Lorenzo Insigne

  • Ultimi post
  • Ultime notizie
.
Non mi piace, non vedo margini di miglioramento, la tecnica è quella, buona ma come se ne trova in tanti altri, ottime doti atletiche, non da campione però e anche in questo caso non vedo come possa migliorare, inoltre vede pochissimo la porta, anzi, non la vede proprio, quando la centra più che altro capita per errore, tipo la punizione contro il Borussia. Un giocatore così di certo non si butta, per me però non può essere più di una buona riserva, Mertens e Callejòn dovranno essere i titolari l'anno prossimo, i quali hanno fatto vedere delle qualità sicuramente superiore a quelle del napoletano.
 
2

2515

Guest
Il suo problema è la fisicità. I giovani che riescono a mettersi in luce con la sua statura o sono talenti fantastici o restano eterni incompiuti, come bojan e giovinco.
Purtroppo questa non è una sua colpa, non si sceglie quanto crescere.

In questo calcio devi avere un'ottima struttura fisica, una bella tecnica e soprattutto tanta personalità per emergere ed assicurarti un bel futuro, poi quanto bello sarà lo stabiliscono la testa e la fortuna.

Comunque rimango dell'idea che lui c'entri poco col calcio di Benitez, anche se teoricamente sarebbe l'ideale per lui quel modulo. Per me l'anno scorso quando faceva l'esterno destro d'attacco doveva continuare ad essere impiegato lì. Continuare a svariare come trequartista/seconda punta/esterno sinistro l'ha penalizzato non poco. Specie con uno come mazzarri (che basta guardare come sta riducendo kovacic). Benitez è bravo, ma Insigne ha bisogno di puntare tutto sulla velocità e la tecnica. Per caratteristiche fisiche non sarà mai in grado di farsi tutta la fascia come Elsha, né di poter rendere per 90 minuti, perché la sua struttura è contraria a questo principio, è magro di corporatura (non è tevez o rooney per dire, che sono degli arieti mancati). Lui deve essere il giocatore che incide soprattutto palla al piede e servire i compagni. Ma sotto quest'ottica giocare in ruoli diversi di continuo non è d'aiuto, deve sviluppare la visione di gioco e per farlo deve avere una posizione fissa.
 

Superdinho80

Bannato
Il suo problema è la fisicità. I giovani che riescono a mettersi in luce con la sua statura o sono talenti fantastici o restano eterni incompiuti, come bojan e giovinco.
Purtroppo questa non è una sua colpa, non si sceglie quanto crescere.

In questo calcio devi avere un'ottima struttura fisica, una bella tecnica e soprattutto tanta personalità per emergere ed assicurarti un bel futuro, poi quanto bello sarà lo stabiliscono la testa e la fortuna.

Comunque rimango dell'idea che lui c'entri poco col calcio di Benitez, anche se teoricamente sarebbe l'ideale per lui quel modulo. Per me l'anno scorso quando faceva l'esterno destro d'attacco doveva continuare ad essere impiegato lì. Continuare a svariare come trequartista/seconda punta/esterno sinistro l'ha penalizzato non poco. Specie con uno come mazzarri (che basta guardare come sta riducendo kovacic). Benitez è bravo, ma Insigne ha bisogno di puntare tutto sulla velocità e la tecnica. Per caratteristiche fisiche non sarà mai in grado di farsi tutta la fascia come Elsha, né di poter rendere per 90 minuti, perché la sua struttura è contraria a questo principio, è magro di corporatura (non è tevez o rooney per dire, che sono degli arieti mancati). Lui deve essere il giocatore che incide soprattutto palla al piede e servire i compagni. Ma sotto quest'ottica giocare in ruoli diversi di continuo non è d'aiuto, deve sviluppare la visione di gioco e per farlo deve avere una posizione fissa.

per me gli manca l'esplosività che ha ad esempio mertens che di statura è più o meno come lui ma nelle gambe ha molta più forza
 

Angstgegner

New member
Non mi piace, non vedo margini di miglioramento, la tecnica è quella, buona ma come se ne trova in tanti altri, ottime doti atletiche, non da campione però e anche in questo caso non vedo come possa migliorare, inoltre vede pochissimo la porta, anzi, non la vede proprio, quando la centra più che altro capita per errore, tipo la punizione contro il Borussia. Un giocatore così di certo non si butta, per me però non può essere più di una buona riserva, Mertens e Callejòn dovranno essere i titolari l'anno prossimo, i quali hanno fatto vedere delle qualità sicuramente superiore a quelle del napoletano.

Concordo.
 

Jino

Senior Member
E' una buona alternativa e basta, non il campione che tanti (senza motivo) preannunciavano. Certo è che se non la butta dentro ogni tanto farà fatica a rimanere a lungo a Napoli ovviamente.
 

O Animal

O Animal
E' una buona alternativa e basta, non il campione che tanti (senza motivo) preannunciavano. Certo è che se non la butta dentro ogni tanto farà fatica a rimanere a lungo a Napoli ovviamente.

L'ha messa finalmente... facendo proprio un bel gol... chissà che in ottica Mondiale trovi il passo giusto in questo girone di ritorno; il giocatore visto all'Europeo U21 sembrava un predestinato come i vari Thiago Alcantara (che anche lui al Bayern non sta ancora scrivendo la storia, 1 gol in 14 partire) e amici...
 

mefisto94

Moderator
L'ha messa finalmente... facendo proprio un bel gol... chissà che in ottica Mondiale trovi il passo giusto in questo girone di ritorno; il giocatore visto all'Europeo U21 sembrava un predestinato come i vari Thiago Alcantara (che anche lui al Bayern non sta ancora scrivendo la storia, 1 gol in 14 partire) e amici...

Eh ma non si possono mettere a confronto per il numero di gol. Spero omestamente di non vederlo al mondiale. Ha su per giù gli stessi problemi di Stephan, solo che lui ha delle cose in meno (tipo la resistenza e la fase difensiva).
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks