L'incubo di ristoranti e ristoratori alle prese col Covid-19. Video.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,093
Reaction score
10,543
Il ristoratore divenuto famoso per sfogo contro Conte e contro il Governo, in un nuovo video, ci spiega l'incubo ristorante, ai tempi del Covid-19, per i clienti e per gli stessi ristoratori.

Video qui in basso al secondo post
 

Pamparulez2

Senior Member
Registrato
13 Luglio 2016
Messaggi
6,726
Reaction score
371
Visto il video. A meno che non cambino drasticamente le regole, o che i ristoratori se ne freghino con la complicitá delle istituzioni(paradosso), la ristorazione è morta.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
7,946
Reaction score
2,423
Visto il video. A meno che non cambino drasticamente le regole, o che i ristoratori se ne freghino con la complicitá delle istituzioni(paradosso), la ristorazione è morta.

Molti non riaprono proprio, sia per i costi sia perchè i più piccoli non possono permettersi di lavorare con un terzo dei coperti. Ci hanno ammazzati
 
Registrato
11 Agosto 2012
Messaggi
5,635
Reaction score
554
E' una persona frustrata perché costretta a non lavorare, posso immaginare il suo stato.

Ma han capito in che situazione siamo? cosa desidererebbero?
nel dubbio, non siamo una potenza economica quale la Germania, casomai nessuno l'avesse capito.

Questo video è una polemica verso le misure che a loro dire sono assurde? probabilmente sono assurde come è assurdo nel 2020 trovarsi tutti la vita sconvolta da una pandemia che, in questi termini, non si vedeva da decenni, se non secoli.
E' tutto assurdo, per tutti. E' colpa di qualcuno? forse dei cinesi.

Credono che se ci fosse un "liberi tutti", la gente andrebbe a riempire i ristoranti e fargli guadagnare i consueti fatturati?

Poi, mia constatazione personale, possibile che un imprenditore, che ha un ristorante da anni, non abbia messo da parte un gruzzoletto per poter resistere a 2-3 mesi senza fatturare?
Voglio credere che non sia uno di quelli che si lamenta e poi ha un ottimo stile di vita, la BMW nuova nel garage e la villa, ma si lamenta perché non può mantenerle, perché sarebbe ridicolo.

Ho parenti partite iva che non guadagnano una lira da 1-2 mesi e non sono contenti, conosco anche persone che hanno appena avviato un attività, sono a soldi zero, stan vivendo comunque la situazione con dignità, con la consapevolezza che non è colpa di nessuno se il proprio settore è messo male.
Ci vorrebbero meno schiamazzi e rimboccarsi di più le maniche probabilmente per trovare soluzioni alternative con le proprie forze, ma forse non è un concetto che appartiene a molte persone, fortunatamente è una caratteristica che contraddistingue i miei conterranei.
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
7,946
Reaction score
2,423
E' una persona frustrata perché costretta a non lavorare, posso immaginare il suo stato.

Ma han capito in che situazione siamo? cosa desidererebbero?
nel dubbio, non siamo una potenza economica quale la Germania, casomai nessuno l'avesse capito.

Questo video è una polemica verso le misure che a loro dire sono assurde? probabilmente sono assurde come è assurdo nel 2020 trovarsi tutti la vita sconvolta da una pandemia che, in questi termini, non si vedeva da decenni, se non secoli.
E' tutto assurdo, per tutti. E' colpa di qualcuno? forse dei cinesi.

Credono che se ci fosse un "liberi tutti", la gente andrebbe a riempire i ristoranti e fargli guadagnare i consueti fatturati?

Poi, mia constatazione personale, possibile che un imprenditore, che ha un ristorante da anni, non abbia messo da parte un gruzzoletto per poter resistere a 2-3 mesi senza fatturare?
Voglio credere che non sia uno di quelli che si lamenta e poi ha un ottimo stile di vita, la BMW nuova nel garage e la villa, ma si lamenta perché non può mantenerle, perché sarebbe ridicolo.

Ho parenti partite iva che non guadagnano una lira da 1-2 mesi e non sono contenti, conosco anche persone che hanno appena avviato un attività, sono a soldi zero, stan vivendo comunque la situazione con dignità, con la consapevolezza che non è colpa di nessuno se il proprio settore è messo male.
Ci vorrebbero meno schiamazzi e rimboccarsi di più le maniche probabilmente per trovare soluzioni alternative con le proprie forze, ma forse non è un concetto che appartiene a molte persone, fortunatamente è un tratto che contraddistingue i miei conterranei.

Ammiro il tuo ottimismo, ma non condivido neanche una parola.
 

