Milan: stadio da 60k posti e 120 mln di incasso. Costi e date per la realizzazione.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,049
Reaction score
12,154
Calcio e Finanza riporta le date per la costruzione del nuovo stadio del Milan e dell'Inter che come già riferito sarà ufficialmente da 60.000 posti. Eccole, di seguito:

DATE FONDAMENTALI

Inizio lavori: 1 gennaio 2024;

Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);

Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);

Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);

Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024).

DATE NEL DETTAGLIO

Lavori Fase 1:

Sottopasso di via Patroclo: dall’1 novembre 2024 al 25 dicembre 2025 (420 giorni);

Stadio: dal 26 dicembre 2024 al 12 settembre 2027 (990 giorni);

Torre Uffici e Centro Congressi: dal 27 novembre 2026 al 18 novembre 2027).

Lavori Fase 2:

Demolizione Stadio Meazza: dal 13 settembre 2027 al 4 maggio 2028 (235 giorni);

Commerciale-Intrattenimento-Museo-Attività sportive: dal 5 aprile 2029 al 30 marzo 2030 (360 giorni).

Sulla base delle stime più recenti due club meneghini prevedono di incassare 120,4 milioni di euro a stagione, escluso IVA, dalla costruzione del nuovo impianto cittadino. Questo dato, rivisto al ribasso di circa tre milioni rispetto al novembre del 2019 (123,9 milioni all’epoca), emerge da documenti ufficiali che i colleghi hanno potuto visionare.

Le fonti di entrata sono state divise in due: il comparto stadio e il comparto plurivalente. Il primo tiene in considerazione tutte le attività legate alla struttura, dai naming rights al food & beverage, passando per sponsor e altri eventi. Il secondo, invece, riguarda le entrate da centro congressi, uffici, parcheggi e le attività commerciali.
In proporzione, le società confidano di incassare i due terzi del totale, 80,1 milioni di euro, dalle attività legate allo stadio, mentre i restanti 40,3 milioni deriverebbero dal comparto plurivalente. "Va ricordato che i 120,4 milioni di euro in questione sono ricavi incrementali, poiché non tengono conto dei 'ricavi da matchday, dedicati alle manifestazioni sportive'. Questo significa che il dato finale sarà composto dai ricavi incrementali e dai ricavi da ticketing (abbonamenti e biglietteria per le varie partite che si disputeranno nella struttura)", viene precisato nell'articolo di C&F.
Ecco le cifre nel dettaglio (comparto stadio):
Naming Rights – 17.880.000 euro
Altri Sponsor – 9.000.000 euro
Parcheggi – 1.000.000 euro
Concessioni/Merchandise (net) – 5.500.000 euro
Tour/Museo – 18.129.000 euro (1 mln di visitatori all'anno stimati)
Visite Turistiche – 12.000.000 euro
Eventi Corporate/Concerti – 11.400.000 euro
Bar/Ristorazione/Catering – 5.209.183 euro (basato su un’analisi di mercato che tiene in considerazione il target e il posizionamento della location).
TOTALE RICAVI ANNUI – 80.118.183 euro.
Le cifre del comparto plurivalente:
Ricavi Centro Congressi – 910.066 euro
Uffici – 8.861.625 euro
Parcheggi Uffici – 419.813 euro
Parcheggi Retail – 6.884.904 euro
Attività di Leisure & Entertainment (incluso attività commerciali) – 23.208.092 euro

TOTALI RICAVI ANNUI – 40.284.500 euro

"La somma dei due comparti restituisce i 120,4 milioni di euro di ricavi incrementali, cifra che Milan e Inter stimano di raggiungere nel 2030, quando saranno completati anche i lavori del comparto plurivalente. Si prevede infatti di partire da un minimo di 40,2 milioni nel 2025 (dal solo stadio) e di crescere negli anni successivi fino ad arrivare a pieno regime nel 2030", la chiosa del pezzo.

