Lopetegui: c'è il contratto. Fonseca De Zerbi Van Bommel alternative.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
211,542
Reaction score
32,115
Come riportato dalla GDS, Lopetegui è piaciuto a Cardinale e al gruppo integrato nel primo vertice che si è tenuto. Esiste già una bozza di contratto tra le parti: 4 mln di euro fino al 2027. Triennale che fa pensare alla volontà di sviluppare un progetto. La reazione negativa da parte dei tifosi era attesi, ma la preferenza su Lopetegui nasce da molto lontano. Manca solo l'ultimo passo, a meno di ripensamenti. In quel caso, il Milan potrebbe andare su Fonseca o su De Zerbi, che restano alternative allo spagnolo. Con Lopetegui ci sarebbero due grandi obiettivi di mercato. Un 9 (c'è sempre Zirkzee, ma Lopetegui è aperto ad altre soluzioni) ed un centrocampista alla Fofana.

Anche il CorSport conferma tutto: nonostante le proteste dei tifosi, il Milan stringe su Lopetegui. Le alternative allo spagnolo non hanno mai convinto. Pronto un contratto fino al 2027 a 4 mln di euro a stagione. L'allenatore ha dato l'ok anche ai nomi per il mercato. Il Milan farà almeno tre acquisti.

Tuttosport: l’accelerata del Milan per Julen Lopetegui sembra quella decisiva (resistono, però, anche Van Bommel e Thiago Motta), al netto dei tanti mugugni dei tifosi rossoneri. Al Milan rimangono ancora Genoa, Cagliari, Torino e Salernitana: calendario soft, per una stagione ormai priva di obiettivi da raggiungere. Non sarà un dolce finale, ma un lento trascinarsi.

CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.
.
 
Registrato
13 Gennaio 2014
Messaggi
32,501
Reaction score
10,402
Come riportato dalla GDS, Lopetegui è piaciuto a Cardinale e al gruppo integrato nel primo vertice che si è tenuto. Esiste già una bozza di contratto tra le parti: 4 mln di euro fino al 2027. Triennale che fa pensare alla volontà di sviluppare un progetto. La reazione negativa da parte dei tifosi era attesi, ma la preferenza su Lopetegui nasce da molto lontano. Manca solo l'ultimo passo, a meno di ripensamenti. In quel caso, il Milan potrebbe andare su Fonseca o su De Zerbi, che restano alternative allo spagnolo. Con Lopetegui ci sarebbero due grandi obiettivi di mercato. Un 9 (c'è sempre Zirkzee, ma Lopetegui è aperto ad altre soluzioni) ed un centrocampista alla Fofana.

Anche il CorSport conferma tutto: nonostante le proteste dei tifosi, il Milan stringe su Lopetegui. Le alternative allo spagnolo non hanno mai convinto. Pronto un contratto fino al 2027 a 4 mln di euro a stagione. L'allenatore ha dato l'ok anche ai nomi per il mercato. Il Milan farà almeno tre acquisti.

Tuttosport: l’accelerata del Milan per Julen Lopetegui sembra quella decisiva (resistono, però, anche Van Bommel e Thiago Motta), al netto dei tanti mugugni dei tifosi rossoneri. Al Milan rimangono ancora Genoa, Cagliari, Torino e Salernitana: calendario soft, per una stagione ormai priva di obiettivi da raggiungere. Non sarà un dolce finale, ma un lento trascinarsi.

CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.
Probabile Leputegi finirà male.

Guardate la Serie A di quest'anno:
su 20 squadre almeno 16/17 stanno incaxate con l'allenatore di turno, Lapitigi ha pure il malus di essere stato scelto da Furlani e Cardianale.

A dead man walking.

A meno che, indovinino mediano e centravanti.
La sua unica speranza per non fare una finaccia
 

Z A Z A'

Senior Member
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
17,287
Reaction score
1,238
Come riportato dalla GDS, Lopetegui è piaciuto a Cardinale e al gruppo integrato nel primo vertice che si è tenuto. Esiste già una bozza di contratto tra le parti: 4 mln di euro fino al 2027. Triennale che fa pensare alla volontà di sviluppare un progetto. La reazione negativa da parte dei tifosi era attesi, ma la preferenza su Lopetegui nasce da molto lontano. Manca solo l'ultimo passo, a meno di ripensamenti. In quel caso, il Milan potrebbe andare su Fonseca o su De Zerbi, che restano alternative allo spagnolo. Con Lopetegui ci sarebbero due grandi obiettivi di mercato. Un 9 (c'è sempre Zirkzee, ma Lopetegui è aperto ad altre soluzioni) ed un centrocampista alla Fofana.

