Trevisani:"Pioli non è il problema. Il Milan e le critiche...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,856
Reaction score
29,837
Il solito Trevisani sui soliti temi:"Leggevo di gente che si era addormentata durante Milan-Empoli perché la gara non era stata esattamente meravigliosa o indimenticabile. Ma giovedì, quando la gara era piena di situazioni, era troppo allegra la squadra. Quindi se è troppo allegra e vince non va bene. Se va di corto muso e vince non va bene. Se fa 26 punti in 11 punti non va bene. Fa due gol di vantaggio all'andata degli ottavi e non va bene. Mi sembra che se il Milan vince 5-0 contro il Real Madrid comunque non va bene. 'Eh però non ha fatto Chukwueze', e ti credo. Ha giocato contro l'Empoli e il punteggio è passato da 1-0 a 1-0. Effettivamente ha dato un grande contributo...".


"Uno dei pochi che parla senza insultare me o Pioli dice: io ciò che critico a Pioli non sono tanto i risultati ma il fatto che la squadra risulta totalmente sconnessa e superficiale in tutto. Una sensazione che posso aver avuto contro lo Slavia, dove in 10 prendi due gol. Però nel complesso non vedo una squadra che va a Roma contro la Lazio ed è superficiale. Non vedo una squadra che con l'Empoli sia stata superficiale, tra l'altro con tante rotazioni. Non mi sembra una squadra superficiale e non mi sembra disconnessa, ma una squadra con delle lacune. Una squadra con un allenatore che ha fatto degli errori, una squadra che ha subito infortuni a raffica".


"Però la domanda che io faccio è questa: si sono fatti male tutti i difensori, ma perché Giroud che ha 38 anni non si fa male mai? Perché Pulisic non si fa male mai? Se io ti alleno male ti farai male tu, si farà male lui e mi faccio male io. Da due mesi a questa parte l'Inter perso prima Acerbi, poi Calhanoglu, poi Carlos Augusto, Arnautovic, Thuram: gli infortuni succedono. Il Milan ne ha avuti 30, ma le altre 15. Il dire va tutto male non porta a nessun tipo di vantaggio, né all'ambiente, né ai giocatori, né all'allenatore. Poi le sconfitte e i risultati li devi analizzare: tu sei a -16 dall'Inter sta facendo una media di 101. Qui il problema dei tifosi del Milan sono i 5 derby e l'Inter che vola"


Altre news di giornata:


—)
Festa: "Trattativa PIF Milan vera. Andrà avanti? Su Maldini..."


—) Pellegatti:"Addio Conte, mi tengo Pioli".


—) Sala con "Cose in Comune". Tema stadio, al via.


—) Colombo:"Il Milan, Ibra e Galliani...".


—) Albertini:"Mi rivedo in Calha. Sacchi e Inzahi...".


—) Capello:"Milan, CL non "sicura". San Leao...".


—) Ordine:"Pioli e Allegri, stesso destino ma giudizi...".


—) D. Maldini rivuole il Milan. Controriscatto col Monza?


—) Pobega brucia i tempi. Dopo la sosta...


—) Milan tra EL e Supercoppa Italia. Soldi e futuro Pioli.


—) Pulisic da record tra campo e marketing


—) Gabbia ok, gioca Tomori: Formazione anti Slavia.


—) Il MIlan di Ibra: Kirovski, Comolli e squadra B.
 
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
5,871
Reaction score
1,160
Il solito Trevisani sui soliti temi:"Leggevo di gente che si era addormentata durante Milan-Empoli perché la gara non era stata esattamente meravigliosa o indimenticabile. Ma giovedì, quando la gara era piena di situazioni, era troppo allegra la squadra. Quindi se è troppo allegra e vince non va bene. Se va di corto muso e vince non va bene. Se fa 26 punti in 11 punti non va bene. Fa due gol di vantaggio all'andata degli ottavi e non va bene. Mi sembra che se il Milan vince 5-0 contro il Real Madrid comunque non va bene. 'Eh però non ha fatto Chukwueze', e ti credo. Ha giocato contro l'Empoli e il punteggio è passato da 1-0 a 1-0. Effettivamente ha dato un grande contributo...".


"Uno dei pochi che parla senza insultare me o Pioli dice: io ciò che critico a Pioli non sono tanto i risultati ma il fatto che la squadra risulta totalmente sconnessa e superficiale in tutto. Una sensazione che posso aver avuto contro lo Slavia, dove in 10 prendi due gol. Però nel complesso non vedo una squadra che va a Roma contro la Lazio ed è superficiale. Non vedo una squadra che con l'Empoli sia stata superficiale, tra l'altro con tante rotazioni. Non mi sembra una squadra superficiale e non mi sembra disconnessa, ma una squadra con delle lacune. Una squadra con un allenatore che ha fatto degli errori, una squadra che ha subito infortuni a raffica".


