Cura Milan: difesa più bassa e rientro titolari. La situazione.

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,743
Reaction score
27,154
Tuttosport e GDS in edicola ancora sui problemi difensivi e i numeri già riportati ieri su MW: Il Milan soffre in difesa: 45 gol subiti in 35 partite ufficiali. Di seguito, anche la data di rientro dei titolari in difesa.

Il Milan sta affrontando delle difficoltà nella fase difensiva, avendo subito 45 gol in 35 partite ufficiali, con una media di 1,28 gol subiti a partita. La squadra di Stefano Pioli ha mantenuto la porta inviolata solo in tre occasioni nel 2024: nella trasferta di Empoli (vittoria per 0-3), nel successo per 1-0 contro il Napoli a San Siro e nella gara d'andata degli spareggi di Europa League contro il Rennes.

In campionato, il Milan ha subito 31 gol in 25 partite, con solo nove gare senza subire reti. Nelle competizioni internazionali, tra Champions ed Europa League, i rossoneri hanno incassato 8 gol nella fase a gironi di Champions e 3 nella gara di andata degli spareggi di Europa League contro il Rennes, per un totale di 11 gol subiti.

In Coppa Italia, il Milan ha subito tre gol in due gare, con quelle messe a segno dall'Atalanta che sono costate l'eliminazione dalla competizione.

Il modo di difendere adottato da Pioli, con una pressione iper aggressiva che coinvolge la prima linea offensiva, spesso porta i calciatori rossoneri ad alzarsi su posizioni estreme e a creare delle voragini che gli avversari sfruttano per segnare. Il Milan dovrà lavorare su un cambio di assetto difensivo che non esponga anche i due centrali a continui uno contro uno a campo aperto.


GDS: Pioli ha trovato una soluzione per la difesa fragile del Milan: Fikayo Tomori, fuori da fine dicembre per infortunio, è tornato ad allenarsi e sui social ha espresso le sue buone sensazioni. Per rivederlo in campo servirà aspettare ancora qualche giorno, probabilmente tornerà disponibile per la partita contro la Lazio il primo marzo. Ci sono rimedi più veloci per la crisi del gol: Kalulu e Calabria sono tornati ad allenarsi e potrebbero essere recuperati già per la partita di domenica contro l'Atalanta. Kalulu può rimediare alle mancanze sulla fascia destra e al centro della difesa, mentre Calabria è assente dalle ultime due trasferte in cui il Milan ha subito 7 gol.

Altre news di giornata


—)
Serie A: sì all'IA per riconoscere violenti allo stadio.


—) Tomori con la Lazio. Kalulu e Calabria con l'Atalanta.


—) Pioli a Praga: brutti ricordi. Quel KO...


—) Capello:"Milan un rebus. Slavia pericoloso, se...".


—) Cura Milan: difesa più bassa e rientro titolari. La situazione.


—) Milan: Slavia trasformista e ambiente bollente. E' inedito.


—) Milan: assi di coppa. Giroud Pulisic Loftus Chukwu sanno come si fa.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,743
Reaction score
27,154
GDS: Pioli ha trovato una soluzione per la difesa fragile del Milan: Fikayo Tomori, fuori da fine dicembre per infortunio, è tornato ad allenarsi e sui social ha espresso le sue buone sensazioni. Per rivederlo in campo servirà aspettare ancora qualche giorno, probabilmente tornerà disponibile per la partita contro la Lazio il primo marzo. Ci sono rimedi più veloci per la crisi del gol: Kalulu e Calabria sono tornati ad allenarsi e potrebbero essere recuperati già per la partita di domenica contro l'Atalanta. Kalulu può rimediare alle mancanze sulla fascia destra e al centro della difesa, mentre Calabria è assente dalle ultime due trasferte in cui il Milan ha subito 7 gol.
 

CS10

Junior Member
Registrato
8 Giugno 2021
Messaggi
772
Reaction score
660
Io è dallo scudetto che non vedo una pressione iper aggressiva con la linea di difesa a centrocampo.
quest’anno vedo solo un centrocampo inesistente e una difesa scoperta che non riesce a far fronte agli attacchi avversari.
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,743
Reaction score
27,154
Tuttosport e GDS in edicola ancora sui problemi difensivi e i numeri già riportati ieri su MW: Il Milan soffre in difesa: 45 gol subiti in 35 partite ufficiali. Di seguito, anche la data di rientro dei titolari in difesa.

Il Milan sta affrontando delle difficoltà nella fase difensiva, avendo subito 45 gol in 35 partite ufficiali, con una media di 1,28 gol subiti a partita. La squadra di Stefano Pioli ha mantenuto la porta inviolata solo in tre occasioni nel 2024: nella trasferta di Empoli (vittoria per 0-3), nel successo per 1-0 contro il Napoli a San Siro e nella gara d'andata degli spareggi di Europa League contro il Rennes.

In campionato, il Milan ha subito 31 gol in 25 partite, con solo nove gare senza subire reti. Nelle competizioni internazionali, tra Champions ed Europa League, i rossoneri hanno incassato 8 gol nella fase a gironi di Champions e 3 nella gara di andata degli spareggi di Europa League contro il Rennes, per un totale di 11 gol subiti.