Heaven

Bannato
Registrato
25 Agosto 2013
Messaggi
4,518
Reaction score
23
Ma questi pensano che con regole diverse la gente andrebbe al ristorante?
La gente ha paura ed è inutile rischiare per il gusto di una cena fuori (purtroppo)
E la gente non ha paura perché Conte li ha terrorizzati, semplicemente una persona di media intelligenza si fida della comunità scientifica ed ha capito come “funziona” il coronavirus
 
Registrato
11 Agosto 2012
Messaggi
5,635
Reaction score
554
Ma questi pensano che con regole diverse la gente andrebbe al ristorante?
La gente ha paura ed è inutile rischiare per il gusto di una cena fuori (purtroppo)
E la gente non ha paura perché Conte li ha terrorizzati, semplicemente una persona di media intelligenza si fida della comunità scientifica ed ha capito come “funziona” il coronavirus
Evidentemente no, è più facile fare video schiamazzi sui social, spesso in un italiano approssimativo, insultando tutto e tutti senza capire la situazione.
Ma dato che sono tutti cosi bravi a fare gli statisti, perche invece fanno un altro mestiere? Facciano i direttori dell OMS o i premier di governo, se han la verità in tasca.
Conosco numerose realtà di ristorazione e pub nella bergamasca, ma di questi teatri non ne vedo. Anzi vedo gente che si fa in 4, tramite consegna A domicilio e con iniziative simili legate al domicilio, spesso infondendo loro stessi ottimismo nella gente. Ma possibile che bisogna prendersela sempre con qualcuno se per cause di forza maggiore la propria attività va male? Lo si scopre ora che fare impresa implica si molti benefici ma anche il rischi imprenditoriale? Stanno andando male non perche i governi mondiali sono cattivi, stanno andando male perche chiusi o non chiusi NESSUNO sano di mente al momento andrebbe al ristorante.
E no, non vanno bene 600 o 800€ in regalo, ci vuole di piu. Lo stato deve annullare il rischio imprenditoriale e quindi se si va bene ottimo, se si va male bisogna attingere dai soldi della collettivita, a fondo perduto ed a pioggia. Mah.
La mia compagna e in cassa integrazione, che a nessuno venga in mente che non so di cosa si parla. Trovo pero tutto questo assurdo, questo fare polemica sarcastica sulle misure drastiche che si e dovuto applicare, assurdo come questa situazione nel suo complesso.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
160,093
Reaction score
10,543
Evidentemente no, è più facile fare video schiamazzi sui social, spesso in un italiano approssimativo, insultando tutto e tutti senza capire la situazione.
Ma dato che sono tutti cosi bravi a fare gli statisti, perche invece si fa un altro mestiere? Facciano i direttori dell OMS o i premier di governo, se han la verità in tasca.
Conosco numerose realtà di ristorazione e pub nella bergamasca, ma di questi teatri non ne vedo. Anzi vedo gente che si fa in 4, tramite consegna A domicilio e con iniziative simili legate al domicilio, spesso infondendo loro stessi ottimismo nella gente. Ma possibile che bisogna prendersela sempre con qualcuno se per cause di forza maggiore la propria attività va male? Lo si scopre ora che fare impresa implica si molti benefici ma anche il rischi imprenditoriale?

Scusa ma... Riesci a metterti un attimo nei panni di chi sta perdendo tutto da un giorno all'altro, e non per colpa sua? Qui siamo di fronte ad una crisi forse mai vista prima nella storia dell'umanità. Nella sola Roma sono già migliaia le attività praticamente già fallite ( http://www.milanworld.net/roma-migl...te-causa-del-covid-19-a-vt88955-new-post.html ). Parliamo di gente che si è fatta il mazzo per una vita e che ora si ritrova in mezzo ad una strada. Così, da un giorno all'altro.

Si può essere innamorati quanto si vuole di questo governo, per carità. Ma prendersela con dei poveretti che hanno perso tutto, non mi sembra proprio una bella cosa.
 
Registrato
26 Giugno 2015
Messaggi
1,682
Reaction score
273
Io non so di che zona di Italia sia il ristoratore, ma uccidere a sangue freddo migliaia e migliaia di attività in regioni che non vedono un contagio da giorni, solo perché forse si suppone che magari il comitato scientifico pare preoccupato che potrebbe esserci un nuovo focolaio, a me pare un crimine.
Grazie al caspio che c’è il rischio, ma va? Siamo in una pandemia chi lo avrebbe mai detto... ora che abbiamo appurato questa incredibile verità che si fa, ci chiudiamo in casa testa sotto il cuscino fino a data da destinarsi, campando di aria e sogni?
Questi sono lautamente pagati per sconfiggere il virus, e se non è possibile per trovare soluzioni su come convivere col virus, non per scegliere loro arbitrariamente chi vive e chi muore, non ne hanno diritto.
Poi ovvio che le regole e le limitazioni purtroppo ci devono essere, ma non fare di tutta l’erba un fascio e chiudere tutto a tutti, non ci volevano 450 superlaureati per partorire un simile abominio, manco sono stati capaci di elaborare un piano diversificato per Regioni, manco province, 450 fenomeni che hanno deciso di uccidere il ristoratore di Oristano e quello di Matera perché continuano i contagi incontrollati a Milano e dintorni
 
Alto
head>