Milan Usa con Kirovski, Singer... in attesa gli arabi?

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,059
Reaction score
29,203
Secondo The Atheltic Kirovski si occuperà della seconda squadra B del Milan

Repubblica in edicola conferma le news ampiamente riferite ieri su MW si Kirovski e aggiunge: Il Milan è secondo in classifica, ma la vera notizia è che si sta sempre più americanizzando: sul campo segna Pulisic, al vertice del club non cede potere Cardinale e Jovan Kirovski è già in città. Ibrahimovic, dg in pectore, ha scelto come futuro ds l’ex dt dei LA Galaxy, 48 anni, da lui conosciuto quando giocava in California. L’imminente ingaggio, anticipato da Relevo e dalla Gazzetta dello Sport, configurerebbe così l’organigramma: timone sportivo affidato dall’azionista di maggioranza Cardinale a Ibra, mercato coordinato con Kirovski (si profila il caso del contratto al talento Camarda, 16 anni appena compiuti, corteggiato dal Dortmund), gruppo completato da Moncada e D’Ottavio. All’ad Furlani spetterebbe l’indispensabile avallo delle spese e al presidente Scaroni (entrato con Ibra in RedBird Capital, il fondo di Cardinale), la vicenda stadio, oltre alla rappresentanza politica. Gordon Singer — membro influente del cda, titolare del fondo Elliott e finanziatore dell’affare RedBird (550 milioni di prestito più interessi, da restituire nel 2025) — avrà ancora parecchia voce in capitolo sulle questioni più importanti, almeno se — o fino a quando — l’assetto societario non cambierà: i media sauditi insistono sull’ingresso tra i soci del Milan oppure tra i partner o tra gli sponsor, con prospettive di espansione, di investitori riconducibili al fondo sovrano Pif. Ma Scaroni, che sull’ipotesi ristrutturazione di San Siro chiede certezze sui tempi e sulla perdita di capienza e di introiti durante i lavori, ha definito “un tormentone mediatico” le notizie da Riad. La stessa locuzione l’ha usata per Pioli, messo in discussione da Cardinale, anche se Ibra ha poi parlato di possibile riconferma, malgrado i sussurri su Conte.

Pioli vuole restare. QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-vuole-restare-al-milan-si-decide-a-fine-stagione.137228/
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,059
Reaction score
29,203
Repubblica in edicola conferma le news ampiamente riferite ieri su MW si Kirovski e aggiunge: Il Milan è secondo in classifica, ma la vera notizia è che si sta sempre più americanizzando: sul campo segna Pulisic, al vertice del club non cede potere Cardinale e Jovan Kirovski è già in città. Ibrahimovic, dg in pectore, ha scelto come futuro ds l’ex dt dei LA Galaxy, 48 anni, da lui conosciuto quando giocava in California. L’imminente ingaggio, anticipato da Relevo e dalla Gazzetta dello Sport, configurerebbe così l’organigramma: timone sportivo affidato dall’azionista di maggioranza Cardinale a Ibra, mercato coordinato con Kirovski (si profila il caso del contratto al talento Camarda, 16 anni appena compiuti, corteggiato dal Dortmund), gruppo completato da Moncada e D’Ottavio. All’ad Furlani spetterebbe l’indispensabile avallo delle spese e al presidente Scaroni (entrato con Ibra in RedBird Capital, il fondo di Cardinale), la vicenda stadio, oltre alla rappresentanza politica. Gordon Singer — membro influente del cda, titolare del fondo Elliott e finanziatore dell’affare RedBird (550 milioni di prestito più interessi, da restituire nel 2025) — avrà ancora parecchia voce in capitolo sulle questioni più importanti, almeno se — o fino a quando — l’assetto societario non cambierà: i media sauditi insistono sull’ingresso tra i soci del Milan oppure tra i partner o tra gli sponsor, con prospettive di espansione, di investitori riconducibili al fondo sovrano Pif. Ma Scaroni, che sull’ipotesi ristrutturazione di San Siro chiede certezze sui tempi e sulla perdita di capienza e di introiti durante i lavori, ha definito “un tormentone mediatico” le notizie da Riad. La stessa locuzione l’ha usata per Pioli, messo in discussione da Cardinale, anche se Ibra ha poi parlato di possibile riconferma, malgrado i sussurri su Conte.

Che schifezza. Come detto ieri, se pure Ibra deve iniziare a portare gli amichetti, è meglio che se ne vada subito.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,059
Reaction score
29,203
Repubblica in edicola conferma le news ampiamente riferite ieri su MW si Kirovski e aggiunge: Il Milan è secondo in classifica, ma la vera notizia è che si sta sempre più americanizzando: sul campo segna Pulisic, al vertice del club non cede potere Cardinale e Jovan Kirovski è già in città. Ibrahimovic, dg in pectore, ha scelto come futuro ds l’ex dt dei LA Galaxy, 48 anni, da lui conosciuto quando giocava in California. L’imminente ingaggio, anticipato da Relevo e dalla Gazzetta dello Sport, configurerebbe così l’organigramma: timone sportivo affidato dall’azionista di maggioranza Cardinale a Ibra, mercato coordinato con Kirovski (si profila il caso del contratto al talento Camarda, 16 anni appena compiuti, corteggiato dal Dortmund), gruppo completato da Moncada e D’Ottavio. All’ad Furlani spetterebbe l’indispensabile avallo delle spese e al presidente Scaroni (entrato con Ibra in RedBird Capital, il fondo di Cardinale), la vicenda stadio, oltre alla rappresentanza politica. Gordon Singer — membro influente del cda, titolare del fondo Elliott e finanziatore dell’affare RedBird (550 milioni di prestito più interessi, da restituire nel 2025) — avrà ancora parecchia voce in capitolo sulle questioni più importanti, almeno se — o fino a quando — l’assetto societario non cambierà: i media sauditi insistono sull’ingresso tra i soci del Milan oppure tra i partner o tra gli sponsor, con prospettive di espansione, di investitori riconducibili al fondo sovrano Pif. Ma Scaroni, che sull’ipotesi ristrutturazione di San Siro chiede certezze sui tempi e sulla perdita di capienza e di introiti durante i lavori, ha definito “un tormentone mediatico” le notizie da Riad. La stessa locuzione l’ha usata per Pioli, messo in discussione da Cardinale, anche se Ibra ha poi parlato di possibile riconferma, malgrado i sussurri su Conte.

Pioli vuole restare. QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-vuole-restare-al-milan-si-decide-a-fine-stagione.137228/
.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,059
Reaction score
29,203
Repubblica in edicola conferma le news ampiamente riferite ieri su MW si Kirovski e aggiunge: Il Milan è secondo in classifica, ma la vera notizia è che si sta sempre più americanizzando: sul campo segna Pulisic, al vertice del club non cede potere Cardinale e Jovan Kirovski è già in città. Ibrahimovic, dg in pectore, ha scelto come futuro ds l’ex dt dei LA Galaxy, 48 anni, da lui conosciuto quando giocava in California. L’imminente ingaggio, anticipato da Relevo e dalla Gazzetta dello Sport, configurerebbe così l’organigramma: timone sportivo affidato dall’azionista di maggioranza Cardinale a Ibra, mercato coordinato con Kirovski (si profila il caso del contratto al talento Camarda, 16 anni appena compiuti, corteggiato dal Dortmund), gruppo completato da Moncada e D’Ottavio. All’ad Furlani spetterebbe l’indispensabile avallo delle spese e al presidente Scaroni (entrato con Ibra in RedBird Capital, il fondo di Cardinale), la vicenda stadio, oltre alla rappresentanza politica. Gordon Singer — membro influente del cda, titolare del fondo Elliott e finanziatore dell’affare RedBird (550 milioni di prestito più interessi, da restituire nel 2025) — avrà ancora parecchia voce in capitolo sulle questioni più importanti, almeno se — o fino a quando — l’assetto societario non cambierà: i media sauditi insistono sull’ingresso tra i soci del Milan oppure tra i partner o tra gli sponsor, con prospettive di espansione, di investitori riconducibili al fondo sovrano Pif. Ma Scaroni, che sull’ipotesi ristrutturazione di San Siro chiede certezze sui tempi e sulla perdita di capienza e di introiti durante i lavori, ha definito “un tormentone mediatico” le notizie da Riad. La stessa locuzione l’ha usata per Pioli, messo in discussione da Cardinale, anche se Ibra ha poi parlato di possibile riconferma, malgrado i sussurri su Conte.

