno stimolo maggiore. Ce la metteremo tutta. Noi guardiamo noi stessi. Siamo concentrati. Il nostro obiettivo è giocare, vincere guarda avanti facendo la miglior stagione possibile. Loro sono una squadra molto valida. Verticale. Hanno giocatori talentuosi e veloci. Non sarà facile. Servirà attenzione".


stefano-pioli-conferenza-champions-league_1t1rhdigsuz4z169fevsgblldu.png
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,508
Reaction score
29,495
Dalle ore 14:30 la conferenza stampa di Pioli e Gabbia pre Milan - Rennes

Pioli in conferenza:"Le partite a livello europeo sono sempre difficili. Loro hanno talento, sono veloci, verticali. Hanno qualità. Squadra da affrontare con grande attenzione e cura. L'EL è un gradino sotto la CL ma ci sono tante squadre importanti. Il fatto che il Milan non l'abbia mai vinta è uno stimolo in più. Pensiamo solo a domani. La partita di domani può essere già importante. Di quella sera a Newcasltle rimane la delusione per essere usciti dalla Champions. Ma non potevamo dispendere energie di cosa sarebbe successo se avessimo vinto le partite precedenti. Anni fa molti di noi erano debuttanti in Europa. Ora abbiamo fatto il nostro percorso. In Europa devi essere al top nella singola partita. E' ciò che vogliamo fare domani. Passare il turno è il nostro obiettivo. Vogliamo arrivare in fondo. L'abbiamo preparata bene. A chi somiglia il Rennes? Un'idea ce la siamo fatta. Ma solo affrontandoli sul campo potrò dire il livello. Ma sono una buona squadra da affrontare con attenzione. Bayer, Liverpool e Atalanta sono le favorite in EL. Il Milan? Passiamo il turno, poi vediamo...Diaz? Lo sento. Gli ho scritto anche ieri sera non mi ha ancora risposto. E' un bravissimo ragazzo. Ci siamo trovati molto bene con lui. Speriamo non si sia fatto troppo male ieri. Chi sono i giocatori più pericolosi del Rennes? L'ho detto una volta, poi ci hanno castigato quelli che avevo nominato. Non faccio più nomi. Sono una buona squadra che gioca un bel calcio. Similitudini col match col PSG? No, sarà una partita diversa. Gli attaccanti stanno facendo tutti benissimo. Chuku spero possa essere disponile per Monza. Con tutti gli attaccanti posso anche permettermi di sbagliare qualcosa per poi rimediare dalla panchina. Ma con tutte le partite serviranno tutti. La difesa? Ci siamo confrontati su come affrontare una singola partita. Ho una squadra molto responsabile. Di partita in partita decidiamo come sviluppare la fase difensiva. Milan come nel 2007 in Champions, e col terzo posto consolidato? Non è la mia stessa valutazione. Noi dobbiamo fare bene in entrambe le competizioni. Vogliamo fare tanti punti in campionato e andare avanti in EL. Schiererò la migliore formazione per ogni partita. A Monza metterò la migliore formazione in base a stanchezza e turnover".

Gabbia in conferenza :"In questo momento mi sto soffermando meno sui social, sulla tv. Sono concentrato su quello che dobbiamo fare come giocatori e professionisti. La stagione sta andando avanti bene e dobbiamo continuare così. Il Villarreal è squadra molto veloce e dinamica. Abbiamo preparato molto bene la partita. Faremo del nostro meglio per portare a casa una vittoria in ottica qualificazione. Il lavoro è motivazione del miglioramento di tutti noi. Nella costanza. L'esperienza in Spagna? E' stato un cambiamento importante. Ho imparato cose nuove. Ho giocato con più costanza in maniera diversa. Una serie di cose che mi hanno aiutato. Albiol? Mi ha aiutato molto al Villarreal. Ho un buon rapporto con lui. E' giusto citarlo in questo miglioramento. Fase difensiva cambiata? Le basi sono simili a prima e sempre in linea con quello fatto col mister. Io posso migliorare nella costruzioni. In altre mi sento migliorato. Da quando sono tornato ho pensato solo a lavorare. Se gioco o non gioco titolare lo decido il mister ma il mio atteggiamento non cambia. Certo, se gioco sono più contento. Come mi sono trovato a comandare la difesa con Simic? E' stato bello. Ma in quel momento c'è un aiuto da parte di tutti. E' un compito che viene diviso tra tutti. Simic è un ottimo giocatore. Il mister ha fiducia e sa quello che deve fare".

