Milan: riecco Pablo Dana. Da Bee a Cardinale agli arabi.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,700
Reaction score
31,133
Currò su Repubblica in edicola: l’azionista di controllo americano Gerry Cardinale avrebbe ricevuto una manifestazione di interesse per l’ingresso nel club da Pablo Dana: il finanziere italiano di stanza a Dubai che, nel 2015, trattò con Silvio Berlusconi l’entrata come azionista quasi paritario, col 48% delle quote, dell’ingegnere tailandese Bee Taechaubol. La trattativa naufragò anche per i guai giudiziari dell’advisor svizzero dell’operazione. Ora Dana sembra intenzionato a riprovarci con una cordata di investitori degli Emirati, dell’Arabia Saudita ed europei. Da Casa Milan, malgrado l’inchiesta della magistratura milanese in corso sulla proprietà, trapela ottimismo sul prossimo bilancio: grazie alla plusvalenza della cessione di Tonali al Newcastle e ai nuovi ricavi commerciali, ci sarebbe un tesoretto per il mercato, anche se un centravanti tra Sesko e Zirkzee e il torinista Buongiorno in difesa non sono certo obiettivi economici. Maignan ed Hernandez sono in attesa del complicato rinnovo del contratto, e Theo anche delle mosse del Bayern che deve vendere Davies.

MILAN, JUVE INTER E ROMA VS LA SERIE A QUI -) https://www.milanworld.net/threads/milan-inter-juve-e-roma-vs-serie-a-la-situazione.139285/
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
23,213
Reaction score
11,665
Currò su Repubblica in edicola: l’azionista di controllo americano Gerry Cardinale avrebbe ricevuto una manifestazione di interesse per l’ingresso nel club da Pablo Dana: il finanziere italiano di stanza a Dubai che, nel 2015, trattò con Silvio Berlusconi l’entrata come azionista quasi paritario, col 48% delle quote, dell’ingegnere tailandese Bee Taechaubol. La trattativa naufragò anche per i guai giudiziari dell’advisor svizzero dell’operazione. Ora Dana sembra intenzionato a riprovarci con una cordata di investitori degli Emirati, dell’Arabia Saudita ed europei. Da Casa Milan, malgrado l’inchiesta della magistratura milanese in corso sulla proprietà, trapela ottimismo sul prossimo bilancio: grazie alla plusvalenza della cessione di Tonali al Newcastle e ai nuovi ricavi commerciali, ci sarebbe un tesoretto per il mercato, anche se un centravanti tra Sesko e Zirkzee e il torinista Buongiorno in difesa non sono certo obiettivi economici. Maignan ed Hernandez sono in attesa del complicato rinnovo del contratto, e Theo anche delle mosse del Bayern che deve vendere Davies.

MILAN, JUVE INTER E ROMA VS LA SERIE A QUI -) https://www.milanworld.net/threads/milan-inter-juve-e-roma-vs-serie-a-la-situazione.139285/

assou64-1280x720.jpg
Ma quando finirà questo squallido teatrino?QUANDO???
 

Ruuddil23

Senior Member
Registrato
27 Gennaio 2017
Messaggi
7,131
Reaction score
1,546
Currò su Repubblica in edicola: l’azionista di controllo americano Gerry Cardinale avrebbe ricevuto una manifestazione di interesse per l’ingresso nel club da Pablo Dana: il finanziere italiano di stanza a Dubai che, nel 2015, trattò con Silvio Berlusconi l’entrata come azionista quasi paritario, col 48% delle quote, dell’ingegnere tailandese Bee Taechaubol. La trattativa naufragò anche per i guai giudiziari dell’advisor svizzero dell’operazione. Ora Dana sembra intenzionato a riprovarci con una cordata di investitori degli Emirati, dell’Arabia Saudita ed europei. Da Casa Milan, malgrado l’inchiesta della magistratura milanese in corso sulla proprietà, trapela ottimismo sul prossimo bilancio: grazie alla plusvalenza della cessione di Tonali al Newcastle e ai nuovi ricavi commerciali, ci sarebbe un tesoretto per il mercato, anche se un centravanti tra Sesko e Zirkzee e il torinista Buongiorno in difesa non sono certo obiettivi economici. Maignan ed Hernandez sono in attesa del complicato rinnovo del contratto, e Theo anche delle mosse del Bayern che deve vendere Davies.

MILAN, JUVE INTER E ROMA VS LA SERIE A QUI -) https://www.milanworld.net/threads/milan-inter-juve-e-roma-vs-serie-a-la-situazione.139285/

assou64-1280x720.jpg
Se torna il cino-thailandese mi ammazzo dalle risate
 
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
3,968
Reaction score
1,206
Currò su Repubblica in edicola: l’azionista di controllo americano Gerry Cardinale avrebbe ricevuto una manifestazione di interesse per l’ingresso nel club da Pablo Dana: il finanziere italiano di stanza a Dubai che, nel 2015, trattò con Silvio Berlusconi l’entrata come azionista quasi paritario, col 48% delle quote, dell’ingegnere tailandese Bee Taechaubol. La trattativa naufragò anche per i guai giudiziari dell’advisor svizzero dell’operazione. Ora Dana sembra intenzionato a riprovarci con una cordata di investitori degli Emirati, dell’Arabia Saudita ed europei. Da Casa Milan, malgrado l’inchiesta della magistratura milanese in corso sulla proprietà, trapela ottimismo sul prossimo bilancio: grazie alla plusvalenza della cessione di Tonali al Newcastle e ai nuovi ricavi commerciali, ci sarebbe un tesoretto per il mercato, anche se un centravanti tra Sesko e Zirkzee e il torinista Buongiorno in difesa non sono certo obiettivi economici. Maignan ed Hernandez sono in attesa del complicato rinnovo del contratto, e Theo anche delle mosse del Bayern che deve vendere Davies.

MILAN, JUVE INTER E ROMA VS LA SERIE A QUI -) https://www.milanworld.net/threads/milan-inter-juve-e-roma-vs-serie-a-la-situazione.139285/
Manca "Degrado" nel titolo, perché qua è degrado allo stato brado.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,695
Reaction score
16,241
Currò su Repubblica in edicola: l’azionista di controllo americano Gerry Cardinale avrebbe ricevuto una manifestazione di interesse per l’ingresso nel club da Pablo Dana: il finanziere italiano di stanza a Dubai che, nel 2015, trattò con Silvio Berlusconi l’entrata come azionista quasi paritario, col 48% delle quote, dell’ingegnere tailandese Bee Taechaubol. La trattativa naufragò anche per i guai giudiziari dell’advisor svizzero dell’operazione. Ora Dana sembra intenzionato a riprovarci con una cordata di investitori degli Emirati, dell’Arabia Saudita ed europei. Da Casa Milan, malgrado l’inchiesta della magistratura milanese in corso sulla proprietà, trapela ottimismo sul prossimo bilancio: grazie alla plusvalenza della cessione di Tonali al Newcastle e ai nuovi ricavi commerciali, ci sarebbe un tesoretto per il mercato, anche se un centravanti tra Sesko e Zirkzee e il torinista Buongiorno in difesa non sono certo obiettivi economici. Maignan ed Hernandez sono in attesa del complicato rinnovo del contratto, e Theo anche delle mosse del Bayern che deve vendere Davies.

MILAN, JUVE INTER E ROMA VS LA SERIE A QUI -) https://www.milanworld.net/threads/milan-inter-juve-e-roma-vs-serie-a-la-situazione.139285/
Carissimi signori della GDF, come mai non riuscite a fare nulla?
 
Alto
head>