L'angolo della palestra

  • New threads
  • Latest posts

iceman.

Senior Member
Semplice curiosita' visto che non sono del giro, ma se uno si allena e mangia di tutto a qualsiasi ora e quando gli capita, non diventa grosso lo stesso? Ho capito che la dieta e' importante ma non diventa una cosa abbastanza rigida da seguire poi? Cioe' a me a lungo andars stuferebbe...

vabbe' altra cosa che volevo chiedervi..sempre per curiosita' visto che preferisco il nuoto alla palestra, i piegamenti sulle braccia (le flessioni) , come vanno eseguite? vedo gente che mette mani storte, piedi uniti o stsaccati, spalle in avanti, boh non ho mai capito la posizione corretta..quindi come vanno fatte? Sento conoscenti o leggo anche su internet che fanno serie da 50/70 ..secondo me se fatte come si devono..manco a 30 arrivano..
 
M

Morto che parla

Guest
1.75 x 60 kg

- - - Aggiornato - - -


mmm...vabbè un po' di grasso non è che fa male, la dieta quindi conta tantissimo per fare massa

Sei un hp -15. Se vuoi fare bodybuilding semiserio, ne hai da kg da mettere su, quindi non preoccuparti. Anzi, a occhio, all'inizio farai una fatica del diavolo a mangiare a sufficienza.

Comunque sì, se vuoi fare massa (ma se vuoi fare TUTTO, in realtà) la dieta è importantissima.

- - - Aggiornato - - -

Non c'entra con la dieta, però se ha dei massimali bassi è inutile fare un ciclo di massa, almeno per come la vedo io.
Massimali dico in panca, squat e stacco. Se non li sai, quanto facevi di panca le ultime volte?

Se ha dei massimali bassi farà un ciclo forza (non incompatibile con un ciclo massa), ma comunque dovrà fare una ipercalorica.
Forza e normo/ipocalorica non vanno d'accordo.



Comunque, e questo vale per tutto il discorso, dipende da "cosa" vuole chi fa palestra.
C'è gente che non ha mai fatto un ciclo forza ed ha più massa, "debolmente".
C'è gente che ha fatto massa un mese e poi si è ammazzata come definizione, perchè voleva fare il modello molto secco.
Dipende.
 
M

Morto che parla

Guest
Semplice curiosita' visto che non sono del giro, ma se uno si allena e mangia di tutto a qualsiasi ora e quando gli capita, non diventa grosso lo stesso? Ho capito che la dieta e' importante ma non diventa una cosa abbastanza rigida da seguire poi? Cioe' a me a lungo andars stuferebbe...

vabbe' altra cosa che volevo chiedervi..sempre per curiosita' visto che preferisco il nuoto alla palestra, i piegamenti sulle braccia (le flessioni) , come vanno eseguite? vedo gente che mette mani storte, piedi uniti o stsaccati, spalle in avanti, boh non ho mai capito la posizione corretta..quindi come vanno fatte? Sento conoscenti o leggo anche su internet che fanno serie da 50/70 ..secondo me se fatte come si devono..manco a 30 arrivano..

Capitolo dieta: se mangi 3 volte al giorno pasta e ti alleni a sangue non diventi grosso. Diventi grasso. Senza entrare nel campo degli amminoacidi, sostanze (ovviamente LEGALI) in polvere etc, al muscolo servono le proteine. Quindi, se mangi bistecche per 3.000kcal (trascuriamo tutti i problemi di salute che potrebbero subentrare) diventi grosso, se mangi pane per 3.000kcal diventi grasso.

Questione meccaniche di allenamento. Di push up esistono una miriadi di varianti, anche solo cercando su internet troverai un sacco di immagini e video. Per la questione "ripetizioni", se vuoi fare massa (ma pure definizione), non serve a molto fare 50/60 rep (per il petto poi lasciamo perdere). Quello al massimo è per l'elasticità.
 