In Coppa Italia, il Milan ha subito tre gol in due gare, con quelle messe a segno dall'Atalanta che sono costate l'eliminazione dalla competizione.

Il modo di difendere adottato da Pioli, con una pressione iper aggressiva che coinvolge la prima linea offensiva, spesso porta i calciatori rossoneri ad alzarsi su posizioni estreme e a creare delle voragini che gli avversari sfruttano per segnare. Il Milan dovrà lavorare su un cambio di assetto difensivo che non esponga anche i due centrali a continui uno contro uno a campo aperto.


GDS: Pioli ha trovato una soluzione per la difesa fragile del Milan: Fikayo Tomori, fuori da fine dicembre per infortunio, è tornato ad allenarsi e sui social ha espresso le sue buone sensazioni. Per rivederlo in campo servirà aspettare ancora qualche giorno, probabilmente tornerà disponibile per la partita contro la Lazio il primo marzo. Ci sono rimedi più veloci per la crisi del gol: Kalulu e Calabria sono tornati ad allenarsi e potrebbero essere recuperati già per la partita di domenica contro l'Atalanta. Kalulu può rimediare alle mancanze sulla fascia destra e al centro della difesa, mentre Calabria è assente dalle ultime due trasferte in cui il Milan ha subito 7 gol.

Altre news di giornata


—)
Serie A: sì all'IA per riconoscere violenti allo stadio.


—) Tomori con la Lazio. Kalulu e Calabria con l'Atalanta.


—) Pioli a Praga: brutti ricordi. Quel KO...


—) Capello:"Milan un rebus. Slavia pericoloso, se...".


—) Cura Milan: difesa più bassa e rientro titolari. La situazione.


—) Milan: Slavia trasformista e ambiente bollente. E' inedito.


—) Milan: assi di coppa. Giroud Pulisic Loftus Chukwu sanno come si fa.
.
 
Registrato
18 Settembre 2017
Messaggi
14,762
Reaction score
5,963
Tuttosport e GDS in edicola ancora sui problemi difensivi e i numeri già riportati ieri su MW: Il Milan soffre in difesa: 45 gol subiti in 35 partite ufficiali. Di seguito, anche la data di rientro dei titolari in difesa.

Il Milan sta affrontando delle difficoltà nella fase difensiva, avendo subito 45 gol in 35 partite ufficiali, con una media di 1,28 gol subiti a partita. La squadra di Stefano Pioli ha mantenuto la porta inviolata solo in tre occasioni nel 2024: nella trasferta di Empoli (vittoria per 0-3), nel successo per 1-0 contro il Napoli a San Siro e nella gara d'andata degli spareggi di Europa League contro il Rennes.

In campionato, il Milan ha subito 31 gol in 25 partite, con solo nove gare senza subire reti. Nelle competizioni internazionali, tra Champions ed Europa League, i rossoneri hanno incassato 8 gol nella fase a gironi di Champions e 3 nella gara di andata degli spareggi di Europa League contro il Rennes, per un totale di 11 gol subiti.

In Coppa Italia, il Milan ha subito tre gol in due gare, con quelle messe a segno dall'Atalanta che sono costate l'eliminazione dalla competizione.

Il modo di difendere adottato da Pioli, con una pressione iper aggressiva che coinvolge la prima linea offensiva, spesso porta i calciatori rossoneri ad alzarsi su posizioni estreme e a creare delle voragini che gli avversari sfruttano per segnare. Il Milan dovrà lavorare su un cambio di assetto difensivo che non esponga anche i due centrali a continui uno contro uno a campo aperto.


GDS: Pioli ha trovato una soluzione per la difesa fragile del Milan: Fikayo Tomori, fuori da fine dicembre per infortunio, è tornato ad allenarsi e sui social ha espresso le sue buone sensazioni. Per rivederlo in campo servirà aspettare ancora qualche giorno, probabilmente tornerà disponibile per la partita contro la Lazio il primo marzo. Ci sono rimedi più veloci per la crisi del gol: Kalulu e Calabria sono tornati ad allenarsi e potrebbero essere recuperati già per la partita di domenica contro l'Atalanta. Kalulu può rimediare alle mancanze sulla fascia destra e al centro della difesa, mentre Calabria è assente dalle ultime due trasferte in cui il Milan ha subito 7 gol.

384761622d4d1f972a7acc508bea38558584757c.jpg
Noi sul forum bestemmiamo da un anno e mezzo perché questo avvenga,e loro ci arrivano ora.
E noi non prendiamo un euro
 
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
5,758
Reaction score
1,091
diciamo che l'unico che sta al suo posto è adli. lo vedo spesso solo a far da schermo alla difesa.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
12,950
Reaction score
3,674
Io è dallo scudetto che non vedo una pressione iper aggressiva con la linea di difesa a centrocampo.
quest’anno vedo solo un centrocampo inesistente e una difesa scoperta che non riesce a far fronte agli attacchi avversari.
Ma infatti, il primo grosso problema è la mediana che non fa filtro, anche dei fenomeni farebbero fatica in difesa in questa condizione. Eppure sto genio de sto coach ha vinto un campionato puntellando il centrocampo........mah io proprio non capisco cosa (non)ha in quella scatola cranica, una cura servirebbe a lui prima di tutto.
 

