Leao: ultimo appello. Rebic, ora che fai?

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
161,103
Reaction score
10,999
Tuttosport in edicola oggi, 29 maggio, analizza la situazione di due attaccanti rossoneri: Leao e Rebic. Per il portoghese è l'ultimo appello. Deve approfittare dell'infortunio di Ibrahimovic per mettersi in mostra. Le alternative nel ruolo di prima punta saranno i giovani Colombo, Pecorino e Tonin. Se Leao andrà bene, il Milan per l'anno prossimo potrebbe intervenire sul mercato solo per un big alla Jovic. In caso contrario, se andrà male, le riflessioni si farebbero più ampie.

Da valutare anche Rebic, senza Ibrahimovic. Il croato era inesistente nella prima parte della stagione. Poi, con l'arrivo di Zlatan, è esploso mettendo a segno ben 6 reti. Quale Rebic ritroverà il Milan alla ripresa del campionato, senza Ibra?
 

diavoloINme

Senior Member
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
46,284
Reaction score
11,946
Tuttosport in edicola oggi, 29 maggio, analizza la situazione di due attaccanti rossoneri: Leao e Rebic. Per il portoghese è l'ultimo appello. Deve approfittare dell'infortunio di Ibrahimovic per mettersi in mostra. Le alternative nel ruolo di prima punta saranno i giovani Colombo, Pecorino e Tonin. Se Leao andrà bene, il Milan per l'anno prossimo potrebbe intervenire sul mercato solo per un big alla Jovic. In caso contrario, se andrà male, le riflessioni si farebbero più ampie.

Da valutare anche Rebic, senza Ibrahimovic. Il croato era inesistente nella prima parte della stagione. Poi, con l'arrivo di Zlatan, è esploso mettendo a segno ben 6 reti. Quale Rebic ritroverà il Milan alla ripresa del campionato, senza Ibra?

Io ancora vorrei capire chi è la mente dietro l'operazione leao , sempre che sia un'operazione e non una polpetta.
Il ragazzo ha comunque un gran fisico e buoni numeri, grande passo per via delle lunghe leve e negli spazi diviene spesso imprendibile.
Purtroppo deve ancora lavorare molto sulla coordinazione, sulla continuità, sulla forza mentale e sotto porta .
Tra pochi giorni compirà 21 anni , io non me la sento di dire che sia un flop perchè ancora è molto giovane, semmai mi chiedo se il milan sia il posto giusto per crescere.
In un parma ad esempio avrebbe giocato magari sempre da titolare e senza pressioni sarebbe migliorato anche parecchio.

Inviterei a valutare il caso leao per chiederci se davvero sia il caso di riempire la rosa di ragazzi come lui.
Gli alti e bassi del francesino sono quelli tipici e fisiologici di un ragazzo di 20 anni.
Un 20enne che da subito invece si inserisce e fa la differenza non è un 20enne ma un fenomeno e i fenomeni costano.
Vedi Mbappè che ha appena un anno più di Leao ma gioca ad alti livelli già da 4 anni e ha vinto un mondiale da protagonista.
Ma quanto è costato il 19enne mbappè al psg? Una follia.
Perchè non era un 19enne, era un fenomeno.
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
7,648
Reaction score
482
Tuttosport in edicola oggi, 29 maggio, analizza la situazione di due attaccanti rossoneri: Leao e Rebic. Per il portoghese è l'ultimo appello. Deve approfittare dell'infortunio di Ibrahimovic per mettersi in mostra. Le alternative nel ruolo di prima punta saranno i giovani Colombo, Pecorino e Tonin. Se Leao andrà bene, il Milan per l'anno prossimo potrebbe intervenire sul mercato solo per un big alla Jovic. In caso contrario, se andrà male, le riflessioni si farebbero più ampie.

Da valutare anche Rebic, senza Ibrahimovic. Il croato era inesistente nella prima parte della stagione. Poi, con l'arrivo di Zlatan, è esploso mettendo a segno ben 6 reti. Quale Rebic ritroverà il Milan alla ripresa del campionato, senza Ibra?

Nel caso Leao e Rebic dovessero mostrare la loro inadeguatezza sicuramente verrebbero trovati motivi fittizi per confermarli, vedasi Chalanoglu.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
2,515
Reaction score
187
Ma secondo me, sia Leao, sia Rebic non sono dei disastri di giocatori. Il problema, a mio parere, non è averli comprati, ma averli pagati così tanto. Noi per chiunque andiamo a botte di 30 e passa milioni di euro. Leao varrà se va bene 18-20 milioni, Rebic sui 20-25.
Noi invece li strapaghiamo e così per non perderci soldi non riesci neanche più a rivenderli seppur giovani.

Oltre al fatto che spendere 60 milioni per due mezzi panchinari poi ti porta via le risorse per pagare dei veri titolari.
 

Similar threads

Alto
head>