Max Allegri

  • New threads
  • Latest posts
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
M

Morto che parla

Guest
Io ho più volte affermato che non considero Allegri un allenatore da Milan, sia per mentalità che per idee, o per meglio dire mancanza di idee, tattiche

Ma in questo momento mi sembra tra i meno colpevoli

La squadra ha una preparazione fisica imbarazzante, che se non sbaglio non è responsabilità sua, la preparazione atletica sia come uomini che come metodologia è direttamente controllata dalla società

Gli hanno messo a disposizione la rosa definitiva a fine mercato
ha dovuto portare aventi il modulo 433 fino al 2 settembre, complice anche l'infortunio di Saponara e ora deve reimpostare tutto per il 4312 imposto dalla società, oltretutto con l'uomo chiave per questo modulo, Kaka, tutto da recuperare

Non gli sono stati acquistati centrocampisti a parte Poli, è oggettivamente diffcile con questo centrocampo trovare soluzioni valide per sostenere in modo continuo le 2 punte e il trequartista

L'allenatore non ha voce in capitolo sulla preparazione? E come mai "N" allenatori nel mondo si portano dietro il loro staff tecnico personale, allora?
La rosa definitiva a fine mercato è "solo" colpa di Galliani, oppure abbiamo un allenatore che non ha scelto il modulo?
Scelto, perché il diktat presidenziale è una bufala, perché a) Berlusconi manco sa più cosa sia il milan b) l'anno scorso abbiamo giocato col tridente la maggior parte delle partite, e non si è mossa una foglia.
Infine, a giudicare dai centrocampi che schiera, avremmo potuto comprare pure Fabregas. Giustamente (e hai ragione) evidenzi che abbiamo preso solo Poli a centrocampo. Tanto, il campo da titolare non lo vede...
 

The P

Senior Member
E' un insulto per chiunque si alzi la mattina e si faccia un mazzo tanto per guadagnarsi il pane.

E' un insulto credere che questo individuo guadagni milioni, oltretutto per dire "dai dai bravo" e disporre dei giocatori in campo. Veramente, fa male. Ma ancor prima che da milanista, fa male come lavoratore vedere una roba del genere.


1) Non ha ancora deciso il modulo dopo 3 partite di campionato "ci vuole tempo per adattarci al nuovo sistema di gioco". La sua idea pare essere continuare a puntare su un modulo morto, per il quale oltretutto non abbiamo gli interpreti o quasi, come il 4 3 1 2.
2) Ha il diktat personale dei due falegnami a centrocampo (Poli in panca. Per me, da quando è entrato, è stato uno dei migliori in campo)
3) Questo è uno dei punti più assurdi: ha i due falegnami in campo, e li schiera uno al centro e uno a sinistra. Relega Montolivo volutamente a destra, non al centro, creando il "playmaker DeJong" e facendogli toccare la metà dei palloni di quest'ultimo. Assurdo.
4) Continua a puntare su un cadavere (scarso, per giunta) come Robinho. Lo tiene un'ora dentro. Esce, entra Matri (non esattamente Lewandoski) e cominciamo a giocare a calcio. Tutto questo salvo poi dire nel post partita "Balotelli ha bisogno di una punta come Matri o Pazzini vicino". Davvero, no comment.
5) La fase difensiva del milan Allegriano non ha nulla da invidiare a quella dell'inter di Stramaccioni. La stessa inter che, con un Campagnaro in più (Avessi detto Thiago Silva) improvvisamente diventa impenetrabile. Sarà veramente tutta colpa dei giocatori?
6) I movimenti sono DISORDINATISSIMI. Abbiamo avuto dei momenti in cui c'erano Montolivo, De Jong e Muntari in 4 metri quadri, tutti spostati a sinistra. Roba che se perdiamo palla lì c'è una voragine dall'altra parte.
7) Non ho mai, dico mai visto in 20 anni un gioco così brutto. Mai. Inter Juve è stata una partita brutta. A confronto della nostra sembrava uno degli spot Nike di qualche anno fa.
8) Se la crede. Ma davvero, crede di essere un grande allenatore. Rilascia interviste tipo "Se qualcuno crede di essere bravo venga qui e faccia gli stessi risultati". Ma che, davero? Se la crede, si indispettisce se qualcuno lo critica, pora stela. Salvo poi non avere nemmeno gli attributi di guardare i rigori, o di ammettere di aver sbagliato determinate scelte "la squadra...la squadra...i ragazzi".


Io ad un certo punto ho tifato torino. Lo dico senza vergogna. Speravo in una manita, così che fosse quasi sicuro l'esonero dopo il celtic. Mi è quasi dispiaciuto prendere questo punto.

Non ne posso più.

quoto anche gli spazi.

Come ci sono i giocatori da Top club, Serie A e Serie B, ci sono anche gli allenatori. Allegri non è da Top Club. E forse manco da Serie A visto che il suo Cagliari è stata un invenzione di Ballardini che ha fatto il miracolo l'hanno prima.
 

