Padre Pulisic:"Futuro al Milan? Il calcio è business...".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,733
Reaction score
27,154
Dopo le mille dichiarazioni di Pulisic, ora scende in campo anche il padre. Ecco quanto dichiarazioni a proprosito del figlio:"Ha avuto la fiducia di tutti: Pioli si fida, lo fa giocare sempre e non lo sostituisce subito se le cose vanno male. Poi Milano gli piace e dei compagni mi parla sempre bene: Tomori e Giroud lo hanno aiutato molto, quando si è trattato di scegliere il Milan. Non ha mai parlato con Cardinale durante la trattativa. Invece è stata fondamentale una chiamata con Pioli: è andata molto bene, Christian ha capito quale fosse il progetto su di lui e ha detto sì. Se questa è la sua stagione migliore di sempre? Credo ci sia una percezione sbagliata: per me non è vero che Christian al Chelsea abbia deluso. Semplicemente, non giocava regolarmente. E poi vi dico, per me sta arrivando ora al suo picco: ha 25 anni, lavora duro per sviluppare il suo gioco ed è rispettato dai compagni. Se il Milan può diventare la squadra della vita? Il calcio cambia in fretta e da tempo abbiamo capito che questo è un business: si può pensare solo short term, a breve termine"


Altre news di giornata:


—)
Loftus out col Lecce. Ufficiale.


—) Padre Pulisic:"Futuro al Milan? Il calcio è business...".


—) Zirkzee: il Bologna ora prova a tenerlo.


—) Bastoni:"Derby? Vogliamo solo vincerlo".


—) Hermoso: Milan in pole position.


—) Camarda: prima il campo, poi il rinnovo.


—) Milan: i guadagni con la nuova Champions


—) Inter: scudetto nel derby, con questo ritmo.


—) Condò:"Milan in CL. Derby psicologico..."


—) Napoli forte su Conte. Lui riflette. Le alternative...


—) Loftus: stagione record. In 4 in doppia cifra.


—) Milan: c'è un Chuku in più. Pioli felice.


—) Patto Super Leao Pioli: Roma, derby e gran finale. I numeri.


—) Fofana: sì Milan, che sfida le big. Le cifre.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,733
Reaction score
27,154
Dopo le mille dichiarazioni di Pulisic, ora scende in campo anche il padre. Ecco quanto dichiarazioni a proprosito del figlio:"Ha avuto la fiducia di tutti: Pioli si fida, lo fa giocare sempre e non lo sostituisce subito se le cose vanno male. Poi Milano gli piace e dei compagni mi parla sempre bene: Tomori e Giroud lo hanno aiutato molto, quando si è trattato di scegliere il Milan. Non ha mai parlato con Cardinale durante la trattativa. Invece è stata fondamentale una chiamata con Pioli: è andata molto bene, Christian ha capito quale fosse il progetto su di lui e ha detto sì. Se questa è la sua stagione migliore di sempre? Credo ci sia una percezione sbagliata: per me non è vero che Christian al Chelsea abbia deluso. Semplicemente, non giocava regolarmente. E poi vi dico, per me sta arrivando ora al suo picco: ha 25 anni, lavora duro per sviluppare il suo gioco ed è rispettato dai compagni. Se il Milan può diventare la squadra della vita? Il calcio cambia in fretta e da tempo abbiamo capito che questo è un business: si può pensare solo short term, a breve termine"


Altre news di giornata:


—)
Loftus out col Lecce. Ufficiale.


—) Padre Pulisic:"Futuro al Milan? Il calcio è business...".


—) Zirkzee: il Bologna ora prova a tenerlo.


—) Bastoni:"Derby? Vogliamo solo vincerlo".


—) Hermoso: Milan in pole position.


—) Camarda: prima il campo, poi il rinnovo.


—) Milan: i guadagni con la nuova Champions


—) Inter: scudetto nel derby, con questo ritmo.


—) Condò:"Milan in CL. Derby psicologico..."


—) Napoli forte su Conte. Lui riflette. Le alternative...


—) Loftus: stagione record. In 4 in doppia cifra.


—) Milan: c'è un Chuku in più. Pioli felice.


—) Patto Super Leao Pioli: Roma, derby e gran finale. I numeri.


—) Fofana: sì Milan, che sfida le big. Le cifre.
.
 

peo74

Junior Member
Registrato
10 Giugno 2015
Messaggi
660
Reaction score
516
Dopo le mille dichiarazioni di Pulisic, ora scende in campo anche il padre. Ecco quanto dichiarazioni a proprosito del figlio:"Ha avuto la fiducia di tutti: Pioli si fida, lo fa giocare sempre e non lo sostituisce subito se le cose vanno male. Poi Milano gli piace e dei compagni mi parla sempre bene: Tomori e Giroud lo hanno aiutato molto, quando si è trattato di scegliere il Milan. Non ha mai parlato con Cardinale durante la trattativa. Invece è stata fondamentale una chiamata con Pioli: è andata molto bene, Christian ha capito quale fosse il progetto su di lui e ha detto sì. Se questa è la sua stagione migliore di sempre? Credo ci sia una percezione sbagliata: per me non è vero che Christian al Chelsea abbia deluso. Semplicemente, non giocava regolarmente. E poi vi dico, per me sta arrivando ora al suo picco: ha 25 anni, lavora duro per sviluppare il suo gioco ed è rispettato dai compagni. Se il Milan può diventare la squadra della vita? Il calcio cambia in fretta e da tempo abbiamo capito che questo è un business: si può pensare solo short term, a breve termine"


Altre news di giornata:


—)
Loftus out col Lecce. Ufficiale.


—) Padre Pulisic:"Futuro al Milan? Il calcio è business...".


—) Zirkzee: il Bologna ora prova a tenerlo.


—) Bastoni:"Derby? Vogliamo solo vincerlo".


—) Hermoso: Milan in pole position.


—) Camarda: prima il campo, poi il rinnovo.


—) Milan: i guadagni con la nuova Champions


—) Inter: scudetto nel derby, con questo ritmo.


—) Condò:"Milan in CL. Derby psicologico..."


—) Napoli forte su Conte. Lui riflette. Le alternative...


—) Loftus: stagione record. In 4 in doppia cifra.


—) Milan: c'è un Chuku in più. Pioli felice.


—) Patto Super Leao Pioli: Roma, derby e gran finale. I numeri.


—) Fofana: sì Milan, che sfida le big. Le cifre.
...letta così avevo inteso che Pulisic in crisi mistica fosse diventato Padre Pulisic... perdonate, il rientro in ufficio è stato pesante
 

Daniele87

Well-known member
Registrato
13 Agosto 2021
Messaggi
941
Reaction score
852
Pulisic sta facendo una gran stagione ma è messo nelle condizioni ideali per esprimersi al meglio, qui va dato merito anche all'allenatore che l'ha messo fin da subito in una posizione che ne risaltava le caratteristiche dandogli fiducia e ergendolo a leader in campo, tanti fattori che hanno fatto sì che fuoriuscisse tutto il suo potenziale.
Ad oggi quanto ha dato al Milan è pari a quanto ha ricevuto lui stesso, fino 6 mesi fa la sua crescita si pensava che si fosse fermata e fosse un calciatore dal rendimento altalenante e con continui problemi fisici, se si è tornati a parlare di lui in Europa è gran merito di Pioli che ci ha creduto fin dall'inizio ed anche un po' di fortuna dovuta ad un inizio di stagione pessimo di Chuckwueeze.
 
Alto
head>