Pioli a Sky:"Stimoli vincere la prima Europa League? E' no stimolo un più. E la nostra Champions ora è l'Europa League. Il Rennes sta bene e viene da otto vittorie di fila. Dobbiamo affrontare bene la partita di domani per portarci in vantaggio. Che ambizioni ha il Milan? L'obiettivo ora è passare il turno. Poi, dobbiamo avere l'ambizione di arrivare fino in fondo. Ma sarà difficile. Il Bayer è primo in Germania., Il Liverpool primo in Inghilterra. Dobbiamo prima superare il Rennes. E' un bel momento per noi? Sicuramente sì. Dentro le stagioni ci sono momenti negativi da superare con compattezza. Ieri è stata la festa delle 100 vittorie del gruppo. Oggi abbiamo fatto i complimenti a Chuku per la finale. Vogliamo fare bene domani. Kjaer sta bene. Ha recuperato. Può essere della partita. Thiaw sarà convocato. Abbiamo preparato bene la partita. Loro sono molto veloci e verticali. Di talento. Da affrontare con molta attenzione. Giochiamo in casa e vogliamo prenderci un vantaggio per il ritorno".

Gabbia a Sky:"Sono contento di come sta andando. Domani è un'occasione per continuare e toglierci una bella soddisfazione. Sono stati mesi importanti. La squadra ha sempre avuto fiducia in me. Sono molto felice. Ho avuto la possibilità di confrontarmi in un campionato diverso. Milan fino in fondo in EL? Per noi è la competizione più importante. Il nostro sogno è arrivare fino in fondo e provare a portare una coppa a casa. Non abbiamo mai vinto l'EL ed è uno stimolo maggiore. Ce la metteremo tutta. Noi guardiamo noi stessi. Siamo concentrati. Il nostro obiettivo è giocare, vincere guarda avanti facendo la miglior stagione possibile. Loro sono una squadra molto valida. Verticale. Hanno giocatori talentuosi e veloci. Non sarà facile. Servirà attenzione".
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,508
Reaction score
29,495
Dalle ore 14:30 la conferenza stampa di Pioli e Gabbia pre Milan - Rennes

Pioli in conferenza:"Le partite a livello europeo sono sempre difficili. Loro hanno talento, sono veloci, verticali. Hanno qualità. Squadra da affrontare con grande attenzione e cura. L'EL è un gradino sotto la CL ma ci sono tante squadre importanti. Il fatto che il Milan non l'abbia mai vinta è uno stimolo in più. Pensiamo solo a domani. La partita di domani può essere già importante. Di quella sera a Newcasltle rimane la delusione per essere usciti dalla Champions. Ma non potevamo dispendere energie di cosa sarebbe successo se avessimo vinto le partite precedenti. Anni fa molti di noi erano debuttanti in Europa. Ora abbiamo fatto il nostro percorso. In Europa devi essere al top nella singola partita. E' ciò che vogliamo fare domani. Passare il turno è il nostro obiettivo. Vogliamo arrivare in fondo. L'abbiamo preparata bene. A chi somiglia il Rennes? Un'idea ce la siamo fatta. Ma solo affrontandoli sul campo potrò dire il livello. Ma sono una buona squadra da affrontare con attenzione. Bayer, Liverpool e Atalanta sono le favorite in EL. Il Milan? Passiamo il turno, poi vediamo...Diaz? Lo sento. Gli ho scritto anche ieri sera non mi ha ancora risposto. E' un bravissimo ragazzo. Ci siamo trovati molto bene con lui. Speriamo non si sia fatto troppo male ieri. Chi sono i giocatori più pericolosi del Rennes? L'ho detto una volta, poi ci hanno castigato quelli che avevo nominato. Non faccio più nomi. Sono una buona squadra che gioca un bel calcio. Similitudini col match col PSG? No, sarà una partita diversa. Gli attaccanti stanno facendo tutti benissimo. Chuku spero possa essere disponile per Monza. Con tutti gli attaccanti posso anche permettermi di sbagliare qualcosa per poi rimediare dalla panchina. Ma con tutte le partite serviranno tutti. La difesa? Ci siamo confrontati su come affrontare una singola partita. Ho una squadra molto responsabile. Di partita in partita decidiamo come sviluppare la fase difensiva. Milan come nel 2007 in Champions, e col terzo posto consolidato? Non è la mia stessa valutazione. Noi dobbiamo fare bene in entrambe le competizioni. Vogliamo fare tanti punti in campionato e andare avanti in EL. Schiererò la migliore formazione per ogni partita. A Monza metterò la migliore formazione in base a stanchezza e turnover".

Gabbia in conferenza :"In questo momento mi sto soffermando meno sui social, sulla tv. Sono concentrato su quello che dobbiamo fare come giocatori e professionisti. La stagione sta andando avanti bene e dobbiamo continuare così. Il Villarreal è squadra molto veloce e dinamica. Abbiamo preparato molto bene la partita. Faremo del nostro meglio per portare a casa una vittoria in ottica qualificazione. Il lavoro è motivazione del miglioramento di tutti noi. Nella costanza. L'esperienza in Spagna? E' stato un cambiamento importante. Ho imparato cose nuove. Ho giocato con più costanza in maniera diversa. Una serie di cose che mi hanno aiutato. Albiol? Mi ha aiutato molto al Villarreal. Ho un buon rapporto con lui. E' giusto citarlo in questo miglioramento. Fase difensiva cambiata? Le basi sono simili a prima e sempre in linea con quello fatto col mister. Io posso migliorare nella costruzioni. In altre mi sento migliorato. Da quando sono tornato ho pensato solo a lavorare. Se gioco o non gioco titolare lo decido il mister ma il mio atteggiamento non cambia. Certo, se gioco sono più contento. Come mi sono trovato a comandare la difesa con Simic? E' stato bello. Ma in quel momento c'è un aiuto da parte di tutti. E' un compito che viene diviso tra tutti. Simic è un ottimo giocatore. Il mister ha fiducia e sa quello che deve fare".

Pioli a Sky:"Stimoli vincere la prima Europa League? E' no stimolo un più. E la nostra Champions ora è l'Europa League. Il Rennes sta bene e viene da otto vittorie di fila. Dobbiamo affrontare bene la partita di domani per portarci in vantaggio. Che ambizioni ha il Milan? L'obiettivo ora è passare il turno. Poi, dobbiamo avere l'ambizione di arrivare fino in fondo. Ma sarà difficile. Il Bayer è primo in Germania., Il Liverpool primo in Inghilterra. Dobbiamo prima superare il Rennes. E' un bel momento per noi? Sicuramente sì. Dentro le stagioni ci sono momenti negativi da superare con compattezza. Ieri è stata la festa delle 100 vittorie del gruppo. Oggi abbiamo fatto i complimenti a Chuku per la finale. Vogliamo fare bene domani. Kjaer sta bene. Ha recuperato. Può essere della partita. Thiaw sarà convocato. Abbiamo preparato bene la partita. Loro sono molto veloci e verticali. Di talento. Da affrontare con molta attenzione. Giochiamo in casa e vogliamo prenderci un vantaggio per il ritorno".

Gabbia a Sky:"Sono contento di come sta andando. Domani è un'occasione per continuare e toglierci una bella soddisfazione. Sono stati mesi importanti. La squadra ha sempre avuto fiducia in me. Sono molto felice. Ho avuto la possibilità di confrontarmi in un campionato diverso. Milan fino in fondo in EL? Per noi è la competizione più importante. Il nostro sogno è arrivare fino in fondo e provare a portare una coppa a casa. Non abbiamo mai vinto l'EL ed è uno stimolo maggiore. Ce la metteremo tutta. Noi guardiamo noi stessi. Siamo concentrati. Il nostro obiettivo è giocare, vincere guarda avanti facendo la miglior stagione possibile. Loro sono una squadra molto valida. Verticale. Hanno giocatori talentuosi e veloci. Non sarà facile. Servirà attenzione".


Altre news di giornata

—) Milan: gioca Kjaer. La formazione anti Rennes.


—) Conte:"Io devo vincere. Gli altri attendono mio fallimento".


—) Conferenza Pioli - Gabbia LIVE. 14 febbraio ore 14.


—) Kjaer ancora a parte. Kalulu sul campo. Chuku...


—) Viviano:"Chiesa meglio di Leao per il Milan"


—) Ancelotti:"Diaz tornato più forte, dal Milan".


—) Milan: Thiaw c'è, ma...


—) Inter: la seconda stelle nel derby del 21 aprile?


—) Stadio Milan: partita lunga. Referendum, variante etc...


—) Milan: Theo jolly. Da terzino a centrale. Col Rennes...


—) Cudicini:"Loftus da mezzala e 10. Può arrivare lontano".


—) Milan: Loftus sa come si fa, in Europa League.


—) Milan: PU-GI-LE e la formazione anti Rennes. Servono gol.



