Cairo:"Buongiorno al Milan? Non se ne parla".

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,793
Reaction score
27,181
Cairo sul futuro di Buongiorno:"Se va al Milan? Il Milan i soldi li ha ma gli abbiamo rinnovato il contratto fino al 2028. Non se ne parla, non lo voglio vendere. Lui vuole rimanere al Torino, io lo voglio tenere, punto. Sta crescendo moltissimo”

Poi il solito pianto sul decreto crescita:"Per Salvini il Decreto Crescita è immorale? Ma se ti permette di portare in Italia campioni che pagano le tasse, che modo di ragionare è? Il Decreto Crescita è un vantaggio anche per il governo. Se prendi Lukaku, che senza Decreto Crescita non arriva, sulla metà del suo ingaggio paghi il 50% di tasse. Il Covid ha creato scompiglio in tutti i settori, anche nel calcio, dove le perdite c’erano già ma contenute e poi si sono quadruplicate. Tutti i settori sono stati aiutati, il calcio è l’unico che non ha avuto nulla ma porta all’erario 1,3 miliardi di contribuzioni fiscali. Le scommesse generano 16 miliardi all’anno e due vanno allo Stato, occupiamo quasi 200 mila persone, è un settore importante, com’è possibile che non abbia nulla? La serie A mantiene il calcio e tutto lo sport italiano ma in termini di governance conta per il 12%, i dilettanti invece il 34% e i calciatori il 20%. La serie A non determina nulla e mantiene tutti. C’è da riformare il calcio, ieri eravamo 20 presidenti e tutti la pensano così, anche Gravina ma non lo può fare più di tanto”.
 
Registrato
28 Agosto 2012
Messaggi
11,467
Reaction score
3,589
Cairo sul futuro di Buongiorno:"Se va al Milan? Il Milan i soldi li ha ma gli abbiamo rinnovato il contratto fino al 2028. Non se ne parla, non lo voglio vendere. Lui vuole rimanere al Torino, io lo voglio tenere, punto. Sta crescendo moltissimo”

Poi il solito pianto sul decreto crescita:"Per Salvini il Decreto Crescita è immorale? Ma se ti permette di portare in Italia campioni che pagano le tasse, che modo di ragionare è? Il Decreto Crescita è un vantaggio anche per il governo. Se prendi Lukaku, che senza Decreto Crescita non arriva, sulla metà del suo ingaggio paghi il 50% di tasse. Il Covid ha creato scompiglio in tutti i settori, anche nel calcio, dove le perdite c’erano già ma contenute e poi si sono quadruplicate. Tutti i settori sono stati aiutati, il calcio è l’unico che non ha avuto nulla ma porta all’erario 1,3 miliardi di contribuzioni fiscali. Le scommesse generano 16 miliardi all’anno e due vanno allo Stato, occupiamo quasi 200 mila persone, è un settore importante, com’è possibile che non abbia nulla? La serie A mantiene il calcio e tutto lo sport italiano ma in termini di governance conta per il 12%, i dilettanti invece il 34% e i calciatori il 20%. La serie A non determina nulla e mantiene tutti. C’è da riformare il calcio, ieri eravamo 20 presidenti e tutti la pensano così, anche Gravina ma non lo può fare più di tanto”.

01hj8c83cqjhkye2775b.jpg
Stessa fine di Belotti.
auguri a rinnovare con questo
 

bobbylukr

Well-known member
Registrato
22 Luglio 2022
Messaggi
3,033
Reaction score
2,304
Cairo sul futuro di Buongiorno:"Se va al Milan? Il Milan i soldi li ha ma gli abbiamo rinnovato il contratto fino al 2028. Non se ne parla, non lo voglio vendere. Lui vuole rimanere al Torino, io lo voglio tenere, punto. Sta crescendo moltissimo”

Poi il solito pianto sul decreto crescita:"Per Salvini il Decreto Crescita è immorale? Ma se ti permette di portare in Italia campioni che pagano le tasse, che modo di ragionare è? Il Decreto Crescita è un vantaggio anche per il governo. Se prendi Lukaku, che senza Decreto Crescita non arriva, sulla metà del suo ingaggio paghi il 50% di tasse. Il Covid ha creato scompiglio in tutti i settori, anche nel calcio, dove le perdite c’erano già ma contenute e poi si sono quadruplicate. Tutti i settori sono stati aiutati, il calcio è l’unico che non ha avuto nulla ma porta all’erario 1,3 miliardi di contribuzioni fiscali. Le scommesse generano 16 miliardi all’anno e due vanno allo Stato, occupiamo quasi 200 mila persone, è un settore importante, com’è possibile che non abbia nulla? La serie A mantiene il calcio e tutto lo sport italiano ma in termini di governance conta per il 12%, i dilettanti invece il 34% e i calciatori il 20%. La serie A non determina nulla e mantiene tutti. C’è da riformare il calcio, ieri eravamo 20 presidenti e tutti la pensano così, anche Gravina ma non lo può fare più di tanto”.

