Santoro presenta lista UE: "Noi disertori USA-NATO"

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,512
Reaction score
11,123
Ieri a Roma il pensionato Santoro ha presentato la lista "Pace, Terra, Dignità " per le elezioni Europee.

Presentati come "disertori di NATO e Stati Uniti"


Molte facce conosciuti, alcuni nomi candidati:

- Vauro, noto vignettista che lo accompagna da tempo

- Lilin, scrittore russo definito filoputiniano e autore del noto "Educazione siberiana"

- Ali Rashid, reporter di guerra palestinese

- Ginevra Bombiani, volto fisso di la7 per andare contro il governo e pro clandestini

- Raniero Della Valle, anni 93 e veterano parlamentare della sinistra indipendente

- Benedetta Sabene, giornalista e scrittrice del libro "Ucraina. Controstoria del conflitto oltre i miti occidentali"

- Pernicola Pedicini, due mandati europei con 5 Stelle poi diventato green e pacifista

- D'Orsi, storico e spesso ospite a la7

- Odifreddi, noto matematico e volto tv

- Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista


Santoro:

"La nostra motivazione principale è fermare la guerra, esisteremo fino a quando questo obiettivo non sarà raggiunto

Non vogliamo rifondare la sinistra.
Affrontiamo questa sfida come una campagna la pace"


Peridicini:

"Al parlamento europeo c'è una maggioranza bellicista, dobbiamo cambiarlo"


Ora pronti per le raccolte firme nelle città, non dovrebbe essere un problema ma lo sbarramento è importante al 4%
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,512
Reaction score
11,123
Di Battista non si è candidato neanche stavolta, sono tutti personaggi che intervista sul suo canale youtube e concorda con gran parte di loro pure a Di Martedì che è ospite fisso, altrimenti avrebbero preso più di Renzi secondo me
lui sposta parecchi voti, perchè si è tenuto fuori dai governi inciucio M5S rinunciando anche a cariche politiche
 
Registrato
5 Luglio 2018
Messaggi
3,847
Reaction score
2,009
Ieri a Roma il pensionato Santoro ha presentato la lista "Pace, Terra, Dignità " per le elezioni Europee.

Presentati come "disertori di NATO e Stati Uniti"


Molte facce conosciuti, alcuni nomi candidati:

- Vauro, noto vignettista che lo accompagna da tempo

- Lilin, scrittore russo definito filoputiniano e autore del noto "Educazione siberiana"

- Ali Rashid, reporter di guerra palestinese

- Ginevra Bombiani, volto fisso di la7 per andare contro il governo e pro clandestini

- Raniero Della Valle, anni 93 e veterano parlamentare della sinistra indipendente

- Benedetta Sabene, giornalista e scrittrice del libro "Ucraina. Controstoria del conflitto oltre i miti occidentali"

- Pernicola Pedicini, due mandati europei con 5 Stelle poi diventato green e pacifista

- D'Orsi, storico e spesso ospite a la7

- Odifreddi, noto matematico e volto tv

- Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista


Santoro:

"La nostra motivazione principale è fermare la guerra, esisteremo fino a quando questo obiettivo non sarà raggiunto

Non vogliamo rifondare la sinistra.
Affrontiamo questa sfida come una campagna la pace"


Peridicini:

"Al parlamento europeo c'è una maggioranza bellicista, dobbiamo cambiarlo"


Ora pronti per le raccolte firme nelle città, non dovrebbe essere un problema ma lo sbarramento è importante al 4%
Davvero curioso il livello di tafazzismo di certi cervelli. Fenomeno da studiare bene bene per il futuro.
 

gabri65

BFMI-class member
Registrato
26 Giugno 2018
Messaggi
21,418
Reaction score
16,507
Ieri a Roma il pensionato Santoro ha presentato la lista "Pace, Terra, Dignità " per le elezioni Europee.

Presentati come "disertori di NATO e Stati Uniti"


Molte facce conosciuti, alcuni nomi candidati:

- Vauro, noto vignettista che lo accompagna da tempo

- Lilin, scrittore russo definito filoputiniano e autore del noto "Educazione siberiana"

- Ali Rashid, reporter di guerra palestinese

- Ginevra Bombiani, volto fisso di la7 per andare contro il governo e pro clandestini

- Raniero Della Valle, anni 93 e veterano parlamentare della sinistra indipendente

- Benedetta Sabene, giornalista e scrittrice del libro "Ucraina. Controstoria del conflitto oltre i miti occidentali"

- Pernicola Pedicini, due mandati europei con 5 Stelle poi diventato green e pacifista

- D'Orsi, storico e spesso ospite a la7

- Odifreddi, noto matematico e volto tv

- Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista


Santoro:

"La nostra motivazione principale è fermare la guerra, esisteremo fino a quando questo obiettivo non sarà raggiunto

Non vogliamo rifondare la sinistra.
Affrontiamo questa sfida come una campagna la pace"


Peridicini:

"Al parlamento europeo c'è una maggioranza bellicista, dobbiamo cambiarlo"


Ora pronti per le raccolte firme nelle città, non dovrebbe essere un problema ma lo sbarramento è importante al 4%

Pagliacci, pagliacci, criminali e servitori ideologici a perdita d'occhio.

Siamo il produttore #1 al mondo di pagliacci, per distacco.
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
9,284
Reaction score
4,107
Ieri a Roma il pensionato Santoro ha presentato la lista "Pace, Terra, Dignità " per le elezioni Europee.

