Lopetegui: c'è il contratto. Fonseca De Zerbi Van Bommel alternative.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,953
Reaction score
7,303
Da uno che ha portato la nazionale spagnola alla qualificazione ai mondiali imbattuta con un gran gioco e vinto l'Europa League col Siviglia mi aspetto qualcosa di meglio...
Imbattuto in un girone in cui la rivale più “temibile” era l’Italia di Ventura. E quella EL fu un’edizione molto particolare, causa pandemia.
Io non do la prossima stagione per già buttata, ma la scelta di Lopetegui sarebbe già una “bella” premessa. Le altre premesse temo arriveranno il giorno della chiusura del mercato…
In ogni caso il problema “filosofico” resta. Se c’è Conte libero e non si pensa minimamente di prenderlo per me si parte malissimo. Poi magari lo prendi e ci salviamo all’ultima giornata con autogol al novantottesimo, ma a bocce ferme è l’unica scelta che dimostra ambizione.
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
42,571
Reaction score
24,183
Come riportato dalla GDS, Lopetegui è piaciuto a Cardinale e al gruppo integrato nel primo vertice che si è tenuto. Esiste già una bozza di contratto tra le parti: 4 mln di euro fino al 2027. Triennale che fa pensare alla volontà di sviluppare un progetto. La reazione negativa da parte dei tifosi era attesi, ma la preferenza su Lopetegui nasce da molto lontano. Manca solo l'ultimo passo, a meno di ripensamenti. In quel caso, il Milan potrebbe andare su Fonseca o su De Zerbi, che restano alternative allo spagnolo. Con Lopetegui ci sarebbero due grandi obiettivi di mercato. Un 9 (c'è sempre Zirkzee, ma Lopetegui è aperto ad altre soluzioni) ed un centrocampista alla Fofana.

Anche il CorSport conferma tutto: nonostante le proteste dei tifosi, il Milan stringe su Lopetegui. Le alternative allo spagnolo non hanno mai convinto. Pronto un contratto fino al 2027 a 4 mln di euro a stagione. L'allenatore ha dato l'ok anche ai nomi per il mercato. Il Milan farà almeno tre acquisti.

Tuttosport: l’accelerata del Milan per Julen Lopetegui sembra quella decisiva (resistono, però, anche Van Bommel e Thiago Motta), al netto dei tanti mugugni dei tifosi rossoneri. Al Milan rimangono ancora Genoa, Cagliari, Torino e Salernitana: calendario soft, per una stagione ormai priva di obiettivi da raggiungere. Non sarà un dolce finale, ma un lento trascinarsi.

CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.

Un vero e proprio attentato al cuore del mito rossonero.
Scegliere un allenatore di melma, non prendere Conte o Sarri quest'anno è il culmine di una missione distruttiva iniziata anni fa.

A questi non frega più niente della logica o delle opinioni dei loro clienti.
Vanno a schiantarsi contro la passione della gente per i colori, contro il tifo organizzato (fino a che non ricominceranno a raccogliere mazzette), contro la logica, contro la missione sportiva di trionfare, contro l'ambizione, contro il milanismo, contro la rivalità tradizionale verso l'inter, contro tutto e tutti. vanno a schiantarsi anche contro il business, contro i guadagni, cioé il loro pane quotidiano, perché prima o poi perderanno soldi da queste decisioni idiote.

E' una cosa scientifica, per azzerare il Milan di tradizione europea e trasformarlo in qualcos'altro, uno show per mangia hot dog, per turisti e per tifosi occasionali che vanno a farsi i selfie con i Ben Affleck "italiani" (che qui si chiamano trapper di staminchia).
Una missione quasi... ideologica, perpetuato da gente a cui evidentemente dà fastidio vedere lo sport in una certa maniera, e a cui dà più fastidio vedere la gente divertirsi e appassionarsi ad esso.

E' davvero finita. Non a parole, non come prospettiva, non come minacce, ma con i fatti.
 

fabri47

Senior Member
Registrato
15 Dicembre 2016
Messaggi
29,004
Reaction score
5,906
Imbattuto in un girone in cui la rivale più “temibile” era l’Italia di Ventura. E quella EL fu un’edizione molto particolare, causa pandemia.
Io non do la prossima stagione per già buttata, ma la scelta di Lopetegui sarebbe già una “bella” premessa. Le altre premesse temo arriveranno il giorno della chiusura del mercato…
In ogni caso il problema “filosofico” resta. Se c’è Conte libero e non si pensa minimamente di prenderlo per me si parte malissimo. Poi magari lo prendi e ci salviamo all’ultima giornata con autogol al novantottesimo, ma a bocce ferme è l’unica scelta che dimostra ambizione.
L'EL l'hanno vinta un po' tutti i tipi di allenatori, quest'anno potrebbe vincerla anche De Rossi. Villas Boas fece il triplete in Portogallo con tanto di EL e si vede che fine ha fatto.
 

kipstar

Senior Member
Registrato
14 Luglio 2016
Messaggi
15,589
Reaction score
1,483
a leggere queste notixie sembra tutto già fatto e tutto definito. Anche io fino a qualche giorno fa credevo che fosse già tutto fatto e definito già da un po'.....ed invece devo ricredermi. Nulla è ancora deciso.....siamo a maggio.
lopeteghi non mi pare abbia fatto la carriera per "meritarsi" il Milan. Questo Milan. Che non è più il Milan di quando è arrivato Pioli.....è un altro Milan. Credo che ci sia da aspettare ancora un pochetto.....ma il problema è solo uno : C'è Conte disponibile e che è disponibile a venire da noi. e questo crea un problema evidente di SCELTA. che i tifosi non comprendono e credo non comprenderanno.....


imho.
 
Registrato
22 Agosto 2015
Messaggi
4,300
Reaction score
1,684
Come riportato dalla GDS, Lopetegui è piaciuto a Cardinale e al gruppo integrato nel primo vertice che si è tenuto. Esiste già una bozza di contratto tra le parti: 4 mln di euro fino al 2027. Triennale che fa pensare alla volontà di sviluppare un progetto. La reazione negativa da parte dei tifosi era attesi, ma la preferenza su Lopetegui nasce da molto lontano. Manca solo l'ultimo passo, a meno di ripensamenti. In quel caso, il Milan potrebbe andare su Fonseca o su De Zerbi, che restano alternative allo spagnolo. Con Lopetegui ci sarebbero due grandi obiettivi di mercato. Un 9 (c'è sempre Zirkzee, ma Lopetegui è aperto ad altre soluzioni) ed un centrocampista alla Fofana.

Anche il CorSport conferma tutto: nonostante le proteste dei tifosi, il Milan stringe su Lopetegui. Le alternative allo spagnolo non hanno mai convinto. Pronto un contratto fino al 2027 a 4 mln di euro a stagione. L'allenatore ha dato l'ok anche ai nomi per il mercato. Il Milan farà almeno tre acquisti.

Tuttosport: l’accelerata del Milan per Julen Lopetegui sembra quella decisiva (resistono, però, anche Van Bommel e Thiago Motta), al netto dei tanti mugugni dei tifosi rossoneri. Al Milan rimangono ancora Genoa, Cagliari, Torino e Salernitana: calendario soft, per una stagione ormai priva di obiettivi da raggiungere. Non sarà un dolce finale, ma un lento trascinarsi.

CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.
E meno male che dovevamo prendere un allenatore giovane dalle idee innovative, ed invece arriva un bollito Wolverhampton.
Ma De Laurentis con il suo Napoli non ha insegnato niente?
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>