Pagelle quotidiani Milan - Atalanta 1-1. 25 febbraio.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
204,424
Reaction score
27,604
Le pagelle assegnate dai quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio con l'Atalanta

GDS - CorSport e Tuttosport

pagegds.png


pagecorsport.png

Maignan 6 Sicuro in uscita, meno sul destro centrale di Holm che respinge pericolosamente in mezzo all’area.
Florenzi 6.5 Un primo tempo in versione Theo: sempre in avanti a sfornare cross. Calabria (12’ st) 6 Entra col diktat di gestire la velocità di Lookman, ma dopo pochi minuti ha la palla del 2-1. Carnesecchi gli dice di no.
Thiaw 6.5 Qualche minuto per prendere le misure a De Keteleare, poi fa vedere di aver dimenticato le incertezze di Monza. Bene anche su Scamacca.
Gabbia 7 Ancora a ottimi livelli, controlla bene Miranchuk e poi Lookman.
Theo Hernandez 6.5 La catena con Leao è “calda”, manca solo l'acuto finale.
Adli 7 Primi 45 minuti eccezionali fra verticalizzazioni, interdizione e chiusure. Ripresa ordinaria.
Pulisic 6 Al 17’ perde indegnamente una palla sulla propria trequarti. Ringrazia poi Adli, che rimedia. Meno ficcante del solito, anche se a metà ripresa sfiora un eurogol. Okafor (43’ st) ng
Bennacer 6 Mezzala sinistra con compiti offensivi, un buon movimento iniziale, poi Ederson lo frena. Musah (34’ st) ng
Loftus-Cheek 6.5 Riempie lo spazio, cerca la porta più volte. In altre gare era stato più “vistoso”, ciò non di meno anche contro l'Atalanta il suo lo fa.
Leao 7.5 Serata da leader tecnico. Pronti via e disegna un arcobaleno che fa venire giù San Siro. È in buona condizione, un pericolo costante per la Dea.
Giroud 5.5 Partita complicata con Djimsiti, in più il calcetto su Holm che porta al rigore dell’1-1. Nella ripresa qualche sponda.
All. Pioli 6.5 Il Milan schiaccia l’Atalanta nella sua metà campo (72% di possesso palla nel primo tempo), ma nella ripresa non trova il guizzo decisivo.

Altre news di giornata, di seguito:


—)
Ordine:"Leao e CDK tra luci e ombre".


—) Pagelle quotidiani Milan - Atalanta 1-1. 25 febbraio.


—) Cardinale: incontro con investitori arabi a breve?


—) Leao PSG: Milan, resisti e respingi offerte.


—) Leao come Rui Costa: 42 gol in A.


—) Moviola quotidiani: rigore Atalanta ok.. o no?


—) Edicola: Milan bello. Rabbia errori e muro Dea.
 
Registrato
27 Ottobre 2018
Messaggi
2,234
Reaction score
1,018
Le pagelle assegnate dai quotidiani in edicola ai giocatori del Milan dopo il pareggio con l'Atalanta

GDS - CorSport e Tuttosport

pagegds.png


pagecorsport.png

Maignan 6 Sicuro in uscita, meno sul destro centrale di Holm che respinge pericolosamente in mezzo all’area.
Florenzi 6.5 Un primo tempo in versione Theo: sempre in avanti a sfornare cross. Calabria (12’ st) 6 Entra col diktat di gestire la velocità di Lookman, ma dopo pochi minuti ha la palla del 2-1. Carnesecchi gli dice di no.
Thiaw 6.5 Qualche minuto per prendere le misure a De Keteleare, poi fa vedere di aver dimenticato le incertezze di Monza. Bene anche su Scamacca.
Gabbia 7 Ancora a ottimi livelli, controlla bene Miranchuk e poi Lookman.
Theo Hernandez 6.5 La catena con Leao è “calda”, manca solo l'acuto finale.
Adli 7 Primi 45 minuti eccezionali fra verticalizzazioni, interdizione e chiusure. Ripresa ordinaria.
Pulisic 6 Al 17’ perde indegnamente una palla sulla propria trequarti. Ringrazia poi Adli, che rimedia. Meno ficcante del solito, anche se a metà ripresa sfiora un eurogol. Okafor (43’ st) ng
Bennacer 6 Mezzala sinistra con compiti offensivi, un buon movimento iniziale, poi Ederson lo frena. Musah (34’ st) ng
Loftus-Cheek 6.5 Riempie lo spazio, cerca la porta più volte. In altre gare era stato più “vistoso”, ciò non di meno anche contro l'Atalanta il suo lo fa.
Leao 7.5 Serata da leader tecnico. Pronti via e disegna un arcobaleno che fa venire giù San Siro. È in buona condizione, un pericolo costante per la Dea.
Giroud 5.5 Partita complicata con Djimsiti, in più il calcetto su Holm che porta al rigore dell’1-1. Nella ripresa qualche sponda.
All. Pioli 6.5 Il Milan schiaccia l’Atalanta nella sua metà campo (72% di possesso palla nel primo tempo), ma nella ripresa non trova il guizzo decisivo.
Leao 7.5 ieri è troppo riduttivo
 

