Leao e Giroud al top. Lanciano il Milan. I numeri.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,647
Reaction score
29,611
GDS: Rafa Leao e Olivier Giroud sono sempre più fondamentali per il Milan, segnando gol decisivi e fornendo assist importanti.

Leao ha iniziato la stagione in modo difficile, ma è migliorato molto nel 2023, segnando 8 gol e fornendo 6 assist in 18 partite.

Giroud, nonostante la sua età avanzata, ha segnato 13 gol in Serie A ed è il capocannoniere della squadra. Con Leao, è anche il miglior assist man del torneo a quota 8. Punta a raggiungere quota 50 col Milan (à -3) per poi prendere la via del Usa, in estate.

Entrambi i giocatori sono in ottima forma e saranno fondamentali per il Milan nella seconda parte della stagione, in cui la squadra cercherà di vincere l'Europa League ed approdare di nuovo alla Champions.

Leao, in particolare, ha il potenziale per superare se stesso e diventare uno dei migliori giocatori del mondo.

Altre news di giornata (LEGGETE)


—)
Condò:"Pioli, serve vincere il derby per riconciliarsi...".


—) Pioli: scalzato Lopetegui. Panchina più salda.


—) Milan Roma: tutto sold out tra andata e ritorno.


—) Ancora Cassano vs Leao, tra stoccate ed emoticon.


—) Pioli alla Pep. Sfida a De Rossi... internazionale.


—) Pulisic record e rinnovo. Giroud, regalo di addio.


—) Sacchi:"Confermate Pioli e De Rossi. Squadre rinate".


—) Theo Almqvist: per la CAN Massimi doveva fischiare.


—) Milan rinato con testa, condizione, difesa e meno infortuni.


—) Leao e Giroud al top. Lanciano il Milan. I numeri.


—) Billy, Bergomi, Marchegiani su Milan Roma. Dichiarazioni
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,647
Reaction score
29,611
GDS: Rafa Leao e Olivier Giroud sono sempre più fondamentali per il Milan, segnando gol decisivi e fornendo assist importanti.

Leao ha iniziato la stagione in modo difficile, ma è migliorato molto nel 2023, segnando 8 gol e fornendo 6 assist in 18 partite.

Giroud, nonostante la sua età avanzata, ha segnato 13 gol in Serie A ed è il capocannoniere della squadra. Con Leao, è anche il miglior assist man del torneo a quota 8. Punta a raggiungere quota 50 col Milan (à -3) per poi prendere la via del Usa, in estate.

Entrambi i giocatori sono in ottima forma e saranno fondamentali per il Milan nella seconda parte della stagione, in cui la squadra cercherà di vincere l'Europa League ed approdare di nuovo alla Champions.

Leao, in particolare, ha il potenziale per superare se stesso e diventare uno dei migliori giocatori del mondo.
.
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
4,709
Reaction score
2,547
GDS: Rafa Leao e Olivier Giroud sono sempre più fondamentali per il Milan, segnando gol decisivi e fornendo assist importanti.

Leao ha iniziato la stagione in modo difficile, ma è migliorato molto nel 2023, segnando 8 gol e fornendo 6 assist in 18 partite.

Giroud, nonostante la sua età avanzata, ha segnato 13 gol in Serie A ed è il capocannoniere della squadra. Con Leao, è anche il miglior assist man del torneo a quota 8. Punta a raggiungere quota 50 col Milan (à -3) per poi prendere la via del Usa, in estate.

Entrambi i giocatori sono in ottima forma e saranno fondamentali per il Milan nella seconda parte della stagione, in cui la squadra cercherà di vincere l'Europa League ed approdare di nuovo alla Champions.

Leao, in particolare, ha il potenziale per superare se stesso e diventare uno dei migliori giocatori del mondo.
Giroud alla sua età, per quello che sta facendo è praticamente un eroe omerico, diffido di chiunque lo critichi alla prima occasione possibile. Ovviamente se non è in forma rischi che sia nullo, ma, a parte che vale per qualsiasi attaccante non servito, trovo proprio incomprensibile puntare quello più decisivo in assoluto di questo trienno milanista, quando pesava e contava lui c'era sempre, non era infortunato, svagato, sfortunato come tutti gli altri big a turno.

Per Leao siamo al dunque, ora è il momento di portarci in finale di EL, fare il fenomeno contro la Fiorentina non basta per il giocatore più pagato e più forte del Milan (e probabilmente della Serie A).
 

Similar threads

Alto
head>