Monte ingaggi Serie A. Milan quarto. Juve prima.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
5,097
Reaction score
2,391
Perche quello che vorrebbero sono fare plusvalenze e guadagnare col player trading, peccato che tra cialtroni e moneyballe non azzeccano un giocatore.
Che comunque lo puoi fare anche con i parametri 0.
Se domani l'Inter vende Calha e Thuram, ci fa su più di 120 milioni di euro. Così come ha venduto Onana a 55 milioni.
 

Marcex7

Member
Registrato
25 Maggio 2018
Messaggi
2,802
Reaction score
552
So che fa storcere il naso a tanti, ma quello sarebbe il primo passo per tornare ad avere il bilancio disastrato.
Ora abbiamo un bilancio in pareggio perché abbiamo quel monte ingaggi.
Parafrasando Galliani "non esce un euro se non entra un euro". In pratica va aumentato il monte ingaggi aumentando le entrate. Oppure fai un investimento che però deve essere propedeutico a un aumento degli introiti, se no sei punto e a capo.
In Italia girano troppi pochi soldi:Se vuoi essere davvero competitivo,devi andare in negativo.
Altrimenti si rimane come noi, che non siamo nè carne e nè pesce
 
Registrato
3 Marzo 2013
Messaggi
3,616
Reaction score
1,056
Tra un pericoloso all in e l'austerity che ti ha fatto vendere Tonali in una stagione con introiti record di 400 milioni esistono parecchie vie di mezzo. Quello in cui resto sbigottito è appunto l'atteggiamento eccessivamente conservatore sul monte ingaggi. Posso capire di stare sotto qualche milione rispetto a Juve e Inter ma addirittura dietro la Rometta è ridicolo...
Aumentare il monte ingaggi è inevitabile per incrementare il livello della rosa.
Però L’amico @Giofa diceva una cosa che non credo si sia compresa. Se siamo al pareggio di bilancio con questi ricavi, se alzi considerevolmente il monte ingaggi ti ritrovi con i rossi da ripianare di nuovo e siamo punto e capo, quindi lui diceva che il main focus dovrebbe essere l’aumento dei ricavi che poi porta ad alzare l’asticella.
leggo a volte sciocchezze sul fatto che cardinale voglia fare attivi di bilancio e mettersi i soldi in tasca. niente di più sbagliato per quest tipo di investimenti. spartirsi gli attivi di bilancio e come dividersi le noccioline. È ovvio che la sua strategia, che è quella tipica di tutti gli investitori, sia di re investire il cash flow per aumentare il valore del suo asset(il Milan) senza andarci in perdita. Il guadagno grosso si fa solo con la cessione una volta aumentato il valore patrimoniale. sciocchezza anche che a cardinale non interessi vincere. Lui certamente vuole vincere, ma non a spese della “sostenibilità “ . Questo ovviamente rende il tutto un po’ più difficile se gli altri immettono più soldi. Il Milan ha sorso negli ultimi anni, ma non lo ha sempre fatto al meglio.
negli ultimi anni all’Inter sono stati bravissimi a fare i giochi di prestigio e massimizzare le risorse con acquisti azzeccati che hanno reso al massimo. Tanto di cappello a loro. Ma nella loro situazione, alla prima campagna acquisti sbagliata ( se mai la sbaglieranno) la situazione si compromette. Con il bilancio disastrato rincorrere è molto più difficile che mantenere.
la juve poi negli ultimi 4 anni (includendo quello in corso) non ha vinto niente con il monte ingaggi più alto.
la conclusione non è che noi siamo bravi e ci sta andando tutto bene. Quello che dico è che la strategia del Milan non è necessariamente sbagliata, se non abbiamo avuto il miglior risultato possibile, il problema è come si sia agito. Ci sono stati errori di valutazione, di proprietà, società e parte sportiva che non hanno permesso di massimizzare le risorse. Con un po’ di competenza in più in società e area sportiva i risultati sarebbero stati migliori anche con l’attuale business pla.
 
Registrato
3 Marzo 2013
Messaggi
3,616
Reaction score
1,056
Bastava tenere Tonali.
Prendere Vlahovic,Taremi e tenere Giroud e non sbagliare l'esterno destro come purtroppo abbiamo fatto
Pulisic?

quindi se ho capito bene, la campagna acquisti che volevi, non vendi tonali e non incassi 70mm, spendi 70mm per vlahovic e 20 per taremi e sei a -90. A centrocampo poi devi rimanere con quello che c’era L ‘anno scorso, ovvero tonali, Bennacer ( infortunato ) krunic e pobega.
 

Lorenzo 89

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
17,841
Reaction score
6,077
Vedere la Roma col tetto ingaggi superiore al nostro (tra l'altro già da un bel po') mi ha fatto sempre senso, parliamo di una squadra dal bacino di utenza che non è nemmeno la metà del nostro con un fatturato nettamente inferiore.
 

Marcex7

Member
Registrato
25 Maggio 2018
Messaggi
2,802
Reaction score
552
Non vendi tonali e spendi più di 100mln:Esatto.
Altrimenti resti nella mediocrità ma con il bilancio in pareggio.
In Italia non puoi fare diversamente,visto che non girano soldi se non vinci
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
15,102
Reaction score
6,311
Il calciomercato estivo però qualcosa di nuovo ha portato: lasciamo stare per un attimo se le valutazioni tecniche siano state giuste o sbagliate, ma sbaglio o abbiamo preso tutti profili a titolo definitivo?
Il tutto dopo anni di prestiti con diritto.
Perché lo hanno fatto?
Per creare valore di cartellino o perché hanno notato che i ragazzi in prestito non hanno ambizioni e determinazione?
Forse. A volte chi è in prestito si impegna al massimo per farsi riscattare. Altre volte prendi i chuckuweze di turno e non crei valore anzi. Poi si può girare il foglio e dire che chi è ormai sicuro di anni di contratto si adagia.
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,366
Reaction score
6,771
Il calciomercato estivo però qualcosa di nuovo ha portato: lasciamo stare per un attimo se le valutazioni tecniche siano state giuste o sbagliate, ma sbaglio o abbiamo preso tutti profili a titolo definitivo?
Il tutto dopo anni di prestiti con diritto.
Perché lo hanno fatto?
Per creare valore di cartellino o perché hanno notato che i ragazzi in prestito non hanno ambizioni e determinazione?

Per avere più possibilità di pescare una nuova gallina da vendere.
Pero la strategia giusta e sempre e solo una : prendi pochi giocatori ma di livello superiore. Se hai bisogno di qualche altro giocatore di contorno puoi anche prenderlo in prestito o con il diritto anche se sai già che non lo riscatterai.

A cosa serve avere 27 giocatori tuoi se tanto giocano quasi sempre li stessi 18-20?
Gli altri giocano quando non c'è più un superstite... O quando Pioli sceglie la tattica folle del turnover integrale.
Potrebbero addirittura metterci un paio di primavera in più pure di aumentare il budget destinato ai giocatori importanti.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
56,672
Reaction score
4,432
Il primo passo di una società seria sarebbe avvicinare il monte ingaggi alle nostre rivali, per competere almeno alla pari, ora che il bilancio è stato sistemato dopo tanto tempo.

Io non credo sia necessario pareggiare quel monte ingaggi. Io credo però sia necessario quando un calciatore è forte e meritevole dagli quello che merita. Perdere gente come Kessie per due soldi per me è follia. E se perderemo pure Theo sarà la stessa cosa.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>