Presentati come "disertori di NATO e Stati Uniti"


Molte facce conosciuti, alcuni nomi candidati:

- Vauro, noto vignettista che lo accompagna da tempo

- Lilin, scrittore russo definito filoputiniano e autore del noto "Educazione siberiana"

- Ali Rashid, reporter di guerra palestinese

- Ginevra Bombiani, volto fisso di la7 per andare contro il governo e pro clandestini

- Raniero Della Valle, anni 93 e veterano parlamentare della sinistra indipendente

- Benedetta Sabene, giornalista e scrittrice del libro "Ucraina. Controstoria del conflitto oltre i miti occidentali"

- Pernicola Pedicini, due mandati europei con 5 Stelle poi diventato green e pacifista

- D'Orsi, storico e spesso ospite a la7

- Odifreddi, noto matematico e volto tv

- Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista


Santoro:

"La nostra motivazione principale è fermare la guerra, esisteremo fino a quando questo obiettivo non sarà raggiunto

Non vogliamo rifondare la sinistra.
Affrontiamo questa sfida come una campagna la pace"


Peridicini:

"Al parlamento europeo c'è una maggioranza bellicista, dobbiamo cambiarlo"


Ora pronti per le raccolte firme nelle città, non dovrebbe essere un problema ma lo sbarramento è importante al 4%
Noi, portavoti al PD perché "Mai con i fascisti".
Ma chi ci casca?
 

Route66

Junior Member
Registrato
5 Gennaio 2019
Messaggi
2,566
Reaction score
1,095
Davvero curioso il livello di tafazzismo di certi cervelli. Fenomeno da studiare bene bene per il futuro.
Potrei disegnarti uno schemino a matita ma sarebbe complicato da trasportare sul forum.
In poche parole.... metti assieme una congrega di "sardine" dal pensiero sopraffino e dagli ideali ben definiti rivolti solo ed esclusivamente verso una certa parte politica, gente colta, "studiata", economicamente a posto mantenuta e sistemata negli anni da contratti statali e collaborazioni a 6 zeri.
Una volta raggruppati questi soggetti devono solo ed esclusivamente parlare, parlare e ancora parlare soprattutto di immigrazione e fassismo senza alcuna conclusione o progetto concreto se non quello di guadagnarci in pubblicità e ovviamente in tornaconto personale.
Lo schema in effetti è molto semplice. :asd:
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
41,496
Reaction score
22,421
Ma nella sua cricca degrado non c'è la comunistella Innocenzi? Ricordo che era una bella gnocca, l'unica che avrei giudicato positivamente :asd:
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
32,353
Reaction score
10,268
Ieri a Roma il pensionato Santoro ha presentato la lista "Pace, Terra, Dignità " per le elezioni Europee.

Presentati come "disertori di NATO e Stati Uniti"


Molte facce conosciuti, alcuni nomi candidati:

- Vauro, noto vignettista che lo accompagna da tempo

- Lilin, scrittore russo definito filoputiniano e autore del noto "Educazione siberiana"

- Ali Rashid, reporter di guerra palestinese

- Ginevra Bombiani, volto fisso di la7 per andare contro il governo e pro clandestini

- Raniero Della Valle, anni 93 e veterano parlamentare della sinistra indipendente

- Benedetta Sabene, giornalista e scrittrice del libro "Ucraina. Controstoria del conflitto oltre i miti occidentali"

- Pernicola Pedicini, due mandati europei con 5 Stelle poi diventato green e pacifista

- D'Orsi, storico e spesso ospite a la7

- Odifreddi, noto matematico e volto tv

- Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista


Santoro:

"La nostra motivazione principale è fermare la guerra, esisteremo fino a quando questo obiettivo non sarà raggiunto

Non vogliamo rifondare la sinistra.
Affrontiamo questa sfida come una campagna la pace"


Peridicini:

"Al parlamento europeo c'è una maggioranza bellicista, dobbiamo cambiarlo"


Ora pronti per le raccolte firme nelle città, non dovrebbe essere un problema ma lo sbarramento è importante al 4%

Esiste qualche pacifinto che ha detto almeno una volta qualcosa sulle continue allusioni nucleari russe?
Che so, almeno una fintissima INDINNNNIAZIONE.
Cosi, per far finta.
Invece son proprio stupidi che manco ci arrivano

Ci vorrebbe una faccina nuova sul forum, per esprimere un supermega LOL
 
Registrato
5 Luglio 2018
Messaggi
3,847
Reaction score
2,009
Potrei disegnarti uno schemino a matita ma sarebbe complicato da trasportare sul forum.
In poche parole.... metti assieme una congrega di "sardine" dal pensiero sopraffino e dagli ideali ben definiti rivolti solo ed esclusivamente verso una certa parte politica, gente colta, "studiata", economicamente a posto mantenuta e sistemata negli anni da contratti statali e collaborazioni a 6 zeri.
Una volta raggruppati questi soggetti devono solo ed esclusivamente parlare, parlare e ancora parlare soprattutto di immigrazione e fassismo senza alcuna conclusione o progetto concreto se non quello di guadagnarci in pubblicità e ovviamente in tornaconto personale.
Lo schema in effetti è molto semplice. :asd:
Davvero non riesco a spiegarmi certe posizioni se non con l'autosabotaggio consapevole, non ti so dire se ideologico o ben pagato ma le trovo davvero folli.

La teoria goebblesiana ha fatto scuola e mi sembra più che mai attuale, ripeti 10-100-1000 volte una bugia e vedrai che la renderai vera. Nel 21mo secolo riusciamo a definire vittima in regime di autodifesa un dittatore che invade uno stato, procaccia centinaia di migliaia di morti, minaccia di nuclearizzare il mondo intero, promette annessioni coatte di strisce di altri stati e nel frattempo fa volare dalle finestre o fornisce eventi cardiaci a decine di nemici interni.

Davanti ad un partito pro sabotaggio NATO in questo contesto davvero comprendo gli studi di inversione della curva del Q.I. medio degli ultimi decenni.
 
Alto
head>