Djici

Senior Member
Registrato
27 Agosto 2012
Messaggi
27,315
Reaction score
6,712
Difesa più bassa... E ovvio che si doveva fare così senza tomori e senza kalulu che sono i centrali più veloci, più reattivi.
Inoltre più che linea difensiva più bassa direi che sono i centrocampisti a dovere difendere diversamente.
Pulisic contro il Rennes mi e piaciuto per come seguiva ogni volta il terzino che provava il triangolo con l'esterno.
 

7AlePato7

Senior Member
Registrato
3 Settembre 2012
Messaggi
24,129
Reaction score
11,625
Tuttosport e GDS in edicola ancora sui problemi difensivi e i numeri già riportati ieri su MW: Il Milan soffre in difesa: 45 gol subiti in 35 partite ufficiali. Di seguito, anche la data di rientro dei titolari in difesa.

Il Milan sta affrontando delle difficoltà nella fase difensiva, avendo subito 45 gol in 35 partite ufficiali, con una media di 1,28 gol subiti a partita. La squadra di Stefano Pioli ha mantenuto la porta inviolata solo in tre occasioni nel 2024: nella trasferta di Empoli (vittoria per 0-3), nel successo per 1-0 contro il Napoli a San Siro e nella gara d'andata degli spareggi di Europa League contro il Rennes.

In campionato, il Milan ha subito 31 gol in 25 partite, con solo nove gare senza subire reti. Nelle competizioni internazionali, tra Champions ed Europa League, i rossoneri hanno incassato 8 gol nella fase a gironi di Champions e 3 nella gara di andata degli spareggi di Europa League contro il Rennes, per un totale di 11 gol subiti.

In Coppa Italia, il Milan ha subito tre gol in due gare, con quelle messe a segno dall'Atalanta che sono costate l'eliminazione dalla competizione.

Il modo di difendere adottato da Pioli, con una pressione iper aggressiva che coinvolge la prima linea offensiva, spesso porta i calciatori rossoneri ad alzarsi su posizioni estreme e a creare delle voragini che gli avversari sfruttano per segnare. Il Milan dovrà lavorare su un cambio di assetto difensivo che non esponga anche i due centrali a continui uno contro uno a campo aperto.


GDS: Pioli ha trovato una soluzione per la difesa fragile del Milan: Fikayo Tomori, fuori da fine dicembre per infortunio, è tornato ad allenarsi e sui social ha espresso le sue buone sensazioni. Per rivederlo in campo servirà aspettare ancora qualche giorno, probabilmente tornerà disponibile per la partita contro la Lazio il primo marzo. Ci sono rimedi più veloci per la crisi del gol: Kalulu e Calabria sono tornati ad allenarsi e potrebbero essere recuperati già per la partita di domenica contro l'Atalanta. Kalulu può rimediare alle mancanze sulla fascia destra e al centro della difesa, mentre Calabria è assente dalle ultime due trasferte in cui il Milan ha subito 7 gol.

Altre news di giornata


—)
Serie A: sì all'IA per riconoscere violenti allo stadio.


—) Tomori con la Lazio. Kalulu e Calabria con l'Atalanta.


—) Pioli a Praga: brutti ricordi. Quel KO...


—) Capello:"Milan un rebus. Slavia pericoloso, se...".


—) Cura Milan: difesa più bassa e rientro titolari. La situazione.


—) Milan: Slavia trasformista e ambiente bollente. E' inedito.


—) Milan: assi di coppa. Giroud Pulisic Loftus Chukwu sanno come si fa.
Per quanto mi riguarda con la vergognosa e insensata campagna acquisti estiva targata Guarpioli e team integrato hanno compromesso tutto quanto. Non abbiamo un giocatore d'ordine, in estate ci poteva stare benissimo Granit Xhaka ma hanno preferito prendere Musah per la filosofia "prendiamo solo poppanti meglio se ammereggani". Con lo svizzero in mezzo avremmo avuto più equilibrio, oltre che un tiratore da fuori che poteva portare anche qualche gol. In mezzo non esiste filtro, i difensori si ritrovano costantemente contro 5 o 6 uomini avversari che ci tagliano come il burro. Poi non è che come centrali hai Cannavaro e Thiago Silva...
 
Registrato
11 Aprile 2016
Messaggi
59,948
Reaction score
25,654
Se c'è una minima possibilità di prendere il secondo posto in campionato e arrivare in fondo alla coppa è sistemando la fase di non possesso.
A marzo il tempo degli esperimenti è finito.
Difesa bassa e ripartenza unica ricetta?
Vada per difesa bassa e ripertenza.

Il modulo fluido è diventato dissenteria.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Alto
head>