Lorenzo Insigne

O Animal

O Animal
Eh ma non si possono mettere a confronto per il numero di gol. Spero omestamente di non vederlo al mondiale. Ha su per giù gli stessi problemi di Stephan, solo che lui ha delle cose in meno (tipo la resistenza e la fase difensiva).

Beh dai, se entra in super forma in panchina me lo porterei, come jolly per gli ultimi 20 minuti ci può stare...

Lo so che è meglio non fare confronti ma anche Thiaghino non mi sta sconvolgendo, a differenza dall'europeo dove era un marziano, e considerando la squadra in cui gioca e dai compagni che ha intorno, mi aspettavo qualcosa in più...
 

mefisto94

Moderator
Beh dai, se entra in super forma in panchina me lo porterei, come jolly per gli ultimi 20 minuti ci può stare...

Lo so che è meglio non fare confronti ma anche Thiaghino non mi sta sconvolgendo, a differenza dall'europeo dove era un marziano, e considerando la squadra in cui gioca e dai compagni che ha intorno, mi aspettavo qualcosa in più...

Ripeto, non vedo margini di miglioramento. In panchina chissene, ma tra lui e Cerci o Candreva in quanto utilità e concretezza, e esperienza c'è un abisso.
 

Jino

Senior Member
Segna pochissimo. Fa sempre le stesse cose. Non mi entusiasma, per caratura è un altro Giovinco per me, può fare una grande carriera in provincia.
 
Gli è riuscita per la prima volta una giocata che tenta da inizio campionato: rientrare e tiro a giro, finalmente ce l'ha fatta. Giocatore monotono, va bene per la panchina a Napoli.
 

Jino

Senior Member
Gli è riuscita per la prima volta una giocata che tenta da inizio campionato: rientrare e tiro a giro, finalmente ce l'ha fatta. Giocatore monotono, va bene per la panchina a Napoli.

Ed è riuscito giusto perchè era in equilibrio precario. Di giocatori monotoni ce ne sono tanti, guarda lo stesso Hazard o Robben, classico rientro sul piede buono e palla sul palo lontano. Giocata classica, eppure la fanno talmente bene che i difensori pur sapendo dove vanno non riescono mai a contrastarli e i portieri a prenderli.
 

mefisto94

Moderator
Ed è riuscito giusto perchè era in equilibrio precario. Di giocatori monotoni ce ne sono tanti, guarda lo stesso Hazard o Robben, classico rientro sul piede buono e palla sul palo lontano. Giocata classica, eppure la fanno talmente bene che i difensori pur sapendo dove vanno non riescono mai a contrastarli e i portieri a prenderli.

Eh Insigne è lontano anni luce da questi. Che poi Robben negli ultimi anni l'ho visto anche penetrare verso l'esterno e mettere la palla dentro.
 
Ed è riuscito giusto perchè era in equilibrio precario. Di giocatori monotoni ce ne sono tanti, guarda lo stesso Hazard o Robben, classico rientro sul piede buono e palla sul palo lontano. Giocata classica, eppure la fanno talmente bene che i difensori pur sapendo dove vanno non riescono mai a contrastarli e i portieri a prenderli.
Diciamo che Hazard e Robben, però, sono un attimo più capaci di Insigne.
 
Alto