01hj8c83cqjhkye2775b.jpg

Bene.
Così gli zoomers di mercato non possono più parlarne.
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,485
Reaction score
5,791
Cairo sul futuro di Buongiorno:"Se va al Milan? Il Milan i soldi li ha ma gli abbiamo rinnovato il contratto fino al 2028. Non se ne parla, non lo voglio vendere. Lui vuole rimanere al Torino, io lo voglio tenere, punto. Sta crescendo moltissimo”

Poi il solito pianto sul decreto crescita:"Per Salvini il Decreto Crescita è immorale? Ma se ti permette di portare in Italia campioni che pagano le tasse, che modo di ragionare è? Il Decreto Crescita è un vantaggio anche per il governo. Se prendi Lukaku, che senza Decreto Crescita non arriva, sulla metà del suo ingaggio paghi il 50% di tasse. Il Covid ha creato scompiglio in tutti i settori, anche nel calcio, dove le perdite c’erano già ma contenute e poi si sono quadruplicate. Tutti i settori sono stati aiutati, il calcio è l’unico che non ha avuto nulla ma porta all’erario 1,3 miliardi di contribuzioni fiscali. Le scommesse generano 16 miliardi all’anno e due vanno allo Stato, occupiamo quasi 200 mila persone, è un settore importante, com’è possibile che non abbia nulla? La serie A mantiene il calcio e tutto lo sport italiano ma in termini di governance conta per il 12%, i dilettanti invece il 34% e i calciatori il 20%. La serie A non determina nulla e mantiene tutti. C’è da riformare il calcio, ieri eravamo 20 presidenti e tutti la pensano così, anche Gravina ma non lo può fare più di tanto”.

Spero che dopo il decreto crescita tolgano anche i finanziamenti ai tuoi giornali di m€rda.

Questo campa grazie ai soldi che incassa dallo stato, cioè dalle nostre tasse, e fa pure la morale.

Stai zitto. Parassita.
 
Registrato
29 Ottobre 2017
Messaggi
4,801
Reaction score
2,054
Cairo sul futuro di Buongiorno:"Se va al Milan? Il Milan i soldi li ha ma gli abbiamo rinnovato il contratto fino al 2028. Non se ne parla, non lo voglio vendere. Lui vuole rimanere al Torino, io lo voglio tenere, punto. Sta crescendo moltissimo”

Poi il solito pianto sul decreto crescita:"Per Salvini il Decreto Crescita è immorale? Ma se ti permette di portare in Italia campioni che pagano le tasse, che modo di ragionare è? Il Decreto Crescita è un vantaggio anche per il governo. Se prendi Lukaku, che senza Decreto Crescita non arriva, sulla metà del suo ingaggio paghi il 50% di tasse. Il Covid ha creato scompiglio in tutti i settori, anche nel calcio, dove le perdite c’erano già ma contenute e poi si sono quadruplicate. Tutti i settori sono stati aiutati, il calcio è l’unico che non ha avuto nulla ma porta all’erario 1,3 miliardi di contribuzioni fiscali. Le scommesse generano 16 miliardi all’anno e due vanno allo Stato, occupiamo quasi 200 mila persone, è un settore importante, com’è possibile che non abbia nulla? La serie A mantiene il calcio e tutto lo sport italiano ma in termini di governance conta per il 12%, i dilettanti invece il 34% e i calciatori il 20%. La serie A non determina nulla e mantiene tutti. C’è da riformare il calcio, ieri eravamo 20 presidenti e tutti la pensano così, anche Gravina ma non lo può fare più di tanto”.
ah ok, Buongiorno domani va alla Juve.
 

GP7

Junior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
1,766
Reaction score
1,113
Il Milan i soldi li ha..

..ma non li vuole spendere
 

admin

Administrator
Membro dello Staff
Registrato
6 Agosto 2012
Messaggi
203,793
Reaction score
27,181
Cairo sul futuro di Buongiorno:"Se va al Milan? Il Milan i soldi li ha ma gli abbiamo rinnovato il contratto fino al 2028. Non se ne parla, non lo voglio vendere. Lui vuole rimanere al Torino, io lo voglio tenere, punto. Sta crescendo moltissimo”

Poi il solito pianto sul decreto crescita:"Per Salvini il Decreto Crescita è immorale? Ma se ti permette di portare in Italia campioni che pagano le tasse, che modo di ragionare è? Il Decreto Crescita è un vantaggio anche per il governo. Se prendi Lukaku, che senza Decreto Crescita non arriva, sulla metà del suo ingaggio paghi il 50% di tasse. Il Covid ha creato scompiglio in tutti i settori, anche nel calcio, dove le perdite c’erano già ma contenute e poi si sono quadruplicate. Tutti i settori sono stati aiutati, il calcio è l’unico che non ha avuto nulla ma porta all’erario 1,3 miliardi di contribuzioni fiscali. Le scommesse generano 16 miliardi all’anno e due vanno allo Stato, occupiamo quasi 200 mila persone, è un settore importante, com’è possibile che non abbia nulla? La serie A mantiene il calcio e tutto lo sport italiano ma in termini di governance conta per il 12%, i dilettanti invece il 34% e i calciatori il 20%. La serie A non determina nulla e mantiene tutti. C’è da riformare il calcio, ieri eravamo 20 presidenti e tutti la pensano così, anche Gravina ma non lo può fare più di tanto”.
up
 
Alto
head>