L. Enrique:"Leao? Chi è? Un cantante?".

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,039
Reaction score
2,308
Non ricordo, probabilmente era così. Ma lo scontro fu puramente di gioco, una gomitata al naso se ricordo bene, non fu una cosa alla Zizane-Materazzi. Ma ho la memoria corta, tanto era l'adrenalina in quella partita che ricordo solo che ho festeggiato. (Che ricordi, ora a momenti tifo contro l'Italia di calcio per via dello schifo che è diventato il calcio nostrano).

Ah certo che ricordi! Ho visto quel mondiale al mare coi miei compagni di liceo l'anno della maturità 😅...
Non so magari ho un falso ricordo io, ma credo che il colpo fosse intenzionale, se fosse stato per sbaglio non prendeva certo 6 giornate.
 

Commodore06

Well-known member
Registrato
1 Ottobre 2023
Messaggi
1,338
Reaction score
1,206
Tranquillo Luis Enrique: la prossima volta che incrocerai Leao questo ti dedicherà una serenata col suo oboe.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,485
Reaction score
5,791
Mentre Luis Enrique aveva la maglia bianca, rossa di sangue, all'arbitro il buon Tassotti diceva "Non lo ho toccato!" :asd:

Con le regole di ora, Tassotti, Bergomi, Vierchwood, Pasquale Bruno, giocherebbero una partita si e 5 no per espulsione :asd:

No dai, Vierchwood e Bruno si erano picchiatori, anche se lo zar a calcio ci sapeva giocare. Ma Tassotti e Bergomi non fanno parte di quella categoria.

Comunque quando Luis Enrique allenava la Roma si sono rappacificati e Luis Enrique ha ribadito che non ha nessun astio.

In quel mondiale pure Leonardo si segnalò per aver spaccato il naso ad un giocatore degli Usa. Ma lui prese "solo" 4 giornate contro le otto di Tassotti.

A seguire, mi pare in autunno, ci fu poi l'assassinio del capitano colombiano Escobar. Giocatore, tra l'altro, che alcune voci davano in orbita Milan.
 

Mika

Senior Member
Registrato
29 Aprile 2017
Messaggi
13,604
Reaction score
6,101
No dai, Vierchwood e Bruno si erano picchiatori, anche se lo zar a calcio ci sapeva giocare. Ma Tassotti e Bergomi non fanno parte di quella categoria.

Comunque quando Luis Enrique allenava la Roma si sono rappacificati e Luis Enrique ha ribadito che non ha nessun astio.

In quel mondiale pure Leonardo si segnalò per aver spaccato il naso ad un giocatore degli Usa. Ma lui prese "solo" 4 giornate contro le otto di Tassotti.

A seguire, mi pare in autunno, ci fu poi l'assassinio del capitano colombiano Escobar. Giocatore, tra l'altro, che alcune voci davano in orbita Milan.
No no, macché autunno, mori il 2 luglio, appena tornò in Colombia dal Mondiale lo fecero fuori.
 

bmb

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,232
Reaction score
5,563
Luis Enrique risponde così a chi gli chiedeva di Leao al PSG:"Cosa penso di Leao? Chi è? Un cantante? So chi è ma non parlo di giocatori che non appartengono al mio club. So solo che se tutto andrà bene, la prossima stagione avremo una squadra migliore di quella di quest'anno, sotto ogni aspetto, offensivo, difensivo, tattico, su questo non ho dubbi. Luis Campos e io parliamo ogni giorno del presente e del futuro della squadra. Quello che faccio come allenatore è cercare di ottenere il massimo da tutti i giocatori. Quello che cerco sempre è il miglior interesse della squadra".


Altre news di giornata:


—) Monte ingaggi Serie A. Milan quarto. Juve prima.


—) Milan: tutta la rosa disponibile. Solo Pobega out


—) Conferenza Pioli:"Campionato finito. Le critiche. Domani vincere. Il derby...".


—) Theo, Leao e Maignan: futuro e posizione del Milan


—) Inter: la seconda stella può arrivare nel derby.


