"Una volta partivo per Ronaldo ...."

  • Ultimi post
  • Ultime notizie

GioNF

New member
Il problema è che parte anche per Mexes a 4,5mln l'anno, Pazzini 7mln+Cassano, e tutte queste altre operazioni ridicole.
Niang è stata l'unica operazione sensata. Il mondo è pieno di squadre che fanno le nozze con i fichi secchi e senza i grandi nomi. Juventus in testa a tutte.
 
.

The Ripper

Bannato
Che poi, "una volta partivo per Ronaldo", certo, quando era un giocatore FINITO! Almeno adesso è andato a prendere un giovane che è sulla bocca di molti addetti ai lavori. Questo fa capire quanto l'antennista capisca di calcio...
 

ErreKappa

Deberlusconizzata
[MENTION=71]blunotturno[/MENTION] è ovvio, ma in questa Serie A così squallida potrebbe essere capocannoniere forse pure Javi Moreno.
O anche Rivaldo! Mammamia Rivaldo!! Chissa se The Doctor rimpiange anche quello!
Ma anche un Recoba adesso sarebbe praticamente una specie di Maradona...
Potremmo rivalutare una marea di bidoni o ex-campioni cariatidi pensando a che livello siamo scesi...sarebbe divertente aprirci un topic e approfondire sto giochino..

Sta comunque di fatto che la totale assenza di programmazione unita al costante acquisto di mummie finite e strapagate ma di grande nome hanno pesantemente contribuito a portarci in questa situazione...
 

addox

Zio bello
Al di la delle ******* mostruose che il pelato ha compiuto in piena autonomia, e per le quali ha piena ed eterna responsabilità, dobbiamo ricordarci che rimane fondamentalmente il cameriere del capo. Un perfetto schiavo come lui difficilmente si ribella.
 

Dottorm

New member
Il fatto che Galliani rimpianga il non poter più ingaggiare un elefante morente 31enne come fece con Ronaldo la dice lunga su quale ammuffita e dannosa mentalità egli abbia...

Giustissima osservazione.
Dovrebbe essere più fiero di un Niang (e state tranquilli, se un domani dovesse esplodere sarà il primo a vantarsi dicendo "ah sono partito io ad andare a prenderlo sono geniale") che di un Ronaldo semi-finito, per niente integro fisicamente e che non ha potuto neanche dare contributo in Champions, per quanto qualcuno dica che ora come ora sarebbe il migliore attaccante in Serie A... bisogna valutare le cose per quel tempo, mica per adesso.
Qui Fester dimostra che non è molto dissimile dal suo padrone nell'amare i grandi nomi (al di là del resto) piuttosto che la sostanza.

In ogni caso, nonostante i tanti errori, resta anche qualcosa di buono. E la faccia ce la mette sempre.
Al contrario di qualcun altro la cui abilità è stata solo mettere i soldi e frantumare i cogli*ni all'allenatore di turno.
 
Alto
head>
AdBlock Detected

We get it, advertisements are annoying!

Sure, ad-blocking software does a great job at blocking ads, but it also blocks useful features of our website. For the best site experience please disable your AdBlocker.

I've Disabled AdBlock    No Thanks