Milan: PIF in arrivo. Contributo per acquisto area stadio.

Lorenzo 89

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
17,558
Reaction score
5,823
Fino a un paio di mesi fa lo avrei messo nella categoria "wishful thinking e bei sogni"
Intanto però Cardinale è la un giorno si e l'altro pure, ha aperto lui stesso a parole all'ingresso di capitali arabi in società e sicuramente non vengono qui a buttare soldi random facendo comandare un altro, se arrivano in minoranza è perchè hanno garanzie di subentrare in toto entro un paio d'anni.
Nel caso, sono sicuro "olierebbero" il discorso stadio con mazzette a destra e manca perchè i beduini fanno così.

Certo, si porrebbe poi la questione morale: a me personalmente non farebbe impazzire diventare la squadra di stato dell'Arabia Saudita, e non mi godrei i successi naturali che ne conseguirebbero come mi sono goduto quelli di berlusconi (per cui comunque avevo diverse rimostranze, soprattutto post ingresso in politica)
Ma suppongo sia meglio essere tristi con qualche CL in bacheca in più e l'estate passata a contare i campioni che perdere tempo dietro a quel mollusco unto americano e la sua corte dei miracoli di sorci
Al contrario mio che di politica non mi è mai fregato un kasso, mio padre è sempre stato di sinistra e anti berlusconiano eppure ha goduto come un riccio per le sue vittorie col Milan, io non mi farei sti problemi.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,185
Reaction score
11,661
Secondo quanto riportato da oggisportnotizie, Il fondo arabo PIF è in trattative avanzate con il Milan per entrare a far parte del club rossonero con quote di minoranza. L'accordo dovrebbe essere ufficializzato a giugno 2024, con l'obiettivo di chiudere l'ingresso nella proprietà di Jerry Cardinale entro la fine della stagione in corso. L'ingresso di PIF nel Milan rappresenta una grande opportunità per il club, con i nuovi investitori che hanno promesso di mettere a disposizione le risorse necessarie per rendere il Diavolo nuovamente competitivo a livello nazionale e internazionale.

Inoltre, sempre quanto riferito in esclusiva dalla stessa fonte, PIF ha già contribuito ad acquistare il terreno a San Donato dove sorgerà il nuovo stadio del Milan, dimostrando il suo impegno e la sua collaborazione con l'attuale proprietà.

Altre news di giornata


—) Furlani:"Addio scudetto. Era meglio vincere, ieri...".


—) Milan: c'è anche De Zerbi per il post Pioli


—) Capello:"Milan un peccato non vincere con questo Leao...".


—) Casarin:"Rigore Atalanta ridicolo. Speriamo che...".


—) Ravezzani:"Giroud? La sua media gol dimostra...".


—) Ordine:"Leao e CDK tra luci e ombre".


—) Pagelle quotidiani Milan - Atalanta 1-1. 25 febbraio.


—) Cardinale: incontro con investitori arabi a breve?


—) Leao PSG: Milan, resisti e respingi offerte.


—) Leao come Rui Costa: 42 gol in A.


—) Moviola quotidiani: rigore Atalanta ok.. o no?


—) Edicola: Milan bello. Rabbia errori e muro Dea.
PIF sarebbe la migliore proprietà possibile per il Milan. Se dovessero entrare, Caccanale ha vita breve. Non esiste che un fondo di questa portata lasci il timone di comando a quattro pezzenti americani. Oltretutto la ricerca di capitali arabi mi sembra una mossa della disperazione da parte di Gelly, visto che evidentemente non c'è un ammeregano disposto a dargli un centesimo. Bene, molto bene, se la notizia è vera.
 

-Lionard-

Junior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
1,937
Reaction score
1,637
Per ora resto scettico. Abbiamo letto notizie simili troppo spesso, anche se stavolta pare una notizia fondata e probabilmente qualcosa di vero c'è. Vedremo.

Comunque da tifoso dico: se non cambia anche la gestione sportiva l'ingresso di un arabo è solo roba da bar. Nella sostanza che importa a noi tifosi, ovvero vincere partite e trofei, cambia poco o nulla. Devono cambiare la dirigenza e i principi della gestione sportiva, mettendo "VINCERE" come obiettivo primario.
Assolutamente, la priorità deve essere la cacciata, possibilmente accompagnata da calci nel sedere rotanti, del signor Furlani e io direi anche di Moncada visto il viscidume squallido di cui si è reso protagonista lo scorso anno tramando contro Maldini. Altrimenti gli arabi possono anche entrare e mettere 600 mln per il mercato ma se li affidano a gente che ha speso 70 milioni per Musah, Reijnders e Chukuwueze stiamo freschi.

Detto questo, se gli arabi entrano significa che Elliott esce e se Elliott saluta fatico ad immaginare Smeagolani che rimane, anche se sarebbe capacissimo di farlo visto che ha un talento naturale per "lisciarsi" il potente di turno.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
9,980
Reaction score
5,893
PIF sarebbe la migliore proprietà possibile per il Milan. Se dovessero entrare, Caccanale ha vita breve.
In teoria potrebbe anche essere un modo per aggirare il problema della doppia proprietà senza cedere il Newcastle.
Ma comunque aspettiamo. Io finché non vedo, non credo.
 