—) Cardinale e Ibra intervistati dal FT, stasera.


—) Milan: difesa sotto tiro ma emergenza finita. Tomori torna.


—) Giroud in cerca di riscatto contro la Lazio.


—) Leao: ora servono i gol. Assist e scorribande non bastano.


—) Bufera Lazio: rottura Sarri Lotito.


—) Gabbia e Adli con la Lazio. La formazione.


—) Leao: il Milan valuterà offerte da 120 mln. Poi, deciderà lui.
Nonostante il talento, viene ricordato più per quello che fa fuori dal campo. Normale.

Ma in realtà vale per tutti i nostri. Non credo che Darmian, Dumfries, Dimarco, Frattesi o Mkhitaryan siano più forti dei nostri. Da noi farebbero pisciare da dietro. Però entrano in campo col sangue agli occhi. I nostri invece incidono dischi e fanno cene negli home restauurant con Aquila.
 

Marcex7

Member
Registrato
25 Maggio 2018
Messaggi
2,802
Reaction score
552
Battuta che sa di frecciata più che di battuta dato che Leao si diverte a fare anche musica.
Ma stiamo parlando comunque di uno dei giocatori più forti del mondo e fino prova contraria il PSG fallisce da anni, poteva proprio risparmiarsela.
Ma chi? Leao è uno dei giocatori più forti al mondo o parli di Mbappè?
 

Viulento

Well-known member
Registrato
21 Agosto 2021
Messaggi
1,218
Reaction score
925
Grande Luis!!
Leao è un cantante con l’hobby del pallone. L’ennesimo senza cervello baciato dalla buona sorte.
 

Jino

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
56,421
Reaction score
4,209
Luis Enrique risponde così a chi gli chiedeva di Leao al PSG:"Cosa penso di Leao? Chi è? Un cantante? So chi è ma non parlo di giocatori che non appartengono al mio club. So solo che se tutto andrà bene, la prossima stagione avremo una squadra migliore di quella di quest'anno, sotto ogni aspetto, offensivo, difensivo, tattico, su questo non ho dubbi. Luis Campos e io parliamo ogni giorno del presente e del futuro della squadra. Quello che faccio come allenatore è cercare di ottenere il massimo da tutti i giocatori. Quello che cerco sempre è il miglior interesse della squadra".


Altre news di giornata:


—) Monte ingaggi Serie A. Milan quarto. Juve prima.


—) Milan: tutta la rosa disponibile. Solo Pobega out


—) Conferenza Pioli:"Campionato finito. Le critiche. Domani vincere. Il derby...".


—) Theo, Leao e Maignan: futuro e posizione del Milan


—) Inter: la seconda stella può arrivare nel derby.


—) Cardinale e Ibra intervistati dal FT, stasera.


—) Milan: difesa sotto tiro ma emergenza finita. Tomori torna.


—) Giroud in cerca di riscatto contro la Lazio.


—) Leao: ora servono i gol. Assist e scorribande non bastano.


—) Bufera Lazio: rottura Sarri Lotito.


—) Gabbia e Adli con la Lazio. La formazione.


—) Leao: il Milan valuterà offerte da 120 mln. Poi, deciderà lui.

Un dirigente sveglio non prenderebbe mai Leao a sostituire Mbappè. Sarebbe una delusione annunciata.

O vai a prendere il meglio che ci può essere su piazza, oppure meglio prenderne 2-3 in ruoli diversi di grande talento.
 

Giek

Junior Member
Registrato
5 Maggio 2016
Messaggi
1,972
Reaction score
1,854
Guarda come se la ride :asd: ... Palesemente é ciò che pensa lui e tutta Europa di Leao. Speriamo ci caschi qualcuno, Luis Enrique purtroppo non è così fesso.
I numeri
I numeri dicono che Leao è tra i primi tre esterni sinistri in Europa. Giocando in una squadra senza criterio tattico.
Amico, ball don’t lie
Magari siamo fortunati e, come dici tu, qualcuno ci casca. Poi non piangere se arriva uno alla Chuk o alla Saele. Un abbraccio
 
Alto
head>