USA nel caos per il caso Floyd.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
28,069
Reaction score
5,430
Purtroppo è tutto vero, anch'io subito non ci volevo credere e mi auguravo fosse un troll...
Tieni presente che negli ultimi anni la Sony Entertainment come divisione si è ultra-americanizzata, come staff dirigenziale, come filosofie, e come target di pubblico. Tanti giochi "jap" hanno subito censure tipicamente americane o revisioni politically-correct.



Microsoft stra ritwittando tutte le fesserie Sony, quindi forse forse ti resta da comprare un Nintendo Switch :asd:
Mai comprata un Xbox, anche se effettivamente ho un windows :fuma: . Comunque stavo riflettendo seriamente di non comprare una console, sarebbe l'ennesima, ormai in casa non ho più spazio e mi limiterò solo al gaming solo su PC, infatti ho acquistato recentemente un MSI. Una bomba!
 
Registrato
11 Agosto 2012
Messaggi
5,900
Reaction score
710
Io sono tutt'altro che pro immigrazione, eccetera.

Qua stiamo parlando di un nero ammazzato come una bestia, a gratis, perchè “forse” ha usato una banconota falsa per comprare un pacchetto di sigarette.

Mi sembra normale che ne consegua una reazione oltraggiata e spropositata.

Che poi, le razzie vichinghe et similae debbano essere perseguite si spalanca una porta gia aperta.

Ma non minimizziamo o ridicolizziamo, per cortesia.

È chiaro anche ad un bambino che ci sia un grave problema di razzismo, penso sia accettabile credere che le persone e le aziende si schierino.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
40,617
Reaction score
20,883
Ma non minimizziamo o ridicolizziamo, per cortesia.
È chiaro anche ad un bambino che ci sia un grave problema di razzismo.

Nessuno in questo forum ha ridicolizzato o minimizzato l'omicidio di Floyd.
Credo sia stato condannato in tutti i modi possibili.

Si sta discutendo sull'assoluta ipocrisia di multinazionali e VIP, e sulla deriva che ha preso la protesta violenta di feccia come antifa o altri gruppi estremisti, alimentata probabilmente anche dalla frustrazione per la situazione virus.
Violenza che viene appoggiata e sostenuta da social e organizzazioni, con interventi indifendibili. Così come la morte del ragazzo viene strumentalizzata per altri fini, del razzismo o dei neri non frega nulla a Sony, Amazon, Facebook, Microsoft, squallidi soggetti politici o altri VIP falsi e ipocriti.
 
Ultima modifica:

Raryof

Senior Member
Registrato
24 Gennaio 2017
Messaggi
15,088
Reaction score
4,279
Io sono tutt'altro che pro immigrazione, eccetera.

Qua stiamo parlando di un nero ammazzato come una bestia, a gratis, perchè “forse” ha usato una banconota falsa per comprare un pacchetto di sigarette.

Mi sembra normale che ne consegua una reazione oltraggiata e spropositata.

Che poi, le razzie vichinghe et similae debbano essere perseguite si spalanca una porta gia aperta.

Ma non minimizziamo o ridicolizziamo, per cortesia.

È chiaro anche ad un bambino che ci sia un grave problema di razzismo, penso sia accettabile credere che le persone e le aziende si schierino.

Come una bestia? niente di troppo diverso da quel ragazzo italiano che anni fa venne sgozzato da un marocchino davanti ad un locale perché a detta sua lo aveva guardato storto... marocchino chiaramente ubriaco.
Ci sono state guerre civili poi? non mi pare, si è trattato di un episodio sfortunato, perché è verissimo che noi siamo anestetizzati e guardiamo solo in casa nostra ma guarda caso quando c'è dietro un neretto parte lesa tutto si moltiplica e il risalto è schifosamente fuori controllo.
Il razzismo peggiore è quando si dà risalto a certe cose e si estremizza il tutto condendo la situazione con il solito perbenismo spiccio, ma è la società moderna questa, tutto fa notizia e ognuno di noi può cercare quello che gli pare solo per avere un'opinione (anche gli idioti cioè il 90% di chi bazzica sui social).
Assurdo come i potenti abbiano ormai in mano il mondo, da tanti anni, violenza, globalizzazione forzata, distruzione delle culture, dei paesi, paura immediata, paura fin dentro casa e sotto le scarpe sotto forma di goccioline, fake news, strafake news, incertezza, mani secche> pubblicità con la crema per le mani secche, stati d'emergenza inventati e propaganda buonista h24, io credo davvero che le persone, in generale, abbiano perso qualsiasi diritto, si è perso il senso di ogni cosa, delle piccole cose, si è dato troppo spazio a chi controlla ogni cosa e ora vuole manovrare meglio chi tira avanti il mondo, cioè quelli che chiedono spiegazioni e non ne avranno mai.
Fa schifo vedere come ogni emergenza venga usata per fare soldi o affari loschi o magari rimanere al governo come nel nostro caso solo per portare avanti delle situazioni, norme, che in condizioni normali non verrebbero mai accettate. Ad oggi uno ius soli verrebbe portato fino alla fine senza problemi, chi sarebbe contrario? le stelline sono al governo, il pd è antiitaliano, Salvini fa tenerezza e la Meloni è 'na burina.
E' tutto un grande teatrino e noi siamo le marionette.
 

vota DC

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
7,127
Reaction score
863
Io sono tutt'altro che pro immigrazione, eccetera.

Qua stiamo parlando di un nero ammazzato come una bestia, a gratis, perchè “forse” ha usato una banconota falsa per comprare un pacchetto di sigarette.