Anche il CorSport conferma tutto: nonostante le proteste dei tifosi, il Milan stringe su Lopetegui. Le alternative allo spagnolo non hanno mai convinto. Pronto un contratto fino al 2027 a 4 mln di euro a stagione. L'allenatore ha dato l'ok anche ai nomi per il mercato. Il Milan farà almeno tre acquisti.

Tuttosport: l’accelerata del Milan per Julen Lopetegui sembra quella decisiva (resistono, però, anche Van Bommel e Thiago Motta), al netto dei tanti mugugni dei tifosi rossoneri. Al Milan rimangono ancora Genoa, Cagliari, Torino e Salernitana: calendario soft, per una stagione ormai priva di obiettivi da raggiungere. Non sarà un dolce finale, ma un lento trascinarsi.

CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.
La cosa grottesca è che non stanno prendendo un allenatore scarso perché costa due spiccioli, come ci si potrebbe aspettare da questi accattoni. No, prendono un allenatore scarso e gli fanno pure il contratto importante.
Una distruzione scientifica.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
211,542
Reaction score
32,115
La cosa grottesca è che non stanno prendendo un allenatore scarso perché costa due spiccioli, come ci si potrebbe aspettare da questi accattoni. No, prendono un allenatore scarso e gli fanno pure il contratto importante.
Una distruzione scientifica.

Sabotatori

Ma basta guardare la faccia di Paperino
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
37,099
Reaction score
5,978
Come riportato dalla GDS, Lopetegui è piaciuto a Cardinale e al gruppo integrato nel primo vertice che si è tenuto. Esiste già una bozza di contratto tra le parti: 4 mln di euro fino al 2027. Triennale che fa pensare alla volontà di sviluppare un progetto. La reazione negativa da parte dei tifosi era attesi, ma la preferenza su Lopetegui nasce da molto lontano. Manca solo l'ultimo passo, a meno di ripensamenti. In quel caso, il Milan potrebbe andare su Fonseca o su De Zerbi, che restano alternative allo spagnolo. Con Lopetegui ci sarebbero due grandi obiettivi di mercato. Un 9 (c'è sempre Zirkzee, ma Lopetegui è aperto ad altre soluzioni) ed un centrocampista alla Fofana.

Anche il CorSport conferma tutto: nonostante le proteste dei tifosi, il Milan stringe su Lopetegui. Le alternative allo spagnolo non hanno mai convinto. Pronto un contratto fino al 2027 a 4 mln di euro a stagione. L'allenatore ha dato l'ok anche ai nomi per il mercato. Il Milan farà almeno tre acquisti.

Tuttosport: l’accelerata del Milan per Julen Lopetegui sembra quella decisiva (resistono, però, anche Van Bommel e Thiago Motta), al netto dei tanti mugugni dei tifosi rossoneri. Al Milan rimangono ancora Genoa, Cagliari, Torino e Salernitana: calendario soft, per una stagione ormai priva di obiettivi da raggiungere. Non sarà un dolce finale, ma un lento trascinarsi.

CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.
Voglio farvi ricordare che il Real Madrid negli ultimi 20 anni e forse più solo una volta ha rischiato di mandare la stagione veramente al degrado.. indovinate con chi? E' si proprio lui Lupintegue.. questo è riuscito a lasciare il Real al nono posto rendetevi conto di che razza di mediocre stanno per prendere.

Persino Benitez che venne esonerato dopo qualche mese lascio il Real in condizioni migliori..
 

Aron

Senior Member
Registrato
28 Aprile 2014
Messaggi
18,122
Reaction score
443
Come riportato dalla GDS, Lopetegui è piaciuto a Cardinale e al gruppo integrato nel primo vertice che si è tenuto. Esiste già una bozza di contratto tra le parti: 4 mln di euro fino al 2027. Triennale che fa pensare alla volontà di sviluppare un progetto. La reazione negativa da parte dei tifosi era attesi, ma la preferenza su Lopetegui nasce da molto lontano. Manca solo l'ultimo passo, a meno di ripensamenti. In quel caso, il Milan potrebbe andare su Fonseca o su De Zerbi, che restano alternative allo spagnolo. Con Lopetegui ci sarebbero due grandi obiettivi di mercato. Un 9 (c'è sempre Zirkzee, ma Lopetegui è aperto ad altre soluzioni) ed un centrocampista alla Fofana.

