Lopetegui spacca Milan. Cardinale sorpreso. Ibra...

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,950
Reaction score
31,226
Tuttosport: La dirigenza, composta da Furlani, Moncada e Ibrahimovic, sta valutando diversi allenatori, tra cui Lopetegui, che ha avuto contatti diretti con il club e ha ricevuto una proposta di contratto triennale a 4 milioni di euro come ampiamente riferito

Il patron Gerry Cardinale è rimasto sorpreso dalla baraonda generata dalla decisione sull'allenatore e, nonostante Lopetegui sia in prima fila, il suo nome non piace alla piazza e sta dividendo l'ambiente rossonero, proprio come accadde con Pioli quasi cinque anni fa.

La società non sta prendendo in considerazione Antonio Conte, il candidato del popolo milanista, ma sta valutando altri tecnici come Thiago Motta, nel mirino della Juventus, Fonseca, Rose, Conceicao e soprattutto Van Bommel, ex giocatore del Milan e legato a Ibrahimovic.

Al momento non ci sono stati contatti con De Zerbi, che andrebbe liberato dal Brighton pagando 15 milioni di clausola, mentre intriga Farioli.

Ibrahimovic, più di altri dirigenti, è chiamato alla prima decisione difficile della sua nuova carriera, consapevole che da questa scelta passa il futuro del Milan.

Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.
 

Solo

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
14,646
Reaction score
5,905
Tuttosport: La dirigenza, composta da Furlani, Moncada e Ibrahimovic, sta valutando diversi allenatori, tra cui Lopetegui, che ha avuto contatti diretti con il club e ha ricevuto una proposta di contratto triennale a 4 milioni di euro come ampiamente riferito

Il patron Gerry Cardinale è rimasto sorpreso dalla baraonda generata dalla decisione sull'allenatore e, nonostante Lopetegui sia in prima fila, il suo nome non piace alla piazza e sta dividendo l'ambiente rossonero, proprio come accadde con Pioli quasi cinque anni fa.

La società non sta prendendo in considerazione Antonio Conte, il candidato del popolo milanista, ma sta valutando altri tecnici come Thiago Motta, nel mirino della Juventus, Fonseca, Rose, Conceicao e soprattutto Van Bommel, ex giocatore del Milan e legato a Ibrahimovic.

Al momento non ci sono stati contatti con De Zerbi, che andrebbe liberato dal Brighton pagando 15 milioni di clausola, mentre intriga Farioli.

Ibrahimovic, più di altri dirigenti, è chiamato alla prima decisione difficile della sua nuova carriera, consapevole che da questa scelta passa il futuro del Milan.

ed13da14-140c-4165-b537-cfcc7418233e.jpeg
Visto che Conte i nostri cialtroni non l'hanno mai considerato la soluzione era semplice: Thiago Motta. Nome che poteva mettere d'accordo proprietà e tifosi.

Ma i nostri cialtroni hanno preferito dormire e aspettare che Pioli sculasse la conferma con la EL così Motta nel frattempo si è accasato al trove.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,950
Reaction score
31,226
Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.
 
Registrato
23 Giugno 2015
Messaggi
13,382
Reaction score
3,154
Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.
ma l'hanno capito o no i nostri che se per fonseca e van bommel sarebbe uguale?

hastag NONseca e Van NOmmel
 
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
5,930
Reaction score
1,193
Tuttosport: La dirigenza, composta da Furlani, Moncada e Ibrahimovic, sta valutando diversi allenatori, tra cui Lopetegui, che ha avuto contatti diretti con il club e ha ricevuto una proposta di contratto triennale a 4 milioni di euro come ampiamente riferito

Il patron Gerry Cardinale è rimasto sorpreso dalla baraonda generata dalla decisione sull'allenatore e, nonostante Lopetegui sia in prima fila, il suo nome non piace alla piazza e sta dividendo l'ambiente rossonero, proprio come accadde con Pioli quasi cinque anni fa.

La società non sta prendendo in considerazione Antonio Conte, il candidato del popolo milanista, ma sta valutando altri tecnici come Thiago Motta, nel mirino della Juventus, Fonseca, Rose, Conceicao e soprattutto Van Bommel, ex giocatore del Milan e legato a Ibrahimovic.

Al momento non ci sono stati contatti con De Zerbi, che andrebbe liberato dal Brighton pagando 15 milioni di clausola, mentre intriga Farioli.