"Però la domanda che io faccio è questa: si sono fatti male tutti i difensori, ma perché Giroud che ha 38 anni non si fa male mai? Perché Pulisic non si fa male mai? Se io ti alleno male ti farai male tu, si farà male lui e mi faccio male io. Da due mesi a questa parte l'Inter perso prima Acerbi, poi Calhanoglu, poi Carlos Augusto, Arnautovic, Thuram: gli infortuni succedono. Il Milan ne ha avuti 30, ma le altre 15. Il dire va tutto male non porta a nessun tipo di vantaggio, né all'ambiente, né ai giocatori, né all'allenatore. Poi le sconfitte e i risultati li devi analizzare: tu sei a -16 dall'Inter sta facendo una media di 101. Qui il problema dei tifosi del Milan sono i 5 derby e l'Inter che vola"


Altre news di giornata:


—)
Festa: "Trattativa PIF Milan vera. Andrà avanti? Su Maldini..."


—) Pellegatti:"Addio Conte, mi tengo Pioli".


—) Sala con "Cose in Comune". Tema stadio, al via.


—) Colombo:"Il Milan, Ibra e Galliani...".


—) Albertini:"Mi rivedo in Calha. Sacchi e Inzahi...".


—) Capello:"Milan, CL non "sicura". San Leao...".


—) Ordine:"Pioli e Allegri, stesso destino ma giudizi...".


—) D. Maldini rivuole il Milan. Controriscatto col Monza?


—) Pobega brucia i tempi. Dopo la sosta...


—) Milan tra EL e Supercoppa Italia. Soldi e futuro Pioli.


—) Pulisic da record tra campo e marketing


—) Gabbia ok, gioca Tomori: Formazione anti Slavia.


—) Il MIlan di Ibra: Kirovski, Comolli e squadra B.


d3e7a336-e269-4ff6-9168-4e94d4ccd3c8

ma se gli vuole cosi bene, puo portarlo all'inter.
come si fa a non vedere che il nuovo modulo (5-0-5) non porta da nessuna parte?
e dovrebbe essere uno che ne sa... no sa un cazzz missa
 
Registrato
25 Luglio 2015
Messaggi
5,097
Reaction score
1,701
Ormai le sue considerazioni le considero alla stregua di quelle di qualsiasi altro tifoso interista.
 

Zenos

Senior Member
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
22,987
Reaction score
11,381
Il solito Trevisani sui soliti temi:"Leggevo di gente che si era addormentata durante Milan-Empoli perché la gara non era stata esattamente meravigliosa o indimenticabile. Ma giovedì, quando la gara era piena di situazioni, era troppo allegra la squadra. Quindi se è troppo allegra e vince non va bene. Se va di corto muso e vince non va bene. Se fa 26 punti in 11 punti non va bene. Fa due gol di vantaggio all'andata degli ottavi e non va bene. Mi sembra che se il Milan vince 5-0 contro il Real Madrid comunque non va bene. 'Eh però non ha fatto Chukwueze', e ti credo. Ha giocato contro l'Empoli e il punteggio è passato da 1-0 a 1-0. Effettivamente ha dato un grande contributo...".


"Uno dei pochi che parla senza insultare me o Pioli dice: io ciò che critico a Pioli non sono tanto i risultati ma il fatto che la squadra risulta totalmente sconnessa e superficiale in tutto. Una sensazione che posso aver avuto contro lo Slavia, dove in 10 prendi due gol. Però nel complesso non vedo una squadra che va a Roma contro la Lazio ed è superficiale. Non vedo una squadra che con l'Empoli sia stata superficiale, tra l'altro con tante rotazioni. Non mi sembra una squadra superficiale e non mi sembra disconnessa, ma una squadra con delle lacune. Una squadra con un allenatore che ha fatto degli errori, una squadra che ha subito infortuni a raffica".


