Il rimedio è la povertà

Stanis La Rochelle

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
11,569
Reaction score
2,143
Ho visto poco fa questo video, è la lettura di un articolo di Goffredo Parise degli anni 70.

Ci sono riflessioni molto interessanti, vi invito a guardarlo, video al secondo post
 

Lambro

Bannato
Registrato
12 Marzo 2014
Messaggi
6,336
Reaction score
206
Fantastico, grazie non conoscevo, era già la mia ideologia comportamentale , ora ho trovato un compare che la pensava come me già 50 anni fa.
 

Stanis La Rochelle

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
11,569
Reaction score
2,143
Fantastico, grazie non conoscevo, era già la mia ideologia comportamentale , ora ho trovato un compare che la pensava come me già 50 anni fa.

Tra l'altro a me sembra un pensiero talmente semplice e lineare, ma vedo che è molto ostracizzato nell'opinione comune.
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,692
Reaction score
2,735

E' sempre il solito discorso, siamo una società di consumatori e per arrivare a comprare roba inutile siamo costretti ad essere schiavi dei soldi. Ovvero di qualcosa che non vale nulla se non pulirsi le chiappe. Il problema della mondo di oggi è:

Non consumi = la aziende falliscono = disoccupazione = CAOS. E dunque per evitare che il sistema collassi = Bisogna consumare.

Bisogna andare ai ristoranti altrimenti i ristoranti falliscono e la gente perde il lavoro.
Bisogna viaggiare altrimenti le compagnie aere falliscono e la gente perde il lavoro
Bisogna fare il mutuo altrimenti le banche non possono prestare poi i soldi e fare "girare" l'economia (lol)
Bisogna comprare nuove cuose altrimenti chi produce poi perde il lavoro
Bisogna comprare la macchina nuova altrimenti la Wolsvagen e la FIAT falliscono e licenziano tante persone
E cosi via ...

E' il sistema economica completamente sbagliato.
 
Ultima modifica:

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,442
Reaction score
3,094
E' sempre il solito discorso, siamo una società di consumatori e per arrivare a comprare roba inutile siamo costretti ad essere schiavi dei soldi. Ovvero di qualcosa che non vale nulla se non pulirsi le chiappe. Il problema della mondo di oggi è:

Non consumi = la aziende falliscono = disoccupazione = CAOS. E dunque per evitare che il sistema collassi = Bisogna consumare.

E' il sistema economica completamente sbagliato.

Teniamo presente comunque che il sistema economico basato sulla competizione non è altro che l'applicazione dell'evoluzione della natura: la legge del più forte che regola da sempre l'universo.

Inoltre il problema di fondo è che si compete tutti per risorse limitate
 

Stanis La Rochelle

Senior Member
Registrato
1 Settembre 2012
Messaggi
11,569
Reaction score
2,143
Teniamo presente comunque che il sistema economico basato sulla competizione non è altro che l'applicazione dell'evoluzione della natura: la legge del più forte che regola da sempre l'universo.

Inoltre il problema di fondo è che si compete tutti per risorse limitate


Ciò che ci rende diversi dagli animali alla fine è proprio cercare di andare oltre i meri istinti biologici e animali e creare un mondo migliore slegato appunto dalle logiche bestiali della natura per quanto possibile.

Rispetto al passato abbiamo molti mezzi in più per farlo e invece siamo ancora legati a logiche folli e assurde.
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,442
Reaction score
3,094
Ciò che ci rende diversi dagli animali alla fine è proprio cercare di andare oltre i meri istinti biologici e animali e creare un mondo migliore slegato appunto dalle logiche bestiali della natura per quanto possibile.

Rispetto al passato abbiamo molti mezzi in più per farlo e invece siamo ancora legati a logiche folli e assurde.

Qualcuno potrebbe obbiettare che è giusto che chi è più abile o forte abbia di più degli altri..
Anche a livello di specie, l'evoluzione avviene attraverso la selezione..

Purtroppo questo porta inevitabilmente alla competizione

Attenzione che la competizione non nasce per scelta ma per necessità..

Se io e te vogliamo la stessa donna, essendo lei unica, inevitabilmente competeremo per averla..un tempo ci saremmo sfidati a pistolettate e uno di noi sarebbe rimasto in piedi, oggi ci si sfida sul lavoro, per la posizione sociale che ci definisce..

Lo stesso vale per la casa, se entrambi vogliamo la stessa alla fine chi ha più soldi la spunterà, per tanto mi serve avere un reddito più alto..gli esempi si possono fare anche con la salute, con tutti gli aspetti della nostra vita..e questo alla fine innesca tutto il meccanismo della nostra economia..
 

Tifo'o

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
33,692
Reaction score
2,735
Teniamo presente comunque che il sistema economico basato sulla competizione non è altro che l'applicazione dell'evoluzione della natura: la legge del più forte che regola da sempre l'universo.

Inoltre il problema di fondo è che si compete tutti per risorse limitate

Siamo sicuri che si lotta per risorse limitate? A ma invece pare che paradossalmente si lotta per risorse che ci sono.. parliamo del cibo, vestiti, robe elettroniche. Se ho capito il tuo discorso.

Attenzione. Andare a vivere in una foresta alla Tarzan è impossibile ma dico solo che possiamo benissimo fare a meno di andare tutte le settimane ai ristoranti. Possiamo benissimo non fare il mutuo per casa e auto ci sono le alternative, si può benissimo evitare di cambiare telefono ogni 6 mesi, si può benissimo andare 1 volta ogni due anni in vacanza. Io non sono contro il consumismo a priori io dico solo che si può limitare tutto perchè alla fine ci sono le alternative non sei costretto. Il problema è che alla fine, visto che si basa tutto sulla domanda, limitando il nostro comportamento non faremmo che altro far perdere il lavoro a molta gente. Questo perchè, come ho spiegato, se non consumiamo = molta gente disoccupata ed alla fine potrei proprio essere io a perdere il lavoro.
 
Alto
head>