Pioli: scalzato Lopetegui. Panchina più salda.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,554
Reaction score
29,537
Currò su Repubblica: L’attesa per Milan Roma è notevole anche per i due allenatori. Per quanto Pioli, incalzato fino a poche settimane fa in particolare dall’ombra dello spagnolo Lopetegui, abbia rinsaldato a suon di risultati la propria posizione con l’avallo del plenipotenziario sportivo Ibrahimovic. Sfida a De Rossi, anch'egli in cerca della conferma in panchina. In particolare, se dovesse centrare la Champions. Cosa non riuscita nè a Mourinho nè a Fonseca.

Altre news di giornata (LEGGETE)


—)
Condò:"Pioli, serve vincere il derby per riconciliarsi...".


—) Pioli: scalzato Lopetegui. Panchina più salda.


—) Milan Roma: tutto sold out tra andata e ritorno.


—) Ancora Cassano vs Leao, tra stoccate ed emoticon.


—) Pioli alla Pep. Sfida a De Rossi... internazionale.


—) Pulisic record e rinnovo. Giroud, regalo di addio.


—) Sacchi:"Confermate Pioli e De Rossi. Squadre rinate".


—) Theo Almqvist: per la CAN Massimi doveva fischiare.


—) Milan rinato con testa, condizione, difesa e meno infortuni.


—) Leao e Giroud al top. Lanciano il Milan. I numeri.


—) Billy, Bergomi, Marchegiani su Milan Roma. Dichiarazioni
 

bmb

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
16,314
Reaction score
5,669
Currò su Repubblica: L’attesa per Milan Roma è notevole anche per i due allenatori. Per quanto Pioli, incalzato fino a poche settimane fa in particolare dall’ombra dello spagnolo Lopetegui, abbia rinsaldato a suon di risultati la propria posizione con l’avallo del plenipotenziario sportivo Ibrahimovic. Sfida a De Rossi, anch'egli in cerca della conferma in panchina. In particolare, se dovesse centrare la Champions. Cosa non riuscita nè a Mourinho nè a Fonseca.

01hafmv32x5rdmv3766v.jpg
Certo che se i competitor sono questi qua nel dubbio mi tengo veramente il pelatazzo.
 

DavMilan

Well-known member
Registrato
5 Novembre 2021
Messaggi
1,845
Reaction score
1,707
Currò su Repubblica: L’attesa per Milan Roma è notevole anche per i due allenatori. Per quanto Pioli, incalzato fino a poche settimane fa in particolare dall’ombra dello spagnolo Lopetegui, abbia rinsaldato a suon di risultati la propria posizione con l’avallo del plenipotenziario sportivo Ibrahimovic. Sfida a De Rossi, anch'egli in cerca della conferma in panchina. In particolare, se dovesse centrare la Champions. Cosa non riuscita nè a Mourinho nè a Fonseca.

01hafmv32x5rdmv3766v.jpg
tanto vale fargli un rinnovo a tempo indeterminato a sto punto.
 
Registrato
20 Aprile 2016
Messaggi
14,405
Reaction score
9,571
Currò su Repubblica: L’attesa per Milan Roma è notevole anche per i due allenatori. Per quanto Pioli, incalzato fino a poche settimane fa in particolare dall’ombra dello spagnolo Lopetegui, abbia rinsaldato a suon di risultati la propria posizione con l’avallo del plenipotenziario sportivo Ibrahimovic. Sfida a De Rossi, anch'egli in cerca della conferma in panchina. In particolare, se dovesse centrare la Champions. Cosa non riuscita nè a Mourinho nè a Fonseca.

Altre news di giornata (LEGGETE)


—)
Condò:"Pioli, serve vincere il derby per riconciliarsi...".


—) Pioli: scalzato Lopetegui. Panchina più salda.


—) Milan Roma: tutto sold out tra andata e ritorno.


—) Ancora Cassano vs Leao, tra stoccate ed emoticon.


—) Pioli alla Pep. Sfida a De Rossi... internazionale.


—) Pulisic record e rinnovo. Giroud, regalo di addio.


—) Sacchi:"Confermate Pioli e De Rossi. Squadre rinate".


—) Theo Almqvist: per la CAN Massimi doveva fischiare.


—) Milan rinato con testa, condizione, difesa e meno infortuni.


—) Leao e Giroud al top. Lanciano il Milan. I numeri.