Anche il CorSport conferma tutto: nonostante le proteste dei tifosi, il Milan stringe su Lopetegui. Le alternative allo spagnolo non hanno mai convinto. Pronto un contratto fino al 2027 a 4 mln di euro a stagione. L'allenatore ha dato l'ok anche ai nomi per il mercato. Il Milan farà almeno tre acquisti.

Tuttosport: l’accelerata del Milan per Julen Lopetegui sembra quella decisiva (resistono, però, anche Van Bommel e Thiago Motta), al netto dei tanti mugugni dei tifosi rossoneri. Al Milan rimangono ancora Genoa, Cagliari, Torino e Salernitana: calendario soft, per una stagione ormai priva di obiettivi da raggiungere. Non sarà un dolce finale, ma un lento trascinarsi.

CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.

Triennale a Lopetegui. Siamo in mano ai nuovi Fax e Max.
 

Lorenzo 89

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
18,033
Reaction score
6,243
Un rischio incredibile e un vero e proprio affronto contro tutta la tifoseria organizzata e non.
Ad oggi solo con sto spagnolo partiamo sotto alle altre competitors per il quarto posto secondo me.
Un allenatore che con noi e col calcio italiano non c'entra assolutamente nulla, non saprà spiccicare manco una parola in italiano.
Dovessi puntare qualcosa, per me questo salta a Ottobre.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,915
Reaction score
12,996
Come riportato dalla GDS, Lopetegui è piaciuto a Cardinale e al gruppo integrato nel primo vertice che si è tenuto. Esiste già una bozza di contratto tra le parti: 4 mln di euro fino al 2027. Triennale che fa pensare alla volontà di sviluppare un progetto. La reazione negativa da parte dei tifosi era attesi, ma la preferenza su Lopetegui nasce da molto lontano. Manca solo l'ultimo passo, a meno di ripensamenti. In quel caso, il Milan potrebbe andare su Fonseca o su De Zerbi, che restano alternative allo spagnolo. Con Lopetegui ci sarebbero due grandi obiettivi di mercato. Un 9 (c'è sempre Zirkzee, ma Lopetegui è aperto ad altre soluzioni) ed un centrocampista alla Fofana.

Anche il CorSport conferma tutto: nonostante le proteste dei tifosi, il Milan stringe su Lopetegui. Le alternative allo spagnolo non hanno mai convinto. Pronto un contratto fino al 2027 a 4 mln di euro a stagione. L'allenatore ha dato l'ok anche ai nomi per il mercato. Il Milan farà almeno tre acquisti.

Tuttosport: l’accelerata del Milan per Julen Lopetegui sembra quella decisiva (resistono, però, anche Van Bommel e Thiago Motta), al netto dei tanti mugugni dei tifosi rossoneri. Al Milan rimangono ancora Genoa, Cagliari, Torino e Salernitana: calendario soft, per una stagione ormai priva di obiettivi da raggiungere. Non sarà un dolce finale, ma un lento trascinarsi.

CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.
Viene voglia di mollare tutto. Poi ricordiamo che sti profili che col calcio nostrano non hanno mai avuto a che fare in Italia non hanno mai funzionato. Addirittura l’allenatore straniero in Italia negli ultimi 40 anni ha fatto sempre male, con qualche rarissima eccezione. Al Milan ricordiamo le avventure di Tabarez e Terim, il Milan di Berlusconi ha vinto solo con tecnici italiani.
Poi se per i giocatori posso concordare che gli italiani sono quasi sempre sopravvalutati, per gli allenatori non si può dire lo stesso. Un allenatore italiano non ha nulla da invidiare a quelli stranieri, ergo non capisco la scelta. Se devo prendere un Klopp lo straniero posso farmelo andare bene, ma se devo puntare su Australopetego mi prendo un italiano.
 

Ruuddil23

Senior Member
Registrato
27 Gennaio 2017
Messaggi
7,156
Reaction score
1,569
CorSera: la situazione per quanto riguarda la panchina del Milan è ancora fluida. Circola molto il nome di Lopetegui, ma non scalda la piazza. Oltre allo spagnolo, i nomi sono sempre quelli di Van Bommel, De Zerbi e Farioli. La scelta non si può sbagliare. E la piazza lo ha ricordato.

Se mi dicessero "guarda, si prende Lopetegui ma si fa fuori furlano e il team integrato e gradualmente il binomio rb-elliott andrà via", firmerei col sangue. Il problema non è lo spagnolo ma il team integrato e questo schifo di proprietà, di filosofia e modo di lavorare.
Io spero che Lopetegui li mandi a quel paese presto o tardi, quando capirà di essere solo un capro espiatorio.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

Similar threads

Alto
head>