—) Cardinale a Milano. EL vero obiettivo. Si può vincere.
.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,643
Reaction score
12,131
Dalle ore 14:30 la conferenza stampa di Pioli e Gabbia pre Milan - Rennes

Pioli in conferenza:"Le partite a livello europeo sono sempre difficili. Loro hanno talento, sono veloci, verticali. Hanno qualità. Squadra da affrontare con grande attenzione e cura. L'EL è un gradino sotto la CL ma ci sono tante squadre importanti. Il fatto che il Milan non l'abbia mai vinta è uno stimolo in più. Pensiamo solo a domani. La partita di domani può essere già importante. Di quella sera a Newcasltle rimane la delusione per essere usciti dalla Champions. Ma non potevamo dispendere energie di cosa sarebbe successo se avessimo vinto le partite precedenti. Anni fa molti di noi erano debuttanti in Europa. Ora abbiamo fatto il nostro percorso. In Europa devi essere al top nella singola partita. E' ciò che vogliamo fare domani. Passare il turno è il nostro obiettivo. Vogliamo arrivare in fondo. L'abbiamo preparata bene. A chi somiglia il Rennes? Un'idea ce la siamo fatta. Ma solo affrontandoli sul campo potrò dire il livello. Ma sono una buona squadra da affrontare con attenzione. Bayer, Liverpool e Atalanta sono le favorite in EL. Il Milan? Passiamo il turno, poi vediamo...Diaz? Lo sento. Gli ho scritto anche ieri sera non mi ha ancora risposto. E' un bravissimo ragazzo. Ci siamo trovati molto bene con lui. Speriamo non si sia fatto troppo male ieri. Chi sono i giocatori più pericolosi del Rennes? L'ho detto una volta, poi ci hanno castigato quelli che avevo nominato. Non faccio più nomi. Sono una buona squadra che gioca un bel calcio. Similitudini col match col PSG? No, sarà una partita diversa. Gli attaccanti stanno facendo tutti benissimo. Chuku spero possa essere disponile per Monza. Con tutti gli attaccanti posso anche permettermi di sbagliare qualcosa per poi rimediare dalla panchina. Ma con tutte le partite serviranno tutti. La difesa? Ci siamo confrontati su come affrontare una singola partita. Ho una squadra molto responsabile. Di partita in partita decidiamo come sviluppare la fase difensiva. Milan come nel 2007 in Champions, e col terzo posto consolidato? Non è la mia stessa valutazione. Noi dobbiamo fare bene in entrambe le competizioni. Vogliamo fare tanti punti in campionato e andare avanti in EL. Schiererò la migliore formazione per ogni partita. A Monza metterò la migliore formazione in base a stanchezza e turnover".

Gabbia in conferenza :"In questo momento mi sto soffermando meno sui social, sulla tv. Sono concentrato su quello che dobbiamo fare come giocatori e professionisti. La stagione sta andando avanti bene e dobbiamo continuare così. Il Villarreal è squadra molto veloce e dinamica. Abbiamo preparato molto bene la partita. Faremo del nostro meglio per portare a casa una vittoria in ottica qualificazione. Il lavoro è motivazione del miglioramento di tutti noi. Nella costanza. L'esperienza in Spagna? E' stato un cambiamento importante. Ho imparato cose nuove. Ho giocato con più costanza in maniera diversa. Una serie di cose che mi hanno aiutato. Albiol? Mi ha aiutato molto al Villarreal. Ho un buon rapporto con lui. E' giusto citarlo in questo miglioramento. Fase difensiva cambiata? Le basi sono simili a prima e sempre in linea con quello fatto col mister. Io posso migliorare nella costruzioni. In altre mi sento migliorato. Da quando sono tornato ho pensato solo a lavorare. Se gioco o non gioco titolare lo decido il mister ma il mio atteggiamento non cambia. Certo, se gioco sono più contento. Come mi sono trovato a comandare la difesa con Simic? E' stato bello. Ma in quel momento c'è un aiuto da parte di tutti. E' un compito che viene diviso tra tutti. Simic è un ottimo giocatore. Il mister ha fiducia e sa quello che deve fare".

Pioli a Sky:"Stimoli vincere la prima Europa League? E' no stimolo un più. E la nostra Champions ora è l'Europa League. Il Rennes sta bene e viene da otto vittorie di fila. Dobbiamo affrontare bene la partita di domani per portarci in vantaggio. Che ambizioni ha il Milan? L'obiettivo ora è passare il turno. Poi, dobbiamo avere l'ambizione di arrivare fino in fondo. Ma sarà difficile. Il Bayer è primo in Germania., Il Liverpool primo in Inghilterra. Dobbiamo prima superare il Rennes. E' un bel momento per noi? Sicuramente sì. Dentro le stagioni ci sono momenti negativi da superare con compattezza. Ieri è stata la festa delle 100 vittorie del gruppo. Oggi abbiamo fatto i complimenti a Chuku per la finale. Vogliamo fare bene domani. Kjaer sta bene. Ha recuperato. Può essere della partita. Thiaw sarà convocato. Abbiamo preparato bene la partita. Loro sono molto veloci e verticali. Di talento. Da affrontare con molta attenzione. Giochiamo in casa e vogliamo prenderci un vantaggio per il ritorno".