I costi


Comparto stadio – 603.501.752 euro
Energy power station – 23.013.525 euro
Comparto plurivalente – 359.030.757 euro
Demolizione stadio Meazza – 52.070.085 euro
TOTALE – 1.037.616.119 euro
Di seguito, invece, quelli che sono stati ribattezzati soft cost, dunque le somme a disposizione dell’amministrazione:
Importi base – 68.813.391 euro
Spese tecniche – 144.436.164 euro
Consulenza e commissioni aggiudicatrici – 1.537.616 euro
Altre spese previste dal capitolato speciale – 13.499.010 euro
Altro – 7.284.065 euro
TOTALE – 235.570.246 euro
Infine, le cifre legate agli oneri da costo di costruzione, come di seguito:
Centro commerciale – 14.735.099 euro
Intrattenimento – 1.598.395 euro
Terziario – 4.817.339 euro
TOTALE – 21.150.834 euro
 
Ultima modifica:

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
25,479
Reaction score
5,856
non possiamo chiamare le aziende che fecero un ospedale enorme in dieci giorni a Wuhan ?
magari si intendono di stadi
6 anni e mezzo per fare uno stadio...
 
Ultima modifica:

Nomaduk

Well-known member
Registrato
4 Marzo 2022
Messaggi
1,777
Reaction score
818
Calcio e Finanza riporta le date per la costruzione del nuovo stadio del Milan e dell'Inter. Eccole, di seguito:

DATE FONDAMENTALI

Inizio lavori: 1 gennaio 2024;

Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);

Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);

Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);

Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024).

DATE NEL DETTAGLIO

Lavori Fase 1:

Sottopasso di via Patroclo: dall’1 novembre 2024 al 25 dicembre 2025 (420 giorni);

Stadio: dal 26 dicembre 2024 al 12 settembre 2027 (990 giorni);

Torre Uffici e Centro Congressi: dal 27 novembre 2026 al 18 novembre 2027).

Lavori Fase 2:

Demolizione Stadio Meazza: dal 13 settembre 2027 al 4 maggio 2028 (235 giorni);

Commerciale-Intrattenimento-Museo-Attività sportive: dal 5 aprile 2029 al 30 marzo 2030 (360 giorni).
speriamo non diventi la salerno-reggio calabria del calcio... semmai iniziassero i lavori..
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,049
Reaction score
12,154
Calcio e Finanza riporta le date per la costruzione del nuovo stadio del Milan e dell'Inter che come già riferito sarà ufficialmente da 60.000 posti. Eccole, di seguito:

DATE FONDAMENTALI

Inizio lavori: 1 gennaio 2024;

Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);

Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);

Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);

Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024).

DATE NEL DETTAGLIO

Lavori Fase 1:

Sottopasso di via Patroclo: dall’1 novembre 2024 al 25 dicembre 2025 (420 giorni);

Stadio: dal 26 dicembre 2024 al 12 settembre 2027 (990 giorni);

Torre Uffici e Centro Congressi: dal 27 novembre 2026 al 18 novembre 2027).

Lavori Fase 2:

Demolizione Stadio Meazza: dal 13 settembre 2027 al 4 maggio 2028 (235 giorni);

Commerciale-Intrattenimento-Museo-Attività sportive: dal 5 aprile 2029 al 30 marzo 2030 (360 giorni).
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,049
Reaction score
12,154
Calcio e Finanza riporta le date per la costruzione del nuovo stadio del Milan e dell'Inter che come già riferito sarà ufficialmente da 60.000 posti. Eccole, di seguito:

DATE FONDAMENTALI

Inizio lavori: 1 gennaio 2024;

Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);

Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);

Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);

Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024).

DATE NEL DETTAGLIO

Lavori Fase 1:

Sottopasso di via Patroclo: dall’1 novembre 2024 al 25 dicembre 2025 (420 giorni);

Stadio: dal 26 dicembre 2024 al 12 settembre 2027 (990 giorni);

Torre Uffici e Centro Congressi: dal 27 novembre 2026 al 18 novembre 2027).

