Il cinema di oggi è davvero brutto e fatto male?

Marcex7

Member
Registrato
25 Maggio 2018
Messaggi
2,790
Reaction score
548
Direi proprio di no.
Ci sono grandi attori e grandi storie anche ora
Non è vero che "quello che c'era prima era più bello".
Noi pensiamo che quello che viviamo noi sia meglio perchè non contestualizziamo
 

Andris

Senior Member
Registrato
21 Febbraio 2019
Messaggi
34,083
Reaction score
10,182
io solitamente vado almeno una volta a settimana
la scorsa settimana due: Oppenheimer e The Equalizer 3
dipende, stanno film interessanti e film meno
cerco di vedere quelli interessanti per me in sala

su netflix invece trovo mediamente un livello più basso nei film esclusivi

questa settimana ci sono diversi film italiani, a me non interessano ma per altri potrebbero essere buoni
 

Toby rosso nero

Moderatore
Membro dello Staff
Registrato
29 Agosto 2012
Messaggi
39,897
Reaction score
19,701
Più che altro sono tutte queste continue forzature sull'inclusività, sulla "morale" che a me stanno stancando. Ho come l'impressione che i registi non siano più liberi, ma siano pieni di vincoli.....

Esatto, sceneggiatori e registi da almeno tre anni hanno le mani legate e non possono esprimersi liberamente.
Una condizione non troppo dissimile dal nazismo.

Per quel che riguarda i film americani, ormai l'80% sono schifezze in stile Marvel, e quelli europei schifezze sinistroidi-progressiste inquinati dall'ideologia, basta vedere la roba che gira nei festival di Cannes o Venezia.
 
Registrato
25 Settembre 2015
Messaggi
3,622
Reaction score
1,087
Sto guardando Aliens un film degli anni 80, c'ha 43 anni ed è incredibile come questo film sia fatto benissimo. E' davvero pazzesco che in quell'epoca si potesse fare una roba del genere. E penso però anche i film dell'ultimo decennio.. davvero penosi.. forse fino al 2010 girava qualcosa ma poi pian pian si sta sempre degradando.. io proprio al cinema non c'è nulla di interessante. Infatti non ci vado quasi mai.

L'unico che ha tenuto un po la carretta negli ultimi anni è forse stato Nolan ma lui è un unicum ..per il resto film interessati a sprazzi
Poi basta vedere i film sempre ripetitivi sempre 1-2-3-4.
Non è un caso che i film che hanno fanno più successo negli ultimi anni sono quella della Marvel..ditemi voi.
È un discorso troppo vasto..ogni persona ha i propri gusti , però ti posso portare la mia testimonianza decennale da ex commesso ed ex titolare di videonoleggio nella prima decina degli anni 2000..per quanto mi sforzassi di spingere film di qualità ( che io consigliavo al pubblico perché io stesso li ritenevo belli, cioè che avevano una trama di spessore) le persone volevano il film pubblicizzato, poi lamentandosi dicendo che ca..ta..questo per dire che i film di qualità sono sempre esistiti solo che sono nei meandri dei palinsesti, spesso oscurati da film più pompati..
Poi ovviamente con l'andare del tempo hollywood ha sempre avuto meno coraggio nello rischiare, proponendo continui sequel e continui film di supereroi che dopo un pò la gente matura si stufa , ma i bambini e ragazzini no..all'inizio i fumetti hanno riportato le persone in sala ma dopo un pò anche basta..io infatti quando cerco un film cerco o una trama accattivante o qualcosa che mi possa lasciare un qualcosa che sia una risata o una lacrima..o che mi faccia riflettere..poi ripeto ognuno ha i propri gusti ma è indubbio che la qualità dei film hollywoodiani sia scesa tanto..molte volte i registi si affidano solo a greenscreen e postproduzione quasi senza sviluppare una trama decente..e ovviamente la gente si lamenta..
 

