Galliani:"Ora il terzo posto non ci basta più"

  • New threads
  • Latest posts

Francy

Member
In realtà gli hanno comprato chi voleva, ma gli hanno anche ceduto Thiago Silva contro la sua volontà. Guardiamo il quadro nell'insieme. Abbiamo perso, con Thiago Silva e Ibra, almeno 20 punti che dubito recupereremo con gli acquisti...
 
dichiarazioni deliranti, sembra che abbiamo venduto dainelli e caracciolo, anzichè ibra e thiago.
forse non si rende conto di quanto peseranno queste 2 assenze.

cmq almeno adesso sappiamo con quali scuse allegri sarà esonerato.

La cessione di Ibrahimovic è la cosa migliore che potesse capitare al Milan. E, in ogni caso, ragionate in ambito nazionale...in Italia non ci sono squadroni, non ci sono fenomeni, non c'è piu nulla. Dal nulla, dal mediocre... puo venire fuori di tutto.
 

iceman.

Senior Member
Herb ma secondo te allegri preferisce pazzini ad ibra?

Ma secondo te preferisce tra matri e pazzini preferiva pazzini?
A centrocampo puo' aver ottenuto quello che voleva, ma per il resto fester ha toppato completamente.

E ritengo allegri un mediocre
 

Francy

Member
Herbert ti quoto sul fatto che in Italia possa, in teoria, venir fuori si tutto e che sia un campionato mediocre, ma noi siamo allo sfascio totale. Abbiam comprato i titolari il 30 Agosto coi supersaldi, i vecchi titolari son stati venduti più di un mese fa. Il Precampionato l'abbiam fatto con le riserve, sono andati via almeno 4 fra i 5-6 migliori giocatori. Poi giudicheremo insieme cosa succederà, ma queste dichiarazioni, ad oggi, sono deliranti.
 

ErreKappa

Deberlusconizzata
Il Milan ha un centrocampo molto "dinamico", ma sta di fatto che almeno mezza Serie A ha più qualità in quel reparto. La difesa è semplicemente agghiacciante anche nella poverissima Italia, i centrali titolari erano la quarta scelta l'anno scorso e i terzini sono disastrosi, l'unico decente è Abate che però ha i piedi a banana. In attacco ci sono senz'altro giocatori rapidi e tecnici, ma voglio proprio vedere da chi verranno innescati e come, visto la povertà tecnica abissale di tutti gli altri. Tralaltro non ce n'è nessuno in grado di segnare molti gol, se non Pazzini che necessita di cross in quantità e ben eseguiti, una vera e propria chimera per noi, come ben sappiamo. Non a caso nell'Inter è scomparso quando non ha avuto più Maicon ed Eto'o a servirgli la palla davanti la porta vuota.
Dire che il "gap è colmato" credendo che De Jong sia UN PLAYMAKER ed è il più forte perchè è quello col nome più famoso non è delirante, è di più.

Poi chiaro che comunque Allegri dovrebbe metterci molto più del suo. La verità è che questa squadra ad oggi sembra inferiore a tutte le altre sotto l'aspetto dell'organizzazione offensiva, della solidità, del carattere...e che questo è colpa sua.
Chissà, magari un Conte riuscirebbe a vincerci lo scudetto, con questa rosa (nsomma), in ogni caso non è neanche facile amalgamare ad un sistema di gioco gente arrivata l'ultimo giorno di mercato e a campionato già in corso, perchè "i dritti fanno acquisti solo il 31".

Il dottore sta solo delineando a chiare lettere chi a sto giro sarà il capro espiatorio.
 
Alto