Lavori Fase 2:

Demolizione Stadio Meazza: dal 13 settembre 2027 al 4 maggio 2028 (235 giorni);

Commerciale-Intrattenimento-Museo-Attività sportive: dal 5 aprile 2029 al 30 marzo 2030 (360 giorni).

Sulla base delle stime più recenti due club meneghini prevedono di incassare 120,4 milioni di euro a stagione, escluso IVA, dalla costruzione del nuovo impianto cittadino. Questo dato, rivisto al ribasso di circa tre milioni rispetto al novembre del 2019 (123,9 milioni all’epoca), emerge da documenti ufficiali che i colleghi hanno potuto visionare.

Le fonti di entrata sono state divise in due: il comparto stadio e il comparto plurivalente. Il primo tiene in considerazione tutte le attività legate alla struttura, dai naming rights al food & beverage, passando per sponsor e altri eventi. Il secondo, invece, riguarda le entrate da centro congressi, uffici, parcheggi e le attività commerciali.
In proporzione, le società confidano di incassare i due terzi del totale, 80,1 milioni di euro, dalle attività legate allo stadio, mentre i restanti 40,3 milioni deriverebbero dal comparto plurivalente. "Va ricordato che i 120,4 milioni di euro in questione sono ricavi incrementali, poiché non tengono conto dei 'ricavi da matchday, dedicati alle manifestazioni sportive'. Questo significa che il dato finale sarà composto dai ricavi incrementali e dai ricavi da ticketing (abbonamenti e biglietteria per le varie partite che si disputeranno nella struttura)", viene precisato nell'articolo di C&F.
Ecco le cifre nel dettaglio (comparto stadio):
Naming Rights – 17.880.000 euro
Altri Sponsor – 9.000.000 euro
Parcheggi – 1.000.000 euro
Concessioni/Merchandise (net) – 5.500.000 euro
Tour/Museo – 18.129.000 euro (1 mln di visitatori all'anno stimati)
Visite Turistiche – 12.000.000 euro
Eventi Corporate/Concerti – 11.400.000 euro
Bar/Ristorazione/Catering – 5.209.183 euro (basato su un’analisi di mercato che tiene in considerazione il target e il posizionamento della location).
TOTALE RICAVI ANNUI – 80.118.183 euro.
Le cifre del comparto plurivalente:
Ricavi Centro Congressi – 910.066 euro
Uffici – 8.861.625 euro
Parcheggi Uffici – 419.813 euro
Parcheggi Retail – 6.884.904 euro
Attività di Leisure & Entertainment (incluso attività commerciali) – 23.208.092 euro

TOTALI RICAVI ANNUI – 40.284.500 euro

"La somma dei due comparti restituisce i 120,4 milioni di euro di ricavi incrementali, cifra che Milan e Inter stimano di raggiungere nel 2030, quando saranno completati anche i lavori del comparto plurivalente. Si prevede infatti di partire da un minimo di 40,2 milioni nel 2025 (dal solo stadio) e di crescere negli anni successivi fino ad arrivare a pieno regime nel 2030", la chiosa del pezzo.
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,049
Reaction score
12,154
Calcio e Finanza riporta le date per la costruzione del nuovo stadio del Milan e dell'Inter che come già riferito sarà ufficialmente da 60.000 posti. Eccole, di seguito:

DATE FONDAMENTALI

Inizio lavori: 1 gennaio 2024;

Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);

Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);

Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);

Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024).

DATE NEL DETTAGLIO

Lavori Fase 1:

Sottopasso di via Patroclo: dall’1 novembre 2024 al 25 dicembre 2025 (420 giorni);

Stadio: dal 26 dicembre 2024 al 12 settembre 2027 (990 giorni);

Torre Uffici e Centro Congressi: dal 27 novembre 2026 al 18 novembre 2027).

Lavori Fase 2:

Demolizione Stadio Meazza: dal 13 settembre 2027 al 4 maggio 2028 (235 giorni);

Commerciale-Intrattenimento-Museo-Attività sportive: dal 5 aprile 2029 al 30 marzo 2030 (360 giorni).

Sulla base delle stime più recenti due club meneghini prevedono di incassare 120,4 milioni di euro a stagione, escluso IVA, dalla costruzione del nuovo impianto cittadino. Questo dato, rivisto al ribasso di circa tre milioni rispetto al novembre del 2019 (123,9 milioni all’epoca), emerge da documenti ufficiali che i colleghi hanno potuto visionare.

Le fonti di entrata sono state divise in due: il comparto stadio e il comparto plurivalente. Il primo tiene in considerazione tutte le attività legate alla struttura, dai naming rights al food & beverage, passando per sponsor e altri eventi. Il secondo, invece, riguarda le entrate da centro congressi, uffici, parcheggi e le attività commerciali.
In proporzione, le società confidano di incassare i due terzi del totale, 80,1 milioni di euro, dalle attività legate allo stadio, mentre i restanti 40,3 milioni deriverebbero dal comparto plurivalente. "Va ricordato che i 120,4 milioni di euro in questione sono ricavi incrementali, poiché non tengono conto dei 'ricavi da matchday, dedicati alle manifestazioni sportive'. Questo significa che il dato finale sarà composto dai ricavi incrementali e dai ricavi da ticketing (abbonamenti e biglietteria per le varie partite che si disputeranno nella struttura)", viene precisato nell'articolo di C&F.
Ecco le cifre nel dettaglio (comparto stadio):
Naming Rights – 17.880.000 euro
Altri Sponsor – 9.000.000 euro
Parcheggi – 1.000.000 euro
Concessioni/Merchandise (net) – 5.500.000 euro
Tour/Museo – 18.129.000 euro (1 mln di visitatori all'anno stimati)
Visite Turistiche – 12.000.000 euro
Eventi Corporate/Concerti – 11.400.000 euro
Bar/Ristorazione/Catering – 5.209.183 euro (basato su un’analisi di mercato che tiene in considerazione il target e il posizionamento della location).
TOTALE RICAVI ANNUI – 80.118.183 euro.
Le cifre del comparto plurivalente:
Ricavi Centro Congressi – 910.066 euro
Uffici – 8.861.625 euro
Parcheggi Uffici – 419.813 euro
Parcheggi Retail – 6.884.904 euro
Attività di Leisure & Entertainment (incluso attività commerciali) – 23.208.092 euro

TOTALI RICAVI ANNUI – 40.284.500 euro

"La somma dei due comparti restituisce i 120,4 milioni di euro di ricavi incrementali, cifra che Milan e Inter stimano di raggiungere nel 2030, quando saranno completati anche i lavori del comparto plurivalente. Si prevede infatti di partire da un minimo di 40,2 milioni nel 2025 (dal solo stadio) e di crescere negli anni successivi fino ad arrivare a pieno regime nel 2030", la chiosa del pezzo.
.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
16,659
Reaction score
8,555
Calcio e Finanza riporta le date per la costruzione del nuovo stadio del Milan e dell'Inter che come già riferito sarà ufficialmente da 60.000 posti. Eccole, di seguito:

DATE FONDAMENTALI

Inizio lavori: 1 gennaio 2024;

Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);

Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);

Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);

Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024).

DATE NEL DETTAGLIO

Lavori Fase 1:

Sottopasso di via Patroclo: dall’1 novembre 2024 al 25 dicembre 2025 (420 giorni);

Stadio: dal 26 dicembre 2024 al 12 settembre 2027 (990 giorni);

Torre Uffici e Centro Congressi: dal 27 novembre 2026 al 18 novembre 2027).

