Benfica - Inter: 29 novembre 2023 ore 21. Tv e Streaming.

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
9,731
Reaction score
1,759
Il Benfica è come noi, l'importante è mettere in mostra i giocatori, basta
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,485
Reaction score
5,791
Appunto.


E alla fine la vincono pure. Noi ci facciamo rimontare dal Lecce, le melme infarcite di riserve ci credono pure sotto di 3 gol.

Vabbé, tra noi e loro c’è la stessa differenza che c’è tra Furlano e Marotta.
 

Antokkmilan

Well-known member
Registrato
4 Dicembre 2021
Messaggi
5,226
Reaction score
2,422
Nulla da dire, caratterialmente sono tosti non si può negare; hanno rimediato nonostante l’umiliazione nel primo tempo e questo gli fa onore…ma tecnicamente parlando i titolari fanno tutta la differenza del mondo quando non ci sono sono dolori ma soprattutto è il carattere che conta tanto cosa che oramai noi non abbiamo.
 
Registrato
8 Ottobre 2018
Messaggi
44,081
Reaction score
14,290
non oso immaginare le sviolinate che arriveranno domani, sarà ancor più divertente se i ladri gli fregheranno lo scudetto.

certo che tra rigori e rossi non sono secondi a nessuno proprio.
 

Goro

Senior Member
Registrato
7 Febbraio 2017
Messaggi
9,731
Reaction score
1,759
Vediamo il lato positivo, col pareggio gli interisti faranno leggermente meno i galletti
 

Crox93

Well-known member
Registrato
19 Giugno 2022
Messaggi
637
Reaction score
419
Ok l’avversario molto modesto ma questa é una squadra con qualità e mentalità. Guidata da personaggi loschi ma competenti.
Noi sul 3-0 avremmo pregato di non arrivare a 5.
Qualcuno continua a darmi contro ma c’è un abisso tra noi e loro
 

mandraghe

Membro e rettile
Registrato
10 Ottobre 2013
Messaggi
14,485
Reaction score
5,791
La finale di Champions ha dato loro convinzione.
Il resto lo fa il marmotta che li protegge da tutto.

L’ho scritto più volte: avessero perso male si sarebbero sgonfiati invece quella sconfitta li ha addirittura esaltati.

Sono sempre figli di mignotta ma l’ambiente perennemente gasato li fa andare oltre. Metti Di Marco, Acerbi, Darmian e Mkitaryan in un altro contesto e renderanno meno della metà.
 
Alto
head>