Milan: c'è Di Gregorio. Maignan: le richieste...

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,854
Reaction score
29,837
Tuttosport in edicola oggi conferma ancora la pista Di Gregorio per la porta del Milan e le richieste da 8 mln (come abbiamo già riferito ieri sera NDR) di Maignan: uno contro il Rennes ha collezionato il secondo clean-sheet consecutivo in cinque giorni (non ci riusciva da inizio ottobre); l’altro è da mesi in cima alle classifiche di rendimento fra i portieri della Serie A. Domani sera a Monza, Mike Maignan e Michele Di Gregorio si ritroveranno di nuovo uno di fronte all’altro. L’ultima volta, il 17 dicembre a San Siro, vinse il rossonero per 3-0, ma entrambi furono protagonisti di una buona partita, Maignan miracoleggiando su Colpani e Di Gregorio evitando la goleada con diversi interventi. La sfida di domani avrà però un richiamo diverso perché da qualche settimana, come raccontato dal nostro giornale nell’edizione di sabato scorso, il Milan ha messo gli occhi proprio su Di Gregorio. Nessuna trattativa imminente, ma un interesse da approfondire nel caso in cui in estate dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile per Maignan. Come ha fatto intendere l’ad rossonero Furlani prima della gara contro il Rennes, il domani del francese è ancora da scrivere: «Maignan è uno migliori portieri al mondo, ha ancora due anni e mezzo di contratto (2026, ndr), speriamo resti con noi a lungo». L’accenno al futuro di "Magic Mike" è dovuto al fatto che il Milan da mesi sta trattando col suo entourage un complicato rinnovo. Non tanto perché Maignan non voglia rimanere, quanto perché il titolare della nazionale francese e il suo agente ritengono di dover ambire a un contratto da top player, in linea, quindi, con quello stipulato da Leao al termine della scorsa annata. Dunque, se il portoghese è passato da 1.5 milioni a 7, Maignan vorrebbe salire dagli attuali 2.8 più bonus a una base di 8. Si capisce, dunque, come la trattativa non sia facile, considerando pure le difficoltà economiche che l’abolizione del decreto crescita ha aggiunto a contrattazioni del genere e il corteggiamento che arriva dalle grandi società straniere, su tutte il Bayern alla ricerca dell’erede di Neuer. Di Gregorio - cresciuto nel vivaio dell'Inter, ma tifoso rossonero - è uno dei profili maggiormente apprezzati dal Milan nel caso si trovasse nella scomoda posizione di pensare a un nuovo portiere. Il Monza, che ieri ha annunciato il rinnovo di Bondo fino al 2027, ha già ricevuto abboccamenti da club inglesi e valuta il suo portiere non meno di 20 milioni, ovvero quanto il Tottenham ha pagato all'Empoli la scorsa estate per prendersi Vicario.

Altre news di giornata


—) Zola:"Loftus da 10 gol. Con lui fai salto di qualità".


—) Milan: Jovic col Monza. La formazione.


—) Cardinale:"Non vendo il Milan. Pioli? Non licenzio. Lo stadio...".


—) Pioli può scegliere. Thiaw, poi Tomori e Kalulu. I rientri.


—) Milan: c'è Di Gregorio. Maignan: le richieste...


—) Braida:"Milan, tieniti stretto Pioli. Puoi vincere l'EL".


—) Loftus: leader che segna come un 9. A -3 dal record di 10 gol


—) Leao: PSG pronto. Via per offerte folli.

 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,854
Reaction score
29,837
Tuttosport in edicola oggi conferma ancora la pista Di Gregorio per la porta del Milan e le richieste da 8 mln (come abbiamo già riferito ieri sera NDR) di Maignan: uno contro il Rennes ha collezionato il secondo clean-sheet consecutivo in cinque giorni (non ci riusciva da inizio ottobre); l’altro è da mesi in cima alle classifiche di rendimento fra i portieri della Serie A. Domani sera a Monza, Mike Maignan e Michele Di Gregorio si ritroveranno di nuovo uno di fronte all’altro. L’ultima volta, il 17 dicembre a San Siro, vinse il rossonero per 3-0, ma entrambi furono protagonisti di una buona partita, Maignan miracoleggiando su Colpani e Di Gregorio evitando la goleada con diversi interventi. La sfida di domani avrà però un richiamo diverso perché da qualche settimana, come raccontato dal nostro giornale nell’edizione di sabato scorso, il Milan ha messo gli occhi proprio su Di Gregorio. Nessuna trattativa imminente, ma un interesse da approfondire nel caso in cui in estate dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile per Maignan. Come ha fatto intendere l’ad rossonero Furlani prima della gara contro il Rennes, il domani del francese è ancora da scrivere: «Maignan è uno migliori portieri al mondo, ha ancora due anni e mezzo di contratto (2026, ndr), speriamo resti con noi a lungo». L’accenno al futuro di "Magic Mike" è dovuto al fatto che il Milan da mesi sta trattando col suo entourage un complicato rinnovo. Non tanto perché Maignan non voglia rimanere, quanto perché il titolare della nazionale francese e il suo agente ritengono di dover ambire a un contratto da top player, in linea, quindi, con quello stipulato da Leao al termine della scorsa annata. Dunque, se il portoghese è passato da 1.5 milioni a 7, Maignan vorrebbe salire dagli attuali 2.8 più bonus a una base di 8. Si capisce, dunque, come la trattativa non sia facile, considerando pure le difficoltà economiche che l’abolizione del decreto crescita ha aggiunto a contrattazioni del genere e il corteggiamento che arriva dalle grandi società straniere, su tutte il Bayern alla ricerca dell’erede di Neuer. Di Gregorio - cresciuto nel vivaio dell'Inter, ma tifoso rossonero - è uno dei profili maggiormente apprezzati dal Milan nel caso si trovasse nella scomoda posizione di pensare a un nuovo portiere. Il Monza, che ieri ha annunciato il rinnovo di Bondo fino al 2027, ha già ricevuto abboccamenti da club inglesi e valuta il suo portiere non meno di 20 milioni, ovvero quanto il Tottenham ha pagato all'Empoli la scorsa estate per prendersi Vicario.

Altre news di giornata


—) Zola:"Loftus da 10 gol. Con lui fai salto di qualità".


—) Milan: Jovic col Monza. La formazione.


—) Cardinale:"Non vendo il Milan. Pioli? Non licenzio. Lo stadio...".


—) Pioli può scegliere. Thiaw, poi Tomori e Kalulu. I rientri.


—) Milan: c'è Di Gregorio. Maignan: le richieste...


—) Braida:"Milan, tieniti stretto Pioli. Puoi vincere l'EL".


—) Loftus: leader che segna come un 9. A -3 dal record di 10 gol


—) Leao: PSG pronto. Via per offerte folli.
.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,655
Reaction score
26,529
Maignan nel conio ortofrutticolo come minimo vale 3 banane.
Lo sanno questi quelli del mercato generale, si?
 
Alto
head>