Lavori Fase 2:

Demolizione Stadio Meazza: dal 13 settembre 2027 al 4 maggio 2028 (235 giorni);

Commerciale-Intrattenimento-Museo-Attività sportive: dal 5 aprile 2029 al 30 marzo 2030 (360 giorni).

Sulla base delle stime più recenti due club meneghini prevedono di incassare 120,4 milioni di euro a stagione, escluso IVA, dalla costruzione del nuovo impianto cittadino. Questo dato, rivisto al ribasso di circa tre milioni rispetto al novembre del 2019 (123,9 milioni all’epoca), emerge da documenti ufficiali che i colleghi hanno potuto visionare.

Le fonti di entrata sono state divise in due: il comparto stadio e il comparto plurivalente. Il primo tiene in considerazione tutte le attività legate alla struttura, dai naming rights al food & beverage, passando per sponsor e altri eventi. Il secondo, invece, riguarda le entrate da centro congressi, uffici, parcheggi e le attività commerciali.
In proporzione, le società confidano di incassare i due terzi del totale, 80,1 milioni di euro, dalle attività legate allo stadio, mentre i restanti 40,3 milioni deriverebbero dal comparto plurivalente. "Va ricordato che i 120,4 milioni di euro in questione sono ricavi incrementali, poiché non tengono conto dei 'ricavi da matchday, dedicati alle manifestazioni sportive'. Questo significa che il dato finale sarà composto dai ricavi incrementali e dai ricavi da ticketing (abbonamenti e biglietteria per le varie partite che si disputeranno nella struttura)", viene precisato nell'articolo di C&F.
Ecco le cifre nel dettaglio (comparto stadio):
Naming Rights – 17.880.000 euro
Altri Sponsor – 9.000.000 euro
Parcheggi – 1.000.000 euro
Concessioni/Merchandise (net) – 5.500.000 euro
Tour/Museo – 18.129.000 euro (1 mln di visitatori all'anno stimati)
Visite Turistiche – 12.000.000 euro
Eventi Corporate/Concerti – 11.400.000 euro
Bar/Ristorazione/Catering – 5.209.183 euro (basato su un’analisi di mercato che tiene in considerazione il target e il posizionamento della location).
TOTALE RICAVI ANNUI – 80.118.183 euro.
Le cifre del comparto plurivalente:
Ricavi Centro Congressi – 910.066 euro
Uffici – 8.861.625 euro
Parcheggi Uffici – 419.813 euro
Parcheggi Retail – 6.884.904 euro
Attività di Leisure & Entertainment (incluso attività commerciali) – 23.208.092 euro

TOTALI RICAVI ANNUI – 40.284.500 euro

"La somma dei due comparti restituisce i 120,4 milioni di euro di ricavi incrementali, cifra che Milan e Inter stimano di raggiungere nel 2030, quando saranno completati anche i lavori del comparto plurivalente. Si prevede infatti di partire da un minimo di 40,2 milioni nel 2025 (dal solo stadio) e di crescere negli anni successivi fino ad arrivare a pieno regime nel 2030", la chiosa del pezzo.

Dai, 60k è inaccettabile, la metà degli stadi delle big. Con i fetenti poi.

Comunque tanto non si farà.
 
Registrato
26 Febbraio 2018
Messaggi
4,827
Reaction score
1,490
Calcio e Finanza riporta le date per la costruzione del nuovo stadio del Milan e dell'Inter che come già riferito sarà ufficialmente da 60.000 posti. Eccole, di seguito:

DATE FONDAMENTALI

Inizio lavori: 1 gennaio 2024;

Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);

Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);

Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);

Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024).

DATE NEL DETTAGLIO

Lavori Fase 1:

Sottopasso di via Patroclo: dall’1 novembre 2024 al 25 dicembre 2025 (420 giorni);

Stadio: dal 26 dicembre 2024 al 12 settembre 2027 (990 giorni);

Torre Uffici e Centro Congressi: dal 27 novembre 2026 al 18 novembre 2027).