Gabbia a Sky:"Sono contento di come sta andando. Domani è un'occasione per continuare e toglierci una bella soddisfazione. Sono stati mesi importanti. La squadra ha sempre avuto fiducia in me. Sono molto felice. Ho avuto la possibilità di confrontarmi in un campionato diverso. Milan fino in fondo in EL? Per noi è la competizione più importante. Il nostro sogno è arrivare fino in fondo e provare a portare una coppa a casa. Non abbiamo mai vinto l'EL ed è uno stimolo maggiore. Ce la metteremo tutta. Noi guardiamo noi stessi. Siamo concentrati. Il nostro obiettivo è giocare, vincere guarda avanti facendo la miglior stagione possibile. Loro sono una squadra molto valida. Verticale. Hanno giocatori talentuosi e veloci. Non sarà facile. Servirà attenzione".


Altre news di giornata

—) Milan: gioca Kjaer. La formazione anti Rennes.


—) Conte:"Io devo vincere. Gli altri attendono mio fallimento".


—) Conferenza Pioli - Gabbia LIVE. 14 febbraio ore 14.


—) Kjaer ancora a parte. Kalulu sul campo. Chuku...


—) Viviano:"Chiesa meglio di Leao per il Milan"


—) Ancelotti:"Diaz tornato più forte, dal Milan".


—) Milan: Thiaw c'è, ma...


—) Inter: la seconda stelle nel derby del 21 aprile?


—) Stadio Milan: partita lunga. Referendum, variante etc...


—) Milan: Theo jolly. Da terzino a centrale. Col Rennes...


—) Cudicini:"Loftus da mezzala e 10. Può arrivare lontano".


—) Milan: Loftus sa come si fa, in Europa League.


—) Milan: PU-GI-LE e la formazione anti Rennes. Servono gol.



—) Cardinale a Milano. EL vero obiettivo. Si può vincere.
Ha detto davvero che l'Atalanta è favorita per vincere piu di noi? Oppure capisco male io?

A me pare che facciano di tutto per demolire l'eredità del Milan. Pare che vincere sia quasi da evitare, invece di essere un DOVERE per chiunque possegga o alleni il Milan. Pare che conti solo fare bella figura.

In EL noi siamo stra stra stra favoriti insieme al Liverpool. Se non arriviamo in finale è un fallimento su tutta la linea, non scherziamo nemmeno. A me questi cialtroni hanno proprio stancato.
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
12,222
Reaction score
4,044
Dalle ore 14:30 la conferenza stampa di Pioli e Gabbia pre Milan - Rennes

Pioli in conferenza:"Le partite a livello europeo sono sempre difficili. Loro hanno talento, sono veloci, verticali. Hanno qualità. Squadra da affrontare con grande attenzione e cura. L'EL è un gradino sotto la CL ma ci sono tante squadre importanti. Il fatto che il Milan non l'abbia mai vinta è uno stimolo in più. Pensiamo solo a domani. La partita di domani può essere già importante. Di quella sera a Newcasltle rimane la delusione per essere usciti dalla Champions. Ma non potevamo dispendere energie di cosa sarebbe successo se avessimo vinto le partite precedenti. Anni fa molti di noi erano debuttanti in Europa. Ora abbiamo fatto il nostro percorso. In Europa devi essere al top nella singola partita. E' ciò che vogliamo fare domani. Passare il turno è il nostro obiettivo. Vogliamo arrivare in fondo. L'abbiamo preparata bene. A chi somiglia il Rennes? Un'idea ce la siamo fatta. Ma solo affrontandoli sul campo potrò dire il livello. Ma sono una buona squadra da affrontare con attenzione. Bayer, Liverpool e Atalanta sono le favorite in EL. Il Milan? Passiamo il turno, poi vediamo...Diaz? Lo sento. Gli ho scritto anche ieri sera non mi ha ancora risposto. E' un bravissimo ragazzo. Ci siamo trovati molto bene con lui. Speriamo non si sia fatto troppo male ieri. Chi sono i giocatori più pericolosi del Rennes? L'ho detto una volta, poi ci hanno castigato quelli che avevo nominato. Non faccio più nomi. Sono una buona squadra che gioca un bel calcio. Similitudini col match col PSG? No, sarà una partita diversa. Gli attaccanti stanno facendo tutti benissimo. Chuku spero possa essere disponile per Monza. Con tutti gli attaccanti posso anche permettermi di sbagliare qualcosa per poi rimediare dalla panchina. Ma con tutte le partite serviranno tutti. La difesa? Ci siamo confrontati su come affrontare una singola partita. Ho una squadra molto responsabile. Di partita in partita decidiamo come sviluppare la fase difensiva. Milan come nel 2007 in Champions, e col terzo posto consolidato? Non è la mia stessa valutazione. Noi dobbiamo fare bene in entrambe le competizioni. Vogliamo fare tanti punti in campionato e andare avanti in EL. Schiererò la migliore formazione per ogni partita. A Monza metterò la migliore formazione in base a stanchezza e turnover".

Gabbia in conferenza :"In questo momento mi sto soffermando meno sui social, sulla tv. Sono concentrato su quello che dobbiamo fare come giocatori e professionisti. La stagione sta andando avanti bene e dobbiamo continuare così. Il Villarreal è squadra molto veloce e dinamica. Abbiamo preparato molto bene la partita. Faremo del nostro meglio per portare a casa una vittoria in ottica qualificazione. Il lavoro è motivazione del miglioramento di tutti noi. Nella costanza. L'esperienza in Spagna? E' stato un cambiamento importante. Ho imparato cose nuove. Ho giocato con più costanza in maniera diversa. Una serie di cose che mi hanno aiutato. Albiol? Mi ha aiutato molto al Villarreal. Ho un buon rapporto con lui. E' giusto citarlo in questo miglioramento. Fase difensiva cambiata? Le basi sono simili a prima e sempre in linea con quello fatto col mister. Io posso migliorare nella costruzioni. In altre mi sento migliorato. Da quando sono tornato ho pensato solo a lavorare. Se gioco o non gioco titolare lo decido il mister ma il mio atteggiamento non cambia. Certo, se gioco sono più contento. Come mi sono trovato a comandare la difesa con Simic? E' stato bello. Ma in quel momento c'è un aiuto da parte di tutti. E' un compito che viene diviso tra tutti. Simic è un ottimo giocatore. Il mister ha fiducia e sa quello che deve fare".

Pioli a Sky:"Stimoli vincere la prima Europa League? E' no stimolo un più. E la nostra Champions ora è l'Europa League. Il Rennes sta bene e viene da otto vittorie di fila. Dobbiamo affrontare bene la partita di domani per portarci in vantaggio. Che ambizioni ha il Milan? L'obiettivo ora è passare il turno. Poi, dobbiamo avere l'ambizione di arrivare fino in fondo. Ma sarà difficile. Il Bayer è primo in Germania., Il Liverpool primo in Inghilterra. Dobbiamo prima superare il Rennes. E' un bel momento per noi? Sicuramente sì. Dentro le stagioni ci sono momenti negativi da superare con compattezza. Ieri è stata la festa delle 100 vittorie del gruppo. Oggi abbiamo fatto i complimenti a Chuku per la finale. Vogliamo fare bene domani. Kjaer sta bene. Ha recuperato. Può essere della partita. Thiaw sarà convocato. Abbiamo preparato bene la partita. Loro sono molto veloci e verticali. Di talento. Da affrontare con molta attenzione. Giochiamo in casa e vogliamo prenderci un vantaggio per il ritorno".

Gabbia a Sky:"Sono contento di come sta andando. Domani è un'occasione per continuare e toglierci una bella soddisfazione. Sono stati mesi importanti. La squadra ha sempre avuto fiducia in me. Sono molto felice. Ho avuto la possibilità di confrontarmi in un campionato diverso. Milan fino in fondo in EL? Per noi è la competizione più importante. Il nostro sogno è arrivare fino in fondo e provare a portare una coppa a casa. Non abbiamo mai vinto l'EL ed è uno stimolo maggiore. Ce la metteremo tutta. Noi guardiamo noi stessi. Siamo concentrati. Il nostro obiettivo è giocare, vincere guarda avanti facendo la miglior stagione possibile. Loro sono una squadra molto valida. Verticale. Hanno giocatori talentuosi e veloci. Non sarà facile. Servirà attenzione".


Altre news di giornata

—) Milan: gioca Kjaer. La formazione anti Rennes.


—) Conte:"Io devo vincere. Gli altri attendono mio fallimento".


—) Conferenza Pioli - Gabbia LIVE. 14 febbraio ore 14.


—) Kjaer ancora a parte. Kalulu sul campo. Chuku...


—) Viviano:"Chiesa meglio di Leao per il Milan"


—) Ancelotti:"Diaz tornato più forte, dal Milan".


—) Milan: Thiaw c'è, ma...


—) Inter: la seconda stelle nel derby del 21 aprile?


—) Stadio Milan: partita lunga. Referendum, variante etc...


—) Milan: Theo jolly. Da terzino a centrale. Col Rennes...


—) Cudicini:"Loftus da mezzala e 10. Può arrivare lontano".


—) Milan: Loftus sa come si fa, in Europa League.


—) Milan: PU-GI-LE e la formazione anti Rennes. Servono gol.



—) Cardinale a Milano. EL vero obiettivo. Si può vincere.
Maledetto pezzo di sterco tu e chi tiene ancora lì e ti fa pure parlare.
 

malos

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2014
Messaggi
7,770
Reaction score
2,236
Dalle ore 14:30 la conferenza stampa di Pioli e Gabbia pre Milan - Rennes

Pioli in conferenza:"Le partite a livello europeo sono sempre difficili. Loro hanno talento, sono veloci, verticali. Hanno qualità. Squadra da affrontare con grande attenzione e cura. L'EL è un gradino sotto la CL ma ci sono tante squadre importanti. Il fatto che il Milan non l'abbia mai vinta è uno stimolo in più. Pensiamo solo a domani. La partita di domani può essere già importante. Di quella sera a Newcasltle rimane la delusione per essere usciti dalla Champions. Ma non potevamo dispendere energie di cosa sarebbe successo se avessimo vinto le partite precedenti. Anni fa molti di noi erano debuttanti in Europa. Ora abbiamo fatto il nostro percorso. In Europa devi essere al top nella singola partita. E' ciò che vogliamo fare domani. Passare il turno è il nostro obiettivo. Vogliamo arrivare in fondo. L'abbiamo preparata bene. A chi somiglia il Rennes? Un'idea ce la siamo fatta. Ma solo affrontandoli sul campo potrò dire il livello. Ma sono una buona squadra da affrontare con attenzione. Bayer, Liverpool e Atalanta sono le favorite in EL. Il Milan? Passiamo il turno, poi vediamo...Diaz? Lo sento. Gli ho scritto anche ieri sera non mi ha ancora risposto. E' un bravissimo ragazzo. Ci siamo trovati molto bene con lui. Speriamo non si sia fatto troppo male ieri. Chi sono i giocatori più pericolosi del Rennes? L'ho detto una volta, poi ci hanno castigato quelli che avevo nominato. Non faccio più nomi. Sono una buona squadra che gioca un bel calcio. Similitudini col match col PSG? No, sarà una partita diversa. Gli attaccanti stanno facendo tutti benissimo. Chuku spero possa essere disponile per Monza. Con tutti gli attaccanti posso anche permettermi di sbagliare qualcosa per poi rimediare dalla panchina. Ma con tutte le partite serviranno tutti. La difesa? Ci siamo confrontati su come affrontare una singola partita. Ho una squadra molto responsabile. Di partita in partita decidiamo come sviluppare la fase difensiva. Milan come nel 2007 in Champions, e col terzo posto consolidato? Non è la mia stessa valutazione. Noi dobbiamo fare bene in entrambe le competizioni. Vogliamo fare tanti punti in campionato e andare avanti in EL. Schiererò la migliore formazione per ogni partita. A Monza metterò la migliore formazione in base a stanchezza e turnover".

Gabbia in conferenza :"In questo momento mi sto soffermando meno sui social, sulla tv. Sono concentrato su quello che dobbiamo fare come giocatori e professionisti. La stagione sta andando avanti bene e dobbiamo continuare così. Il Villarreal è squadra molto veloce e dinamica. Abbiamo preparato molto bene la partita. Faremo del nostro meglio per portare a casa una vittoria in ottica qualificazione. Il lavoro è motivazione del miglioramento di tutti noi. Nella costanza. L'esperienza in Spagna? E' stato un cambiamento importante. Ho imparato cose nuove. Ho giocato con più costanza in maniera diversa. Una serie di cose che mi hanno aiutato. Albiol? Mi ha aiutato molto al Villarreal. Ho un buon rapporto con lui. E' giusto citarlo in questo miglioramento. Fase difensiva cambiata? Le basi sono simili a prima e sempre in linea con quello fatto col mister. Io posso migliorare nella costruzioni. In altre mi sento migliorato. Da quando sono tornato ho pensato solo a lavorare. Se gioco o non gioco titolare lo decido il mister ma il mio atteggiamento non cambia. Certo, se gioco sono più contento. Come mi sono trovato a comandare la difesa con Simic? E' stato bello. Ma in quel momento c'è un aiuto da parte di tutti. E' un compito che viene diviso tra tutti. Simic è un ottimo giocatore. Il mister ha fiducia e sa quello che deve fare".