Ibrahimovic, più di altri dirigenti, è chiamato alla prima decisione difficile della sua nuova carriera, consapevole che da questa scelta passa il futuro del Milan.

Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.

ed13da14-140c-4165-b537-cfcc7418233e.jpeg

4 milioni x lopeteghei? dai....
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
23,238
Reaction score
11,687
Tuttosport: La dirigenza, composta da Furlani, Moncada e Ibrahimovic, sta valutando diversi allenatori, tra cui Lopetegui, che ha avuto contatti diretti con il club e ha ricevuto una proposta di contratto triennale a 4 milioni di euro come ampiamente riferito

Il patron Gerry Cardinale è rimasto sorpreso dalla baraonda generata dalla decisione sull'allenatore e, nonostante Lopetegui sia in prima fila, il suo nome non piace alla piazza e sta dividendo l'ambiente rossonero, proprio come accadde con Pioli quasi cinque anni fa.

La società non sta prendendo in considerazione Antonio Conte, il candidato del popolo milanista, ma sta valutando altri tecnici come Thiago Motta, nel mirino della Juventus, Fonseca, Rose, Conceicao e soprattutto Van Bommel, ex giocatore del Milan e legato a Ibrahimovic.

Al momento non ci sono stati contatti con De Zerbi, che andrebbe liberato dal Brighton pagando 15 milioni di clausola, mentre intriga Farioli.

Ibrahimovic, più di altri dirigenti, è chiamato alla prima decisione difficile della sua nuova carriera, consapevole che da questa scelta passa il futuro del Milan.

Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.

ed13da14-140c-4165-b537-cfcc7418233e.jpeg
Cardinale sorpreso... questo vive in un mondo tutto suo.
 

bmb

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,444
Reaction score
5,842
Tuttosport: La dirigenza, composta da Furlani, Moncada e Ibrahimovic, sta valutando diversi allenatori, tra cui Lopetegui, che ha avuto contatti diretti con il club e ha ricevuto una proposta di contratto triennale a 4 milioni di euro come ampiamente riferito

Il patron Gerry Cardinale è rimasto sorpreso dalla baraonda generata dalla decisione sull'allenatore e, nonostante Lopetegui sia in prima fila, il suo nome non piace alla piazza e sta dividendo l'ambiente rossonero, proprio come accadde con Pioli quasi cinque anni fa.

La società non sta prendendo in considerazione Antonio Conte, il candidato del popolo milanista, ma sta valutando altri tecnici come Thiago Motta, nel mirino della Juventus, Fonseca, Rose, Conceicao e soprattutto Van Bommel, ex giocatore del Milan e legato a Ibrahimovic.

Al momento non ci sono stati contatti con De Zerbi, che andrebbe liberato dal Brighton pagando 15 milioni di clausola, mentre intriga Farioli.

Ibrahimovic, più di altri dirigenti, è chiamato alla prima decisione difficile della sua nuova carriera, consapevole che da questa scelta passa il futuro del Milan.

Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.

ed13da14-140c-4165-b537-cfcc7418233e.jpeg
Il problema è che dei nomi che si fanno non ce n'è uno che scalda la piazza.
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,370
Reaction score
2,674
Tuttosport: La dirigenza, composta da Furlani, Moncada e Ibrahimovic, sta valutando diversi allenatori, tra cui Lopetegui, che ha avuto contatti diretti con il club e ha ricevuto una proposta di contratto triennale a 4 milioni di euro come ampiamente riferito

Il patron Gerry Cardinale è rimasto sorpreso dalla baraonda generata dalla decisione sull'allenatore e, nonostante Lopetegui sia in prima fila, il suo nome non piace alla piazza e sta dividendo l'ambiente rossonero, proprio come accadde con Pioli quasi cinque anni fa.

La società non sta prendendo in considerazione Antonio Conte, il candidato del popolo milanista, ma sta valutando altri tecnici come Thiago Motta, nel mirino della Juventus, Fonseca, Rose, Conceicao e soprattutto Van Bommel, ex giocatore del Milan e legato a Ibrahimovic.

Al momento non ci sono stati contatti con De Zerbi, che andrebbe liberato dal Brighton pagando 15 milioni di clausola, mentre intriga Farioli.

