Pechino annuncia: esercitazioni cinesi-russe congiunte.

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
30,562
Reaction score
6,797
Pechino annuncia l'invio di soldati cinesi in Russia per esercitazioni militari congiunte.
Parteciperanno anche India, la Bielorussia e il Tagikistan.

"Sono estranee alla situazione internazionale. L'obiettivo è approfondire la cooperazione pratica e amichevole con gli eserciti dei paesi partecipanti, migliorare il livello di collaborazione strategica tra le parti partecipanti e rafforzare la capacità di rispondere a varie minacce alla sicurezza."
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,356
Reaction score
4,496
Pechino annuncia l'invio di soldati cinesi in Russia per esercitazioni militari congiunte.
Parteciperanno anche India, la Bielorussia e il Tagikistan.

"Sono estranee alla situazione internazionale. L'obiettivo è approfondire la cooperazione pratica e amichevole con gli eserciti dei paesi partecipanti, migliorare il livello di collaborazione strategica tra le parti partecipanti e rafforzare la capacità di rispondere a varie minacce alla sicurezza."

Pure l' India sta con questi?

Tutto come previsto dal 22 febbraio, maledetti tutti.

Istinto bellico totalmente sdoganato ormai.

Toccherà armarsi, pensavo l' India fosse dalla "nostra parte", evidentemente sono un po' degli Erdokane pure loro.

Quando iniziano ad essere qualche smiliardata di persone vanno drizzate le antenne
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
6,925
Reaction score
1,441
Pechino annuncia l'invio di soldati cinesi in Russia per esercitazioni militari congiunte.
Parteciperanno anche India, la Bielorussia e il Tagikistan.

"Sono estranee alla situazione internazionale. L'obiettivo è approfondire la cooperazione pratica e amichevole con gli eserciti dei paesi partecipanti, migliorare il livello di collaborazione strategica tra le parti partecipanti e rafforzare la capacità di rispondere a varie minacce alla sicurezza."
Capolavoro geostrategico degli Stati Uniti, far avvicinare due stati "continentali" tradizionalmente diffidenti l'uno dell'altro.
Bravo Joe!
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
22,716
Reaction score
2,400
Pechino annuncia l'invio di soldati cinesi in Russia per esercitazioni militari congiunte.
Parteciperanno anche India, la Bielorussia e il Tagikistan.

"Sono estranee alla situazione internazionale. L'obiettivo è approfondire la cooperazione pratica e amichevole con gli eserciti dei paesi partecipanti, migliorare il livello di collaborazione strategica tra le parti partecipanti e rafforzare la capacità di rispondere a varie minacce alla sicurezza."
Li mandano in Russia 😄
Ma non c'entra nulla la situazione attuale 🤣🤣🤣
 
Registrato
5 Luglio 2018
Messaggi
2,768
Reaction score
1,071
Pechino annuncia l'invio di soldati cinesi in Russia per esercitazioni militari congiunte.
Parteciperanno anche India, la Bielorussia e il Tagikistan.

"Sono estranee alla situazione internazionale. L'obiettivo è approfondire la cooperazione pratica e amichevole con gli eserciti dei paesi partecipanti, migliorare il livello di collaborazione strategica tra le parti partecipanti e rafforzare la capacità di rispondere a varie minacce alla sicurezza."
Cosa fanno vogliono mettere in piedi la versione Indo-Russo-Cinese della NATO?
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,356
Reaction score
4,496
Capolavoro geostrategico degli Stati Uniti, far avvicinare due stati "continentali" tradizionalmente diffidenti l'uno dell'altro.
Bravo Joe!
L' importante è restare davanti, deterrenza.

Il giorno che vuoi riportare qualcuno in rapporti migliori, gli concedi qualcosa ed amici come prima.

Pecunia non olet
 
Registrato
12 Dicembre 2014
Messaggi
6,925
Reaction score
1,441
L' importante è restare davanti, detterrenza.

Il giorno che vuoi riportare qualcuno in rapporti migliori, gli concedi qualcosa ed amici come prima.

Pecunia non olet
È proprio questo il punto. L'attuale "Occidente" non sembra disposto a cedere su nulla, anche a discapito della sua stessa economia. Mah, vedremo come evolve ma non sono tanto tranquillo.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,356
Reaction score
4,496
È proprio questo il punto. L'attuale "Occidente" non sembra disposto a cedere su nulla, anche a discapito della sua stessa economia. Mah, vedremo come evolve ma non sono tanto tranquillo.
Devi essere equilibrato.

Per ora, con la Russia è stato fatto il minimo sindacale, sanzioni e qualche euro in più di gas.
L' alternativa era una pacca sulla spalla, ma non so se sarebbe stata la mossa giusta.
Si sono messi a guerreggiare in Europa, vicino a paesi NATO, mica potevi sanzionargli l' export di barbabietole.

Con la Cina, sono stato il primo critico alla visita della Pelosi, pero' ci sono in gioco tanti argomenti e pure abbastanza complessi dietro quella mossa.
Da ignorante ho criticato, ma è sicuro che io non "veda" quello che c'è dietro.
La Cina piano piano ha un atteggiamento uguale a quello degli USA, fanno uguale dove possono.

L' ideale era che la Russia non attaccasse l' Ucraina aggratis, e si andava avanti come sempre.

Sai, si dice che il battito d' ali di una farfalla può provocare un uragano dall' altra parte del mondo.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
24,356
Reaction score
4,496
Mi sembra una notizia molto grave.
Lo è, ma non so poi concretamente cosa succederà.

Gli USA stessi credo temano confronti diretti, perchè si farebbero male anche loro.
Di conseguenza gli altri avranno ancora più paura vista l' inferiorità.

Bisogna sperare nessuno tra quelli che comandano facciano pazzie, e al contempo che il potere di deterrenza funzioni come da 70 anni a questa parte, è possibile,
 
Alto
head>