Ringhio8

Senior Member
Registrato
14 Febbraio 2020
Messaggi
9,187
Reaction score
3,971
Il problema secondo me é sempre la critica, ovviamente spinta dalle solite putta.nate lgbteqrbspiu, che spinge per scemenze tipo Biancaneve indipendente multata e dai 7generi diversi ma non nani che è offensivo. Un trinità oggi sarebbe criticato per ka mancanza di *****, per gli insulti ai messicani, per la violenza, per sfottò religiosi(Trinità che se ne va alla fine pur di non lavorare per la chiesa di Tobia), senza contare le insurrezioni femministe per le "2 cerbiatte impaurite".
 

Giek

Junior Member
Registrato
5 Maggio 2016
Messaggi
1,761
Reaction score
1,607
Sto guardando Aliens un film degli anni 80, c'ha 43 anni ed è incredibile come questo film sia fatto benissimo. E' davvero pazzesco che in quell'epoca si potesse fare una roba del genere. E penso però anche i film dell'ultimo decennio.. davvero penosi.. forse fino al 2010 girava qualcosa ma poi pian pian si sta sempre degradando.. io proprio al cinema non c'è nulla di interessante. Infatti non ci vado quasi mai.

L'unico che ha tenuto un po la carretta negli ultimi anni è forse stato Nolan ma lui è un unicum ..per il resto film interessati a sprazzi
Poi basta vedere i film sempre ripetitivi sempre 1-2-3-4.
Non è un caso che i film che hanno fanno più successo negli ultimi anni sono quella della Marvel..ditemi voi.
Prima i supereroi che hanno cannibalizzato attori e budget (forse il popolino si sta accorgendo solo ora di quanto facciano ****** Marvel e co.), adesso il politically correct che castra fantasia, voglia di sorprendere e suscitare emozioni e reazioni.
Mala tempora currunt
Fintanto che si andrà dietro a produzioni Netflix et similia di polpa vera al cinema ne vedremo poca
 

Milanforever26

Senior Member
Registrato
6 Giugno 2014
Messaggi
39,686
Reaction score
3,276
Sto guardando Aliens un film degli anni 80, c'ha 43 anni ed è incredibile come questo film sia fatto benissimo. E' davvero pazzesco che in quell'epoca si potesse fare una roba del genere. E penso però anche i film dell'ultimo decennio.. davvero penosi.. forse fino al 2010 girava qualcosa ma poi pian pian si sta sempre degradando.. io proprio al cinema non c'è nulla di interessante. Infatti non ci vado quasi mai.

L'unico che ha tenuto un po la carretta negli ultimi anni è forse stato Nolan ma lui è un unicum ..per il resto film interessati a sprazzi
Poi basta vedere i film sempre ripetitivi sempre 1-2-3-4.
Non è un caso che i film che hanno fanno più successo negli ultimi anni sono quella della Marvel..ditemi voi.
Guarda come regia ti consiglio villeneuve, che per me è assolutamente migliore di Nolan..
Detto questo, a me pare un discorso un po' nostalgico, quando guardiamo indietro ci focalizziamo sui film belli e ovviamente ci scordiamo delle migliaia di film orrendi che c'erano, e basta girare su certi canali dove va roba vecchia per imbattersi in film soporiferi e tremendi..
Prendiamo che so, il filone Western, certo puoi farti le pippe sui capolavori di Sergio leone, ma ti sfido a guardare i film di Jhon Wayne, osceni.. E vale per moltissimi generi..
Sicuramente però anni addietro c'era più fantasia e anche più libertà creativa.. Non da molto mi è capitato di rivedere cannibal holocaust, E ho pensato che oggi un film così non si sognerebbe nessuno di girarlo.. Purtroppo c'è una censura preventiva che obbliga gli sceneggiatori a rifare sempre le stesse zuppe, il web per me ha ucciso tutto perché oggi invece della critica seria tutto deve passare dal vaglio dell'uomo medio.. E infatti tutto Si riduce alla mediocrità..
Ma complessivamente e tecnicamente il livello delle produzioni è molto più alto secondo me..
Manca la magia, ma quella ormai è un ricordo.. Oggi non ci stupisce più nulla, figuriamoci cosa può meravigliarci..
 
Alto
head>