Ibrahimovic, più di altri dirigenti, è chiamato alla prima decisione difficile della sua nuova carriera, consapevole che da questa scelta passa il futuro del Milan.

Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.

ed13da14-140c-4165-b537-cfcc7418233e.jpeg

Sorpreso un bel cavolo, come se in America non venissero contestate le cessioni di giocatori o le scelte di capiallenatore nell' nfl o nell' nba da parte dei tifosi. E cmq mica sono andati a casa Milan a protestare come avrebbero fatto i tifosi di Roma o Napoli solo qualche hashtag su Twitter e facebook...
Che poi, vuoi fare la media company? Bene allora ti prendi anche tutta la melma che i social portano con sé, mica soldi gli engagement e i dollari etc, troppo comoda la vita altrimenti eh...
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,756
Reaction score
16,323
Tuttosport: La dirigenza, composta da Furlani, Moncada e Ibrahimovic, sta valutando diversi allenatori, tra cui Lopetegui, che ha avuto contatti diretti con il club e ha ricevuto una proposta di contratto triennale a 4 milioni di euro come ampiamente riferito

Il patron Gerry Cardinale è rimasto sorpreso dalla baraonda generata dalla decisione sull'allenatore e, nonostante Lopetegui sia in prima fila, il suo nome non piace alla piazza e sta dividendo l'ambiente rossonero, proprio come accadde con Pioli quasi cinque anni fa.

La società non sta prendendo in considerazione Antonio Conte, il candidato del popolo milanista, ma sta valutando altri tecnici come Thiago Motta, nel mirino della Juventus, Fonseca, Rose, Conceicao e soprattutto Van Bommel, ex giocatore del Milan e legato a Ibrahimovic.

Al momento non ci sono stati contatti con De Zerbi, che andrebbe liberato dal Brighton pagando 15 milioni di clausola, mentre intriga Farioli.

Ibrahimovic, più di altri dirigenti, è chiamato alla prima decisione difficile della sua nuova carriera, consapevole che da questa scelta passa il futuro del Milan.

Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.

ed13da14-140c-4165-b537-cfcc7418233e.jpeg
Non ci piae Lopetegui, come anche Fonsega, Palladino, Di Francesco , Farpioli ecc ecc.
Vogliamo un cacchio di allenatore come dio comanda, lo vogliono capire gli scribacchini o devono continuare a leccare il mulo al padrone?
 

iceman.

Senior Member
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
21,217
Reaction score
3,610
Tuttosport: La dirigenza, composta da Furlani, Moncada e Ibrahimovic, sta valutando diversi allenatori, tra cui Lopetegui, che ha avuto contatti diretti con il club e ha ricevuto una proposta di contratto triennale a 4 milioni di euro come ampiamente riferito

Il patron Gerry Cardinale è rimasto sorpreso dalla baraonda generata dalla decisione sull'allenatore e, nonostante Lopetegui sia in prima fila, il suo nome non piace alla piazza e sta dividendo l'ambiente rossonero, proprio come accadde con Pioli quasi cinque anni fa.

La società non sta prendendo in considerazione Antonio Conte, il candidato del popolo milanista, ma sta valutando altri tecnici come Thiago Motta, nel mirino della Juventus, Fonseca, Rose, Conceicao e soprattutto Van Bommel, ex giocatore del Milan e legato a Ibrahimovic.

Al momento non ci sono stati contatti con De Zerbi, che andrebbe liberato dal Brighton pagando 15 milioni di clausola, mentre intriga Farioli.

Ibrahimovic, più di altri dirigenti, è chiamato alla prima decisione difficile della sua nuova carriera, consapevole che da questa scelta passa il futuro del Milan.

Anche il CorSport: no del tifo a Lopetegui. E il Milan prende tempo. Con lo spagnolo c’è già un’intesa di massima su ingaggio e durata Il club tuttavia vuole riflettere. Ora due opzioni: il Milan va avanti per la propria strada senza ascoltare ulteriormente la piazza. Oppure proverà a mediare sondando altri tecnici. I nomi che piacciono solo i soliti: Fonseca (primo rivale) e Van Bommel. Motta è stato sondato ma c'è la Juve.

ed13da14-140c-4165-b537-cfcc7418233e.jpeg
Questi non hanno capito proprio un fico secco, ma del resto basta guardarli in faccia per capire che non sono sveglissimi.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>