Maldini vs Rangnick: “Invade zone di altri”

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Registrato
21 Aprile 2018
Messaggi
1,714
Reaction score
216
Maldini all’Ansa su Rangnick: “Rangnick impari l’italiano. Parlando di pieni poteri invade zone dove stanno lavorando già altri. Il tecnico tedesco infatti, parlando di un ruolo con pieni poteri gestionali sia dell’area sportiva che di quella tecnica, invade delle zone nelle quali lavorano dei professionisti con regolare contratto. Avrei dunque un consiglio per lui, prima di imparare l’italiano dovrebbe dare una ripassata ai concetti generali del rispetto, essendoci dei colleghi che, malgrado le tante difficoltà del momento, stanno cercando di finire la stagione in modo molto professionale, anteponendo il bene del Milan al proprio orgoglio professionale”.
 

sipno

Bannato
Registrato
1 Agosto 2015
Messaggi
4,971
Reaction score
124
Eccolo...

Ciaone arrogantuccio di un dirigente da 4 soldi.

Parla lui di non invadere ed aver rispetto per i professionisti, lui che per primo ha voluto partire con un ruolo di grandi poteri decisionali senza aver mai aver lavorato da dirigente!
Vergogna!
E poi cosa mai avrebbe fatto di male Ragnick sentiamo? Aver avanzato pretese? Mi pare che è quello che fanno tutti per essere ingaggiati, ma almeno lui a differenza tua caro Paolino (lino in tutti i sensi) ha esperienza sia come manager che come allenatore, quindi ti mangia gli gnocchi in testa!! Per non dire altro!

Vergogna, se sei uomo ti scusi oppure vattene che se solo un altro incapace e come il tuo amichetto Croato, sempre a parlare male proprio quando non serve visto che sta ripartendo il campionato!

Addio paolo... ADDIO!
 
Registrato
21 Aprile 2018
Messaggi
1,714
Reaction score
216
Si dai Paolo se non ti sta bene vai via.
Rangnick non mi pare abbia detto nulla di male, forse sta rosicando perché arriva uno al suo posto che i giocatori forti li sa scegliere a differenza sua che ha voluto Gianpaolo credendolo un nuovo Sacchi.

Comunque ottimo tempismo, come il suo amico Boban, praticamente prima della ripresa del campionato. Poi dicono di anteporre il bene del Milan.
Qua antepongono il proprio tornaconto e basta
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
161,093
Reaction score
10,994
Maldini all’Ansa su Rangnick: “Rangnick impari l’italiano. Parlando di pieni poteri invade zone dove stanno lavorando già altri. Il tecnico tedesco infatti, parlando di un ruolo con pieni poteri gestionali sia dell’area sportiva che di quella tecnica, invade delle zone nelle quali lavorano dei professionisti con regolare contratto. Avrei dunque un consiglio per lui, prima di imparare l’italiano dovrebbe dare una ripassata ai concetti generali del rispetto, essendoci dei colleghi che, malgrado le tante difficoltà del momento, stanno cercando di finire la stagione in modo molto professionale, anteponendo il bene del Milan al proprio orgoglio professionale”.

3...2....1 Paolo, you're fired!
 
Registrato
21 Aprile 2018
Messaggi
1,714
Reaction score
216
Speriamo che non si riprenda nulla e si vada direttamente alla prossima stagione
 

sipno

Bannato
Registrato
1 Agosto 2015
Messaggi
4,971
Reaction score
124
Si nota da queste dichiarazioni l'incapacità e l'acerbità dei nostri attuali dirigenti.

Ci si lamentava di Gaz e di quanto poco parla... Meglio stare zitti piuttosto che uscirsene con certe sparate.

E io che pensavo che Maldini a differenza di Boban avesse più cervello... Invece era solo convinto che avrebbe continuato a lavorare tranquillamente indisturbato, ma capendo che Ragnick lo avrebbe scavalcato nelle decisioni ha messo il broncio.
Un po' come quando capì che Mirabelli aveva più potere di lui se fosse entrato in dirigenza.

In sostanza Mr. Ego non tollera nessuno sopra di lui... Patetico.
 
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
12,296
Reaction score
136
Uscita evitabile sinceramente.

Se non mi son perso nulla, Rangnick non ha mai detto che verrà al Milan (in modo diretto) ma solo come vorrebbe lavorare, se fosse. Poi ha confermato sì i contatti pregressi col Milan, ma erano noti in quanto Boban si è dimesso per quello.

Secondo me Maldini ha fatto questa uscita per preparare il terreno alla sua dipartita.

Mi dispiace perché Maldini è Maldini e ha anche portato buoni giocatori come Theo, Bennacer, Ibra (senza lui e Boban non sarebbe mai venuto), Rebic e via dicendo.
Certo, pesa la scelta di Giampaolo che è stata un disastro, ma se non avessero scelto Rangnick che quindi esclude il resto avrei apprezzato la sua permanenza.

Chi avrà ragione lo dirà il campo, ma tanto come al solito, visto che siamo un circo, avrà ragione chi non c'è
 
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
4,671
Reaction score
212
Sentire accusare Maldini e Boban fa capire come abbiano ragione Elliot, Gadzidis & C. a trattare noi e il Milan come carta igienica...
 

mark

Member
Registrato
6 Settembre 2013
Messaggi
2,840
Reaction score
216
Non vi capisco, io sono dalla parte di Maldini e Boban al 100%.. Sto Ragnick mi sembra che parli un po' troppo del Milan a stagione i corso (perché malgrado la situazione non è ancora finita). Maldini non avrà esperienza è vero, ma non mi sembra abbia operato male sul mercato (nonostante le limitazioni imposte a mercato in corso es. no giocatori di esperienza).
Dalle sue parole si capisce chiaramente che a fine stagione andrà via e che aspettava la fine per evitare altri scossoni dopo quello di Boban, per me dopo che lui lascia, la società non sarà più credibile e sicuramente non avranno il mio appoggio (abbonamento, merchandising ecc)
 

mark

Member
Registrato
6 Settembre 2013
Messaggi
2,840
Reaction score
216
Sentire accusare Maldini e Boban fa capire come abbiano ragione Elliot, Gadzidis & C. a trattare noi e il Milan come carta igienica...

Quoto, è incredibile.. Probabilmente gli unici due dirigenti a cui interessava davvero riportare il Milan in alto vengono trattati da m*rda
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>