Pioli vuole restare. QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-vuole-restare-al-milan-si-decide-a-fine-stagione.137228/
.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,088
Reaction score
15,354
Repubblica in edicola conferma le news ampiamente riferite ieri su MW si Kirovski e aggiunge: Il Milan è secondo in classifica, ma la vera notizia è che si sta sempre più americanizzando: sul campo segna Pulisic, al vertice del club non cede potere Cardinale e Jovan Kirovski è già in città. Ibrahimovic, dg in pectore, ha scelto come futuro ds l’ex dt dei LA Galaxy, 48 anni, da lui conosciuto quando giocava in California. L’imminente ingaggio, anticipato da Relevo e dalla Gazzetta dello Sport, configurerebbe così l’organigramma: timone sportivo affidato dall’azionista di maggioranza Cardinale a Ibra, mercato coordinato con Kirovski (si profila il caso del contratto al talento Camarda, 16 anni appena compiuti, corteggiato dal Dortmund), gruppo completato da Moncada e D’Ottavio. All’ad Furlani spetterebbe l’indispensabile avallo delle spese e al presidente Scaroni (entrato con Ibra in RedBird Capital, il fondo di Cardinale), la vicenda stadio, oltre alla rappresentanza politica. Gordon Singer — membro influente del cda, titolare del fondo Elliott e finanziatore dell’affare RedBird (550 milioni di prestito più interessi, da restituire nel 2025) — avrà ancora parecchia voce in capitolo sulle questioni più importanti, almeno se — o fino a quando — l’assetto societario non cambierà: i media sauditi insistono sull’ingresso tra i soci del Milan oppure tra i partner o tra gli sponsor, con prospettive di espansione, di investitori riconducibili al fondo sovrano Pif. Ma Scaroni, che sull’ipotesi ristrutturazione di San Siro chiede certezze sui tempi e sulla perdita di capienza e di introiti durante i lavori, ha definito “un tormentone mediatico” le notizie da Riad. La stessa locuzione l’ha usata per Pioli, messo in discussione da Cardinale, anche se Ibra ha poi parlato di possibile riconferma, malgrado i sussurri su Conte.

Pioli vuole restare. QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-vuole-restare-al-milan-si-decide-a-fine-stagione.137228/
Col Milan non c'è mai niente di lineare, 3-4 proprietà di stati diversi, 12 manager senza esperienza.. sembra la mangiatoia europea
 

