Leao: ora servono i gol. Assist e scorribande non bastano.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,992
Reaction score
27,285
Tuttosport in edicola: Il Milan ha bisogno di un Leao più continuo e letale sotto porta per raggiungere i suoi obiettivi in campionato e in Europa League. Il portoghese ha dimostrato di avere grandi mezzi tecnici e atletici, ma finora è stato discontinuo e poco incisivo in zona gol. Nelle ultime due stagioni era cresciuto di partita in partita, ma in questa stagione non è ancora riuscito a fare il definitivo salto di qualità. Leao è certamente un top player, ma non ha ancora quel feeling con la porta che ci si aspetta da un attaccante esterno con le sue potenzialità. Quasi tutti gli esterni dei campionati top europei hanno segnato molto più di Leao.

Senza considerare l’extraterrestre Mbappé (21 reti in Ligue1), diventato ormai un attaccante a tutto tondo, più centravanti che ala, sono in tanti ad aver trovato la porta più di lui, a cominciare da Son del Tottenham - 22 partite per 1.817 minuti, di fatto come Leao, 23 presenze in 1.722 minuti - è già a quota 12 reti; 8 per Sané del Bayern (in 23 gare) e Kvaratskhelia del Napoli (in 24), 7 per Vinicius del Real (in 17) e Ferran Torres del Barcellona (in 21); 6 per Luis Diaz del Liverpool (in 25). Spostandoci a destra e andando oltre Salah (15 gol in 21 presenze), ecco Saka dell’Arsenal a 13 (in 25) e Rodrygo del Real a 8 (in 26); mentre in Serie A hanno segnato di più di Leao i vari Soulé (10 in 24), Orsolini (9 in 22) e pure Berardi, fuori per infortunio da gennaio (9 in 16).

Il Milan avrà bisogno di uno step in avanti sotto l'aspetto realizzativo di Leao se vorrà finire bene in campionato e provare a vincere l'Europa League.

Una crescita sotto questo aspetto del portoghese aumenterebbe l'appeal internazionale del giocatore che diventerebbe ancora di più un obiettivo di mercato per determinati club, tra cui il Psg.


Altre news di giornata:



—) Milan: difesa sotto tiro ma emergenza finita. Tomori torna.


—) Giroud in cerca di riscatto contro la Lazio.


—) Leao: ora servono i gol. Assist e scorribande non bastano.


—) Bufera Lazio: rottura Sarri Lotito.


—) Gabbia e Adli con la Lazio. La formazione.


—) Leao: il Milan valuterà offerte da 120 mln. Poi, deciderà lui.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,992
Reaction score
27,285
Tuttosport in edicola: Il Milan ha bisogno di un Leao più continuo e letale sotto porta per raggiungere i suoi obiettivi in campionato e in Europa League. Il portoghese ha dimostrato di avere grandi mezzi tecnici e atletici, ma finora è stato discontinuo e poco incisivo in zona gol. Nelle ultime due stagioni era cresciuto di partita in partita, ma in questa stagione non è ancora riuscito a fare il definitivo salto di qualità. Leao è certamente un top player, ma non ha ancora quel feeling con la porta che ci si aspetta da un attaccante esterno con le sue potenzialità. Quasi tutti gli esterni dei campionati top europei hanno segnato molto più di Leao.

Senza considerare l’extraterrestre Mbappé (21 reti in Ligue1), diventato ormai un attaccante a tutto tondo, più centravanti che ala, sono in tanti ad aver trovato la porta più di lui, a cominciare da Son del Tottenham - 22 partite per 1.817 minuti, di fatto come Leao, 23 presenze in 1.722 minuti - è già a quota 12 reti; 8 per Sané del Bayern (in 23 gare) e Kvaratskhelia del Napoli (in 24), 7 per Vinicius del Real (in 17) e Ferran Torres del Barcellona (in 21); 6 per Luis Diaz del Liverpool (in 25). Spostandoci a destra e andando oltre Salah (15 gol in 21 presenze), ecco Saka dell’Arsenal a 13 (in 25) e Rodrygo del Real a 8 (in 26); mentre in Serie A hanno segnato di più di Leao i vari Soulé (10 in 24), Orsolini (9 in 22) e pure Berardi, fuori per infortunio da gennaio (9 in 16).

Il Milan avrà bisogno di uno step in avanti sotto l'aspetto realizzativo di Leao se vorrà finire bene in campionato e provare a vincere l'Europa League.

Una crescita sotto questo aspetto del portoghese aumenterebbe l'appeal internazionale del giocatore che diventerebbe ancora di più un obiettivo di mercato per determinati club, tra cui il Psg.


Altre news di giornata:



—) Milan: difesa sotto tiro ma emergenza finita. Tomori torna.


—) Giroud in cerca di riscatto contro la Lazio.


—) Leao: ora servono i gol. Assist e scorribande non bastano.


—) Bufera Lazio: rottura Sarri Lotito.


—) Gabbia e Adli con la Lazio. La formazione.


—) Leao: il Milan valuterà offerte da 120 mln. Poi, deciderà lui.
.
 

davoreb

Member
Registrato
4 Dicembre 2013
Messaggi
4,980
Reaction score
455
articolo con un timing perfetto..... ha fatto 3 goals nelle ultime 3 partite.

comunque siamo a goal+assist 9+8, è ancora in linea per migliorare la sua miglior stagione (la scorsa) finita 16+15.

non è ne cr7 ne mbappe ma rimane un lusso per qualsiasi squadra
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>