Marotta "Milan merita, ma noi siamo più forti."

Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
6,229
Reaction score
1,906
Non riesco a descrivere la goduria quando sento lui e tutti ciò che è nerazzurro tirare fuori 'ste litanie e constatare quando gli rode. Ci metto anche la stampa e i media, neanche quotato che ci aspettano almeno un paio di mesi di: "Bravo Milan, ma Inter l'ha buttato via" "Campionato girato a Bologna sulla papera di Radu" "Milan, quale futuro? Redbird massa di pezzenti morti di fame" "Governo cinese blocca Suning, tutto il mondo arabo interessato all'Inter, è praticamente fatta, in arrivo con i nuovi proprietari Haland, Mbappé, Messi, Goldrake, Mazinga, in panchina uno staff tecnico Guardiola-Conte" e via dicendo. Ieri su una pagina FB dei tifosi prescritti si inveiva - come di consueto - contro l'avversario di turno del Milan, dicendo che anche il Sassuolo - ovviamente, avevate dubbi? - si stava scansando. Dimenticando che se c'è un ambiente che ama fare la partita della vita contro di noi è proprio quello e che la squadra, benchè priva di obiettivi di classifica, prima della partita contro di noi è andata addirittura in ritiro, ma non conta, l'importante è sminuire i nostri indiscussi meriti.
I commenti più goduriosi sono quelli che elogiano Venezia e Udinese per le partite di ieri, “mica come il Sassuolo, però scudetto meritato”. STRA-LOL!

Ieri prima del match ho scritto che non credevo che il Sassuolo avrebbe fatto la partita della vita. E infatti non l’ha fatta, come normale che fosse.
Tuttavia chiunque abbia seguito il Milan in questi ultimi due anni e mezzo sa che noi, quando siamo in forma, siamo quelli visti nelle ultime partite.
Piccola nota a margine: complimenti anche al tanto vituperato staff dei preparatori che ci ha consentito di arrivare al top della forma proprio quando il pallone iniziava a diventare pesantissimo.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
11,671
Reaction score
2,320
Per il bene del nostro amato pianeta Terra mi auguro che Marosicotta non vada mai in Brasile.

Con le sue capacità rosicatorie disboscherebbe l'Amazzonia in poche settimane, causando disastri che farebbero apparire quelli combinati da russi, cinesi e yankees delle ragazzate.

Facciamo questo appello eco-green: "Aiuta la Terra, tieni lontano Marotta dall'Amazzonia!"
 

Blu71

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
28,324
Reaction score
6,466
06BE80C9-29B3-4AAE-B3AD-290BB4DF1A08.jpeg
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
44,968
Reaction score
10,825
I commenti più goduriosi sono quelli che elogiano Venezia e Udinese per le partite di ieri, “mica come il Sassuolo, però scudetto meritato”. STRA-LOL!

Ieri prima del match ho scritto che non credevo che il Sassuolo avrebbe fatto la partita della vita. E infatti non l’ha fatta, come normale che fosse.
Tuttavia chiunque abbia seguito il Milan in questi ultimi due anni e mezzo sa che noi, quando siamo in forma, siamo quelli visti nelle ultime partite.
Piccola nota a margine: complimenti anche al tanto vituperato staff dei preparatori che ci ha consentito di arrivare al top della forma proprio quando il pallone iniziava a diventare pesantissimo.
Giustissima osservazione: da febbraio nessuno corre come e quanto noi.

Credo che , preparazione a parte, i nostri abbiano recepito un modo nuovo di giocare.
A tutto campo, uomo contro uomo e con interscambio delle posizioni.

La svolta alla nostra stagione però è stato l'infortunio di Romagnoli.
Era la vigilia di Napoli Milan e scrissi che stavolta il destino ci stava aiutando.

Detto fatto: espugniamo Napoli, kalulu si prende il posto e nasce la coppia centrale dei sogni.
 
Registrato
28 Luglio 2017
Messaggi
6,238
Reaction score
2,439
I commenti più goduriosi sono quelli che elogiano Venezia e Udinese per le partite di ieri, “mica come il Sassuolo, però scudetto meritato”. STRA-LOL!

Ieri prima del match ho scritto che non credevo che il Sassuolo avrebbe fatto la partita della vita. E infatti non l’ha fatta, come normale che fosse.
Tuttavia chiunque abbia seguito il Milan in questi ultimi due anni e mezzo sa che noi, quando siamo in forma, siamo quelli visti nelle ultime partite.
Piccola nota a margine: complimenti anche al tanto vituperato staff dei preparatori che ci ha consentito di arrivare al top della forma proprio quando il pallone iniziava a diventare pesantissimo.
E' anche vero che gli infortuni sono calati proprio nel momento in cui non avevamo più il doppio impegno. Idem l'anno scorso, siamo arrivati alla partita con il Manchester con mezza squadra out, la parte finale di campionato é stata un inno all'atletismo :)

Speriamo di non ritrovarci a novembre ancora nella stessa situazione di oggi, o forse é qualcosa che va cambiato nella preparazione? Non so, é vero che con il freddo é più facile infortunarsi, ma noi non ci facciamo mancare nulla. Spariscono tutti, dal portiere alla punta, é anche vero che per tenere un certo ritmo dobbiamo spingerci al limite. Un dilemma mica male eh :D
 
Alto
head>