Lineker10

Senior Member
Registrato
20 Giugno 2017
Messaggi
27,275
Reaction score
11,312
La migliore prestazione della stagione, secondo me. Un peccato non portare a casa i tre punti, ma secondo me ci sono dei motivi (i soliti).

Guardando i voti, tutti piuttosto alti (alcuni troppo), ci stanno.
Leao migliore in campo, ieri sembrava Ronaldinho. Per me va avvicinato alla porta, non tenuto cosi largo in fascia dove deve saltarne tre tutte le volte per essere pericoloso. Ottimo il supporto di Theo.
Grande partita anche di Adli e Bennacer in mezzo.
Ottimi i due centrali, soprattutto Thiaw.
Giroud bene in costruzione, mentre in area non ha avuto nessuna palla giocabile.
Male sia Pulisic che Loftus. Confusionari, non hanno vinto un duello uno contro uno. Secondo me entrambi insufficienti.

Tornando al discorso iniziale, è alla fine assurdo non vincere partite simili. Abbiamo fatto un volume di gioco enorme, con possesso palla preciso e tante idee in costruzione. Pero, nella sostanza, siamo sempre palla a Leao.
Alla fine, tutto passa sempre e solo da lui e Theo a rimorchio. Ogni azione, ogni uno contro uno, si va li e basta. Questo è diventato negli anni il nostro limite offensivo. Anche in una serata come ieri, dove Leao è imprendibile, le azioni devono sfogarsi in modo piu organizzato. Invece soprattutto nel secondo tempo la solita confusione, le solite pallonate in mezzo, la solita improvvisazione e le solite prestazioni impalpabili degli altri giocatori in teoria di qualità. Il modo in cui attacchiamo l'area è approssimativo e disorganizzato. E' cosi da anni, per certi versi con Pioli è sempre stato cosi.
 

mil77

Senior Member
Registrato
3 Febbraio 2017
Messaggi
10,711
Reaction score
1,683
La migliore prestazione della stagione, secondo me. Un peccato non portare a casa i tre punti, ma secondo me ci sono dei motivi (i soliti).

Guardando i voti, tutti piuttosto alti (alcuni troppo), ci stanno.
Leao migliore in campo, ieri sembrava Ronaldinho. Per me va avvicinato alla porta, non tenuto cosi largo in fascia dove deve saltarne tre tutte le volte per essere pericoloso. Ottimo il supporto di Theo.
Grande partita anche di Adli e Bennacer in mezzo.
Ottimi i due centrali, soprattutto Thiaw.
Giroud bene in costruzione, mentre in area non ha avuto nessuna palla giocabile.
Male sia Pulisic che Loftus. Confusionari, non hanno vinto un duello uno contro uno. Secondo me entrambi insufficienti.

Tornando al discorso iniziale, è alla fine assurdo non vincere partite simili. Abbiamo fatto un volume di gioco enorme, con possesso palla preciso e tante idee in costruzione. Pero, nella sostanza, siamo sempre palla a Leao.
Alla fine, tutto passa sempre e solo da lui e Theo a rimorchio. Ogni azione, ogni uno contro uno, si va li e basta. Questo è diventato negli anni il nostro limite offensivo. Anche in una serata come ieri, dove Leao è imprendibile, le azioni devono sfogarsi in modo piu organizzato. Invece soprattutto nel secondo tempo la solita confusione, le solite pallonate in mezzo, la solita improvvisazione e le solite prestazioni impalpabili degli altri giocatori in teoria di qualità. Il modo in cui attacchiamo l'area è approssimativo e disorganizzato. E' cosi da anni, per certi versi con Pioli è sempre stato cosi.
Mah...x me loftus uno dei migliori. Ha spaccato il centrocampo dell'atalanta almeno 4 volte con le sue progressioni. Poi sempre presente in area. Purtroppo ha sprecato una buona occasione
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
4,860
Reaction score
2,118
ieri oggettivamente tutti positivi. Era una partita da vittoria meritata, ma ci è andata male.
I migliori sicuramente Leao, Adli e a me è piaciuto molto Gabbia. Sempre pulito, preciso, convinto.
 
Alto
head>