—) Billy, Bergomi, Marchegiani su Milan Roma. Dichiarazioni
Un po di malizia: Lopetegui, Gallardo e compagnia erano i classici nomi fake messi in giro dagli zoomers per farci pensare "Beh, piuttosto mi tengo Pioli"
Ovviamente non c'è mai stato nulla di concreto, loro non hanno mai avuto dubbi sul tenere Pioli anche nei momenti più bui e infatti lo hanno sempre detto, Pioli non è in discussione.
Certo, a sto punto se proprio deve restare mi auguro due cose
1) Che vinca sta benedetta EL per conquistarsi la conferma sul campo
2) Che accetti un certo grado di ridotta autonomia, soprattutto sulla gestione atletica del gruppo perchè altrimenti a novembre 2024 siamo ancora li a fare la conta dei morti
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
207,554
Reaction score
29,537
Un po di malizia: Lopetegui, Gallardo e compagnia erano i classici nomi fake messi in giro dagli zoomers per farci pensare "Beh, piuttosto mi tengo Pioli"
Ovviamente non c'è mai stato nulla di concreto, loro non hanno mai avuto dubbi sul tenere Pioli anche nei momenti più bui e infatti lo hanno sempre detto, Pioli non è in discussione.
Certo, a sto punto se proprio deve restare mi auguro due cose
1) Che vinca sta benedetta EL per conquistarsi la conferma sul campo
2) Che accetti un certo grado di ridotta autonomia, soprattutto sulla gestione atletica del gruppo perchè altrimenti a novembre 2024 siamo ancora li a fare la conta dei morti

E' sempre così. Vale per il mercato, e per l'allenatore.
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
4,709
Reaction score
2,547
Un po di malizia: Lopetegui, Gallardo e compagnia erano i classici nomi fake messi in giro dagli zoomers per farci pensare "Beh, piuttosto mi tengo Pioli"
Ovviamente non c'è mai stato nulla di concreto, loro non hanno mai avuto dubbi sul tenere Pioli anche nei momenti più bui e infatti lo hanno sempre detto, Pioli non è in discussione.
Certo, a sto punto se proprio deve restare mi auguro due cose
1) Che vinca sta benedetta EL per conquistarsi la conferma sul campo
2) Che accetti un certo grado di ridotta autonomia, soprattutto sulla gestione atletica del gruppo perchè altrimenti a novembre 2024 siamo ancora li a fare la conta dei morti
Se esistesse un giornalista serio, a fine anno dovrebbe dovrebbe chiedere a Furlani (è lui il dirigente apicale al di là di Cardinale) "ma a inizio anno l'obiettivo non era scudetto e qualificazione agli ottavi di CL, come valuta la stagione"? Posto di fronte a una domanda così secca, solo vincendo l'EL Furlani potrebbe sostenere che la stagione sia andata bene, altrimenti hai fallito gli obiettivi iniziali e sei ricaduto su quelli minimi (qualificazione CL). Questo senza neanche contare la CI buttata nel cesso dopo che stavi vincendo in casa.

Comunque, va detto che molti cantori dell'ambiente, a parte vabbé i fondamentalisti di Milanello, sono tutti molto freddi su Pioli, se leggi/ascolti noti che stanno preparando per la riconferma, ma molto a malincuore. Ecco, quando persino questi soggetti non ne possono più, bo, non capisco proprio il senso di confermarlo ob torto collo, davvero non trovi qualcosa di meglio? Anche perché al primo rovescio/infortunio muscolare 24/25 siamo daccapo con la contestazione dei tifosi.
 
Registrato
23 Giugno 2018
Messaggi
10,454
Reaction score
6,576
Se esistesse un giornalista serio, a fine anno dovrebbe dovrebbe chiedere a Furlani (è lui il dirigente apicale al di là di Cardinale) "ma a inizio anno l'obiettivo non era scudetto e qualificazione agli ottavi di CL, come valuta la stagione"? Posto di fronte a una domanda così secca, solo vincendo l'EL Furlani potrebbe sostenere che la stagione sia andata bene, altrimenti hai fallito gli obiettivi iniziali e sei ricaduto su quelli minimi (qualificazione CL). Questo senza neanche contare la CI buttata nel cesso dopo che stavi vincendo in casa.

Comunque, va detto che molti cantori dell'ambiente, a parte vabbé i fondamentalisti di Milanello, sono tutti molto freddi su Pioli, se leggi/ascolti noti che stanno preparando per la riconferma, ma molto a malincuore. Ecco, quando persino questi soggetti non ne possono più, bo, non capisco proprio il senso di confermarlo ob torto collo, davvero non trovi qualcosa di meglio? Anche perché al primo rovescio/infortunio muscolare 24/25 siamo daccapo con la contestazione dei tifosi.
Io penso che sia arrivato il momento di cambiare in panchina, ma sinceramente mi interessa molto di più il mercato. Dovremo per forza sostituire un centravanti titolari che comunque ha fatto, con ancora almeno nove partite da giocare, 13 gol e 8 assist. Cosa già non semplice. In più, se vogliamo puntare allo scudetto e arrivare almeno agli ottavi/quarti di CL, ci servono almeno due difensori e due centrocampisti forti. E, per farlo, qualcuno dovranno vendere, quindi si pone anche il problema di chi e di come sostituirlo.
In tutto questo, l’allenatore per me non è il problema principale. A meno che non si pensi che questa rosa con un allenatore diverso possa fare 90 o più punti in campionato e arrivare in scioltezza agli ottavi/quarti di CL. Cosa alla quale non credo, ma che non posso escludere a priori.
 

