Milan: rischio contestazione. Incubo San Siro.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,273
Reaction score
30,889
CorSport: l'umore dei tifosi del Milan è ai minimi termini, con il rischio di una contestazione durante la partita contro il Genoa a San Siro.

La petizione anti-Lopetegui ha messo in discussione i piani futuri del club, mentre Pioli sta vivendo le sue ultime settimane sulla panchina rossonera.

La freddezza dei tifosi è rivolta sia alla squadra che alla società, in un momento delicato della stagione.


Lo spettro della sesta partita consecutiva senza vincere (il "record" con Pioli è a quota 7 partite senza successi) incombe sul Milan, che ha già perso sei derby di fila contro l'Inter e ha visto i cugini sollevare lo scudetto.

I precedenti con il Genoa a San Siro non sono rassicuranti, con due feroci contestazioni dei tifosi milanisti nel 2013 e nel 2015.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,273
Reaction score
30,889
CorSport: l'umore dei tifosi del Milan è ai minimi termini, con il rischio di una contestazione durante la partita contro il Genoa a San Siro.

La petizione anti-Lopetegui ha messo in discussione i piani futuri del club, mentre Pioli sta vivendo le sue ultime settimane sulla panchina rossonera.

La freddezza dei tifosi è rivolta sia alla squadra che alla società, in un momento delicato della stagione.


Lo spettro della sesta partita consecutiva senza vincere (il "record" con Pioli è a quota 7 partite senza successi) incombe sul Milan, che ha già perso sei derby di fila contro l'Inter e ha visto i cugini sollevare lo scudetto.

I precedenti con il Genoa a San Siro non sono rassicuranti, con due feroci contestazioni dei tifosi milanisti nel 2013 e nel 2015.
.
 

Swaitak

Senior Member
Registrato
22 Aprile 2019
Messaggi
24,604
Reaction score
16,116
CorSport: l'umore dei tifosi del Milan è ai minimi termini, con il rischio di una contestazione durante la partita contro il Genoa a San Siro.

La petizione anti-Lopetegui ha messo in discussione i piani futuri del club, mentre Pioli sta vivendo le sue ultime settimane sulla panchina rossonera.

La freddezza dei tifosi è rivolta sia alla squadra che alla società, in un momento delicato della stagione.


Lo spettro della sesta partita consecutiva senza vincere (il "record" con Pioli è a quota 7 partite senza successi) incombe sul Milan, che ha già perso sei derby di fila contro l'Inter e ha visto i cugini sollevare lo scudetto.

I precedenti con il Genoa a San Siro non sono rassicuranti, con due feroci contestazioni dei tifosi milanisti nel 2013 e nel 2015.

01fkg52dr7wshgh0bmgr.jpg
La mia stagione è conclusa, e con la qualificazione anche quella di elio. Possiamo perderle tutte tranquillamente, i problemi sono altri
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
35,943
Reaction score
11,359
ognuno porti un piccone da casa, come per il Muro di Berlino, forse almeno lo stadio nuovo arriverà erodendo San Siro
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
209,273
Reaction score
30,889
CorSport: l'umore dei tifosi del Milan è ai minimi termini, con il rischio di una contestazione durante la partita contro il Genoa a San Siro.

La petizione anti-Lopetegui ha messo in discussione i piani futuri del club, mentre Pioli sta vivendo le sue ultime settimane sulla panchina rossonera.

La freddezza dei tifosi è rivolta sia alla squadra che alla società, in un momento delicato della stagione.


Lo spettro della sesta partita consecutiva senza vincere (il "record" con Pioli è a quota 7 partite senza successi) incombe sul Milan, che ha già perso sei derby di fila contro l'Inter e ha visto i cugini sollevare lo scudetto.

I precedenti con il Genoa a San Siro non sono rassicuranti, con due feroci contestazioni dei tifosi milanisti nel 2013 e nel 2015.
.
 

cuoredidrago

Junior Member
Registrato
8 Luglio 2021
Messaggi
237
Reaction score
210
CorSport: l'umore dei tifosi del Milan è ai minimi termini, con il rischio di una contestazione durante la partita contro il Genoa a San Siro.

La petizione anti-Lopetegui ha messo in discussione i piani futuri del club, mentre Pioli sta vivendo le sue ultime settimane sulla panchina rossonera.

La freddezza dei tifosi è rivolta sia alla squadra che alla società, in un momento delicato della stagione.


Lo spettro della sesta partita consecutiva senza vincere (il "record" con Pioli è a quota 7 partite senza successi) incombe sul Milan, che ha già perso sei derby di fila contro l'Inter e ha visto i cugini sollevare lo scudetto.

I precedenti con il Genoa a San Siro non sono rassicuranti, con due feroci contestazioni dei tifosi milanisti nel 2013 e nel 2015.
Non deve essere un "rischio", bensì una certezza.
Il mio sogno sarebbe uno stadio pieno, incaxxato che, naturalmente, senza sfociare nella violenza, esprimesse tutto il malcontento con striscioni , fischi e cori continui.
Sarebbe anche meraviglioso, ma impossibile da attuare, uno stadio vuoto, l'indifferenza sbattuta in faccia così, come dire, "siamo stanchi, non ci meritate".
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,804
Reaction score
12,389
CorSport: l'umore dei tifosi del Milan è ai minimi termini, con il rischio di una contestazione durante la partita contro il Genoa a San Siro.

La petizione anti-Lopetegui ha messo in discussione i piani futuri del club, mentre Pioli sta vivendo le sue ultime settimane sulla panchina rossonera.

La freddezza dei tifosi è rivolta sia alla squadra che alla società, in un momento delicato della stagione.


Lo spettro della sesta partita consecutiva senza vincere (il "record" con Pioli è a quota 7 partite senza successi) incombe sul Milan, che ha già perso sei derby di fila contro l'Inter e ha visto i cugini sollevare lo scudetto.

I precedenti con il Genoa a San Siro non sono rassicuranti, con due feroci contestazioni dei tifosi milanisti nel 2013 e nel 2015.
La curvasud la scorsa estate si è dimostrata un circo di pagliacci al pari della dirigenza, con quel comunicato stampa che mi dispiace non posso dimenticare.

Dunque credibilità zero, aspettative zero, sono dei pagliacci.

Ora pero hanno il dovere di rimangiarsi la lingua e le mani, iniziando finalmente a fare quello che è il loro ruolo nei confronti del Milan e di tutti i tifosi.
Dunque una contestazione non è solo necessaria, è sacrosanta e non piu rimandabile.
Deve passare il messaggio forte e chiaro che se questi hanno preso il Milan per fare soldi, per farsi belli coi media americani, sperimentare le loro teorie assurde e ridicole sul moneyballe... HANNO PRESO LA SOCIETA SBAGLIATA.
Il Milan non è il Tolosa.

La curvasud ha il dovere di rendere la gestione del Milan un inferno a questi cialtroni, obbligandoli a gettare la maschera e smetterla di prendere per il kulo i milioni di tifosi che si millantano di avere (come se fosse merito loro...).
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>