Djici

Senior Member
non riesco a capire cosa fa per tutta la settimana...
la solidita difensiva e la cosa piu semplice da dare a una squadra.
il gioco offensivo e gia molto piu difficile.
e trovare l'equilibrio tra attaco e fase difensiva e alla fine la cosa piu difficile.

ma noi non abbiamo NULLA !
 

Tobi

Member
Ma si la prova lampante è Inter vs Juve.. la stessa Inter di stramaccioni che prendeva 3 gol dovunque, in queste 3 partite ha dimostrato solidità nella fase difensiva.. Gli stessi Elementi dell'anno scorso.. piu campagnaro.. un difensore mediocre e taider.. giocatorino da bologna..
La mano dell'allenatore si vede.
Al milan ci vorrebbe un Capello o un Mourinho per dare una strigliata a questi cadaveri svogliati
 

prebozzio

Bannato
Io ero a favore della conferma e penso sia stata la scelta giusta, ma in questo inizio Allegri mi sta davvero deludendo.

Rispetto a Inter, Roma e Napoli avevamo un vantaggio: un sistema di gioco collaudato, che da gennaio ci aveva portato a fare tanti punti. Un buon inizio era fondamentale, e il calendario sembrava favorirlo. Invece si ricomincia da capo.

In campo giocatori osceni come Robinho (il suo essere titolare per due partite di fila è davvero inspiegabile) e Muntari (ok per la forza fisica, ma Poli dà molta più qualità). Non ci sono scusanti, mi sembra stia dando i numeri.
 

runner

New member
ma io mi chiedo una cosa....

sono 4 ani che partiamo male a livello fisico per poi essere più in forma a fine campionato e ci può stare, ma quello che mi chiedo è come mai non abbiamo un gioco, anche il più semplice e lineare....

uno ha la palla e poi non sa che fare!!
 

ed.vedder77

New member
E' un insulto per chiunque si alzi la mattina e si faccia un mazzo tanto per guadagnarsi il pane.

E' un insulto credere che questo individuo guadagni milioni, oltretutto per dire "dai dai bravo" e disporre dei giocatori in campo. Veramente, fa male. Ma ancor prima che da milanista, fa male come lavoratore vedere una roba del genere.


1) Non ha ancora deciso il modulo dopo 3 partite di campionato "ci vuole tempo per adattarci al nuovo sistema di gioco". La sua idea pare essere continuare a puntare su un modulo morto, per il quale oltretutto non abbiamo gli interpreti o quasi, come il 4 3 1 2.
2) Ha il diktat personale dei due falegnami a centrocampo (Poli in panca. Per me, da quando è entrato, è stato uno dei migliori in campo)
3) Questo è uno dei punti più assurdi: ha i due falegnami in campo, e li schiera uno al centro e uno a sinistra. Relega Montolivo volutamente a destra, non al centro, creando il "playmaker DeJong" e facendogli toccare la metà dei palloni di quest'ultimo. Assurdo.
4) Continua a puntare su un cadavere (scarso, per giunta) come Robinho. Lo tiene un'ora dentro. Esce, entra Matri (non esattamente Lewandoski) e cominciamo a giocare a calcio. Tutto questo salvo poi dire nel post partita "Balotelli ha bisogno di una punta come Matri o Pazzini vicino". Davvero, no comment.
5) La fase difensiva del milan Allegriano non ha nulla da invidiare a quella dell'inter di Stramaccioni. La stessa inter che, con un Campagnaro in più (Avessi detto Thiago Silva) improvvisamente diventa impenetrabile. Sarà veramente tutta colpa dei giocatori?
6) I movimenti sono DISORDINATISSIMI. Abbiamo avuto dei momenti in cui c'erano Montolivo, De Jong e Muntari in 4 metri quadri, tutti spostati a sinistra. Roba che se perdiamo palla lì c'è una voragine dall'altra parte.
7) Non ho mai, dico mai visto in 20 anni un gioco così brutto. Mai. Inter Juve è stata una partita brutta. A confronto della nostra sembrava uno degli spot Nike di qualche anno fa.
8) Se la crede. Ma davvero, crede di essere un grande allenatore. Rilascia interviste tipo "Se qualcuno crede di essere bravo venga qui e faccia gli stessi risultati". Ma che, davero? Se la crede, si indispettisce se qualcuno lo critica, pora stela. Salvo poi non avere nemmeno gli attributi di guardare i rigori, o di ammettere di aver sbagliato determinate scelte "la squadra...la squadra...i ragazzi".


Io ad un certo punto ho tifato torino. Lo dico senza vergogna. Speravo in una manita, così che fosse quasi sicuro l'esonero dopo il celtic. Mi è quasi dispiaciuto prendere questo punto.

Non ne posso più.
Bellissimo post.concordo su tutto dalla prima all ultima riga
 
A

Ale

Guest
La cosa che mi fa piu ridere è che praticamente tutti volevate la conferma dell'allenatore dei record...
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto