Esistono delle civiltà aliene?

Esistono gli alieni?

  • Si

    Voti: 26 86.7%
  • No

    Voti: 4 13.3%

  • Votanti
    30
  • New threads
  • Latest posts

Clint Eastwood

New member
Si ovviamente
 

Doctore

Bannato
Calma :asd: ci sarebbe da risolvere i problemi legati alla durata del viaggio (anche nell'ipotetico caso riuscissimo ad andare alla velocità della luce parliamo comunque di anni di viaggio, per dire la stella più vicina a noi sta a 4 anni luce), all'approvvigionamento soprattutto riguardo l'acqua...senza contare che viaggi del genere presuppongono che la navicella sia totalmente affidabile e facilmente riparabile.
Alla fine l acqua la trovi dsappertutto nell universo e' il minor problema...In teoria si deve costruire una astronave che rispecchia la vita sulla terra ed andare a una velocita decente per raggiungere le stelle vicine...anche impegarci 50/60 anni non sarebbe male(accoppiamenti forzati per preservare la vita nell astronave :asd:).
Molto probabilmente saranno degli androidi che vagheranno nello spazio e non esseri viventi.
 
Io più che ai viaggi interstellari o alla colonizzazione dei pianeti ritengo più possibile una colonizzazione di questo
tipo:


Qualcuno di voi sarebbe disposto a viverci?

No link esterni! e basta siamo stanchi di dirlo!!!
 
Ultima modifica di un moderatore:

7AlePato7

Senior Member
Calma :asd: ci sarebbe da risolvere i problemi legati alla durata del viaggio (anche nell'ipotetico caso riuscissimo ad andare alla velocità della luce parliamo comunque di anni di viaggio, per dire la stella più vicina a noi sta a 4 anni luce), all'approvvigionamento soprattutto riguardo l'acqua...senza contare che viaggi del genere presuppongono che la navicella sia totalmente affidabile e facilmente riparabile.
Se si riuscisse a creare un buco di tarlo e renderlo stabile, allora si potrebbero fare molte cose...
 

Miro

Member
Alla fine l acqua la trovi dsappertutto nell universo e' il minor problema...In teoria si deve costruire una astronave che rispecchia la vita sulla terra ed andare a una velocita decente per raggiungere le stelle vicine...anche impegarci 50/60 anni non sarebbe male(accoppiamenti forzati per preservare la vita nell astronave :asd:).
Molto probabilmente saranno degli androidi che vagheranno nello spazio e non esseri viventi.

Il fabbisogno di acqua rappresenta ancora un problema, conta che sulla ISS c'è un sistema per filtrare le urine e convertirle in acqua...per un viaggio di anni un meccanismo del genere non basterebbe.
Per questo si pensava ad un uso massiccio della reazione Bosch, "l'unico" problema sarebbe avere tanto idrogeno a disposizione.


Se si riuscisse a creare un buco di tarlo e renderlo stabile, allora si potrebbero fare molte cose...

I buchi di tarlo comunque sono ancora ipotetici, è pure possibile che non esistano.
 

iceman.

Senior Member
Che balle...peccato che tra un'ottantina d'anni non ci saremo piu'... l'unica speranza di vedere come sara' il mondo nel 2500 e' sperare che ci sia vita dopo la morte ma anche qui rimarrete delusi :fuma: Piu' che la colonizzazione mi auguro ci regalino la vita eterna o qualcosa che blocchi la crescita delle
cellule. Gia' e' brutto invecchiare, figuriamoci morire. Vivere e poi morire ma che senso ha?
 
Alto