Gunnar67

Member
Registrato
31 Ottobre 2017
Messaggi
2,786
Reaction score
786
Già soltanto a leggere gli articoli sul Milan si perde il filo dopo tre frasi. Sembra davvero l'albero genealogico della serie Dark, per chi l'ha vista. Le tre domande che assillano i tifosi sono 1) Cardinale fa sul serio, ha i dané per ripagare Elliot? 2) Sono vere le voci del fondo sovrano Saudita? Diventeremo ricchi e potenti per davvero? 3) Sto benedetto stadio di proprietá, tutto rossonero, si fará o é la solita bufala? L'alternativa la sappiamo: Milan usato come washing machine di traffici che é meglio non conoscere (la serie da guardare in questo caso é Ozark) :cool:
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,577
Reaction score
11,975
Repubblica in edicola conferma le news ampiamente riferite ieri su MW si Kirovski e aggiunge: Il Milan è secondo in classifica, ma la vera notizia è che si sta sempre più americanizzando: sul campo segna Pulisic, al vertice del club non cede potere Cardinale e Jovan Kirovski è già in città. Ibrahimovic, dg in pectore, ha scelto come futuro ds l’ex dt dei LA Galaxy, 48 anni, da lui conosciuto quando giocava in California. L’imminente ingaggio, anticipato da Relevo e dalla Gazzetta dello Sport, configurerebbe così l’organigramma: timone sportivo affidato dall’azionista di maggioranza Cardinale a Ibra, mercato coordinato con Kirovski (si profila il caso del contratto al talento Camarda, 16 anni appena compiuti, corteggiato dal Dortmund), gruppo completato da Moncada e D’Ottavio. All’ad Furlani spetterebbe l’indispensabile avallo delle spese e al presidente Scaroni (entrato con Ibra in RedBird Capital, il fondo di Cardinale), la vicenda stadio, oltre alla rappresentanza politica. Gordon Singer — membro influente del cda, titolare del fondo Elliott e finanziatore dell’affare RedBird (550 milioni di prestito più interessi, da restituire nel 2025) — avrà ancora parecchia voce in capitolo sulle questioni più importanti, almeno se — o fino a quando — l’assetto societario non cambierà: i media sauditi insistono sull’ingresso tra i soci del Milan oppure tra i partner o tra gli sponsor, con prospettive di espansione, di investitori riconducibili al fondo sovrano Pif. Ma Scaroni, che sull’ipotesi ristrutturazione di San Siro chiede certezze sui tempi e sulla perdita di capienza e di introiti durante i lavori, ha definito “un tormentone mediatico” le notizie da Riad. La stessa locuzione l’ha usata per Pioli, messo in discussione da Cardinale, anche se Ibra ha poi parlato di possibile riconferma, malgrado i sussurri su Conte.

Pioli vuole restare. QUI -) https://www.milanworld.net/threads/pioli-vuole-restare-al-milan-si-decide-a-fine-stagione.137228/
Scaroni + Furlani + Ibra + sto Kirovski + Moncada + D'Ottavio ahahah abbiamo piu dirigenti che giocatori (uno peggio dell'altro oltretutto).

La parte in grassetto sui peggiori due è quasi comica.
 
Ultima modifica:

DavMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2021
Messaggi
1,835
Reaction score
1,686
Scaroni + Furlani + Ibra + sto Kirovski + Moncada + D'Ottavio ahahah abbiamo piu dirigenti che giocatori (uno peggio dell'altro oltretutto).

La parte in grassetto sui peggiori due è quasi comica.
tra l'altro molti non si sa bene cosa facciano dalla mattina alla sera:
Stadioni sappiamo benissimo che è un totale incompetente
D ottavio penso che nessuno sappia nemmeno che faccia ha
Ibra non si sa che ruolo abbia
Se arriva pure sto nuovo americano cosa fa?

Stiamo li a lesinare i 10€ sui contratti dei calciatori ma avremo il monte ingaggi dei dirigenti più alto d'europa.
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,577
Reaction score
11,975
tra l'altro molti non si sa bene cosa facciano dalla mattina alla sera:
Stadioni sappiamo benissimo che è un totale incompetente
D ottavio penso che nessuno sappia nemmeno che faccia ha
Ibra non si sa che ruolo abbia
Se arriva pure sto nuovo americano cosa fa?

Stiamo li a lesinare i 10€ sui contratti dei calciatori ma avremo il monte ingaggi dei dirigenti più alto d'europa.
E' il Team Integrato, orgoglio e vanto di Cardinale... tanto poi alla fine conta il moneyballe.
 
Alto
head>