Lavori Fase 2:

Demolizione Stadio Meazza: dal 13 settembre 2027 al 4 maggio 2028 (235 giorni);

Commerciale-Intrattenimento-Museo-Attività sportive: dal 5 aprile 2029 al 30 marzo 2030 (360 giorni).

Sulla base delle stime più recenti due club meneghini prevedono di incassare 120,4 milioni di euro a stagione, escluso IVA, dalla costruzione del nuovo impianto cittadino. Questo dato, rivisto al ribasso di circa tre milioni rispetto al novembre del 2019 (123,9 milioni all’epoca), emerge da documenti ufficiali che i colleghi hanno potuto visionare.

Le fonti di entrata sono state divise in due: il comparto stadio e il comparto plurivalente. Il primo tiene in considerazione tutte le attività legate alla struttura, dai naming rights al food & beverage, passando per sponsor e altri eventi. Il secondo, invece, riguarda le entrate da centro congressi, uffici, parcheggi e le attività commerciali.
In proporzione, le società confidano di incassare i due terzi del totale, 80,1 milioni di euro, dalle attività legate allo stadio, mentre i restanti 40,3 milioni deriverebbero dal comparto plurivalente. "Va ricordato che i 120,4 milioni di euro in questione sono ricavi incrementali, poiché non tengono conto dei 'ricavi da matchday, dedicati alle manifestazioni sportive'. Questo significa che il dato finale sarà composto dai ricavi incrementali e dai ricavi da ticketing (abbonamenti e biglietteria per le varie partite che si disputeranno nella struttura)", viene precisato nell'articolo di C&F.
Ecco le cifre nel dettaglio (comparto stadio):
Naming Rights – 17.880.000 euro
Altri Sponsor – 9.000.000 euro
Parcheggi – 1.000.000 euro
Concessioni/Merchandise (net) – 5.500.000 euro
Tour/Museo – 18.129.000 euro (1 mln di visitatori all'anno stimati)
Visite Turistiche – 12.000.000 euro
Eventi Corporate/Concerti – 11.400.000 euro
Bar/Ristorazione/Catering – 5.209.183 euro (basato su un’analisi di mercato che tiene in considerazione il target e il posizionamento della location).
TOTALE RICAVI ANNUI – 80.118.183 euro.
Le cifre del comparto plurivalente:
Ricavi Centro Congressi – 910.066 euro
Uffici – 8.861.625 euro
Parcheggi Uffici – 419.813 euro
Parcheggi Retail – 6.884.904 euro
Attività di Leisure & Entertainment (incluso attività commerciali) – 23.208.092 euro

TOTALI RICAVI ANNUI – 40.284.500 euro

"La somma dei due comparti restituisce i 120,4 milioni di euro di ricavi incrementali, cifra che Milan e Inter stimano di raggiungere nel 2030, quando saranno completati anche i lavori del comparto plurivalente. Si prevede infatti di partire da un minimo di 40,2 milioni nel 2025 (dal solo stadio) e di crescere negli anni successivi fino ad arrivare a pieno regime nel 2030", la chiosa del pezzo.
Sulla capienza si poteva fare meglio, sui 75 mila sarebbe stato ideale.

Il vero dramma è dover condividere lo stadio e tutto il contorno con i merdazzurri. Ci si sarebbe dovuti smarcare da loro. Non me ne intendo di costi e finanziamenti di grandi portate, quindi non entro nel merito del discorso, ma rimarrà un grande rammarico non aver fatto qualcosa di autonomo e dedicato.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
165,049
Reaction score
12,154
Calcio e Finanza riporta le date per la costruzione del nuovo stadio del Milan e dell'Inter che come già riferito sarà ufficialmente da 60.000 posti. Eccole, di seguito:

DATE FONDAMENTALI

Inizio lavori: 1 gennaio 2024;

Attività ambientali suolo e sottosuolo e smaltimenti macerie: dal 21 gennaio 2024 al 7 agosto 2028 (1660 giorni);

Fase 1: dall’1 gennaio 2024 al 18 novembre 2027 (1417 giorni);

Fase 2: dal 13 settembre 2027 al 31 luglio 2030 (1053 giorni);

Fine lavori: 31 luglio 2030 (complessivi 2403 giorni dall’1 gennaio 2024).

DATE NEL DETTAGLIO

Lavori Fase 1:

Sottopasso di via Patroclo: dall’1 novembre 2024 al 25 dicembre 2025 (420 giorni);

Stadio: dal 26 dicembre 2024 al 12 settembre 2027 (990 giorni);

Torre Uffici e Centro Congressi: dal 27 novembre 2026 al 18 novembre 2027).

Lavori Fase 2:

Demolizione Stadio Meazza: dal 13 settembre 2027 al 4 maggio 2028 (235 giorni);

Commerciale-Intrattenimento-Museo-Attività sportive: dal 5 aprile 2029 al 30 marzo 2030 (360 giorni).

Sulla base delle stime più recenti due club meneghini prevedono di incassare 120,4 milioni di euro a stagione, escluso IVA, dalla costruzione del nuovo impianto cittadino. Questo dato, rivisto al ribasso di circa tre milioni rispetto al novembre del 2019 (123,9 milioni all’epoca), emerge da documenti ufficiali che i colleghi hanno potuto visionare.

Le fonti di entrata sono state divise in due: il comparto stadio e il comparto plurivalente. Il primo tiene in considerazione tutte le attività legate alla struttura, dai naming rights al food & beverage, passando per sponsor e altri eventi. Il secondo, invece, riguarda le entrate da centro congressi, uffici, parcheggi e le attività commerciali.
In proporzione, le società confidano di incassare i due terzi del totale, 80,1 milioni di euro, dalle attività legate allo stadio, mentre i restanti 40,3 milioni deriverebbero dal comparto plurivalente. "Va ricordato che i 120,4 milioni di euro in questione sono ricavi incrementali, poiché non tengono conto dei 'ricavi da matchday, dedicati alle manifestazioni sportive'. Questo significa che il dato finale sarà composto dai ricavi incrementali e dai ricavi da ticketing (abbonamenti e biglietteria per le varie partite che si disputeranno nella struttura)", viene precisato nell'articolo di C&F.
Ecco le cifre nel dettaglio (comparto stadio):
Naming Rights – 17.880.000 euro
Altri Sponsor – 9.000.000 euro
Parcheggi – 1.000.000 euro
Concessioni/Merchandise (net) – 5.500.000 euro
Tour/Museo – 18.129.000 euro (1 mln di visitatori all'anno stimati)
Visite Turistiche – 12.000.000 euro
Eventi Corporate/Concerti – 11.400.000 euro
Bar/Ristorazione/Catering – 5.209.183 euro (basato su un’analisi di mercato che tiene in considerazione il target e il posizionamento della location).
TOTALE RICAVI ANNUI – 80.118.183 euro.
Le cifre del comparto plurivalente:
Ricavi Centro Congressi – 910.066 euro
Uffici – 8.861.625 euro
Parcheggi Uffici – 419.813 euro
Parcheggi Retail – 6.884.904 euro
Attività di Leisure & Entertainment (incluso attività commerciali) – 23.208.092 euro

TOTALI RICAVI ANNUI – 40.284.500 euro

"La somma dei due comparti restituisce i 120,4 milioni di euro di ricavi incrementali, cifra che Milan e Inter stimano di raggiungere nel 2030, quando saranno completati anche i lavori del comparto plurivalente. Si prevede infatti di partire da un minimo di 40,2 milioni nel 2025 (dal solo stadio) e di crescere negli anni successivi fino ad arrivare a pieno regime nel 2030", la chiosa del pezzo.
.
 

Similar threads

Alto
head>