"Però la domanda che io faccio è questa: si sono fatti male tutti i difensori, ma perché Giroud che ha 38 anni non si fa male mai? Perché Pulisic non si fa male mai? Se io ti alleno male ti farai male tu, si farà male lui e mi faccio male io. Da due mesi a questa parte l'Inter perso prima Acerbi, poi Calhanoglu, poi Carlos Augusto, Arnautovic, Thuram: gli infortuni succedono. Il Milan ne ha avuti 30, ma le altre 15. Il dire va tutto male non porta a nessun tipo di vantaggio, né all'ambiente, né ai giocatori, né all'allenatore. Poi le sconfitte e i risultati li devi analizzare: tu sei a -16 dall'Inter sta facendo una media di 101. Qui il problema dei tifosi del Milan sono i 5 derby e l'Inter che vola"


Altre news di giornata:


—)
Festa: "Trattativa PIF Milan vera. Andrà avanti? Su Maldini..."


—) Pellegatti:"Addio Conte, mi tengo Pioli".


—) Sala con "Cose in Comune". Tema stadio, al via.


—) Colombo:"Il Milan, Ibra e Galliani...".


—) Albertini:"Mi rivedo in Calha. Sacchi e Inzahi...".


—) Capello:"Milan, CL non "sicura". San Leao...".


—) Ordine:"Pioli e Allegri, stesso destino ma giudizi...".


—) D. Maldini rivuole il Milan. Controriscatto col Monza?


—) Pobega brucia i tempi. Dopo la sosta...


—) Milan tra EL e Supercoppa Italia. Soldi e futuro Pioli.


—) Pulisic da record tra campo e marketing


—) Gabbia ok, gioca Tomori: Formazione anti Slavia.


—) Il MIlan di Ibra: Kirovski, Comolli e squadra B.


d3e7a336-e269-4ff6-9168-4e94d4ccd3c8
Tra i troll,il peggiore.
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
60,655
Reaction score
26,529
È ufficiale: ci legge.

Ma legge con fare distratto.
Vada a leggere tutto ma proprio tutto, dal perno krunic, ad esempio.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,744
Reaction score
6,276
Il solito Trevisani sui soliti temi:"Leggevo di gente che si era addormentata durante Milan-Empoli perché la gara non era stata esattamente meravigliosa o indimenticabile. Ma giovedì, quando la gara era piena di situazioni, era troppo allegra la squadra. Quindi se è troppo allegra e vince non va bene. Se va di corto muso e vince non va bene. Se fa 26 punti in 11 punti non va bene. Fa due gol di vantaggio all'andata degli ottavi e non va bene. Mi sembra che se il Milan vince 5-0 contro il Real Madrid comunque non va bene. 'Eh però non ha fatto Chukwueze', e ti credo. Ha giocato contro l'Empoli e il punteggio è passato da 1-0 a 1-0. Effettivamente ha dato un grande contributo...".


"Uno dei pochi che parla senza insultare me o Pioli dice: io ciò che critico a Pioli non sono tanto i risultati ma il fatto che la squadra risulta totalmente sconnessa e superficiale in tutto. Una sensazione che posso aver avuto contro lo Slavia, dove in 10 prendi due gol. Però nel complesso non vedo una squadra che va a Roma contro la Lazio ed è superficiale. Non vedo una squadra che con l'Empoli sia stata superficiale, tra l'altro con tante rotazioni. Non mi sembra una squadra superficiale e non mi sembra disconnessa, ma una squadra con delle lacune. Una squadra con un allenatore che ha fatto degli errori, una squadra che ha subito infortuni a raffica".


"Però la domanda che io faccio è questa: si sono fatti male tutti i difensori, ma perché Giroud che ha 38 anni non si fa male mai? Perché Pulisic non si fa male mai? Se io ti alleno male ti farai male tu, si farà male lui e mi faccio male io. Da due mesi a questa parte l'Inter perso prima Acerbi, poi Calhanoglu, poi Carlos Augusto, Arnautovic, Thuram: gli infortuni succedono. Il Milan ne ha avuti 30, ma le altre 15. Il dire va tutto male non porta a nessun tipo di vantaggio, né all'ambiente, né ai giocatori, né all'allenatore. Poi le sconfitte e i risultati li devi analizzare: tu sei a -16 dall'Inter sta facendo una media di 101. Qui il problema dei tifosi del Milan sono i 5 derby e l'Inter che vola"


Le stesse robe che si leggevano con Montella, Gattuso e Giampaolo. E si è visto poi che razza di carriera hanno fatto post Milan.

Invece non ricordo difese strenue quando l'Inter cacciò Spalletti, che arrivò terzo, per prendere Conte.

Non ricordo difensori di Pirlo, che ricordiamolo, è stato l'ultimo a vincere con i gobbi, quando era in bilico.

Solo col Milan e con i suoi allenatori mediocri si alzano le barricate.

Scommetto che se dovesse arrivare un big al primo intoppo partirebbero subito gli attacchi e le stroncature.
 
Alto
head>