Mi sembra normale che ne consegua una reazione oltraggiata e spropositata.

Che poi, le razzie vichinghe et similae debbano essere perseguite si spalanca una porta gia aperta.

Ma non minimizziamo o ridicolizziamo, per cortesia.

È chiaro anche ad un bambino che ci sia un grave problema di razzismo, penso sia accettabile credere che le persone e le aziende si schierino.
Da parte del marito della laotiana? Usano mezzi duri verso i poveri perché "valgono di meno". È classismo. A livello di diritti i neri hanno pure la "discriminazione positiva".
Combattere il razzismo non fa niente: bisogna incrementare istruzione e migliorare le famiglie. La figura paterna afroamericana è il.membro della gang.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
36,669
Reaction score
5,454
Davvero incredibile la società.. gli Stati Uniti hanno avuto 100 mila e passa morti e non c'è stata nessuna guerriglia, manifestazione, proteste contro il governo cinese tra vittime, malati e danni economici.

E' morto un uomo (che ripeto poveraccio ma chissà quanti vengono uccisi ingiustamente ogni anno dai poliziotti tra abuso di potere e razzismo) è sceso giù il mondo intero, letteralmente. Tra l'altro con tanto di gente ammassata, abbracci, baci.. sono mesi che si parla di distanziamento sociale, oh in barba a questo virus.
 

Alfred Edwards

Bannato
Registrato
22 Aprile 2020
Messaggi
657
Reaction score
7
Io sono tutt'altro che pro immigrazione, eccetera.

Qua stiamo parlando di un nero ammazzato come una bestia, a gratis, perchè “forse” ha usato una banconota falsa per comprare un pacchetto di sigarette.

Mi sembra normale che ne consegua una reazione oltraggiata e spropositata.

Che poi, le razzie vichinghe et similae debbano essere perseguite si spalanca una porta gia aperta.

Ma non minimizziamo o ridicolizziamo, per cortesia.

È chiaro anche ad un bambino che ci sia un grave problema di razzismo, penso sia accettabile credere che le persone e le aziende si schierino.

D'accordo. Però vorrei anche queste manifestazioni per i disgraziati che muoiono in mare ogni giorno.
 
Registrato
11 Agosto 2012
Messaggi
5,900
Reaction score
710
Come una bestia? niente di troppo diverso da quel ragazzo italiano che anni fa venne sgozzato da un marocchino davanti ad un locale perché a detta sua lo aveva guardato storto... marocchino chiaramente ubriaco.
Ci sono state guerre civili poi? non mi pare, si è trattato di un episodio sfortunato, perché è verissimo che noi siamo anestetizzati e guardiamo solo in casa nostra ma guarda caso quando c'è dietro un neretto parte lesa tutto si moltiplica e il risalto è schifosamente fuori controllo.
Il razzismo peggiore è quando si dà risalto a certe cose e si estremizza il tutto condendo la situazione con il solito perbenismo spiccio, ma è la società moderna questa, tutto fa notizia e ognuno di noi può cercare quello che gli pare solo per avere un'opinione (anche gli idioti cioè il 90% di chi bazzica sui social).
Assurdo come i potenti abbiano ormai in mano il mondo, da tanti anni, violenza, globalizzazione forzata, distruzione delle culture, dei paesi, paura immediata, paura fin dentro casa e sotto le scarpe sotto forma di goccioline, fake news, strafake news, incertezza, mani secche> pubblicità con la crema per le mani secche, stati d'emergenza inventati e propaganda buonista h24, io credo davvero che le persone, in generale, abbiano perso qualsiasi diritto, si è perso il senso di ogni cosa, delle piccole cose, si è dato troppo spazio a chi controlla ogni cosa e ora vuole manovrare meglio chi tira avanti il mondo, cioè quelli che chiedono spiegazioni e non ne avranno mai.
Fa schifo vedere come ogni emergenza venga usata per fare soldi o affari loschi o magari rimanere al governo come nel nostro caso solo per portare avanti delle situazioni, norme, che in condizioni normali non verrebbero mai accettate. Ad oggi uno ius soli verrebbe portato fino alla fine senza problemi, chi sarebbe contrario? le stelline sono al governo, il pd è antiitaliano, Salvini fa tenerezza e la Meloni è 'na burina.
E' tutto un grande teatrino e noi siamo le marionette.

Contento te di vedere disegni massonici ovunque, vorrei farti notare che il caso da te citato è di uno schifoso sbandato che senza motivo ammazza un altro, robe di livello infimo che accadono ogni giorno ovunque e fanno schifo a tutti, non è che passano inosservate (vedi le miriadi di trasmissioni televisive che inzozzano il palinsesto serale).

Il caso in questione è di un poliziotto, che dovrebbe essere una figura di un certo spessore civico, che ammazza uno lentamente con calma e serenità in diretta video. Chiaramente è ovvio che si crei indignazione tra la gente, senza bisogno di scomodare i massoni che veicolano lo sdegno e le rivolte.

Vorrei farti notare che i casi similari in italia (poliziotti o carabinieri che han ammazzato gente gratuitamente) han sempre scaturito sdegno e proteste come logico che sia.
Analizzare quanto questa protesta sia grave (spaccare o meno le cose) distoglie dal problema principale che l’ha scaturita.

Che poi ogni santo giorno si consumino ovunque fatti indicibili si sa, ma la gente se ne rende conto solo quando le vede.

Rimane comprensibile una reazione di sdegno, non vedo perche stare qua ad inventarsi motivi per dire “eh ma se fosse successo a / eh ma poi vedi cosa hanno fatto... / eh ma dovrebbero farlo anche..”
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>