Pioli a Sky:"Stimoli vincere la prima Europa League? E' no stimolo un più. E la nostra Champions ora è l'Europa League. Il Rennes sta bene e viene da otto vittorie di fila. Dobbiamo affrontare bene la partita di domani per portarci in vantaggio. Che ambizioni ha il Milan? L'obiettivo ora è passare il turno. Poi, dobbiamo avere l'ambizione di arrivare fino in fondo. Ma sarà difficile. Il Bayer è primo in Germania., Il Liverpool primo in Inghilterra. Dobbiamo prima superare il Rennes. E' un bel momento per noi? Sicuramente sì. Dentro le stagioni ci sono momenti negativi da superare con compattezza. Ieri è stata la festa delle 100 vittorie del gruppo. Oggi abbiamo fatto i complimenti a Chuku per la finale. Vogliamo fare bene domani. Kjaer sta bene. Ha recuperato. Può essere della partita. Thiaw sarà convocato. Abbiamo preparato bene la partita. Loro sono molto veloci e verticali. Di talento. Da affrontare con molta attenzione. Giochiamo in casa e vogliamo prenderci un vantaggio per il ritorno".

Gabbia a Sky:"Sono contento di come sta andando. Domani è un'occasione per continuare e toglierci una bella soddisfazione. Sono stati mesi importanti. La squadra ha sempre avuto fiducia in me. Sono molto felice. Ho avuto la possibilità di confrontarmi in un campionato diverso. Milan fino in fondo in EL? Per noi è la competizione più importante. Il nostro sogno è arrivare fino in fondo e provare a portare una coppa a casa. Non abbiamo mai vinto l'EL ed è uno stimolo maggiore. Ce la metteremo tutta. Noi guardiamo noi stessi. Siamo concentrati. Il nostro obiettivo è giocare, vincere guarda avanti facendo la miglior stagione possibile. Loro sono una squadra molto valida. Verticale. Hanno giocatori talentuosi e veloci. Non sarà facile. Servirà attenzione".


Altre news di giornata

—) Milan: gioca Kjaer. La formazione anti Rennes.


—) Conte:"Io devo vincere. Gli altri attendono mio fallimento".


—) Conferenza Pioli - Gabbia LIVE. 14 febbraio ore 14.


—) Kjaer ancora a parte. Kalulu sul campo. Chuku...


—) Viviano:"Chiesa meglio di Leao per il Milan"


—) Ancelotti:"Diaz tornato più forte, dal Milan".


—) Milan: Thiaw c'è, ma...


—) Inter: la seconda stelle nel derby del 21 aprile?


—) Stadio Milan: partita lunga. Referendum, variante etc...


—) Milan: Theo jolly. Da terzino a centrale. Col Rennes...


—) Cudicini:"Loftus da mezzala e 10. Può arrivare lontano".


—) Milan: Loftus sa come si fa, in Europa League.


—) Milan: PU-GI-LE e la formazione anti Rennes. Servono gol.


—) Cardinale a Milano. EL vero obiettivo. Si può vincere.

Fatelo tacere questo merdazzurro.
Mediocre e falso ipocrita oltre che scarso. Quando te ne andrai sarà sempre troppo tardi.
Capra.
 

Mauricio

Junior Member
Registrato
8 Febbraio 2018
Messaggi
2,655
Reaction score
2,121
Cioè ha davvero scritto a Diaz e manco gli ha risposto?? Si vede proprio che c’era un bel rapporto!
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,153
Reaction score
2,466
curiosità:
lo sapevate che dopo il Real Madrid, è l'Ac Milan la squadra che ha vinto più Champions League?


no, così, giusto per ricordarlo ogni tanto. La memoria storica è importante di questi tempi...
 
Registrato
8 Settembre 2016
Messaggi
8,402
Reaction score
2,611
Ha detto davvero che l'Atalanta è favorita per vincere piu di noi? Oppure capisco male io?

A me pare che facciano di tutto per demolire l'eredità del Milan. Pare che vincere sia quasi da evitare, invece di essere un DOVERE per chiunque possegga o alleni il Milan. Pare che conti solo fare bella figura.

In EL noi siamo stra stra stra favoriti insieme al Liverpool. Se non arriviamo in finale è un fallimento su tutta la linea, non scherziamo nemmeno. A me questi cialtroni hanno proprio stancato.
Quelle sono le altre squadre.

Ha detto che prima di dire dove si colloca il Milan aspetta questa doppia sfida con il Rennes.
 

Similar threads

Alto
head>