andre

No pain, no gain
Serie da 50-70 ripetizioni di flessioni non sono impensabili, almeno, per quanto mi riguarda, io ci riesco.
Comunque fabry comincia a calcolare il tuo metabolismo basale, ovvero quanto consumi al giorno (a livello calorico) e da lì poi puoi tracciare una dieta tipo, aggiungendo un surplus calorico, che è appunto quello che ti farà crescere. In genere cerca di fare 5-6 pasti al giorno, evita i cho la sera magari. Dopo allenamento proteine a rapida assimilazione e zuccheri idem, così anche la mattina.
In genere una buona dieta dovrebbe essere 50% cho, 30% grassi e 20%pro. Se vuoi puoi invertire le percentuali di grassi e pro, vedi tu, io mi tengo al massimo sui 2gr per kg corporeo di proteine
 
A

alexrossonero

Guest
Semplice curiosita' visto che non sono del giro, ma se uno si allena e mangia di tutto a qualsiasi ora e quando gli capita, non diventa grosso lo stesso? Ho capito che la dieta e' importante ma non diventa una cosa abbastanza rigida da seguire poi? Cioe' a me a lungo andars stuferebbe...

vabbe' altra cosa che volevo chiedervi..sempre per curiosita' visto che preferisco il nuoto alla palestra, i piegamenti sulle braccia (le flessioni) , come vanno eseguite? vedo gente che mette mani storte, piedi uniti o stsaccati, spalle in avanti, boh non ho mai capito la posizione corretta..quindi come vanno fatte? Sento conoscenti o leggo anche su internet che fanno serie da 50/70 ..secondo me se fatte come si devono..manco a 30 arrivano..

Per quanto riguarda la prima parte, non è mangiando cosa capita e quando capita che si riesce a fare massa. Necessitiamo di ogni macronutriente ma in percentuali diverse. Poi esistono diverse tipologie per ognuno di essi, che fanno più o meno bene. La dieta dovrebbe essere un sano stile di vita di tutti, a prescindere dal tipo di attività fisica, ma in tanti la trascurano. Per quanto riguarda la rigidità, esserlo eccessivamente diventa controproducente secondo me: concedersi qualche piatto più "ricco", magari durante le feste, non implica nulla di negativo, anzi!

I piegamenti hanno tante varianti. Diciamo che le regole di base dei classici piegamenti a terra sono quelle di mantenere il **** leggermente sollevato (non troppo) e le spalle basse, mantenere lo stesso assetto sia in fase di risalita che in quello di discesa. Quando sei petto a terra, dovresti sentire le scapole vicine. Il movimento deve essere lento e controllato. Probabilmente quelli che fanno 70 piegamenti a terra le fanno velocemente e non eseguono un movimento completo. Altrimenti, sono delle bestie.
 

Fabry_cekko

Senior Member
si certo non è che mi preoccupo della dieta, prima devo rimettermi in forma...quando avevo iniziato a fare palestra dopo 1 mesetto già si vedeva qualche risultato (sarà soprattutto perchè sono magro, ad esempio la costola già si era messa a posto)

cmq un po' me la ricordo la scheda era tipo:
- 10 minuti di Cyclette/Tapirulan
- Chest Press pettorali 3 serie da 15 (20 kg mettevo)
- un altra volta Chest Press 3 serie da 15
- vertical row 3 serie da 15 (45 kg)
- Lat Machine 3 serie da 15 (50 kg)
- Flessioni 3 serie da 15
- trazioni alla sbarra sempre 3 serie da 15
altre 2-3 cose che non so i nomi:capata:

grazie per i consigli
 

Doctore

Bannato
colazione:
una tazza di latte con una manciata e mezza di cereali(quelli normali dove c e il gallo :D)
Pranzo:
80 g di pasta con sugo semplice e un contorno tipo un grigliato misto(zucchine,patate,peperoni,melenzane)con un pizzico di sale/spinaci.
pomeriggio:
Yougurt e una banana o frutta in generale principalmente pesche.
Cena:
Bresaola con insalata pomodori e qualche scaglia di parmiggiano e un cucchiaio d'olio d oliva/In alternativa 2 hamburger di tacchino con realtivo contorno spinaci o grigliato di verdure o insalata con pomodori.
Questa Dieta e' integrata da attivita fisica principalmente da bicicletta o cyclette 40 min al giorno...fino a questo momento ho perso 16 kg.A breve andro in palestra(voglioammazzarmi di pesi ma anche sciogliere ancora un po di grasso :p)e vorrei sapere dagli esperti se la dieta sopra descritta e' sufficente o totalmente sbagliata.
 
Alto