alexpozzi90

Well-known member
Registrato
22 Marzo 2022
Messaggi
4,709
Reaction score
2,547
Io penso che sia arrivato il momento di cambiare in panchina, ma sinceramente mi interessa molto di più il mercato. Dovremo per forza sostituire un centravanti titolari che comunque ha fatto, con ancora almeno nove partite da giocare, 13 gol e 8 assist. Cosa già non semplice. In più, se vogliamo puntare allo scudetto e arrivare almeno agli ottavi/quarti di CL, ci servono almeno due difensori e due centrocampisti forti. E, per farlo, qualcuno dovranno vendere, quindi si pone anche il problema di chi e di come sostituirlo.
In tutto questo, l’allenatore per me non è il problema principale. A meno che non si pensi che questa rosa con un allenatore diverso possa fare 90 o più punti in campionato e arrivare in scioltezza agli ottavi/quarti di CL. Cosa alla quale non credo, ma che non posso escludere a priori.
Per me con un allenatore più bravo te la giocavi con l'Inter, che ha più punti del dovuto per mancanza di avversari da mesi e abbiamo visto che quando c'era il testa a testa, han mollato loro e non noi come tenuta psicologica, quindi i giocatori per farlo li hai nell'ossatura (ne aggiungi 5-6 a noi con un allenatore forte e ne togli 5-6 a loro per via di un campionato combattuto e sei lì). Il problema è proprio l'allenatore, dopo lo scudetto non ha azzeccato una scelta strategica e l'anno scorso la sua salvezza sono state le partite con Tottenham e Napoli ben fatte, che gli hanno "salvato" la stagione, per il resto ha sbagliato tutto lo sbagliabile sopra una certa asticella e pure quest'anno, tolta la partita col PSG, siamo lì. Mi auguro che si sia tenuto le cartucce per l'EL, il campionato è finito ormai, in tutti i sensi.

Sul mercato, ni, per me "bastano" 4 innesti mirati: come dici la PC innanzitutto, poi CC difensivo e DC perché finisce Kjaer e infine il TD per panchinare Calabria, vi prego. :asd:
Siccome azzeccarne 4 è più "semplice" che azzeccarne 10 come quest'anno (e comunque i titolari li hai presi tutti e pure le riserve hanno alzato il livello della panchina rispetto al 22/23), soprattutto se hai più budget per singolo acquisto, sono abbastanza fiducioso sul mercato, per me è la guida tecnica l'anello debole se vogliamo fare uno step. Se vogliamo rimanere nel piazzamento e tentare di andare avanti in CL, Pioli ce la fa, l'ha dimostrato (pure l'anno scorso ha mollato il 4° posto effettivo per la CL perché sapevano della penalizzazione, se no ce la faceva, visto che tra quinto e secondo ballavano 4 punti, non duemila e lì comunque era il mercato a dargli contro, ne aveva 11 contati o quasi).
 
Ultima modifica:
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
3,888
Reaction score
1,109
Currò su Repubblica: L’attesa per Milan Roma è notevole anche per i due allenatori. Per quanto Pioli, incalzato fino a poche settimane fa in particolare dall’ombra dello spagnolo Lopetegui, abbia rinsaldato a suon di risultati la propria posizione con l’avallo del plenipotenziario sportivo Ibrahimovic. Sfida a De Rossi, anch'egli in cerca della conferma in panchina. In particolare, se dovesse centrare la Champions. Cosa non riuscita nè a Mourinho nè a Fonseca.

Altre news di giornata (LEGGETE)


—)
Condò:"Pioli, serve vincere il derby per riconciliarsi...".


—) Pioli: scalzato Lopetegui. Panchina più salda.


—) Milan Roma: tutto sold out tra andata e ritorno.


—) Ancora Cassano vs Leao, tra stoccate ed emoticon.


—) Pioli alla Pep. Sfida a De Rossi... internazionale.


—) Pulisic record e rinnovo. Giroud, regalo di addio.


—) Sacchi:"Confermate Pioli e De Rossi. Squadre rinate".


—) Theo Almqvist: per la CAN Massimi doveva fischiare.


—) Milan rinato con testa, condizione, difesa e meno infortuni.


—) Leao e Giroud al top. Lanciano il Milan. I numeri.


—) Billy, Bergomi, Marchegiani su Milan Roma. Dichiarazioni
Lopetegui... lol

Piuttosto mi terrei pure Agenore Maurizi se lo avessimo. Che razza di nomi...
 
Alto
head>