Gamma

Junior Member
Registrato
6 Giugno 2019
Messaggi
4,866
Reaction score
3,724
Secondo me quando Cardinale è andato in Arabia a cercare soci di minoranza gli hanno detto "attaccati al PIFffero" e da lì è tutto un misunderstanding
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,047
Reaction score
2,310
Assolutamente, la priorità deve essere la cacciata, possibilmente accompagnata da calci nel sedere rotanti, del signor Furlani e io direi anche di Moncada visto il viscidume squallido di cui si è reso protagonista lo scorso anno tramando contro Maldini. Altrimenti gli arabi possono anche entrare e mettere 600 mln per il mercato ma se li affidano a gente che ha speso 70 milioni per Musah, Reijnders e Chukuwueze stiamo freschi.

Detto questo, se gli arabi entrano significa che Elliott esce e se Elliott saluta fatico ad immaginare Smeagolani che rimane, anche se sarebbe capacissimo di farlo visto che ha un talento naturale per "lisciarsi" il potente di turno.

Mah secondo me se entra Pif mica fa le cose a metà: vuole il meglio quindi Furlani viene defenestrato istantaneamente con un bel comunicato su Instagram, anzi su tik tok, e ci mettono uno cazsuto di nome, uno che comanda milionate.
Non so se potrebbe tornare Maldini perché c'è Ibra che penso terrebbero, però se ne era parlato...
 
Registrato
8 Maggio 2016
Messaggi
5,017
Reaction score
1,144
Secondo quanto riportato da oggisportnotizie, Il fondo arabo PIF è in trattative avanzate con il Milan per entrare a far parte del club rossonero con quote di minoranza. L'accordo dovrebbe essere ufficializzato a giugno 2024, con l'obiettivo di chiudere l'ingresso nella proprietà di Jerry Cardinale entro la fine della stagione in corso. L'ingresso di PIF nel Milan rappresenta una grande opportunità per il club, con i nuovi investitori che hanno promesso di mettere a disposizione le risorse necessarie per rendere il Diavolo nuovamente competitivo a livello nazionale e internazionale.

Inoltre, sempre quanto riferito in esclusiva dalla stessa fonte, PIF ha già contribuito ad acquistare il terreno a San Donato dove sorgerà il nuovo stadio del Milan, dimostrando il suo impegno e la sua collaborazione con l'attuale proprietà.

Altre news di giornata


—) Furlani:"Addio scudetto. Era meglio vincere, ieri...".


—) Milan: c'è anche De Zerbi per il post Pioli


—) Capello:"Milan un peccato non vincere con questo Leao...".


—) Casarin:"Rigore Atalanta ridicolo. Speriamo che...".


—) Ravezzani:"Giroud? La sua media gol dimostra...".


—) Ordine:"Leao e CDK tra luci e ombre".


—) Pagelle quotidiani Milan - Atalanta 1-1. 25 febbraio.


—) Cardinale: incontro con investitori arabi a breve?


—) Leao PSG: Milan, resisti e respingi offerte.


—) Leao come Rui Costa: 42 gol in A.


—) Moviola quotidiani: rigore Atalanta ok.. o no?


—) Edicola: Milan bello. Rabbia errori e muro Dea.
Dovete per forza giocare con il mio povero cuore stanco?
 

-Lionard-

Junior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
1,937
Reaction score
1,637
Mah secondo me se entra Pif mica fa le cose a metà: vuole il meglio quindi Furlani viene defenestrato istantaneamente con un bel comunicato su Instagram, anzi su tik tok, e ci mettono uno cazsuto di nome, uno che comanda milionate.
Non so se potrebbe tornare Maldini perché c'è Ibra che penso terrebbero, però se ne era parlato...
Speriamo caro Bobbylukr, speriamo. Il ritorno di Maldini lo escluderei perchè Cardinale nello scenario descritto manterebbe la maggioranza e piuttosto di dichiarare pubblicamente di aver sbagliato si taglierebbe....puoi immaginare cosa.

Concordo con te che gli arabi, in caso tutto andasse in porto, pretenderebbero un nuovo AD ma è difficile dire chi potrebbe essere uno "cazzuto". Magari un ex AD della Premier, anche non particolarmente noto, che aiuti con le sponsorizzazioni, i rapporti commerciali etc....Il nome "pesante" ci vorrebbe come DS ma non saprei a chi potremmo puntare realisticamente. Si accettano proposte. :D
 

Milanismo

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2022
Messaggi
2,840
Reaction score
2,057
Assolutamente, la priorità deve essere la cacciata, possibilmente accompagnata da calci nel sedere rotanti, del signor Furlani e io direi anche di Moncada visto il viscidume squallido di cui si è reso protagonista lo scorso anno tramando contro Maldini. Altrimenti gli arabi possono anche entrare e mettere 600 mln per il mercato ma se li affidano a gente che ha speso 70 milioni per Musah, Reijnders e Chukuwueze stiamo freschi.

Detto questo, se gli arabi entrano significa che Elliott esce e se Elliott saluta fatico ad immaginare Smeagolani che rimane, anche se sarebbe capacissimo di farlo visto che ha un talento naturale per "lisciarsi" il potente di turno.
Vero, ma non dimentichiamo che c'è Ibra adesso a mettere naso nel mercato. L'anno scorso ovviamente da giocatore non poteva far nulla ma quest' anno è diverso.
Se davvero entra PIF e con Zlatan in dirigenza siamo a buon punto per svoltare, secondo me.
 
Alto
head>