Formula1 2012

  • Ultimi post
  • Ultime notizie
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
.

Hell Krusty

New member
Bild: "Via Schumacher,
in Mercedes arriva Hamilton"


La notizia anticipata dalla Bild è ufficiale. Secondo il Daily Mail, Lewis guadagnerà oltre 75 milioni di euro in tre anni. Niki Lauda entrerà nel consiglio di sorveglianza del team come presidente. La McLaren ingaggia Perez

Lewis Hamilton ha dunque firmato un contratto triennale con la Mercedes e sostituirà il sette volte campione tedesco Michael Schumacher. Lo ha annunciato la casa tedesca, specificando che ciò è avvenuto “dopo la firma dell’accordo commerciale con la FOM in questa settimana” (ovvero il cosiddetto Patto della Concordia che regola la partecipazione dei team alla F.1, in particolare per quanto riguarda la ripartizione dei proventi finanziari, n.d.r.). L'austriaco Niki Lauda entrerà nel consiglio di sorveglianza del team come presidente.

PEREZ ALLA MCLAREN — In mattinata la McLaren aveva annunciato l'ingaggio di Sergio Perez, al posto di Hamilton, con un contratto pluriennale di durata non meglio specificata e ringrazia – sia pure quasi tra le righe e in tono non troppo caloroso -, tramite il responsabile del team Martin Whitmarsh, Lewis Hamilton "che ha scritto un lungo capitolo della sua vita e della carriera con noi". Secondo il quotidiano inglese Daily Mail, Hamilton in tre anni riceverà un corrispettivo complessivo di 60 milioni di sterline, equivalenti a circa 75,5 milioni di euro. 15 milioni di sterline all’anno (18,9 milioni di euro) solo per lo stipendio-base.

REAZIONI — Michael Schumacher, di cui il comunicato Mercedes non ha rivelato i futuri piani, ha commentato : “Ho passato tre begli anni con il team Mercedes, che purtroppo non sono andati dal punto di vista sportivo come tutti noi ci eravamo augurati. Faccio tanti auguri a Lewis e a tutta la squadra affinché raggiungano quel successo per il quale tutti abbiamo lavorato così duramente”. Dal canto suo Lewis Hamilton ha dichiarato: “Per me è venuto il momento di affrontare una nuova sfida e sono lieto di cominciare così un nuovo capitolo con la Mercedes”.

L'ANTICIPAZIONE — La notizia era stata data, senza conferma ufficiale, dal sito della Bild a notte fonda. Ieri il Ross Brawn, responsabile del team, parlando alla BBC inglese, aveva già fatto intendere che il ritiro di Schumi poteva essere imminente: "Michael è stato un grande vantaggio per il team, ci ha davvero portati avanti". Parole che sono suonate come un ringraziamento ed un addio.

gazzetta.it
 

Hell Krusty

New member
F1, Ufficiale: Perez passa alla McLaren. Hamilton in Mercedes, Massa riconfermato dalla Ferrari


Sergio Perez sostituisce Lewis Hamilton: il messicano, in orbita Ferrari ed accreditato a prendere il posto di Felipe Massa, ha firmato con la Scuderia di Woking e correrà al fianco di Jenson Button.

Sarà invece Hamilton a lasciare la Scuderia per la quale ha sempre corso dal suo approdo nel 2007 in Formula 1, vincendo il Titolo piloti l’anno successivo. 104 gare, 20 vittorie, 48 Podi, 24 Pole position ed 11 Giri veloci fino ad oggi.

Il talentuoso Perez, classe 1990, è la sorpresa del 2012 grazie ai due 2° posti di Sepang e Monza ed al 3° del GP del Canada al volante della Sauber C31, arrivando più volte davanti a quella Ferrari che in tanti davano già per sua.

Dove finirà Lewis Hamilton? L’inglese è promesso alla Mercedes e l’ufficialità dovrebbe arrivare entro breve, mentre la Scuderia di Maranello, con tutta probabilità, confermerà Felipe Massa pur un altro anno.

Queste le prime parole di Sergio Perez dopo aver firmato l’accordo:

“Sono felicissimo di diventare un pilota della McLaren, uno dei team più importanti nella storia della Formula 1. Per più di 40 anni è stata una squadra a cui hanno ambito tutti i piloti migliori: basta pensare a grandi storie come quella di Ayrton Senna. Per questo sono estremamente onorato di essere stato scelto come compagno di squadra per Jenson nella stagione 2013. In questa stagione ho lavorato molto duramente per dimostrare il mio talento, rimanendo comunque molto concentrato e focalizzato il suo mio lavoro. Ma per questo devo essere anche molto grato a Peter Sauber e a tutte le persone all’interno della Sauber che hanno sempre creduto in me, dandomi la chance di correre in Formula 1. Allo stesso tempo devo essere grato a Martin Whitmarsh e alla McLaren per avermi dato la possibilità di fare un passo avanti importante nella mia carriera. Non voglio farmi troppe illusioni, perchè so che sarà un passo importante, ma anche difficile, però credo di essere pronto per questo. Dunque, anche se rimango molto concentrato sulla parte finale della stagione con la Sauber, non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura con la McLaren, nella quale avrò anche l’onore di lavorare con Jenson, un pilota che ho sempre ammirato e che reputo un grande campione”.

Fonte: infullgear.com
 

Solo

Senior Member
Bene l'ingaggio di Perez, certo che tra Button e Hamilton io davo via tutta la vita Button.

La riconferma di Massa vuol dire che nel 2014 arriva Vettel. Voglio proprio vederlo Alonso con un altro gallo nel pollaio.

Amen.
 

Isao

New member
ci siamo fatti soffiare Perez dalla Mclaren, siamo proprio fuori... teniamoci Massa...

A questo punto spero sia vero che arriva Vettel nel 2014 sennò si tratta di un errore madornale.

Bene l'ingaggio di Perez, certo che tra Button e Hamilton io davo via tutta la vita Button.

La riconferma di Massa vuol dire che nel 2014 arriva Vettel. Voglio proprio vederlo Alonso con un altro gallo nel pollaio.

Amen.

La Mclaren secondo me è quella che in tutta questa storia ci perde di più. Se Perez non è un campione, la vedo dura.
 

Roten1896

Senior Member
io avrei preso uno dei due force india a sto punto... Felipe ha bisogno di cambiare aria non solo per la Ferrari, ma anche per se stesso, dopo aver sfiorato un mondiale non può chiudere la carriera in un modo così anonimo.
 

Isao

New member
io avrei preso uno dei due force india a sto punto... Felipe ha bisogno di cambiare aria non solo per la Ferrari, ma anche per se stesso, dopo aver sfiorato un mondiale non può chiudere la carriera in un modo così anonimo.

Verissimo. Fossi stato in Mclaren avrei preso Di Resta anche se quest'ultimo forse è in orbita Mercedes (Anche se le orbite non servono a nulla, vedi Perez-Ferrari)
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks