Topic Ufficiale: Running

  • Ultimi post
  • Ultime notizie

runner

New member
Ragazzi io avrei in mente di cominciare a correre, così mi venuta voglia di provare magari mi prendo bene e finalmente trovo qualcosa di salutare da fare :sisi:.

Volevo iniziare subito con le scarpe a caso che c'ho però ho letto che iniziare con le scarpe sbagliate può portare più problemi che altro e visto che già di mio ho le gambe abbastanza problematiche (ho fatto un operazione al menisco 2 annetti fa) mi è venuta la strizza e non oso incominciare per paura di distruggermi.

Cosa mi consigliate di fare? Sono pippe mentali le mie o faccio bene a preoccuparmi?

io con le scarpe sbagliate ci ho corso una volta e non ti dico come ero messo....
poi mi sono documentato e ho comprato quelle giuste!!
Basta che vai in un negozio apposta ed eviti le Nike poi per il resto sono tutte di buon livello.
La corsa è uno sport bellissimo perché lo fai quando ne hai voglia e i risultati si vedono alla grande.
Ovviamente se per avere un fisico più asciutto e tonico ti dei distruggere con delle scarpe sbagliate, forse è meglio non iniziare proprio....
La corsa per me è come leggere un libro, come prendermi cura di me steso e mi serve per scaricare stress e tensione!!
Una volta che inizi poi non smetti più....quindi occhio!!
:coppa:

La corsa pura l'ho sospesa, perché sto facendo un allenamento in palestra che combina un lavoro per aumentare massa e uno più dinamico (interval training). Questa attività comunque penso mi darà dei giovamenti anche nella corsa: le gambe le sento più leggere, corro con meno fatica. Al momento mi concentro sull'attività in palestra, mentre la corsa vera e propria la riprenderò in estate.

metabolismo da caldo?
io da freddo....
 
.

7AlePato7

Senior Member
io con le scarpe sbagliate ci ho corso una volta e non ti dico come ero messo....
poi mi sono documentato e ho comprato quelle giuste!!
Basta che vai in un negozio apposta ed eviti le Nike poi per il resto sono tutte di buon livello.
La corsa è uno sport bellissimo perché lo fai quando ne hai voglia e i risultati si vedono alla grande.
Ovviamente se per avere un fisico più asciutto e tonico ti dei distruggere con delle scarpe sbagliate, forse è meglio non iniziare proprio....
La corsa per me è come leggere un libro, come prendermi cura di me steso e mi serve per scaricare stress e tensione!!
Una volta che inizi poi non smetti più....quindi occhio!!
:coppa:



metabolismo da caldo?
io da freddo....
Col mio PT combino lavoro per l'ipertrofia, poi ci sono giorni in cui lavoro proprio sulla forza, cercando di dare dei "colpi" al metabolismo con interval training. La corsa la faccio durante le vacanze, in cui faccio i due allenamenti settimanali per ipertrofia e due sedute cadio pure. Poi quando torna il mio PT riprenderemo per bene. Mi diverto, ognuno fa quello che piace di più. Purtroppo a me personalmente la corsa giova fino a un certo punto. E' molto più adatto il nuoto, ma devo migliorare molto la tecnica.
 

Morghot

New member
io con le scarpe sbagliate ci ho corso una volta e non ti dico come ero messo....
poi mi sono documentato e ho comprato quelle giuste!!
Basta che vai in un negozio apposta ed eviti le Nike poi per il resto sono tutte di buon livello.
La corsa è uno sport bellissimo perché lo fai quando ne hai voglia e i risultati si vedono alla grande.
Ovviamente se per avere un fisico più asciutto e tonico ti dei distruggere con delle scarpe sbagliate, forse è meglio non iniziare proprio....
La corsa per me è come leggere un libro, come prendermi cura di me steso e mi serve per scaricare stress e tensione!!
Una volta che inizi poi non smetti più....quindi occhio!!
:coppa:
Grazie runner! Avevo già in mente di andare il prima possibile appena inizia il nuovo anno in un negozio specializzato non troppo distante da qui, purtroppo non posso/non ho potuto prima perchè fino al 31 compreso devo lavorare:frusta:.

Spero solo non costino troppo:prete:
 

Gas

Member
Eccomi, ora ci sono anche io ! :)
Mi presento un'attimo il mio quadro di novello runner.

Fra le varie attività fisiche per tenersi in forma ho sempre avuto una leggere predilezione per la corsa, ora ho 37 anni e negli ultimi anni in diverse riprese avevo provato ad andare a correre (non con particolare determinazione) ma per via di fortissimi (davvero insopportabili) dolori alle ginocchia avevo sempre dovuto arrendermi e smettere.
Un giorno ho deciso di andare dal mio medico e spiegargli questo mio problema, mi ha fatto fare la risonanza magnetica ad entrambe le ginocchia dalla quale però non ha potuto vedere nulla di particolare e mi ha suggerito di andare da un podologo (cosa che mortacci miei non ho ancora fatto).
Nel frattempo avevo comprato un'altro paio di scarpe per la corsa, la prima timida corsetta ho avvertito ancora il dolore alle ginocchia e mi sono fermato (probabilmente erano ancora infiammate).

Il 27 Febbraio ho deciso di riniziare a correre, ma a differenza delle altre volte ho anche deciso di non forzare subito ma di partire piano per evitare di infiammare le ginocchia, saran state le scarpe nuove ma il dolore alle ginocchia era molto meno intenso e riuscivo a correre.
Questa volta ho affrontato la corsa con molta più determinazione e ho iniziato a correre quasi tutti i giorni, e pian piano alzare le distanze e la velocità. Nel frattempo le vecchie scarpe erano ormai da sostituire, ne compro altre per corridori con appoggio del piede "normale" e alla prima uscita ha subito dolore alle ginocchia :(
Ormai ho capito, le vecchie scarpe avevano la soletta rialzata nella parte interna (quella che guarda all'altra scarpa), queste no. Vado al Dechatlon e compro una soletta rialzata in quel punto... bingo ! Il dolore alle ginocchia diminuisce.
Giusto per dare un'idea quando ho iniziato ho corso 2.5 km, ora faccio regolarmente almeno 7/8 km al giorno e quando ho tempo un po' di più, ad esempio Domenica ho corso 15 km.
Domenica prossima voglio partecipare ad una corsa di 15 km appunto.

Il mio grande rammarico è che la forza di volonta non mi manca, il fiato neppure, mi rendo conto che potrei "tranquillamente" correre anche una maratona di 40 km MA... ma il dolore alle ginocchia non me lo consente, devo assolutamente risolverlo.
Andrò dal podologo. Intanto ho capito che le solette rialzate internamente mi sono di grande aiuto quindi se ne trovo anche di migliori le prenderò.

Concludo dicendo che quando 2 mesi fa ho iniziato a correre pesavo 66 kg (sono alto 1.75) e avevo una pancetta da birra discretamente pronunciata, ora peso 61 kg e la pancia è sparita completamente ! Inoltre l'attività fisica mi rende più "vivo", meno stanco durante la giornata, e anche il sesso ne ha beneficiato parecchio :D

Ora è il momento di pormi nuovi obiettivi per i prossimi mesi, eccoli:
- Sembra banale ma innanzitutto continuare a correre con costanza :)
- Andare dal podologo a fare una visita per risolvere per bene i problemi alle ginocchia
- Correre 20 km
- Di tanto in tanto correre a tempo (30 min ?) e vedere quanti km percorro, poi provare ad aumentare il ritmo
- Quest'estate andrò a correre con due ragazzi di 18 anni, faremo un percorso di 8 km tutti di salita, voglio batterli
- Voglio fare molti più esercizi di addominali, flessioni e braccia per arrivare all'estate con un fisico tonico

Vi ho tendiato abbastanza ma spero che si evinca dal mio lungo messaggio quanto l'aver affrontato questa cosa con determinazione ed impegno mi abbia portato risultati, e quanto i risultati stimolino a continuare con ancora maggior impegno :)
Per finire io sono su Runtastic, se volete aggiungermi fra gli amici mi fà sicuramente piacere:
https://www.runtastic.com/it/utenti/simone-tommasi-5
 

Morghot

New member
Aggiorno anchio: verso metà gennaio poi ho preso le scarpe e via, ho iniziato a correre!
Sono migliorato molto dalle prime volte in cui morivo dopo 2-3km, adesso corro circa 3 volte a settimana per 5km; l'obiettivo è fare appunto i 5km sotti i 25minuti entro un mese, non tanto forse ma per me è un impresa asd, vado bene se corro a ritmo normale/basso ma appena aumento crepo... vedremo!

Complimenti gas si vede che ti appassiona molto in 2 mesi sei migliorato parecchio ! Pure io ho runtastic ma non ci capisco niente, lo uso solo come cronometro in pratica lol, adesso vedo di capirci qualcosa per tentare di aggiungerti! Non lo uso sempre però, solo una volta a settimana più o meno perchè gli altri due giorni che vado a correre non tengo il cellulare appresso!
 

7AlePato7

Senior Member
Aggiorno anchio: verso metà gennaio poi ho preso le scarpe e via, ho iniziato a correre!
Sono migliorato molto dalle prime volte in cui morivo dopo 2-3km, adesso corro circa 3 volte a settimana per 5km; l'obiettivo è fare appunto i 5km sotti i 25minuti entro un mese, non tanto forse ma per me è un impresa asd, vado bene se corro a ritmo normale/basso ma appena aumento crepo... vedremo!

Complimenti gas si vede che ti appassiona molto in 2 mesi sei migliorato parecchio ! Pure io ho runtastic ma non ci capisco niente, lo uso solo come cronometro in pratica lol, adesso vedo di capirci qualcosa per tentare di aggiungerti! Non lo uso sempre però, solo una volta a settimana più o meno perchè gli altri due giorni che vado a correre non tengo il cellulare appresso!
Se corri sempre alla stessa andatura potresti peggiorare. Non è per gufare sia chiaro, ma al corpo bisogna sempre dare nuovi stimoli per migliorare. Oltre alla corsa di fondo inserisci degli scatti alternati a corsa più blanda.
 

Morghot

New member
Se corri sempre alla stessa andatura potresti peggiorare. Non è per gufare sia chiaro, ma al corpo bisogna sempre dare nuovi stimoli per migliorare. Oltre alla corsa di fondo inserisci degli scatti alternati a corsa più blanda.
Sìsì ovvio alla fine miglioro quasi sempre ogni volta che esco a correre, mi son spiegato male, ci provo quasi sempre ad aumentare il ritmo, anche se poco poco alla volta!
 
K

kolao95

Guest
Anche io a marzo ho iniziato a correre, cosa che non avevo quasi mai fatto prima (se non in un breve periodo di un paio d'anni fa), per perdere una decina di kg che avevo ripreso. Andavo praticamente 5 o 6 volte a settimana e mi facevo i miei 9 km e quando ne avevo arrivavo anche a 12, e questo mi ha aiutato a perdere peso e ad arrivare a perdere oltre i 15 kg nel giro di 5 mesi, tutto ciò senza fare palestra, ma solo correndo.. Poi a settembre mi sono fatto male al ginocchio e mi sono dovuto fermare per tre mesi, ma per fortuna a metà dicembre ho potuto riprendere.
 

Pamparulez2

Senior Member
Ho ripreso a correre da poco più di un mese. Un po’ perchè stavo svaccando, un po’ per voglia di essere attivo e in salute. Adesso sto correndo 3 volte a settimana(lun merc ven mattina prima del lavoro), 1 oretta a volta e oscillo tra i 9,3 e i 9,7km.
Dalla scorsa settimana ho sempre più forte un dolore alla caviglia sx. Interno caviglia.
Parlando tra i conoscenti con chi corre più seriamente.. mi hanno indirizzato in un negozio di firenze. Oggi ho fatto un test veloce e, come immaginavo, non solo poggio male il piede(verso l’interno) ma corro proprio male..molleggio poco.. comprato scarpe nuove.. vediamo se caviglia migliora! Non vorrei smettere proprio adesso!

Ah... firenze alle 7 di mattina 23/24 gradi.. mortale..
 

Pamparulez2

Senior Member
Oggi primo giro con le scarpe nuove.. ho superato il famoso test del moribondo.. ossia ho corso 10km in meno di 1 ora. Ora pero’ la caviglia sx è peggiorata.. e anzi ho pure fastidio al ginocchio sinistro. Messo arnica.. ghiaccio.. catto stretching prima e dopo... mmmh... speriamo migliori
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks